'VistA' e 'Nottata'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

Occhi all'insù per le Quadrantidi: nella notte attese le stelle cadenti

Occhi all'insù per le Quadrantidi: nella notte attese le stelle cadenti

Occhi all'insù per gli amanti delle stelle e per tutti coloro che non temono queste notti fredde. Il cielo del 2014 sarà ricordato tra quelli più ricchi di asteroidi e comete e l'anno inizia bene. In questi giorni è possibile avvistare le Quadrantidi, uno sciame meteorico proveniente dalla costellazione di Boote.  Le Quadrantidi passano ogni anno sulle nostre teste tra il 1 e il 5 di gennaio. Gli esperti dell’Unione astrofili italiani (Uai) hanno spiegato [...]

Occhi all'insù per le Quadrantidi: nella notte attese le stelle cadenti

Occhi all'insù per le Quadrantidi: nella notte attese le stelle cadenti

Occhi all'insù per gli amanti delle stelle e per tutti coloro che non temono queste notti fredde. Il cielo del 2014 sarà ricordato tra quelli più ricchi di asteroidi e comete e l'anno inizia bene. In questi giorni è possibile avvistare le Quadrantidi, uno sciame meteorico proveniente dalla costellazione di Boote. Le Quadrantidi passano ogni anno sulle nostre teste tra il 1 e il 5 di gennaio. Gli esperti dell’Unione astrofili italiani (Uai) hanno spiegato che [...]

Ecco perche' la notte del 10 Agosto la si passa con gli occhi verso il cielo

Ecco perche' la notte del 10 Agosto la si passa con gli occhi verso il cielo

La tradizione vuole che la notte di San Lorenzo si rimanga fino a tardi con il naso all’insù, per esprimere un desiderio, ogni volta che si avvista una stella cadente.  La leggenda narra che le meteore – quelle scie luminose che attraversano velocissime il cielo – siano le lacrime versate dal martire cristiano, bruciato nel III secolo d.C. sulla graticola a causa della persecuzione scatenata dall’imperatore Valeriano,  e tramutate in astri lucenti [...]

UN OTTICO

UN OTTICO

Daltonici, presbiti, mendicanti di vista, il mercante di luce, il vostro oculista, ora vuole soltanto clienti speciali che non sanno che farne di occhi normali. Non più ottico, ma spacciatore di lenti, per improvvisare occhi contenti, perché le pupille abituate a copiare inventino i mondi sui quali guardare. Seguite con me, questi occhi sognare, fuggire dall'orbita, e non voler ritornare. PRIMO CLIENTE: - Vedo che salgo a rubare il sole per non avere più notti [...]

notte..

notte..

Ieri sono entrata nel mondo della notte. Mi ero accorta da un pò di tempo che nel mio gruppo giravano cose strane. Si sono stata sempre abbastanza cieca nella mia vita, non ho mai detto di essere una furbona. Siamo cambiati tutti dentro e fuori. Cè chi da brava ragazza è diventata la più invidiata ragazzaccia, e il ragazzo che fino a poco tempo fa mi teneva per mano dolcemente si fa di coca agli angoli della strada.. Dicono che sia per colpa mia..che è dopo [...]

Fidanzatini 13enni chiedono camera con vista a Hotel Venezia

Una camera con vista sulla laguna, per passare, da innamorati, una notte nella citta' piu' romantica del mondo. Tutto normale se i due 'fidanzati' non avessero 13 anni lei e 12 lui. I due ragazzini si sono presentati la scorsa notte al portiere di un hotel del centro storico.Ai Cc hanno spiegato di essere scappati perche' i genitori, di Grosseto, sono contrari. I militari hanno poi offerto ai fidanzatini piccoli un pasto nella cornice del convento di San Zaccaria.

.........Neruda

.........Neruda

Sete di te m'incalza Sete di te m'incalza nelle notti affamate. Tremula mano rossa che si leva fino alla tua vita. Ebbra di sete, pazza di sete, sete di selva riarsa. Sete di metallo ardente, sete di radici avide. Verso dove, nelle sere in cui i tuoi occhi non vadano in viaggio verso i miei occhi, attendendoti allora. Sei piena di tutte le ombre che mi spiano. Mi segui come gli astri seguono la notte. Mia madre mi partorì pieno di domande sottili. Tu a tutte [...]

The day after

La notte è passata tranquilla, niente più test di gravidanza che mi assalivano. Anche Elvira ha dormito tranquilla, ha solo sognato in continuazione il numero 11. Lei pensa che è il giorno in cui è stato concepito Occhio. Mah… i  conti non tornano. La data più probabile è invece il 17 Luglio. Cosa abbiamo fatto quel giorno? Il 17 era un martedi’. La domenica sera siamo tornati a Roma con le mozzarelle da portare al rinfresco che avevo organizzato in [...]

&id=HPN_'VistA'+e+'Nottata'_" alt="" style="display:none;"/> ?>