'Telescopio robotico' e 'Mano'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda:

Primo impianto permanente mano robotica

Primo impianto permanente mano robotica

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – Per la prima volta al mondo una mano robotica è stata impiantata in modo permanente e potrà essere utilizzata quotidianamente. L’intervento è stato eseguito in Svezia su una donna di 45 anni e la mano robotica è stata costruita grazie al progetto europeo DeTOP, guidato da Christian Cipriani, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Si sta lavorando in vista di altri due interventi, da eseguire [...]

Inail e IIT, arriva Hannes la nuova mano protesica robotica

Inail e IIT, arriva Hannes la nuova mano protesica robotica

Roma, (askanews) - Maggiore durata della batteria, migliore capacità e performance di presa, costo ridotto di circa il 30% rispetto ai dispositivi attualmente in commercio. Sono queste le caratteristiche principali di "Hannes", la nuova mano protesica di derivazione robotica sviluppata dal Rehab Technologies Lab, il laboratorio congiunto nato nel dicembre 2013 dalla collaborazione tra l'Inail e l'Istituto italiano di tecnologia, con un nome omaggio al professor [...]

A firma italiana una mano robotica a basso costo

A firma italiana una mano robotica a basso costo

Il progetto a cui lavorano 5 giovani campani

E' italiana mano robotica a basso costo

E' italiana mano robotica a basso costo

(ANSA) – SAN VALENTINO TORIO (SALERNO), 25 MAR – Una protesi robotica di basso costo. Questa l’impresa a cui puntano cinque trentenni campani progettando Mimic.Ha. “E’ una mano animatronica, sviluppata per essere estremamente accessibile ai meno abbienti e personalizzabile – spiega Marco D’Ambrosi -. Grazie alla struttura interna stampata in 3D può essere adattata perfettamente alla fisionomia di chi la riceverà. Può essere controllata via [...]

Mano robotica si muove come la naturale

Mano robotica si muove come la naturale

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – Per la prima volta sono stati usati dei magneti per far muovere le dita di una mano robotica in maniera simile alle dita naturali. E’ stato possibile grazie all’esperimento italiano che ha utilizzato il campo magnetico, anziché i segnali elettrofisiologici, per monitorare la contrazione dei muscoli residui di un arto amputato e ha usato questa informazione per muovere le dita della protesi. L’esperimento, pubblicato sulla rivista [...]

Robotica: Sant'Anna Pisa svilupperà nuova mano bionica

(ANSA) - PISA, 19 DIC - Per la prima volta la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, come unico partner, si vede finanziare un progetto dal Consiglio Europeo delle Ricerche (Erc) tramite il programma 'Erc Starting Grant 2015', considerato uno dei più competitivi a livello globale, per sviluppare un'innovativa protesi robotica di mano. Il progetto, che ha ottenuto 1,5 milioni di euro, si chiama 'Myki', acronimo di 'A Bidirectional Myokinetic Implanted Interface for [...]

Premiata mano robotica pisana

Premiata mano robotica pisana

(ANSA) - PISA, 12 NOV - Humanoids, la conferenza internazionale sulla robotica umanoide che si è svolta in Corea del Sud la scorsa settimana, premia per la seconda volta la mano robotica sviluppata nei laboratori dell'Università di Pisa e dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. "La Pisa-IIT Softhand Plus - spiega una nota - è l'evoluzione della Pisa-IIT Softhand, che era in grado di afferrare oggetti di uso comune usando un solo motore. Adesso 'sa' [...]

Mano robotica italiana finalista premio Innovation by Design

(ANSA) - ROMA, 11 SET - La mano robotica italiana messa a punto nella Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa è tra i progetti finalisti del concorso internazionale Innovation by Design per la categoria Salute. Complessivamente sono stati circa 1.600 i progetti in gara nella competizione ed i vincitori saranno annunciati il 15 ottobre a New York, presso il Metropolitan Pavilion, ma i progetti saranno esposti già dal 14 ottobre in diversi punti della città. Obiettivo [...]

la smarthand

la smarthand

La mano bionica che «sente» Amputato alla mano, a causa di un grave tumore al polso, Robin af Ekenstam, un giovane svedese, ha esultato quando la sua mano artificiale ha avvertito di nuovo le sensazioni di presa, spinta e tatto. Per la prima volta, un team europeo di svedesi dell’università di Lund e italiani della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (oltre che irlandesi, danesi e israeliani) ha messo a punto una mano artificiale completa di tatto: la [...]

&id=HPN_'Telescopio+robotico'+e+'Mano'_" alt="" style="display:none;"/> ?>