'Theresa Mary' e 'Convenzione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda:

Brexit, May dice sì alla Ue: accordo per il rinvio al 31 ottobre

Brexit, May dice sì alla Ue: accordo per il rinvio al 31 ottobre

Nuovo accordo, nuova proroga per scongiurare il rischio No Deal. In tarda serata, i leader dei 27 Paesi Ue e la Gran Bretagna hanno concordato una proroga flessibile dei negoziati per la Brexit fino al 31 ottobre, ultimo giorno del mandato dell'attuale Commissione europea, per questo qualcuno già parla di "Halloween-Brexit". E' prevista anche una revisione della situazione, e degli eventuali passi avanti fatti dalla May nei suoi negoziati con l'opposizione [...]

Brexit, May: 'Lo scopo è uscire dall'Ue il prima possibile'

Brexit, May: 'Lo scopo è uscire dall'Ue il prima possibile'

Theresa May resta convinta che il “miglior modo” di attuare la Brexit sia “uscire in modo ordinato dall’Ue e con un accordo“. Lo ha evidenziato nel Question Time del mercoledì ai Comuni, prima di partire per Bruxelles, rispondendo a un deputato brexiteer che sollecitava invece un divorzio no-deal. La premier s’è detta convinta che “un governo conservatore” possa fare “un successo” di qualunque Brexit, ma ha insistito sull’obiettivo di un [...]

Brexit: May, vogliamo un accordo con Ue

Brexit: May, vogliamo un accordo con Ue

(ANSA) – LONDRA, 10 APR – Theresa May resta convinta che il “miglior modo” di attuare la Brexit sia “uscire in modo ordinato dall’Ue e con un accordo”. Lo ha evidenziato nel Question Time del mercoledì ai Comuni, prima di partire per Bruxelles, rispondendo a un deputato brexiteer che sollecitava invece un divorzio no-deal. La premier s’è detta convinta che “un governo conservatore” possa fare “un successo” di qualunque Brexit, ma ha [...]

Brexit, video della May su Twitter: vi spiego che succede

Brexit, video della May su Twitter: vi spiego che succede

Rilassata, seduta sul divano e sorridente. Dopo il comunicato ufficiale sulla Brexit la premier britannica ha deciso di rivolgersi direttamente al popolo con un video messaggio su Twitter che gli analisti giudicano diverso dai soliti, meno impostato. “Negli ultimi giorni la gente mi ha chiesto che diamine stia succedendo. E lo capisco, perché dopo tutto sono passati tre anni da quando abbiamo votato al referendum”, esordisce la primo ministro nel filmato di 2 [...]

May: accordo su Brexit solo aiuto dei Labour

May: accordo su Brexit solo aiuto dei Labour

"Non ho altra scelta che tendere la mano al resto del Parlamento"

May: serve accordo o Brexit scivola via

May: serve accordo o Brexit scivola via

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “Poiché il parlamento ha chiarito che fermerà l’uscita del Regno Unito senza un accordo, ora abbiamo una scelta netta: lasciare l’Unione europea con un accordo o non andarcene affatto”. Lo ha detto la premier britannica Theresa May in una dichiarazione riportata dal Guardian. “Più tempo ci vuole – sottolinea May – maggiore è il rischio che il Regno Unito non esca mai. Significherebbe lasciare che la Brexit che il [...]

Brexit, May: concorderò con Corbyn piano per Brexit con accordo

Brexit, May: concorderò con Corbyn piano per Brexit con accordo

Milano, 2 apr. (askanews) - "Offro di concordare con il leader dell'opposizione (Jeremy Corbyn) un piano a cui ci atterremo per assicurare un'uscita con un accordo. Ma qualsiasi piano dovrà contenere l'accordo negoziato con gli stati membri dell'Ue, che hanno già detto che non verrà ridiscusso". Così la premier Theresa May dopo quasi otto ore di riunione con i suoi ministri per rompere lo stallo sulla Brexit. "Dobbiamo uscire in modo ordinato", ha detto May [...]

Brexit, May tenta la carta del quarto voto

Brexit, May tenta la carta del quarto voto

(Teleborsa) - Theresa May sarebbe tentata di giocare la carta di un quarto voto per far passare il suo accordo con l'UE per la Brexit. Secondo la stampa inglese, la premier vorrebbe sfruttare lo scarto minimo dellavotazione che venerdì scorso ha bocciato per la terza volta il testoottenuto con l'Unione Europea, facendo così scadere anche la data del 22 maggio per l'uscita dall'UE. L'ultima votazione si è infatti concluso con "soli" 34 tories contrari [...]

Brexit, Theresa May si aggrappa alla speranza di un sì al quarto voto

Brexit, Theresa May si aggrappa alla speranza di un sì al quarto voto

(Teleborsa) - Non c'è tre senza quattro. La premier britannica Theresa May non si arrende e si aggrappa alla speranza che il Parlamento possa approvare un accordo di uscita dall'Ue al quarto voto. Una speranza che secondo i media britannici sarebbe stata alimentata dalla riduzione dello scarto dei voti contrari, scesi a 58 nella votazione di ieri dai 203 di gennaio. Un segnale che viene giudicato confortante. La numero uno del governo britannico, dunque, non [...]

Brexit: di nuovo bocciato l'accordo di Theresa May

Brexit: di nuovo bocciato l'accordo di Theresa May

La Camera conferma un netto no, decade rinvio al 22 maggio

Brexit, Camera Comuni boccia accordo di May per la terza volta

Brexit, Camera Comuni boccia accordo di May per la terza volta

Londra, 29 mar. (askanews) - La Brexit così non s'ha da fare. La Camera dei Comuni per la terza volta ha bocciato con 344 voti contrari e 286 favorevoli la mozione sull'accordo di ritiro dall'Unione Europea presentata dal governo di Theresa May. La premier, che aveva messo sul piatto le sue dimissioni in cambio del voto dell'accordo, sembra proprio il vaso di coccio tra vasi di ferro di manzoniana memoria, soprattutto perchè non si è ancora riusciti a trovare [...]

Corbyn: May cambi accordo o si dimetta

Corbyn: May cambi accordo o si dimetta

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Il leader laburista all’opposizione, Jeremy Corbyn, dopo il voto ai Comuni sulla Brexit esorta la premier Theresa May a cambiare l’accordo o ad andarsene, indicendo subito le elezioni. L’accordo va cambiato, “se May non può accettarlo deve andarsene e consentire al Paese di decidere il suo futuro attraverso elezioni generali”, ha detto Corbyn a Westminster. Altri leader dei partiti di opposizione hanno chiesto a May di farsi [...]

'Sì a accordo May sola via certa Brexit'

'Sì a accordo May sola via certa Brexit'

(ANSA) – LONDRA, 29 MAR – Il voto di oggi sull’accordo di divorzio dall’Ue raggiunto dalla premier Theresa May con Bruxelles rappresenta l’opportunità di “dare certezza a migliaia di aziende e milioni di individui nel Paese”. Lo ha detto oggi l’attorney general britannico, Geoffrey Cox, aprendo a nome del governo Tory il dibattito ai Comuni. Cox ha confermato che tecnicamente si tratta di consentire di inserire l’accordo nella Legge di Recesso [...]

Brexit, May offre le dimissioni per l'ok al suo accordo

Brexit, May offre le dimissioni per l'ok al suo accordo

La Camera dei Comuni ha bocciato tutte e 8 le proposte parlamentari di piano B sulla Brexit alternative all’accordo di divorzio raggiunto dalla premier Tory Theresa May con l’Ue e poi non ratificato Westminster in due successive occasioni. Ogni singola opzione ha ottenuto più no che sì. Le due più votate sono state quella a favore di un referendum bis, con 268 sì, ma 295 no; e quella del conservatore moderato Kenneth Clarke favorevole all’unione [...]

Brexit, Theresa May pronta a dimissioni se Parlamento dice sì all'accordo

Brexit, Theresa May pronta a dimissioni se Parlamento dice sì all'accordo

(Teleborsa) - La notizia rimbalzava sui media ormai da giorni e si è fatta sempre più insistente nelle ultime ore. La testa di Theresa May in cambio del sì all'accordo siglato dalla Premier britannica con l'Ue lo scorso novembre. Ore (politiche) contate per la Premier inglese, all'angolo da un bel pezzo che ha provato a resistere fino all'ultimo, ma ora pronta alle dimissioni qualora l'accordo con l'Europa per Brexit sia approvato dal Parlamento. Lo ha [...]

Brexit, May: Un terzo voto sull'accordo solo se c'è sostegno

Brexit, May: Un terzo voto sull'accordo solo se c'è sostegno

Theresa May non esclude di poter rinunciare la settimana prossima a un terzo voto di ratifica dell’accordo sulla Brexit, raggiunto con Bruxelles a novembre e già bocciato due volte, laddove dovesse “apparire che non c’è sufficiente sostegno” alla Camera dei Comuni. Lo scrive la stessa premier britannica in una lettera inviata a tutti i deputati, in cui ricapitola le opzioni a disposizione del Regno Unito dopo il rinvio limitato concesso dal vertice Ue. [...]

Macron dà a May solo un 5% di chance

Macron dà a May solo un 5% di chance

(ANSA) – LONDRA, 22 MAR – Non più “del 5%”: sono le possibilità che Emmanuel Macron concede a Theresa May di strappare ai Comuni la ratifica dell’accordo sulla Brexit nel terzo tentativo in agenda in un giorno per ora imprecisato della settimana prossima. Il presidente francese lo avrebbe detto agli altri leader Ue al vertice di Bruxelles secondo indiscrezioni mediatiche riprese dal Guardian. Dimezzando il 10% che pare avesse attribuito alla premier [...]

May baratta il posto con ok all'accordo?

May baratta il posto con ok all'accordo?

(ANSA) – LONDRA, 18 MAR – Rispunta l’ipotesi di un baratto in casa Tory fra il via libera all’accordo sulla Brexit che Theresa May conta di ripresentare in Parlamento in settimana e l’impegno della premier britannica a fissare una scadenza per le proprie dimissioni nei prossimi mesi dalla guida di governo e partito. Lo scrive il giornale I, accreditando l’indiscrezione di un presunto ultimatum recapitato al riguardo direttamente a Downing Street a nome [...]

Brexit:May,obiettivo uscita con accordo

Brexit:May,obiettivo uscita con accordo

(ANSA) – LONDRA, 13 MAR – Theresa May ha ribadito nel Question Time settimanale alla Camera dei Comuni l’impegno per una Brexit concordata, confermando il suo voto contro il ‘no deal’ nella mozione prevista per stasera a Westminster su questo tema dopo la seconda bocciatura di ieri della ratifica dell’accordo presentato dalla premier Tory. May ha tuttavia insistito che rifiutare il ‘no deal’ non basta a scongiuralo e ha rivendicato al suo governo di [...]

Brexit: Westminster boccia accordo May

Brexit: Westminster boccia accordo May

(ANSA) – LONDRA, 12 MAR – La Camera dei Comuni britannica ha bocciato stasera per la seconda volta l’accordo sulla Brexit patrocinato dal governo Tory della premier Theresa May. I deputati a favore sono stati 242, quelli contrari 391. Lo scarto è stato di 149 voti, inferiore rispetto ai meno 230 del primo tentativo andato a vuoto a gennaio con la peggiore sconfitta mai subita da un governo di Sua Maestà nella storia moderna del Regno Unito.

&id=HPN_'Theresa+Mary'+e+'Convenzione'_" alt="" style="display:none;"/> ?>