'Sanzione penale pecuniaria' e 'comprovamento'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo con le mie mani. Sei contento adesso?». Così Veronica Panarello ha reagito urlando in aula rivolta al suocero alla lettura della sentenza della Corte d'Assise d'Appello di Catania che ha confermato la sua condanna a trent'anni di reclusione per l'omicidio del figlio di 8 anni Loris Stival. La donna ha sempre sostenuto che ad assassinare il bambino sarebbe stato Andrea Stival perché il bambino aveva scoperto una loro presunta [...]

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo con le mie mani. Sei contento adesso?». Così Veronica Panarello ha reagito urlando in aula rivolta al suocero alla lettura della sentenza della Corte d'Assise d'Appello di Catania che ha confermato la sua condanna a trent'anni di reclusione per l'omicidio del figlio di 8 anni Loris Stival. La donna ha sempre sostenuto che ad assassinare il bambino sarebbe stato Andrea Stival perché il bambino aveva scoperto una loro presunta [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Cassazione conferma condanna

Cassazione conferma condanna

SESSO CON CANI E MALTRATTAMENTI, CASSAZIONE CONFERMA CONDANNA AD ALLEVATORE. LAV, DENUNCIANTE,  PARTE CIVILE E AFFIDATARIA DEGLI ANIMALI ORA DEFINITIVAMENTE SALVI         18/12/2012    Artù, Pepe, Maia, Samba, Susi, Max e altri undici cani sono definitivamente salvi. E potranno continuare a essere amati nelle loro nuove e sicure famiglie. Cinque anni fa erano stati salvati dall’intervento dei Carabinieri e del Servizio veterinario provinciale di Bolzano [...]

Condannato per promesse di lavoro

Il Gup di Messina Maria Teresa Arena ha condannato a tre anni, per millantato credito e per minacce, Santo Grasso, 62 anni, portantino dell'ospedale Papardo arrestato lo scorso giugno e assolto dall'accusa di truffa. L'uomo avrebbe assicurato lavoro e assunzioni ad alcune persone, in cambio di denaro. Quattro anni fa promise a due fratelli il suo interessamente per farli assumere come infermieri al nosocomio di Sperone: i due diedero a Grasso sei mila euro e due [...]

&id=HPN_'Sanzione+penale+pecuniaria'+e+'comprovamento'_" alt="" style="display:none;"/> ?>