'Sergio Marchionne' e 'Laborer'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda:

L’altro volto di Marchionne di cui oggi nessuno parla? Ce lo racconta un operaio della Maserati... Perchè non è che se muori, diventi automaticamente in santo...!

L’altro volto di Marchionne di cui oggi nessuno parla? Ce lo racconta un operaio della Maserati... Perchè non è che se muori, diventi automaticamente in santo...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L’altro volto di Marchionne di cui oggi nessuno parla? Ce lo racconta un operaio della Maserati... Perchè non è che se muori, diventi automaticamente in santo...!   L’altro volto di Marchionne: il racconto di un operaio della Maserati Se negli scorsi giorni in molti hanno lodato le indubbie capacità manageriali di Sergio Marchionne, c'è anche un altro lato, quello degli operai, da [...]

Fiat, la storia incredibile dei 5 operai pagati per stare a casa: tanta è la paura di Marchionne di trovarseli di nuovo tra i piedi, dopo aver provato a cacciarli per la loro attività sindacale in difesa dei diritti degli operai.

Fiat, la storia incredibile dei 5 operai pagati per stare a casa: tanta è la paura di Marchionne di trovarseli di nuovo tra i piedi, dopo aver provato a cacciarli per la loro attività sindacale in difesa dei diritti degli operai.

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Fiat, la storia incredibile dei 5 operai pagati per stare a casa: tanta è la paura di Marchionne di trovarseli di nuovo tra i piedi, dopo aver provato a cacciarli per la loro attività sindacale in difesa dei diritti degli operai. Fiat, la storia incredibile dei 5 operai pagati per stare a casa Appello - Reintegrati dal giudice (non dall’azienda), consegneranno una lettera a [...]

Sergio Marchionne: a ogni operaio Fiat premi fino a 10.000 euro!

Gli operai Fiat saranno ricompensati con lauti premi di produttività ad ogni miglioramento dell'efficienza di linea e stabilimento e ma anche per l'incremento delle vendite della propria marca e dell'intero gruppo. Complessivamente un operaio potrà ricevere sino a 10.ooo euro in più in busta paga tra il 2015 e il 2018 termine ultimo del nuovo piano industriale di FCA Group. Approfondimenti FCA, piano Marchionne: premi di produttività sino a 10mila euro per gli [...]

Ma a rendere schiavi gli operai sono Marchionne e i governi liberisti oppure l'assenso di Cisl e Uil e il silenzio della Cgil?

Ma a rendere schiavi gli operai sono Marchionne e i governi liberisti oppure l'assenso di Cisl e Uil e il silenzio della Cgil?

vignetta di Mauro Biani - www.maurobiani.it

Melfi, i tre operai Fiat:

Inoltre - prosegue - non è possibile far credere che l'industria italiana sia un peso: Marchionne fa finta di non ricordare gli incentivi statali in favore della Fiat, oppure i contributi della Regione Basilicata, e la continua cassa integrazione, che pesa sui cittadini e sui contribuenti, e non certo sull'azienda». Lo stesso Marchionne sa bene che non si può analizzare il risultato di un'azienda al netto di una parte importante come quella di Fiat in Italia, e [...]

Scritte minacciose contro Marchionne. Si sospetta degli operai della Fiat. Le consonanti erano scritte su un muro in Italia e le vocali su un muro in Polonia.

Scritte minacciose contro Marchionne. Si sospetta degli operai della Fiat. Le consonanti erano scritte su un muro in Italia e le vocali su un muro in Polonia.

Ho come l’impressione che ci stiamo abituando e questo, forse, è l’aspetto peggiore, alla criminalizzazione del dissenso. Ben prima del nostro episodio della contestazione a Schifani, ormai citato quotidianamente come se fosse l’inizio di chissà quale drammatica e violenta espressione di quell’indignazione troppo spesso criminalizzata, centinaia di episodi e di contestazioni pacifiche, come i colorati cortei studenteschi, venivano spesso raccontati [...]

Colpirne 3 per educarne 100.........

Voglio tornare sulla vicenda dei tre operai licenziati dalla Fiat e riammessi dal Giudice del lavoro.  Ho ascoltato il discorso che ha fatto Marchionne al meeting di Comunione & Liberazione a Rimini, e non mi è piaciuto, ciò che ha detto: "Basta conflitti fra operai e Padroni", forse non lo sa ma il padrone ce l'hanno i cani,  fra le righe poi, neanche tanto fra le righe, in pratica nel suo discorso ha fatto capire che "se ne colpisce tre per educarne [...]

Marchionne

Trenta pagine per non dire nulla. L'intervento di Marchionne. Le solite cose, a dispetto delle parole: parla di "cambiamento" per non chiamare le cose con il loro nome. Dice che la Fiat è l'unica impresa disposta a investire in Italia per 20 miliardi, ma non è proprio così. Dice che all'estero ci sono opportunità che vanno colte, ma la verità è che all'estero si garantiscono semplicemente condizioni di lavoro peggiorative rispetto a quelle conquistate in anni [...]

Napolitano su Melfi: "Rispettare le sentenze"

Il presidente della Repubblica risponde ai tre operai reintegrati dal giudice nello stabilimento lucano. Plauso di Cgil e Ugl. Ma la Gelmini difende Marchionne: "Bisogna rispettare anche le aziende" Coro unanime di consenso alle parole con cui Giorgio Napolitano ha risposto ai tre operai di Melfi, prima licenziati da Fiat e poi reintegrati con sentenza del giudice. Guglielmo Epifani,  ha espretto "ringraziamento e apprezzamento per le parole espresse" e ha [...]

Marco Revelli LA LORO MORALE E LA NOSTRA

Marco Revelli LA LORO MORALE E LA NOSTRA

da il manifesto Marco Revelli LA LORO MORALE E LA NOSTRA Quella di Pomigliano è stata davvero una grande lezione. Una lezione politica, sociale, e anche - lo so che il termine oggi appare desueto, e lo si pronuncia con un certo pudore come con le parole sconvenienti - morale. L'accordo imposto dalla Fiat era, in modo fin troppo esplicito, una proposta indecente. I suoi contenuti prefiguravano una condizione di lavoro servile, nel senso tecnico del termine, [...]

Fiat Pomigliano, la parola passa agli operai: urne aperte fino alle 21

Dopo settimane di polemiche, ora spetta agli oltre 5mila lavoratori decidere il futuro dello stabilimento Fiat di Pomigliano. Dalle 8 di questa mattina sono aperte le urne nella fabbrica napoletana per confermare o meno l'accordo separato senza la Fiom, firmato la settimana scorsa in Confindustria. In ballo ci sono 700 milioni di investimenti promessi dal Lingotto per produrre la Panda a Pomigliano. In caso di vittoria del no, la Fiat è pronta a trasferire la [...]

Fiat, Termini Imerese in sciopero

Sciopero alla Fiat di Termini Imerese. Gli operai hanno deciso di fermare la produzione per protesta contro le parole dell’amministratore delegato del Lingotto Sergio Marchionne che aveva criticato i lavoratori siciliani accusandoli di avere scioperato lunedì Scorso solo per poter vedere la partita di calcio dei Mondiali Italia-Paraguay.  Lo sciopero è stato indetto in maniera unitaria dai delegati di Fim-Fiom e Uilm e dall’Ugl. Gli operai hanno deciso di [...]

Il democratico Marchionne e i licenziamenti di Pomigliano!!

Il democratico Marchionne e i licenziamenti di Pomigliano!!

Licenziati altri 8 operai (3 Fiom tra cui il responsabile di fabbrica, 3 Slai tra cui 1 RSU, 1 Cobas Lavoro Privato, 1Uilm ) "per aver capeggiato il corteo e lo sciopero del 10 gennaio", che ha coinvolto la totalità degli operai in turno (oggi è di nuovo sciopero, indetto dal Cobas) contro l'autoritaria e vessatoria attività intimidatoria, messa in atto dalla direzione aziendale attraverso la fantomatica "formazione di rieducazione". Al momento Marchionne [...]

&id=HPN_'Sergio+Marchionne'+e+'Laborer'_" alt="" style="display:none;"/> ?>