'Thomas' e 'Salvatore'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda:

La ragione per cui la fede di Tommaso non fu approvata dal Signore Gesù

La ragione per cui la fede di Tommaso non fu approvata dal Signore Gesù

La ragione per cui la fede di Tommaso non fu approvata dal Signore Gesù È registrato nella Bibbia: “E otto giorni dopo, i suoi discepoli erano di nuovo in casa, e Toma era con loro. Venne Gesù, a porte chiuse, e si presentò in mezzo a loro, e disse: Pace a voi! Poi disse a Toma: Porgi qua il dito, e vedi le mie mani; e porgi la mano e mettila nel mio costato; e non essere incredulo, ma credente. Toma gli rispose e disse: Signor mio e Dio mio! Gesù gli [...]

Sei come Tommaso o come Pietro?

Sei come Tommaso o come Pietro?

Sei come Tommaso o come Pietro? Dopo essere stato crocefisso ed essere risorto, il Signore Gesù apparve ai Suoi discepoli per 40 giorni, periodo durante il quale molte cose accaddero tra loro. Per citarne una: il Signore mangiò il pane con loro, mangiò il pesce e spiegò loro le Scritture. Tuttavia, in quel periodo il Signore Gesù disse cose diverse a Pietro e a Tommaso, cosa di cui raramente si trova una spiegazione ma che ha certamente un significato [...]

Sei come Tommaso o come Pietro?

Sei come Tommaso o come Pietro?

Dopo essere stato crocefisso ed essere risorto, il Signore Gesù apparve ai Suoi discepoli per quaranta giorni. Durante tale periodo, molte piccole cose accaddero tra loro. Ad esempio: il Signore mangiò il pane con i discepoli, mangiò il pesce e spiegò loro le Scritture. Tuttavia, in quel periodo il Signore Gesù disse cose diverse a Pietro e a Tommaso, ma raramente siamo grado di trovare delle spiegazioni sul significato più profondo ad esse sotteso. Quali [...]

Sei come Tommaso o come Pietro?

Sei come Tommaso o come Pietro?

Sei come Tommaso o come Pietro? Dopo essere stato crocefisso ed essere risorto, il Signore Gesù apparve ai Suoi discepoli per 40 giorni, periodo durante il quale molte cose accaddero tra loro. Per citarne una: il Signore mangiò il pane con loro, mangiò il pesce e spiegò loro le Scritture. Tuttavia, in quel periodo il Signore Gesù disse cose diverse a Pietro e a Tommaso, cosa di cui raramente si trova una spiegazione ma che ha certamente un significato più [...]

Grazie A TOMMASO...."DOVE VIVO"...NELLA BELLA ITALIA...

  L'ANGELO...senza...VOLTO...della...GIUSTIZIA...di...DIO ONNIPOTENTE...e delle...SETTE STELLE... da Pasculli Tommaso (Note) Sabato 29 giugno 2013 alle ore 6.35   …UN SOGNO…UNA SOCIETA’ CIVILE…VALORI MORALI CONDIVISI…UN ETHOS COMUNE… …MARX:…Struttura…CAPITALI ANONIMI SPORCHI DI SANGUE!!…Sovrastruttura...LA VENERABILE PAOLA VI...IL CASO MORO...EMANUELA ORLANDI…e… PAPA FRANCESCO VIDELA … …http://www.ramsete.wordpress.com …   …LE [...]

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO   Le Sacre Scritture       Il papiro della moglie di Gesù, presentato a Roma durante il congresso di lingua Copta da Karen king, con il nome di "The Gospel Of Jesus' Wife," il Vangelo della Moglie di Gesù.   Karen King è una grande esperta di gnosticismo, ma anche una sostenitrice dello gnosticismo. Karen King ha scritto dei libri sullo gnosticismo, dove promuove le sue idee, come nel [...]

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO

IL PAPIRO DELLA MOGLIE DI GESU': SIMILE AL VANGELO GNOSTICO DI TOMMASO   Le Sacre Scritture       Il papiro della moglie di Gesù, presentato a Roma durante il congresso di lingua Copta da Karen king, con il nome di "The Gospel Of Jesus' Wife," il Vangelo della Moglie di Gesù.   Karen King è una grande esperta di gnosticismo, ma anche una sostenitrice dello gnosticismo. Karen King ha scritto dei libri sullo gnosticismo, dove promuove le sue idee, come nel [...]

QUELLA RESURREZIONE IMPOSSIBILE

SANTA PASQUA, 2009     QUELLA RESURREZIONE IMPOSSIBILE   In questi giorni, si parla in continuazione e giustamente, del terremoto accaduto in Abruzzo e dei morti che ha provocato, ma la morte, non è l’ultima parola perché l’ultima parola è la resurrezione e la Pasqua   che è domani ce lo ricorda. Adesso come allora molti non credono a questa possibilità,ma per chi crede, è tutta la sua speranza. Anche ai tempi di Giovanni, l’apostolo che Gesù [...]

Vangelo secondo Giovanni

In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l'hanno accolta. Venne un uomo mandato da Dio e il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, perché tutti [...]

Omelia della II di Pasqua (30.03.08)

Omelia della II di Pasqua (30.03.08)

domenica 30 marzo 2008, II di Pasqua  La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù. [...] Otto giorni dopo i discepoli erano di nuovo in casa e c’era con loro anche Tommaso. Venne Gesù, a porte chiuse, stette in mezzo e disse: «Pace a voi!». Poi disse a Tommaso: «Metti qui il tuo dito e guarda le mie mani; tendi la tua mano e mettila nel mio fianco; e [...]

Buona Pasqua di Resurrezione (Chiara Lubich)

Buona Pasqua di Resurrezione (Chiara Lubich)

Fonte: www.focolare.org Riportiamo un pensiero di Chiara del 14 novembre 2002, in cui condivide con le persone del Movimento un'esperienza di quei giorni: "un'intuizione, forse una luce che ho ricevuto qualche tempo fa. E' forse une delle più belle; senz'altro una di quelle che personalmente mi ha toccato di più. Si può intitolare: 'Conferma della fede'". La risurrezione di Gesù è ciò che maggiormente caratterizza il cristianesimo, ciò che distingue il suo [...]

&id=HPN_'Thomas'+e+'Salvatore'_" alt="" style="display:none;"/> ?>