'Scultura' e 'Arte'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

Ritrovata una scultura rubata  a Roberto Benigni

Ritrovata una scultura rubata a Roberto Benigni

I carabinieri per la tutela del patrimonio culturale (Tpc) hanno recuperato una scultura romana del II secolo che era stata rubata nel 2010 a Roma nella villa di Roberto Benigni. Individuata dagli investigatori in Spagna, l’opera verrà restituita all’attore e regista. Nell’ambito della stessa indagine, i carabinieri hanno ritrovato e riportato in Italia anche una scultura che era stata trafugata, sempre nella capitale, da Villa Borghese. Nel corso di [...]

Il corpo non ha più confini liberato dalla luce e dal movimento Boldini dialoga con Focault

Il corpo non ha più confini liberato dalla luce e dal movimento Boldini dialoga con Focault

HENRI FOUCAULT Arte contemporanea Offside Boldini dialoga con Focault  Henri Foucault,  scultore e fotografo francese,  espone da oggi 13 aprile i suoi "corpi splendenti" a Palazzo dei Diamanti Ferrara in contemporanea alla mostra Boldini e la moda del ritrattista  estense della Belle epoque  con cui si pone in un dialogo sulla luce tra passato e presente nei  diversi linguaggi espressivi a partire dalla traccia luminosa che Foucault  dedica alla [...]

Le Todi Columns di Beverly Pepper tornano nella cittadina umbra

Le Todi Columns di Beverly Pepper tornano nella cittadina umbra

Todi, 10 apr. (askanews) - Le 'Todi Columns', opera della grande scultrice newyorchese Beverly Pepper, dopo quarant'anni, tornano nel cuore della cittadina medievale umbra. Fino a metà maggio, l'installazione, con le quattro sculture monumentali di acciao, alte tra gli 8 e i 12 metri, caratterizzerà piazza del Popolo. Tra Beverly Pepper e Todi c'è un legame che parte da lontano, iniziato oltre 50 anni fa, quando l'artista statunitense, innamorata del [...]

Anche in Italia c'è un Moai: ecco dove trovarlo

Anche in Italia c'è un Moai: ecco dove trovarlo

I moai sono statue che si trovano sull'Isola di Pasqua. Un'isola dell'Oceano Pacifico meridionale che appartiene amministrativamente al Cile. Nella maggior parte dei casi si tratta di statue monolitiche, cioè ricavate e scavate da un unico blocco di tufo vulcanico; alcune possiedono sulla testa un tozzo cilindro (pukao) ricavato da un altro tipo di tufo di colore rossastro, interpretato come un copricapo oppure come l'acconciatura un tempo diffusa tra i [...]

A Taormina i bronzi di Francesco Messina

A Taormina i bronzi di Francesco Messina

(ANSA) – GIARDINI NAXOS (MESSINA), 10 APR – Cinquantotto opere dello scultore Francesco Messina saranno esposte nel Palazzo Ciampoli a Taormina (Messina) da lunedì 15 aprile fino al 15 giugno in una mostra dal titolo “Arte Sicilia Contemporanea, Francesco Messina. Suggestioni ed echi dall’Antica Naxos”. La mostra è dedicata all’assessore regionale ai Beni Culturali Sebastiano Tusa, morto nel disastro dell’Ethiopian Airlines. Fra i capolavori in [...]

Una soluzione per l'enigma delle statue di Rapa Nui

Una soluzione per l'enigma delle statue di Rapa Nui

Fonte: Le Scienze14 gennaio 2019Le enigmatiche statue dell'isola di Pasquasorgono in corrispondenza delle sorgentidi acqua dolce, fondamentali per il sostentamento.Lo ha stabilito un nuovo modello quantitativo,che offre anche un'interpretazione delsignificato dei misteriosi monumenti:probabilmente rappresentavano antenatidivinizzati e celebravano la condivisionequotidiana delle risorse(red)antropologiaarcheologiaL'Isola di Pasqua, o Rapa Nui, secondo il suonome [...]

Come trascorrere una notte all'interno del Louvre

Come trascorrere una notte all'interno del Louvre

Ecco come trascorrere una notte al museo Louvre, dormendo tra alcune delle opere più importanti della storia dell'uomo. Un po’ come Robert Langdon ne Il Codice da Vinci, un fortunato vincitore avrà la possibilità di godere dello splendore del Louvre di notte, in totale calma e solitudine. La speranza per lui/lei è che si tratti di ore ben più serene e rilassate di quelle descritte a Dan Brown nel suo romanzo, durante le quali godere pianamente dello [...]

"Canova e l'antico", a Napoli la mostra dedicata allo scultore

"Canova e l'antico", a Napoli la mostra dedicata allo scultore

Napoli, 28 mar. (askanews) - Oltre 110 opere provenienti da tutto il mondo, tra cui capolavori eterni quali "Le Tre grazie". È stata inaugurata al al museo Archeologico Nazionale di Napoli "Canova e l'antico", la grande mostra dedicata al maestro italiano del neoclassicismo. Fino al 30 giugno si potranno ammirare 12 grandi marmi, tra cui le sculture che hanno reso Canova immortale attraverso i secoli. In mostra tante opere provenienti dall'Ermitage di San [...]

Canova europeo,a Napoli ritrova l'antico

Canova europeo,a Napoli ritrova l'antico

(ANSA) – NAPOLI, 28 MAR – “Se le scoperte di Ercolano e Pompei sono alla base della nascita del Neoclassicismo la figura di Canova ne è, forse, la massima espressione artistica”. Lo sottolinea Paolo Giulierini, direttore del Museo Archeologico, spiegando perché sia Napoli la sede giusta per il grande omaggio al maestro veneto (‘Canova e l’Antico’, dal 29 marzo al 30 giugno) che lavorò per quasi tutte le corti dell’epoca, “in nome di un [...]

Le tre Grazie al Mann, ecco star Canova

Le tre Grazie al Mann, ecco star Canova

(ANSA) – NAPOLI, 27 MAR – Accolte come star sul red carpet, sotto l’obiettivo di fotografi e cineoperatori, sono arrivate nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli le ‘Tre Grazie’ di Antonio Canova, gruppo scultoreo in prestito dall’Ermitage di San Pietroburgo per la grande mostra ‘Canova e l’antico’ che si inaugura domani (ore 17 fino al 30 giugno). Dal museo russo che vanta la più ampia collezione canoviana al mondo, in virtù di un accordo [...]

Lo Studio d'Arte Gentile Polo a tu per tu con Mauro De Carli e Piermario Dorigatti

Lo Studio d'Arte Gentile Polo a tu per tu con Mauro De Carli e Piermario Dorigatti

L'inaugurazione di "A tu per tu. Mauro De Carli e Piermario Dorigatti" di Sabato 23 Marzo alla Galleria Civica di Trento è stata piacevolmente coinvolgente per l'artista Gentile Polo, che conosceva di persona lo scultore trentino venuto a mancare nel 2008. Mauro De Carli (Trento, 1944 - 2008), diplomato all'Istituto Statale Alessandro Vittoria di Trento, diviene allievo di Marino Marini all'Accademia di Belle Arti di Brera con cui realizzerà delle acqueforti [...]

Dove puoi vedere le sculture di Antonio Canova in Italia

Dove puoi vedere le sculture di Antonio Canova in Italia

Fu uno scultore e un pittore italiano, Antonio Canova. Fu il massimo esponente del Neoclassicismo in scultura, ed è famoso - tra le altre - per una sua straordinaria opera: Amore e Psiche. Le opere di Antonio Canova sono sparse un po' per il mondo: le si trova al Louvre di Parigi, all'Ermitage di San Pietroburgo, al Victoria & Albert Museum di Londra, al Metropolitan Museum of Art di New York. E poi a Berlino, a Kiev, a Monaco, a Brema, a Ginevra, a Vienna. E in [...]

Spadini, lo scultore amato dalle star

Spadini, lo scultore amato dalle star

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – Cominciò quasi per gioco a modellare figure in ceramica subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. In pochi anni diventò lo scultore prediletto dalle stelle del cinema americano, dai grandi nomi della moda e del jet set internazionale. Lauren Bacall, Henry Fonda, Douglass Fairbanks jr erano tra i suoi ammiratori negli States. In Italia a richiedere i suoi lavori erano Alberto Sordi, gli stilisti Alberto Fabiani e Simonetta [...]

Canova, un film sull'artista che illuminava lo sguardo

Canova, un film sull'artista che illuminava lo sguardo

Milano, 15 mar. (askanews) - Antonio Canova e la sua capacità di illuminare lo sguardo dello spettatore. Una clip tratta dal nuovo documentario di Magnitudo Film, diretto da Francesco Invernizzi, sul grande scultore neoclassico.

Alla stupidità non c’è mai fine

Alla stupidità non c’è mai fine

Pianoro (Bologna) La stupidità e l’ignoranza dell’Uomo è cieca e non ha mai fine perché, al di là dei simboli, non vedrà mai e non rispetterà mai la bellezza che c’è nelle cose. Probabilmente nella notte tra sabato 9 e domenica 10 marzo 2019, in un giardinetto di via Valle Verde a Rastignano qualche imbecille ha infranto una bella statua in terracotta in altorilievo a figura intera, fedele riproduzione di un’antica madonna seduta, con il bambino in [...]

'Ten Thousand Names' di Arash Radpour

'Ten Thousand Names' di Arash Radpour

(ANSA) – NAPOLI, 10 MAR – La mostra ‘Ten Thousand Names’ dell’artista iraniano Arash Radpour sarà ospitata a Napoli dal 14 marzo al 14 maggio da Dafna Gallery di Danilo Ambrosino e Anna Fresa, in collaborazione con Carla Travierso (inaugurazione ore 18). Per la prima volta nel suo percorso artistico, Radpour si confronta con la tridimensionalità del linguaggio scultoreo: una grande istallazione, composta da oltre un migliaio di frammenti di vetro di [...]

Quello che non sapevamo: il genio universale era il Verrocchio

Quello che non sapevamo: il genio universale era il Verrocchio

Firenze (askanews) - Una mostra per ripensare la figura di Andrea Verrocchio alla luce di quanto ha saputo infondere nei suoi contemporanei e allievi, da Leonardo da Vinci al Ghirlandaio, da Botticelli a Lorenzo di Credi, fino al Perugino. Palazzo Strozzi a Firenze celebra un artista che, probabilmente per colpa di alcuni giudizi del Vasari, non è mai stato colto nella sua grandezza. Ma il professor Francesco Caglioti, uno dei curatori dell'esposizione, traccia [...]

Ostia, spunta una statua del dio Nettuno: ignoti gli autori

Ostia, spunta una statua del dio Nettuno: ignoti gli autori

Sul lungomare di Ostia, tra gli scogli accanto al pontile, è apparsa una misteriosa statua raffigurante Nettuno La statua del dio del mare è di autori ignoti L'episodio ha ricordato il blitz artistico di due anni fa, quando una statua di Venere è apparsa a piazza delle Sirene, dinanzi alla ex Colonia La statua ha già catturato l'attenzione di turisti e curiosi che si interrogano sulla paternità dell'opera L'installazione si ispira all'iconografia classica, che [...]

Michelangelo e i segreti della Pietà in terracotta

Michelangelo e i segreti della Pietà in terracotta

Milano, 8 mar. (askanews) - Dietro il mistero di questa Pietà in terracotta si nasconde la mano di Michelangelo. Ritrovata circa 20 anni fa, a lungo tempo è rimasta nascosta sotto 9 strati di vernice che ne nascondevano la bellezza. Solo un accurato restauro l'ha riportata alla luce. La statua è una terracotta che mescola creta e polvere di marmo di Carrara e che, al termine di tutte le analisi della struttura tecnica e materica, rimanda alle opere del [...]

Michelangelo e la Pietà in terracotta

Michelangelo e la Pietà in terracotta

(ANSA) – ROMA, 07 MAR – Per i suoi colori sgargianti è stata venduta circa 20 anni fa da un antiquario a un collezionista bolognese come un esemplare del kitsch napoletano dell’800. Invece la splendida statua in terracotta raffigurante la Madonna che accoglie tra le braccia e sulla sua veste il corpo martoriato di Gesù nascondeva, sotto 9 strati di pittura, molto probabilmente la mano sublime di un genio assoluto, Michelangelo Buonarroti. A svelare i [...]

&id=HPN_'Scultura'+e+'Arte'_" alt="" style="display:none;"/> ?>