'Trauma' e 'Città di Roma'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda:

Roma, ragazza di 21 anni choc: «Stuprata in sgabuzzino della discoteca Factory»

Roma, ragazza di 21 anni choc: «Stuprata in sgabuzzino della discoteca Factory»

Una ragazza di 21 anni ha denunciato di essere stata violentata da tre persone in uno sgabuzzino della discoteca Factory (e non in strada come si era appreso in un primo momento) nei pressi a piazzale dello Stadio Olimpico a Roma. L'allarme è scattato nella notte tra sabato e domenica intorno alle 4. La ragazza, etiope, si è presentata il lacrime alla direzione di un locale dicendo di essere stata aggredita e abusata da tre persone. È stata portata in ospedale [...]

Ragazza morta su Instagram, le foto choc in giro per il mondo: e spunta anche piazza Venezia a Roma

Ragazza morta su Instagram, le foto choc in giro per il mondo: e spunta anche piazza Venezia a Roma

Un profilo Instagram macabro. Una rivolta al mondo dei selfie. Tutto questo è "STEFDIES", la pagina curata da una ragazza di nome Stef la cui traduzione è «Stef muore». Stef è "morta" in giro per il mondo. Non lo è sul serio, ma così appare sul suo profilo. A testa in giù, all'apparenza senza segni di vita, tra la gente che la guarda stupita e spaventata allo stesso tempo. E tra le tante immagini spunta anche l'Altare della Patria di piazza Venezia, a Roma. [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Migranti, choc a Roma: violenze sessuali sulle rifugiate nelle case occupate

Migranti, choc a Roma: violenze sessuali sulle rifugiate nelle case occupate

Le urla esaurite, le lacrime svuotate, consumate. Quando arrivano a bussare al poliambulatorio di via Luzzatti, a due passi da Santa Croce in Gerusalemme, e si mettono in fila pazienti, aspettando il loro turno, le donne fantasma hanno già visto in faccia l'inferno, ci hanno abitato più e più volte, lo hanno dovuto esplorare persino qui, a Roma, cuore dell'Europa, meta agognata di un viaggio terrificante.  E' come se per loro non esistesse un limite al male, [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Trovato l'autore gruppo choc: «Tiro al bersaglio con bambini down»

  Internet. È un 19enne cingalese che abita nel Lazio, affetto da disturbi psichici. Voleva raccogliere il maggior numero di «amici» possibili sul social-network   ROMA - È un diciannovenne cingalese che abita in una località isolata vicino Roma il promotore del gruppo-choc apparso nel febbraio scorso sul social network Facebook intitolato 'Giochiamo al tiro al bersaglio con i bambini down: è l'unica fine che meritano questi parassitì, che aveva come logo [...]

&id=HPN_'Trauma'+e+'Città+di+Roma'_" alt="" style="display:none;"/> ?>