'Storia dei partiti politici' e 'Governo democratico'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

I democratici e l’abbraccio mortale del Partito No Pil

I democratici e l’abbraccio mortale del Partito No Pil

Di fronte alla catastrofe dell’Ilva, alcuni esponenti del Pd hanno detto la cosa più intelligente che si possa dire in questi casi: abbiamo fatto un errore. Ma non è stato un errore isolato. Di fronte alla catastrofe annunciata dell’Ilva – annunciata, per la precisione, da quando una settimana fa l’intera maggioranza ha scelto di seguire il Movimento 5 stelle sulla linea del no allo scudo penale – alcuni esponenti del Pd hanno detto la cosa più [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Buon Congresso del Partito Democratico finalmente!

Buon Congresso del Partito Democratico finalmente!

Volevamo scrivere proprio così, riprendendo le parole con cui Giuseppe Civati ha chiuso il suo intervento all'Assemblea Nazionale sabato scorso. Perché speravamo si aprisse davvero quel confronto aperto, il più aperto possibile, su modelli diversi di partito e di società, che chiediamo da tempo. Poi l'ennesimo rinvio, l'ennesimo affastellarsi di ripicche e pretese, che per l'ennesima volta ci dimostrano che molto lavoro c'è ancora da fare.Civati durante il suo [...]

Cicciolina torna in politica: ecco il suo nuovo partito "Democrazia, Natura e Amore". Qual è il programma? E la pensione da parlamentare che prende?

Cicciolina torna in politica: ecco il suo nuovo partito "Democrazia, Natura e Amore". Qual è il programma? E la pensione da parlamentare che prende?

Quando si dice a volte ritornano. Negli anni novanta Cicciolina era riuscita ad entrare in Parlamento con il "Partito dell'amore" insieme a Moana Pozzi e quella esperienza le ha fruttato una pensione. Ha occupato un seggio in Parlamento, dal 1987 al 1992, eletta nelle liste dei Radicali. Le sue presenze in aula, a dire il vero, sono state molto saltuarie. Ma sufficienti a garantirle un vitalizio di 3mila euro lordi, a partire dal 26 novembre, giorno del suo [...]

Rispondi

Presidenzialismo? No grazie!

  PRESIDENZIALISMO? NO GRAZIE! Bandana continua a dirottare l'attenzione degli italiani dai gravi problemi economico-occupazionali a quelli istituzionali. Da qualche settimana sembra ossessionato dal tema del presidenzialismo, ma senza precisare "quale"; quello del Presidente della Repubblica, o quello del Presidente del Consiglio dei Ministri? Mistero! Al presidenzialismo di bandana, qual sia, occorre dire un "no" secco, senza ambiguità, senza concessioni alla [...]

Democrazia parlamentare

  DEMOCRAZIA PARLAMENTARE   L'Italia repubblicana ed antifascista è ancora una democrazia parlamentare? Quest'Italia, nata dalla lotta di liberazione dal fascismo, costruita dai nostri padri fondatori - dai quali papi ha preso abissali distanze - è un Paese retto da una democrazia parlamentare nel quale la sovranità appartiene al popolo (non quello della "Libertà", ma al popolo vero) che la esercita secondo le norme stabilite dalla Costituzione. Bene! Ma dopo [...]

Democrazia? Iscrivetevi ai partiti

Un partito politico è un'associazione tra persone accomunate da una medesima finalità politica ovvero da una comune visione su questioni fondamentali della gestione dello Stato e della società o anche solo su temi specifici e particolari. L'attività del partito politico si esplica nello spazio della vita pubblica e, nelle attuali democrazie rappresentative, ha per "ambito prevalente" quello elettorale. I partiti si distinguono a livello organizzativo a [...]

Riduzione Parlamentari e Senato federale

Riduzione Parlamentari e Senato federale

di Danilo Menna Da qualche tempo, evidentemente per motivi elettorali, é tornata all'ordine del giorno la questione della riduzione del numero dei parlamentari. Esistono alcuni argomenti, come quelli che riguardano l'organizzazione dello Stato e le regole elettorali, che andrebbero affrontati senza preconcetti di parte perché servono a garantire la democrazia. La riduzione dei parlamentari e’ uno di questi...... Ciò premesso, dobbiamo tuttavia porci alcuni [...]

Marco Tarchi, Politica e populismo

Politica italiana e populismo. Intervista a Marco Tarchi di Luigi Mascheroni - 24/04/2009 Fonte: il giornale Professor Tarchi, sui rapporti fra democrazia e populismo i politologi hanno opinioni opposte: chi li considera incompatibili e chi li definisce «gemelli litigiosi». Il suo parere? «Sul piano delle ispirazioni ideali, un rapporto stretto è evidente: sia i democratici, sia i populisti fondano la legittimità del potere sull’affermazione della volontà [...]

Democrazia in pericolo

La democrazia italiana è in pericolo. La legge sulla sicurezza voluta dalla maggioranza ha privato dei diritti fondamentali più elementari - alla salute, all'alloggio, ai ricongiungimenti familiari, alle rimesse alle famiglie dei loro guadagni - centinaia di migliaia di stranieri che vivono e lavorano in Italia. Sta per essere varato un federalismo che dividerà l'Italia tra regioni ricche e regioni povere, rompendo, di fatto, il patto costituzionale [...]

democrazia presidenziale

Democrazia presidenziale e anarchia parlamentare. Da noi si discute con molta renitenza se dare più poteri al premier, intanto si ammira la nomina di Obama e ci si attende da lui il capovolgimento del mondo. Diciamo pure che nessuno in Italia avrebbe il coraggio di dare al capo del governo un’ampiezza di poteri come ha quello degli Stati Uniti e ciò dimostra quanto il nostro sia un Paese politicamente fragile che non concepisce la concentrazione in una sola [...]

Giancarlo Pavanello viaggio (digressioni)

Giancarlo Pavanello viaggio 

RIFORMA ELETTORALE. COMUNICATO DEL COMITATO PER LA DEMOCRAZIA

Il Comitato per la democrazia, alla luce della notizia diffusa secondo la quale sarebbe stato sancito un accordo tra Pd e Pdl per riformare la legge elettorale delle Europee, introducendo uno sbarramento al 4%, manifesta stupore e sconcerto. Il fatto che a tre mesi dall’inizio della campagna elettorale, quando già le forze politiche hanno cominciato la raccolta delle firme per la presentazione delle liste, così come previsto dall’attuale normativa, prenda [...]

La democrazia ha le sue spine

Di Luca Cefisi    La democrazia ha le sue spine: nessun sistema democratico garantisce il risultato “perfetto”, a meno di non inventarsi un “porcellum”, o “primarie” a candidato unico, di cui si conosca già l’esito. Quando la democrazia è vera, l’esito è incerto, e a volte poco netto, poco estetico. Nel Partito socialista francese, la scelta del leader è stata rimandata agli iscritti e alle iscritte, dopo il congresso di pochi giorni fa a [...]

La democrazia ha le sue spine

Di Luca Cefisi La democrazia ha le sue spine: nessun sistema democratico garantisce il risultato “perfetto”, a meno di non inventarsi un “porcellum”, o “primarie” a candidato unico, di cui si conosca già l’esito. Quando la democrazia è vera, l’esito è incerto, e a volte poco netto, poco estetico. Nel Partito socialista francese, la scelta del leader è stata rimandata agli iscritti e alle iscritte, dopo il congresso di pochi giorni fa a Reims che [...]

Per una volta dò ragione ad un democratico!

Per una volta dò ragione ad un democratico!

Andrea Papini, deputato del PD accusa: "Il Partito Democratico si e' purtroppo battuto per la spartizione, e per di piu' apparendo imbelle e incapace. Ora ci ritroviamo con il capo del mio partito che, sul punto della presidenza della Commissione di Vigilanza sulla Rai, si rimette al proprietario di Mediaset. Persino i Presidenti della Camera e del Senato non pensano di dare scandalo invitando il povero Villari, figlio di una furbata, a farsi da parte per far posto [...]

Barack Obama trionfa, è il 44mo presidente degli Stati Uniti d'America

Barack Obama trionfa, è il 44mo presidente degli Stati Uniti d'America

Decisive le vittorie in Ohio, Virginia, Iowa e New Mexico, che nel 2004 furono vinti da Bush   Alle 5 in punto (ora italiana) la Cnn rende ufficiale ciò che già da un'ora e mezza era apparso chiaro: Barack Obama ha vinto le elezioni e diventerà il 44mo presidente della storia degli Stati Uniti d'America. Il primo presidente di colore, il primo presidente figlio di africano. Subito dopo John McCain ha telefonato al rivale facendogli i complimenti e alle 5,20 è [...]

Elezioni Europee: Fine della Democrazia se si cambia la Legge Elettorale

Elezioni Europee: Fine della Democrazia se si cambia la Legge Elettorale

Il Consiglio dei Ministri sta vagliando l’ipotesi di cancellare la Preferenza per le prossime elezioni Europee. Attualmente chi vota per le Europee può scegliere i nomi di tre candidati che lo rappresenteranno al Parlamento Europeo. La maggioranza della Casa delle Libertà vuole invece introdurre il blocco delle preferenze per permettere solo ai partiti chi mandare al Parlamento Europeo. Questo è un ulteriore attacco alla Democrazia del nostro paese. Ricordando [...]

Schifezze in vista

Oggi vengo a conoscenza di un fatto che fa veramente accapponare la pelle Il "sig" Walter Veltroni ha candidato nelle liste del suo "bel "partito il "sig"(si fa sempre per dire) Vladimiro Crisafulli.  Per chi non sa chi sia questo "galantuomo",questo è uno le cui collusioni con la MAfia sono state accertate..... Ora, il problema non sarebbe neppure questo,ormai ci siamo abituati a vedere nei partiti questi soggetti(come dicono i comici ormai in Italia di ladri [...]

&id=HPN_'Storia+dei+partiti+politici'+e+'Governo+democratico'_" alt="" style="display:none;"/> ?>