'Ricorso' e 'Naples'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Località
In rilievo

Località

La scheda:

CALVI RISORTA: RESTA FISSATO A 1500 EURO L'INDENNIZZO A FAVORE DI MARIO CIPRO PER INGIUSTA DETENZIONE – PUBBLICHIAMO LA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA RESPINTO IL RICORSO CONTRO L'ORDINANZA DELLA CORTE D'APPELLO DI NAPOLI

CALVI RISORTA – Resta fissato a 1500 Euro l'indennizzo a favore di Mario Cipro, nato a Calvi Risorta nel 1962, per l'ingiusta detenzione (due giorni di arresti domiciliari) patita nel 2010. La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 1498/2019, ha infatti respinto il ricorso con il quale era stato chiesto l'annullamento della relativa ordinanza della Corte d'Appello di Napoli del 22 febbraio 2018 e ha altresì condannato lo stesso [...]

Napoli, i furbetti restano al loro posto tra ricorsi e sentente

Napoli, i furbetti restano al loro posto tra ricorsi e sentente

di Mosciatti Fabiola

Caterina Balivo mai ricorsa alla chirurgia estetica

Caterina Balivo mai ricorsa alla chirurgia estetica

Nella puntata di "Che Fuori Tempo Che Fa" tra gli ospiti c'era anche Caterina Balivo, conduttrice di Detto Fatto su Rai2.La conduttrice di origini campane, ma che per amore del marito Guido Maria Brera si è trasferita in Alto Adige ("Per amore ho imparato a sciare"), ha potuto riguardare il suo debutto a Miss Italia nel 1999 quando alla domanda del conduttore di quell'edizione Fabrizio Frizzi rispose: "Il mio sogno è tornare qui per intervistare le ragazze [...]

Tar rigetta ricorso sale giochi Napoli

Tar rigetta ricorso sale giochi Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 20 LUG - Il Tar della Campania ha respinto i ricorsi di 20 società che avevano chiesto la sospensione del "Regolamento sale da gioco e giochi leciti", approvato all'unanimità dal consiglio comunale di Napoli lo scorso dicembre. Lo rende noto il Comune di Napoli che definisce "significativa" la decisione dei giudici amministrativi per quanto riguarda la lotta contro il gioco d'azzardo patologico nella città. Nel regolamento, al fine di [...]

Napoli, torna candidato sindaco Prudente

Napoli, torna candidato sindaco Prudente

(ANSA) - NAPOLI, 24 MAG - Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato da Paolo Prudente, candidato per il Partito comunista dei lavoratori alla carica di sindaco di Napoli. Saranno così dieci i candidati. Oltre a Prudente, sono in corsa il sindaco uscente Luigi de Magistris (Repubblicani, Verdi, Napoli in Comune, Bene comune con de Magistris, Idv, La città con de Magistris, Meridionalisti Napoli Capitale, Ce simme sfasteriate, de Magistris sindaco e [...]

Guerini,primarie non inficiate da Napoli

Guerini,primarie non inficiate da Napoli

(ANSA) - ROMA, 9 MAR -"Alcuni episodi avvenuti a Napoli non vanno sottovalutati e hanno la nostra attenzione più alta ma non inficiano la validità delle primarie". Lo dice il vicesegretario Pd Lorenzo Guerini interpellato alla Camera. "Si è pronunciato il comitato dei garanti della coalizione e ha rigettato il ricorso confermando il risultato. Si parte da qui - prosegue - per una campagna elettorale dentro la città, parlando di idee e futuro. Aprire polemiche [...]

CONDANNA PER TRAFFICO DI COCAINA DALLA SPAGNA A PASTORANO: LA CORTE DI CASSAZIONE RESPINGE IL RICORSO DI ANTONIO AIEZZA, CONFERMANDO LA DECISIONE DELLA CORTE D’APPELLO DI NAPOLI – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

PASTORANO – La terza sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 11271 emessa a seguito dell’udienza del 26 febbraio 2015, ha dichiarato inammissibile il ricorso di Antonio Aiezza e lo ha condannato altresì al pagamento delle spese processuali e della somma di mille Euro alla cassa delle ammende. Ricorso presentato contro la sentenza della Corte d’Appello di Napoli del 23 aprile 2014 con la quale era stata - si legge nel documento – [...]

“Legge Severino è costituzionale, ricorso infondato”. De Magistris verso la sospensione. E anche De Luca trema

“Legge Severino è costituzionale, ricorso infondato”. De Magistris verso la sospensione. E anche De Luca trema

https://youtu.be/dzdjHrGBHJk   “Legge Severino è costituzionale, ricorso infondato”. De Magistris verso la sospensione. E anche De Luca trema : Legge Severino, Luigi De Magistris, Paola Severino, Vincenzo De Luca La Consulta ha deciso: la legge Severino è costituzionale, il ricorso di De Magistris è infondato. E per Napoli e la Campania è il caos, perché se con questa decisione il sindaco partenopeo va verso la sospensione, la stessa sorte, per un [...]

Tar boccia ricorsi contro Ztl Napoli

Tar boccia ricorsi contro Ztl Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 3 AGO - Il Tar Campania ha respinto "per infondatezza" tutti i ricorsi presentati dal 2012 al 2014 da cittadini, associazioni e commercianti contro la delibera del Comune di Napoli del novembre 2012 sul piano particolareggiato del traffico che ha istituito la Ztl del mare, l'area pedonale di via Partenope, la ztl Tarsia-Pignasecca e dispositivi successivi. Per il Tar "non è irragionevole o ingiusto che i problemi di traffico nel centro di Napoli [...]

LUNEDI' ALLE 15, SARA' DISCUSSO IL RICORSO DELL'AZZURRO NAPOLI DALLA CORTE FEDERALE DELLA FIP

Preso atto delle motivazioni della sentenza del Tribunale della Fip, che ha rigettato il ricorso avverso all'esclusione dalla A2, come gia' preannunciato, l’Azzurro Napoli Basket, ha inoltrato giovedi', ricorso avverso alla stessa decisione, alla Corte Federale di Appello, ultimo grado di giudizio della federazione pallacanestro. La stessa si riunira' lunedi' alle 15, per esaminare lo stesso ed emanare una nuova sentenza. Intanto lunedi' mattina la Fip, rendera' [...]

Napoli, maxiricorso a Medicina: 1.000 riammessi

Napoli, maxiricorso a Medicina: 1.000 riammessi

di Gigi Sironi

Piano rientro, ok ricorso Comune Napoli

Piano rientro, ok ricorso Comune Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 9 LUG - Le Sezioni Riunite della Corte dei Conti hanno accolto il ricorso presentato dal Comune di Napoli rispetto al diniego al piano di riequilibrio economico e finanziario espresso dalla Corte dei Conti della Campania. La decisione dopo circa due ore di Camera di Consiglio. Lo si apprende da fonti del Comune di Napoli.

Napoli,ricorso contro gare porte chiuse

Napoli,ricorso contro gare porte chiuse

(ANSA) - NAPOLI, 7 MAG - Il Napoli farà ricorso contro la decisione del Giudice Sportivo di far disputare le due prossime partite al San Paolo a porte chiuse, a seguito dei fatti accaduti allo stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia. La società partenopea si è limitata a pubblicare sul sito ufficiale una sintesi del comunicato della Lega, accompagnata da uno stringato commento: ''La SSC Napoli valuterà ogni forma di tutela''.

TNAS:RESPINTA L'AMMISSIONE "SUB JUDICE", ENTRO MASSIMO 30 GIORNI, LA SENTENZA SUL RICORSO DEL NAPOLI

Il Presidente del Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, in merito all’istanza presentata dall’Associazione Pallacanestro Sant’Antimo Srl (N.NAPOLI BASKET) nei confronti della Federazione Italiana Pallacanestro, ha assunto oggi il seguente provvedimento: “VISTO che con istanza di arbitrato, presentata nei confronti della Federazione Italiana Pallacanestro, l’Associazione Pallacanestro Sant’Antimo Srl ha domandato: 1.con richiamo all’art. 23, [...]

Il pedone distratto è sempre colpevole, anche se investito

Il pedone distratto è sempre colpevole, anche se investito

Il pedone distratto è sempre colpevole anche se viene investito e l' ha conseguenze letali. Lo sottolinea la Cassazione che nega la possibilità di risarcimento nei confronti dei che attraversano la strada distrattamente senza dare la possibilità a chi è al volante di evitare di investirli. In questo modo la terza sezione civile (sentenza 24862) ha respinto il ricorso dei familiari di Vincenzo A., deceduto in seguito a un  il 4 agosto del 1996 mentre [...]

Caserta immondezzaio di Napoli, Zinzi promette battaglia contro l'ordinanza choc di Caldoro: "Pronto il ricorso al Tar"

Caserta immondezzaio di Napoli, Zinzi promette battaglia contro l'ordinanza choc di Caldoro: "Pronto il ricorso al Tar"

Altro che Libano, li vero Libano di Zinzi non è nella provincia di Tiro, dove si trova in questi giorni, ma è qui, in Campania, dove il governatre Calldoro ha sputato sulla legge 26, ordinando che i rifiuti di Napoli venganio sversati nell'impinato casertano di San Tamamro e in quelli irpino e beneventano di Savignano e S.Arcangelo Trimonte. E Zinzi, che ieri aveva ordinato al suo assessore Arena e al direttore generale Picaro di non cedere di un metro, [...]

Ciò stante le Prefetture non potranno più richiedere agli Istituti di Vigilanza di presentare in fase di richiesta per il rinnovo delle licenze, la certificazione liberatoria rilasciata dall'Ente Bilaterale.

LEGGI LA SENTENZA>>>Sentenza del Consiglio di Stato sulla Certificazione Liberatoria.pdf   CONSIGLIO DI STATO - Sez. VI - DECISIONE N. 06732/2010 (Il Consiglio di Stato con decisione N. 06732/2010 del 15 giugno 2010, depositata in cancelleria il 15 settembre 2010, ha respinto il ricorso dell’E.Bi.N.Vi.P. (Ente Bilaterale Nazionale Vigilanza Privata) avverso la sentenza del T.A.R. della CAMPANIA, che aveva accolto il ricorso di alcuni Istituti di Vigilanza, [...]

Riferimenti normativi

Codice Civile Libro Terzo Della proprietà Titolo VII Della comunione Capo II Del condominio negli edifici Art. 1117. Parti comuni dell'edificio. Sono oggetto di proprietà comune dei proprietari dei diversi piani o porzioni di piani di un edificio, se il contrario non risulta dal titolo: 1) il suolo su cui sorge l'edificio, le fondazioni, i muri maestri, i tetti e i lastrici solari, le scale, i portoni d'ingresso, i vestiboli, gli anditi, i portici, i cortili e in [...]

Rifiuti in Campania, Italia condannata «Messi in pericolo l'uomo e l'ambiente»

Rifiuti in Campania, Italia condannata «Messi in pericolo l'uomo e l'ambiente»

  L'accusa è di «non aver creato una rete adeguata di recupero e smaltimento». La Corte di giustizia Ue accoglie il ricorso presentato dalla Commissione nel 2008: congelati 500 milioni   Rifiuti a Napoli (Fotogramma) Italia condannata dall'Unione europea sulla gestione dei rifiuti in Campania. L'accusa: «Non aver adottato tutte le misure necessarie per evitare di mettere in pericolo la salute umana e di danneggiare l'ambiente». La Corte di giustizia di [...]

LA CASSAZIONE CONFERMA L’ARRESTO PER COSENTINO

LA CASSAZIONE CONFERMA L’ARRESTO PER COSENTINO

I legali avevano evitato il ricorso al Tribunale del riesame per far annullare direttamente dalla Suprema Corte il provvedimento emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli, Raffaele Piccirillo. L’impianto accusatorio dei pm Milita e Narducci ha retto alla prova della Prima sezione penale, ma il sottosegretario, grazie alla pronta reazione di fine anno della “casta”, resta al suo posto.Secondo la Prima sezione penale della [...]

&id=HPN_'Ricorso'+e+'Naples'_" alt="" style="display:none;"/> ?>