'The Knights of Prosperity' e 'Paese'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda:

UN PAESE ALLO SBANDO Il Pd discute un'alleanza organica con i 5 stelle, ma Grillo vuole sciogliere il Movimento, i "meravigliosi ragazzi" sono proprio idioti.

UN PAESE ALLO SBANDO Il Pd discute un'alleanza organica con i 5 stelle, ma Grillo vuole sciogliere il Movimento, i "meravigliosi ragazzi" sono proprio idioti.

La politica italiana è entrata in una fase psicotica, e non si possono nemmeno escludere effetti comici. Nel Pd, ad esempio, sta maturando l’idea di un’alleanza organica, stabile, con i 5 stelle. Ma, contemporaneamente, nei 5 stelle si sta facendo strada l’idea di un autoscioglimento, tutti a casa, Di Maio, la Castelli, Barbara Lezzi, e così via. La svolta dei 5 stelle, se ci sarà davvero, non dovrebbe sorprendere e sarebbe partita dalla testa addirittura [...]

deleted

deleted

Le amenità di un Paese allo sbando

Spulciamo le ultime risonanze governative, che ci bombardano dalla RAI e SKY, sono dati ufficiali dell’audience, con il 60% (40 il Governo+20 il PD) a favore del regime e il 40% tra tutte le opposizioni: e noteremo che, in base alla politica di intervento a favore dei carrozzoni di Stato, con un contentino di 100 milioni da parte di Cassa Depositi e Prestiti, l’Alitalia, appena 9 mesi dopo l’arrivo di Etihad, è già con l’acqua alla gola, tanto da cacciare [...]

Sbando totale e il Paese continua a spegnersi

Sbando totale e il Paese continua a spegnersi

 La travagliatissima elezione del nuovo presidente della Repubblica restituisce l'immagine del Paese. Un Paese alla sbando, litigioso, incapace di gestire il gestibile. Il Pd è allo sfascio, il Pdl gongola per una vittoria che non è sulla carta ma nei fatti, il Movimento 5 Stelle sta avvicindanso ai suoi obiettivi, tutti gli altri schieramenti si sentono più o meno (a torto o a ragione) forti. Difficile prevedere quante votazioni ci vorranno ancora prima di [...]

Un Paese allo sbando, ecco i settori che hanno più bisogno di personale. Un modello economico distorto e senza futuro

Un Paese allo sbando, ecco i settori che hanno più bisogno di personale. Un modello economico distorto e senza futuro

630 mila posti in palio, soprattutto per lavori “da immigrati” La crisi morde, ma il lavoro non è sempre un miraggio. I settori in cui si concentrano i lavoratori stranieri continuano ad avere bisogno di personale. Partendo dai dati del Sistema Informativo Excelsior dell’Unioncamere e da quelli del ministero del Lavoro, la Fondazione Hume ha scandagliato le imprese che hanno ancora bisogno di personale. Il risultato, pubblicato sabato su La Stampa, è che in [...]

Italia sì, Italia no! Un paese allo sbando

Italia sì, Italia no! Un paese allo sbando

E' da molto tempo che non scrivo. E' da molto tempo che mi guardo intorno e rimango senza parole. Rimango attonito. Lo spettacolo a cui sto assistendo  è davvero deprecabile. E io mi sento impotente. Vorrei agire in qualche modo. Ma mi sento tanto inutile quanto lo sarebbe la forza che utilizzerei in una qualunque tentata azione. Sotto ogni fronte la situazione mi sembra stia scivolando di mano. Da un punto di vista sociologico. Da un punto di vista sociale. Da [...]

VIRGOLETTA, UN PAESE ALLO SBANDO

VIRGOLETTA, UN PAESE ALLO SBANDO

    Le copiose piogge di questi giorni riportano all’onore delle cronache la vera novità creata  dall’amministrazione Cerutti nel paese di Virgoletta: il canale artificiale che nasce nella piazzetta di Santa Rita, scorre lungo tutto la scalinata per poi sfociare nella strada sottostante.Una mirabile opera di ingegneria idraulica realizzata dall’amministrazione di sinistra-qualunquista, grazie ad alcuni interventi mirati che oltre a creare il canale [...]

Sotto Berlusconi: un paese allo sbando

  Nel periodo 2001-2006, l’Italia  si è piazzata all'ultimo posto per la crescita della produttività del lavoro (Pil per ora lavorata) che è stata praticamente nulla («inferiore allo 0,5%»). La situazione mostra miglioramenti nel 2006 (+1%) rispetto agli anni precedenti (dal -1,2% del 2002 al +0,4% del 2005), ma l'Italia resta molto sotto della media Ocse (+1,4%) e dell'Europa a 15 (+1,7%), per non parlare del 5,2% segnato dalla Repubblica Slovacca e del [...]

&id=HPN_'The+Knights+of+Prosperity'+e+'Paese'_" alt="" style="display:none;"/> ?>