'Reddito' e 'Meta'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda:

L'ORA DELLE PATACCHE Il reddito di cittadinanza non andrà a 11 milioni di persone, ma a meno di un milione e sarà la metà di quanto promesso. In arrivo stangata.

L'ORA DELLE PATACCHE Il reddito di cittadinanza non andrà a 11 milioni di persone, ma a meno di un milione e sarà la metà di quanto promesso. In arrivo stangata.

È l’ora delle patacche E dei pataccari. Finalmente varati i due decreti su quota 100 e reddito di cittadinanza. Niente a che fare con le promesse di campagna elettorale. Quota 100, a cui tiene tantissimo la Lega, consentirà di andare in pensione un po’ prima, ma con un taglio secco alla pensione. Per il resto rimane la legge Fornero, che quindi non viene abolita o superata. Il reddito di cittadinanza è ancora più comico. Doveva andare a 11 milioni di [...]

Reddito cittadinanza:Cgia, metà a 'nero'

Reddito cittadinanza:Cgia, metà a 'nero'

(ANSA) – VENEZIA, 5 GEN – La metà della spesa per il reddito di cittadinanza, circa 3 su 6 miliardi di euro previsti, potrebbe finire nelle tasche di persone che lavorano in maniera irregolare, i cosiddetti “lavoratori in nero” e in quelle delle loro famiglie. Lo sostiene l’Ufficio studia della Cgia di Mestre, sulla base delle anticipazioni apparse nei giorni scorsi sulla misura, che valuta in poco più di 4 milioni di persone la platea potenziale, in [...]

AAA   Impossibilitato a utilizzarla per acquisto prodotti immorali, cedo a metà prezzo tessera reddito di cittadinanza.  Telefonare ore pasti. No intermediari.

AAA Impossibilitato a utilizzarla per acquisto prodotti immorali, cedo a metà prezzo tessera reddito di cittadinanza. Telefonare ore pasti. No intermediari.

Reddito di cittadinanza, Di Maio:«A chi imbroglia sei anni di galera» Reddito di cittadinanza o tessera annonaria? Di questo governo e dei suoi provvedimenti si sa poco, sembra che praticano una navigazione a vista e senza meta. E così da quello che trapela sul reddito di cittadinanza pare che queste somme saranno erogate tramite una tessera e il governo stabilisce come vanno spesi. Durante il ventennio il partito fascista dava la tessera annonaria e sembra [...]

Avvocati,reddito medio donne metà uomini

Avvocati,reddito medio donne metà uomini

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – Le entrate medie annue degli iscritti alla Cassa di previdenza forense nel 2015 sono risultate uguali a quelle registrate vent’anni prima, “tanto da provocare una perdita di potere d’acquisto (calcolato sulle stime del valore del reddito rivalutato) pari al 29%” e, nel 2016, “il reddito medio è stato pari a 38.437 euro, quasi 100 euro in più rispetto al 2015”. Lo si legge nel rapporto del Censis sulla professione di [...]

Redditi: metà italiani guadagna meno di 15 mila euro l’anno

Fonte: W.S.I. 29 marzo 2018, di Mariangela Tessa Cresce leggermente nel 2016 il reddito medio dichiarato dai contribuenti italiani, anche se la fascia di povertà resta decisamente ampia.Secondo i dati diffusi ieri dal ministero dell’Economia sulle ultime dichiarazioni Irpef delle persone fisiche presentate nel 2017 (anno di imposta 2016) il valore medio si è attestato a 20.940 euro, in crescita dell’1,2% rispetto all’anno precedente. Complessivamente, [...]

Lo Stato si divora la metà dei redditi La pressione fiscale reale è al 48,8%

Lo Stato si divora la metà dei redditi La pressione fiscale reale è al 48,8%

Gian Maria De Francesco Sottraendo al Pil l’economia sommersa, che evade tutte le tasse, il peso di imposte e contributi aumenta di 6,5 punti percentuali Roma. Il contribuente onesto è costretto a condividere con lo Stato circa la metà di quanto guadagna

Redditi Irpef, la metà degli italiani dichiara meno di 15mila euro Solo 4 italiani su cento dichiarano più di 50mila euro. I lavoratori autonomi sono i più "ricchi", la Lombardia è la regione dagli assegni più pesanti

Redditi Irpef, la metà degli italiani dichiara meno di 15mila euro Solo 4 italiani su cento dichiarano più di 50mila euro. I lavoratori autonomi sono i più "ricchi", la Lombardia è la regione dagli assegni più pesanti

01/04/2016 - Il 46% dei contribuenti italiani dichiara un reddittosotto i 15.000 euro e paga il 5% dell’Irpef totale. Sonopochissimi, appena il 4% del totale, i contribuenti che dichiaranopiù di 50.000 euro. E versano il 35% dell’Irpef totale. E’ quanto emerge dalle dichiarazioni dei redditi 2014 diffuse dal Tesoro, anno d’esordio del 730 precompilato. Nella fascia tra i 15mila e i 50mila euro si posiziona il 49% dei contribuenti: sono loro a [...]

Redditi Irpef, la metà degli italiani dichiara meno di 15mila euro

Redditi Irpef, la metà degli italiani dichiara meno di 15mila euro

Il 46% dei contribuenti italiani dichiara un redditto sotto i 15.000 euro e paga il 5% dell'Irpef totale. Sono pochissimi, appena il 4% del totale, i contribuenti che dichiarano più di 50.000 euro. E versano il 35% dell’Irpef totale. E' quanto emerge dalle dichiarazioni dei redditi 2014 diffuse dal Tesoro, anno d'esordio del 730 precompilato. Nella fascia tra i 15mila e i 50mila euro si posiziona il 49% dei contribuenti: sono loro a sostenere il 57% dell'Irpef [...]

Nonni d'oro: le loro pensioni aiutano una famiglia su tre

Nonni d'oro: le loro pensioni aiutano una famiglia su tre

Un pensionato in famiglia salva dalla povertà. Secondo l'ultima analisi dell'Istat, in questi anni di crisi sono stati i nonni gli ammortizzatori sociali più preziosi per le famiglie italiane. I loro assegni, garantiti ogni primo del mese, superano spesso gli introiti degli altri componenti del nucleo famigliare e le pensioni sono ormai diventate un argine sicuro contro il rischio povertà delle famiglie. E’ quanto ha tracciato l’Istat in una indagine [...]

Redditi al palo: metà famiglie supera appena 24 mila euro e anche meno al Sud

(Teleborsa) - Redditi ancora fermi nel 2013, anno in cui l'Italia era ancora in piena crisi economica. Ma non è tanto la crescita del reddito, avviata solo nel 2014, quanto la distribuzione e la disuguaglianza che destano preoccupazione. Resta ancora alta, infatti, la povertà, fatta eccezione per quella grave. Secondo i dati Istat, nel 2013 la metà delle famiglie residenti in Italia ha percepito un reddito netto non superiore a 24.310 euro l'anno (circa 2.026 [...]

Pensioni, per i giovani professionisti reddito ridotto a un quarto

Pensioni, per i giovani professionisti reddito ridotto a un quarto

Cosa vuoi fare da grande? Sarebbe meglio riformulare la più classica delle domande che viene fatta ai giovani in questo modo: cosa vuoi fare da vecchio? Nel senso: come immagini la tua pensione? Se si guarda al tenore di vita atteso dopo una vita di lavoro sarebbe meglio suggerire la risposta: evita le libere professioni. Medici, ingegneri, avvocati, ma anche giornalisti, psicologi, biologi. Un'ampia schiera di "mestieri" che sono sempre stati sinonimo di [...]

Il futuro delle pensioni: si vivrà con metà del reddito di adesso

Il futuro delle pensioni: si vivrà con metà del reddito di adesso

Riuscireste a vivere con 1/3 di stipendio in meno? E in più mettendo da parte 3mila euro all'anno partendo da domani? Se il traguardo della pensione è ancora lontano preparatevi a farlo. E' quello che vi servirà per non veder crollare improvvisamente il vostro tenore di vita quando smetterete di lavorare. Si chiama "gap pensionistico", ovvero la differenza tra quanto deve risparmiare per mantenere un livello economico adeguato un lavoratore che va in pensione [...]

Vivere con 15mila euro all'anno

Vivere con 15mila euro all'anno

La metà degli italiani dichiara al fisco un reddito annuo non superiore a 15mila euro. Lo dice il dipartimento delle finanze del ministero dell'Economia, che ha reso pubbliche le prime statistiche sulle dichiarazioni Irpef presentate nel 2009: "circa la metà dei contribuenti dichiara non oltre 15mila euro annui e circa due terzi non più di 20mila euro". Inoltre meno dell'1% dei dichiaranti, 418 mila su 41,8 milioni, supera i 100mila euro, pagando il 18% del [...]

Giovani, generazione mille euro

Il 35% dei lavoratori non arriva alla soglia dei tre zeri al mese. Un miraggio per quasi la metà delle lavoratrici dipendenti e parasubordinate. Una triste realtà per oltre un terzo dei lavoratori italiani. I lavoratori italiani, soprattutto quelli che vivono e lavorano nelle regioni del Nord, rinunciano sempre più alla carriera unica a favore della mobilità, e quindi della flessibilità. E' il panorama che emerge dall'indagine dell'Ires- Cgil sul mondo del [...]

Dichiarazione dei redditi: oltre metà degli italiani sotto i 15.000 euro

Dichiarazione dei redditi: oltre metà degli italiani sotto i 15.000 euro

  FISCO 2008. I «paperoni» sopra i 200.000 euro sono solo lo 0,2% dei contribuenti   (Ansa)       ROMA - Un italiano su due dichiara al fisco meno di 15.000 euro di reddito mentre i «paperoni» con redditi sopra i 200.000 euro sono solo lo 0,2% dei contribuenti. È quanto emerge dalle prime elaborazioni statistiche sulle dichiarazioni 2008 (redditi 2007) rese note dal dipartimento delle Finanze. CHI SONO - La quota di coloro che dichiarano un guadagno basso [...]

&id=HPN_'Reddito'+e+'Meta'_" alt="" style="display:none;"/> ?>