'Scoprire' e 'Secolo'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda:

Scoperta di un luogo suggestivo – Ludus Testacie, V-XV secolo d.C.

 Prima della Pasqua c'è il Carnevale, prima della quaresima si gozzoviglia.Nel Medioevo Monte Testaccio assume un ruolo come sede di manifestazioni popolari non solo a carattere religioso ma anche ricreativo. Un documento del 1256, durante il pontificato di Alessandro VI, sembra provare per il monte, come anche la sottostante pianura detta "Prati del popolo romano", una più antica e ormai consolidata tradizione di giochi pubblici, ricordati come ludi maximi [...]

Scoperta di un luogo suggestivo – Golgota Romano, IV-XV secolo d.C.

Scoperta di un luogo suggestivo – Golgota Romano, IV-XV secolo d.C.

 Dopo la fine del III secolo d.C. le strutture edilizie portuali decadono, le invasioni barbariche del V secolo contribuiscono allo spopolamento della zona di Monte Testaccio che tale rimarrà fino all'era moderna. Da questo momento, i terreni coltivati, passano sotto la gestione dei Monasteri dell'Aventino.Quando oramai la discarica è chiusa, la calce solidifica e sterilizza il tutto, terra, piante e alberi ricoprono il tutto, facendo si che il popolo di Roma si [...]

Scoperta di un luogo suggestivo – Monte Testaccio, I-III secolo d.C.

Scoperta di un luogo suggestivo – Monte Testaccio, I-III secolo d.C.

 Monte Testaccio, un cumulo di anfore spezzate per quasi tre secoli. Monte è un esagerato superlativo, questa incredibile collinetta artificiale si eleva di 54 metri sul livello del mare, di 30 rispetto al livello della pianura che la circonda.Ammasso di cocci poi ricoperti della terra proveniente dagli sterri eseguiti duranti i secoli nelle zone limitrofe, tra cui il Circo Massimo, cosa che ha favorito il crescere della vegetazione e la mimetizzazione di Monte [...]

Scoperta di un luogo suggestivo – Frammenti d’Anfora, I-III secolo d.C.

Scoperta di un luogo suggestivo – Frammenti d’Anfora, I-III secolo d.C.

 I resti delle anfore hanno permesso agli studiosi di stimare che tra il I ed il IV secolo le anfore olearie importate a Roma sono circa 87 milioni.Un bel numero!Corrispondente a più di 6 milioni di tonnellate d'olio. Ci vuole tutta l'organizzazione dell'Impero romano per gestire quella che oggi indubbiamente definiremmo una discarica collocata nella pianura alle falde sud-orientali dell'Aventino destinata alla collettività.Un accumulo di tale quantità di [...]

Scoperta di un luogo suggestivo – Anfore Olearie, I-III secolo d.C.

Scoperta di un luogo suggestivo – Anfore Olearie, I-III secolo d.C.

 Tutti questi segni sulle anfore sono stati approfonditamente studiati.Secondo alcuni studiosi l'80-85% delle anfore che transitano per l'Emporium sono anfore olearie, sferiche, pesanti e rozze, alte circa 75 cm, con un diametro di 55 cm, contenenti in media 73 Kg di olio, pesanti a vuoto 20-25 Kg. L'olio proveniente dalla Spagna e dall'Africa contenuto nelle anfore, una volta sbarcato è travasato negli enormi Dolia, una sorta di cisterne poste all'interno degli [...]

Scoperta di un luogo suggestivo – Anfore, I-III secolo d.C.

 Come si trasportano all'epoca dell'antica Roma gli alimenti liquidi?In anfore, vasi di terracotta a due manici, di forma affusolata quelle romane; globulari e panciute quelle andaluse, cilindriche quelle africane. Come si costruiscono le anfore?Nelle Figlinae, le fabbriche d'anfore, il vasaio lavora il corpo dell'anfora alla ruota, un disco ruotante, quindi la lascia essiccare.Chiude il foro terminale con una palla di argilla o un puntale, quindi applica il [...]

La scoperta del secolo.

  La Terra ha tre sorelle... La Terra avrebbe delle sorelle simili nella Costellazione dell’Acquario. Sono state viste vicine a noi e sarebbero in grado di ospitare la vita. Sono tre esopianeti, con delle forti somiglianze per dimensione e temperatura. Sono stati localizzati a una distanza di "soli 40 anni luce della Terra". Andiamo a trovarle subito, no?   ...e io che credevo fosse figlia unica.

LA SCOPERTA DEL SECOLO

LA SCOPERTA DEL SECOLO

Chi scoreggia spesso è più intelligente la conferma da uno studio scientifico. Penso che in 18 anni di vita questa notizia sia la cosa più strana che abbia mai sentito, eppure secondo quanto emerso da uno studio americano chi scoreggia spesso è più intelligente. Lo studio è stato condotto da un professore di biologia molecolare dell’università del Wisconsin, in America, e nonostante potesse apparire una ricerca bizzarra ed inutile i risultati ottenuti sono [...]

Equital fix it (XXI Secolo Le occasioni perse)

Equital fix it (XXI Secolo Le occasioni perse)

Un Fronte di opinioni da molte parti del mondo (GRADITI INSERIMENTI PER CONSIGLI, INFORMAZIONI,INTERAZIONI.) L'input per rivedere e commentare  le scoperte  e le scelte del XXI secolo, a partire da Edison. L'economia malata che generava capitali da capitali l'occhio di un immaginario osservatore del XXIII secolo ( Scoprire che L'osservatore sei tu). ( IN CANTIERE UN LAVORO A PIU MANI ( Si spera) SULLE OCCASIONI MANCATE DEL XXI SECOLO ESEMPI: LE SCOPERTE DI [...]

&id=HPN_'Scoprire'+e+'Secolo'_" alt="" style="display:none;"/> ?>