'Vittoria' e 'Matteo Renzi'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda:

Fatto esiliare l'unico leader esistente in ITALIA  (RENZI) ora il PD e spaesato su tutto, il Pd ha regalato una vittoria alla demagogia grillina

Fatto esiliare l'unico leader esistente in ITALIA (RENZI) ora il PD e spaesato su tutto, il Pd ha regalato una vittoria alla demagogia grillina

I Cinque Stelle hanno festeggiato in piazza il taglio dei parlamentari, mentre i Dem sono tutt’altro che contenti perché si sono resi conto di aver accettato la retorica anticasta senza ottenere nulla in cambio, se non forse la durata della legislatura. Favorevoli 553, contrari 14, astenuti 2: un plebiscito. Ma dopo aver approvato in via definitiva alla Camera il taglio del numero dei parlamentari, il contrasto era sotto gli occhi di tutti. Fuori, in piazza [...]

Quello di Renzi è il piano di conquista perfetto

Quello di Renzi è il piano di conquista perfetto

Dopo aver inaspettatamente appoggiato la formazione del governo giallorosso – di fatto consentendone l’esistenza – Matteo Renzi si prepara a lanciare il suo nuovo partito centrista. Una mossa strategica che, oltre a separarlo definitivamente dal Pd, mira a riportarlo al centro dei giochi politici. Un piano lucido, ponderato, realizzato passo dopo passo, in modo impeccabile, spietato. La scissione che Matteo Renzi prepara nel Pd – e ormai il dado sembra [...]

Il progetto Pd ha partorito un complotto politico! Il loro problema era quello di mettere fuori gioco Matteo Renzi e per loro ingenuità ci sono riusciti e esultano per la vittoria.Ma la partita non è ancora iniziata.

Il progetto Pd ha partorito un complotto politico! Il loro problema era quello di mettere fuori gioco Matteo Renzi e per loro ingenuità ci sono riusciti e esultano per la vittoria.Ma la partita non è ancora iniziata.

ZINGARETTI: LA “PRIMA” NON MI è PIACIUTA.Io sono di quelli che rispettano le regole. Ho votato alle primarie per Giachetti, ma sono stato subito pronto a sostenere il nuovo segretario, come, del resto hanno fatto lo stesso Giachetti e Matteo Renzi. Tuttavia sono anche uno di quelli che rispettano i propri principi e la propria dignità. Da sempre condivido, e prima che lo dicesse lui, l’affermazione di Calenda: “ Se c’è Emiliano, non ci sono io”. Oggi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Renzi, forza e coraggio! Il 4 marzo sarà per il PD una vittoria sofferta, ma che mutilerà la "vanagloria" di tanti politici immeritevoli e mediocri.

Renzi, forza e coraggio! Il 4 marzo sarà per il PD una vittoria sofferta, ma che mutilerà la "vanagloria" di tanti politici immeritevoli e mediocri.

Pd, spaccatura nella notte: direzione approva le liste, ma minoranza non vota. Direzione congelata fino alle due e trenta in attesa di definire le candidature. Minoranza contesta: "Non siamo noi la causa, non siamo stati consultati". Poi si astiene dal voto al Nazareno. Renzi: "Esperienza devastante". I collegi: Boschi a Bolzano, Lorenzin a Modena, Bonino a Roma, Padoan a Siena e Minniti a Pesaro. A Parma c'è Lucia Annibali. Le candidature del Pd sono passate [...]

RENZI E L'UTILITA' DELLE VITTORIE

Anche chi non ha simpatia per Matteo Renzi deve riconoscere che alle primarie ha largamente vinto. La vittoria era attesa, ma non a valanga come invece è stata. Tanto che qualcuno ha esagerato, parlando di rivincita sulla sconfitta di dicembre. Comunque, ci si aspettava anche un’affluenza di meno di un milione di persone, e i votanti invece sono stati circa un milione e ottocentomila. Ma le vittorie vanno anche giudicate con riguardo alla loro utilità. Quando [...]

deleted

deleted

Vittorio Sgarbi legge il libro di Renzi seduto in bagno. "Una lettura liberatoria"

Vittorio Sgarbi legge il libro di Renzi seduto in bagno. "Una lettura liberatoria"

Una foto che salta subito all'occhio quella pubblicata da Vittorio Sgarbi sul suo profilo Facebook e che in pochi minuti ha raccolto già migliaia di commenti e condivisioni. Il critico d'arte siede sul gabinetto in una posa inquivocabile, e accompagna le sue funzioni fisiologiche con una lettura "liberatoria", come scrive sulla foto. Si tratta del libro "Fuori!", di Matteo Renzi.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Un referendum con un quorum al 33% è per Renzi una "vittoria di Pirro"!

Non c’era alcuna speranza di vincerlo il referendum, perché quasi tutto il centro-destra, che ha fatto finta di aderirvi, “per voto di protesta”, poi si è astenuto: basta dare un’occhiata stamattina ai due giornali che lo rappresentano, Il Giornale e Libero, e si capisce il solito “ragionamento” di questi idioti, che continuano a vedere “comunisti” dappertutto, anche sulla tazza del water. Ma soprattutto a causa del voltafaccia della maggior parte [...]

Scanzi le ‘suona’ a Renzi, chitarra alla mano. “Vittoria? Ecco perché ha perso…”

  Andrea Scanzi "Avete sentito il passaggio dal Mi al La minore, suonato male. Come sono andate male le elezioni a Matteo Renzi. I renziani e Renzi, essendo un po’ dei vecchi democristiani, dichiarano di aver vinto anche quando hanno perso. Nulla di che stupirsi della vittoria del Pd nelle Marche, in Puglia o in Toscana. E poi in quelle regioni ha vinto il vecchio Pd, non certo quello renziano. Renzi aveva puntato tutto su Paita e Moretti. Quest’ultima è [...]

Elezione Mattarella: il falso mito della vittoria di Renzi

Elezione Mattarella: il falso mito della vittoria di Renzi

Perché l’elezione a Presidente della Repubblica di Sergio Mattarella non viene raccontata come una vittoria di Mattarella ma un trionfo di Renzi? Il modo, come sempre superficiale, squallido e umiliante, con il quale il sistema dell’informazione racconta le vicende politiche e istituzionali, racconta l’elezione del Presidente della Repubblica come della vittoria di questo su quell’altro. Non ricordiamo che nelle precedenti elezioni ci fosse questa [...]

Mattarella è il nuovo Capo dello Stato Trionfo di Renzi, Alfano spacca Ncd

Mattarella è il nuovo Capo dello Stato Trionfo di Renzi, Alfano spacca Ncd

Sergio Mattarella è il 12esimo presidente della Repubblica italiana. Il 73enne giudice costituzionale, candidato del Pd, è stato eletto alla quarta votazione con 665 voti, superando abbondantemente il quorum di 505. Una vittoria per Matteo Renzi, che ha ricompattato il Pd e convinto anche gran parte dell'Ncd di Alfano a votare per l'ex ministro. Non senza conseguenze: Sacconi annuncia le dimissioni da capogruppo al Senato del Nuovo centrodestra. Renzi può [...]

RNews, Luzi: Direzione Pd, la scelta di Renzi, accordo o vittoria schiacciante

RNews, Luzi: Direzione Pd, la scelta di Renzi, accordo o vittoria schiacciante

  Un immagine della partecipazione di Renzi a che tempo che fa. Le risposte che più sintetizzano la discussione le riassumiamo così: SI alla discussione democratica sulle cose da fare; NO ad essere telecomandato da poteri forti!! Insomma basta con le discussioni infinite che non hanno mai cambiato nulla..... Riportiamo il titolo di un articolo di RAI NEW sul  tema caldo in discussione oggi nella Direzione .... LE RIFORME SUL LAVORO!! ^^^ RNews, Luzi: Direzione [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_'Vittoria'+e+'Matteo+Renzi'_" alt="" style="display:none;"/> ?>