'Valter Veltroni' e 'Union of Christian and Centre Democrats'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda:

Soli? no grazie

Quale futuro per l'Unione di Centro? Sia dal Popolo della Libertà sia dal Partito Democratico sono arrivati molti inviti a Casini e Cesa. Ma che cosa pensa il popolo dell'Udc? Il quotidiano online Affaritaliani.it lo ha chiesto a uno dei massimi esperti di sondaggi, Nicola Piepoli, presidente dell'istituto Consortium. Che non ha alcun dubbio: "Non esiste Walter Veltroni. Gli elettori di Casini preferiscono Silvio Berlusconi o il nulla. La domanda per loro è: [...]

il cavaliere ha 15 punti di preferenza in meno di Prodi quando Governava ma la TV non  dice nulla!?

il cavaliere ha 15 punti di preferenza in meno di Prodi quando Governava ma la TV non dice nulla!?

questi sono i NUMERI.... l'unica differenza tra Oggi e Prod è che le televisioni parlano di altro.... Rom, Sicurezza, Giudici, Rapimenti.... non parlano di quello che c'è scritto in questo articolo e neppure del piccolo PROBLEMA DI ARRIVARE ALLA QUARTA SETTIMANA PER NOI OPERAI ED IMPIEGATI!!!!! e poi dicono che le televisioni sono della sinistra....!? Il Cavaliere scende dal 61,4% al 46,4%, ma il leader Pd fa anche peggio e cade dal 65% al 40,7%. Prodi, due anni [...]

PAX BERLUSCONIANA - LA STRATEGIA PERFETTA DI SILVIO COL DIALOGO-BLUFF: ANNIENTARE L’UDC, CONGELARE D’ALEMA, ISOLARE DI PIETRO. "E A GOVERNARE SIAMO NOI" - IL TORNACONTO PER WALTER? LA SOPRAVVIVENZA…

PAX BERLUSCONIANA - LA STRATEGIA PERFETTA DI SILVIO COL DIALOGO-BLUFF: ANNIENTARE L’UDC, CONGELARE D’ALEMA, ISOLARE DI PIETRO. "E A GOVERNARE SIAMO NOI" - IL TORNACONTO PER WALTER? LA SOPRAVVIVENZA… Marco Galluzzo per “Il Corriere della Sera” Alla proposta di Veltroni sulla Rai, sul cambiamento delle regole di governance, il Cavaliere ha risposto con un semplice «vedremo...». Freddo, senza scendere nei dettagli, ascoltando più che rispondendo in modo [...]

Punto Quotidiano: A Berlusconi il Governo, a Veltroni il Monopoli

Punto Quotidiano: A Berlusconi il Governo, a Veltroni il Monopoli

  Scritto da Alessandro Corneli    giovedì 08 maggio 2008 ... LIMPIDA COLLABORAZIONE. Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha commentato la conclusione delle consultazioni, riferendosi al rapporto con Berlusconi: “Un risultato così netto e una maggioranza così ampia del voto del 13 e 14 aprile hanno fatto sì che il capo della coalizione vincente potesse mettersi subito al lavoro per presentare al più presto al Capo dello Stato la [...]

Pressing dalemiano su Veltroni:ora rompiamo con Di Pietro

Il ministro degli Esteri: aprire all’Udc, riallacciare con la sinistra   Capigruppo a parte, in gioco è la strategia di Veltroni, giudicata fallimentare da una parte del Pd. Quel che Fassino dice con pacatezza («Bisogna discutere seriamente per ricostruire la strategia del Pd»), altri ripetono con parole e toni assai più duri. Intanto i dalemiani già all’inizio di questa settimana sferreranno un’offensiva per mettere in dubbio l’opportunità [...]

DEMOCRAZIA BORGHESE alias FEUDALESIMO !

Luca Cordero di Montezemolo era ancora presidente di Confindustria quando, da buon manager legato alle famiglie più influenti del capitalismo italiano, prima del voto ha voluto ribadire l'importanza della meritocrazia e della concorrenza in tutti i campi, anche nella politica. "Sin dalla prima elementare - ha spiegato - chiunque deve poter andare avanti se è capace, indipendentemente da come si chiama". Gli si potrebbe replicare che dipende anche da dove uno [...]

LA CAMERA DEI FIGLI

LA CAMERA DEI FIGLI

E' in uscita "Onorevoli figli di, I parenti, i portaborse, le lobby: istantanea del nuovo Parlamento" Rinascita edizioni di Danilo Chirico e Raffaele Lupoli. Pubblichiamo stralci del capitolo sui figli. "Non possiamo avere un Paese che, quando andiamo a vedere le liste elettorali, sono tutti figli di". Luca Cordero di Montezemolo era ancora presidente di Confindustria quando, da buon manager legato alle famiglie più influenti del capitalismo italiano, prima del [...]

L'Italia ha scelto!

Vince Berlusconi. Boom della Lega, Sinistra arcobaleno fuori dal Parlamento Berlusconi ha vinto, anche grazie al grande successo della Lega al Nord. Alla Camera, Pdl, Lega e Mpa ottengono insieme il 46,7% (con la Lega oltre l'8%) contro il 37,6% di Pd e Italia dei valori. Al Senato, dove si temeva il pareggio, Berlusconi dovrebbe avere circa 30 seggi di maggioranza (mancano poche sezioni, ma i definitivi non ci sono ancora). Tra i 'piccoli' entra in Parlamento solo [...]

Terremoto Elettorale

All'indomani della tornata elettorale sfido chiunque, anche i più affezionati elettori del popolo della libertà, ad immaginare un risultato come quello che si è avuto. La portata storica e politica del voto del 13 e 14 aprile è grande e va esaminata attentamente, nelle cause e nelle conseguenze (immaginabili). Innanzi tutto, un dato chiaro è che si è avuta una semplificazione all'interno del Parlamento che nemmeno i più ostinati sostenitori del bipolarismo [...]

UN TERREMOTO CHE HA DISTRUTTO COMUNISTI, SOCIALISTI, VERDI E MASTELLA

UN TERREMOTO CHE HA DISTRUTTO COMUNISTI, SOCIALISTI, VERDI E MASTELLA

LA DISFATTA - CAMERA: PDL 46,59%, PD 37,75% - SENATO: PDL 47,23%, PD, 38,1% BERTINOTTI-BOSELLI SI SONO DIMESSI – PIERFURBY STRITOLATO DAL BIPOLARISMO CAMERA DEI DEPUTATI Sezioni scrutinate: 54934 di 61062 Percentuale votanti: 80.479% (Comunicazione alla chiusura) 8101 enti su 8101 Lista Voti % Seggi IL POPOLO DELLA LIBERTA' 11.997.039 36,8 - LEGA NORD 2.857.790 8,77 - MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA ALL.PER IL SUD 332.927 1,02 - TOTALE COALIZIONE - SILVIO BERLUSCONI [...]

Il «voto cattolico»

Il «voto cattolico»

di Bartolomeo Sorge*  In Italia si continua a parlare di «voto cattolico». Occorre dire che si tratta di una terminologia del tutto impropria. Infatti, andare a votare è un dovere laico, come laici sono lo Stato, i partiti e la politica. Ciò detto, è chiaro che i cattolici nell'adempiere il loro dovere civico hanno un contributo proprio da offrire: quel personalismo comunitario ispirato ai valori cristiani che va tradotto in proposte politiche laiche e [...]

CESA, "UDC SORPRESA E D'ALIA CANDIDATO SINDACO..."

CESA, "UDC SORPRESA E D'ALIA CANDIDATO SINDACO..."

L’Udc sarà la grande sorpresa di questa campagna elettorale, in Italia ma soprattutto in Sicilia». Così Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc, rilancia la sfida del partito di Casini, nel corso dell’affollatissimo incontro tenutosi stamani nell’auditorium dell’Atm, ad una settimana dal doppio voto per politiche e regionali. Una tornata elettorale che vede l’Udc correre da solo a livello nazionale ma insieme al Pdl qui in Sicilia, «per dare [...]

PIU' VOTI VELTRONI PIU' VINCE BERLUSCONI

PIU' VOTI VELTRONI PIU' VINCE BERLUSCONI

Perché il vero «voto utile» è a sinistra MATTEO BARTOCCI, il manifesto Più voti Veltroni più vince Berlusconi. Dati del 2006 alla mano è uno dei paradossi più clamorosi, per il senato, della legge elettorale«porcata» votata dal centrodestra. Uno studio pubblicato ieri sul Messaggero ha il merito di rovesciare tutti i luoghi comuni costruiti ad arte sul «voto utile». Soprattutto perché con un'operazione di verità ribalta l'analisi dal bipartitismo [...]

VOTO '08. SONDAGGI: SIMULAZIONI E PREVISIONI

VOTO '08. SONDAGGI: SIMULAZIONI E PREVISIONI

Nella lotteria di Palazzo Madama, al di sotto del numero 158 - quello che garantirebbe alla forza politica vincente di avere la maggioranza in entrambi i rami del Parlamento- c'è spazio per una terza opzione.Il lasciapassare per un "governo di minoranza sarebbe una soluzione comunque migliore di un nuovo governo di coalizione". meglio di un ipotetico esecutivo Berlusconi-Casini, meglio di un improbabile Veltroni-Bertinotti. In un'intervista all'Espresso in edicola [...]

Più voti Veltroni, più vince Berlusconi.

Più voti Veltroni, più vince Berlusconi.

Perchè il vero “voto utile” è a sinistra Dal Messaggero studio a sorpresa: in senato più il risultato è bipartitico più vince Silvio di Matteo Bartocci “Il Manifesto” 11 marzo’08 Più voti Veltroni, più vince Berlusconi. Dati del 2006 alla mano è uno dei paradossi più clamorosi, per il Senato, della legge elettorale votata dal centrodestra. Uno studio pubblicato ieri sul Messaggero ha il merito di rovesciare tutti i luoghi comuni costruiti ad arte [...]

SICILIA, PDL IN VANTAGGIO DI 19 PUNTI?

SICILIA, PDL IN VANTAGGIO DI 19 PUNTI?

E’ di 19 punti percentuali il vantaggio di Silvio Berlusconi in Sicilia: il Pdl, con l’Mpa, può contare sul 50% dei consensi, contro il 31% del Partito democratico di Veltroni (con l’IdV). E’ questa la fotografia sulle intenzioni di voto dei siciliani scattata dall’Istituto Demopolis a un mese dalle elezioni politiche nazionali del 13 aprile. Il Popolo della libertà si posiziona al 39% con l’Mpa all’11%. Il Pd al 28% risulta in crescita, mentre [...]

La solita minestra

La solita minestra

   ''All'Udc non abbiamo detto prendere o lasciare'' Hanno detto: Adesso sciogliti,come sai fare tu. Fini: ''Il programma del Pdl non sarà un libro dei sogni''   Vicenza. "Il programma del Pdl verrà presentato nei prossimi giorni anche per obbligo di legge. Sarà la dimostrazione della volontà del Pdl di risolvere i problemi concreti: non sarà un libro dei sogni ma una serie di impegni precisi, che potranno essere realizzati concretamente". Lo annuncia il [...]

Casini: ''Berlusconi ha voluto cacciare i centristi''

Casini: ''Berlusconi ha voluto cacciare i centristi''

"La scelta è stata di Berlusconi, voglio che sia chiaro che la responsabilità è sua non mia. Si stavano cercando pretesti, la vera ragione è che dà fastidio la diversità e guarda caso è stata negata la componente centrista"....Lo afferma Pier Ferdinando Casini parlando del Pdl durante la registrazione di 'Porta a porta'. "Se Berlusconi perderà - continua - dovrà prendersela con se stesso non certo con me. Berlusconi ha radicalizzato a destra il suo [...]

Casini si sfoga su Berlusconi

Casini si sfoga su Berlusconi

«Non ci credevo più. Non credevo più a Berlusconi. Non credo più che possa essere utile all’Italia». Pier Ferdinando Casini è appena sbarcato a Fiumicino. Quattro ore fa, a Mestre, ha rotto un’alleanza durata quattordici anni, un rapporto pressoché quotidiano con l’uomo più potente d’Italia.... «Nessun livore, però. Nessuna mala parola. Ho letto ricostruzioni fantascientifiche delle mie telefonate con Berlusconi. Non è andata così. Abbiamo [...]

FINI: VI SPIEGO LA SVOLTA STORICA. DOPO IL VOTO , UN PARTITO UNICO

FINI: VI SPIEGO LA SVOLTA STORICA. DOPO IL VOTO , UN PARTITO UNICO

FINI: VI SPIEGO LA SVOLTA STORICA. DOPO IL VOTO , UN PARTITO UNICO Intervista del presidente di AN al Giornale di Fabrizio De Feo Presidente Fini. che cosa sarà il Popolo della libertà, un cartello elettorale o un vero e proprio partito? «Non sarà solo un cartello elettorale, guai se lo fosse. È un progetto molto più ambizioso che nasce da un accordo politico e che troverà la sua consacrazione nel momento elettorale ma dovrà necessariamente svilupparsi [...]

&id=HPN_'Valter+Veltroni'+e+'Union+of+Christian+and+Centre+Democrats'_" alt="" style="display:none;"/> ?>