'omicidio volontario' e 'Giallo'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda:

John Dickson Carr : L'assassinio dei proverbi (The Proverbial Murder, 1943?) - senza trad. - in I Gialli di Ellery Queen, Garzanti, N°2 Febbraio 1950

John Dickson Carr : L'assassinio dei proverbi (The Proverbial Murder, 1943?) - senza trad. - in I Gialli di Ellery Queen, Garzanti, N°2 Febbraio 1950

AVVERTO I LETTORI CHE ESSENDO UN'ANALISI DETTAGLIATA DEL RACCONTO , NON POTRò PRESCINDERE DAL RIVELARE L'ASSASSINO. PERTANTO CHI NON ABBIA LETTO IL RACCONTO, RIMANDI LA LETTURA DEL PRESENTE ARTICOLO Si era in un'epoca in cui il sospetto era dietro l'angolo, e i venti di guerra stavano per soffiare impetuosi. In quel 1939 in cui lo scellerato patto Molotov-Ribbentrop portò all'occupazione della Polonia e al suo smembramento, John Dickson Carr probabilmente [...]

Christianna Brand . Delitto in bianco (Green for Danger, 1944) - trad. Maria Mammana Gislon - I Classici del Giallo Mondadori, 1984

Christianna Brand . Delitto in bianco (Green for Danger, 1944) - trad. Maria Mammana Gislon - I Classici del Giallo Mondadori, 1984

Ristampato innumerevoli volte in varie lingue, è considerato il capolavoro di Christianna Brand: parliamo ovviamente di Green for Danger, tradotto in Italia con un orribile Delitto in bianco. Romanzo del 1944, non fu il suo esordio. Con l’Ispettore Cockrill aveva già dato alle stampe Heads You Lose, del 1941, tradotto in italiano con Perderai la testa, mentre con l’Ispettore Charlesworth, sempre nel 1941, aveva dato alle stampe Death in High Heels (Morte coi [...]

Paul Halter : Il gioco del delitto (Meurtre dans un manoir anglais, 1997) - trad. Angelo Petrella - Il Giallo Mondadori, N° 3173 del Novembre 2018

Paul Halter : Il gioco del delitto (Meurtre dans un manoir anglais, 1997) - trad. Angelo Petrella - Il Giallo Mondadori, N° 3173 del Novembre 2018

Meurtre dans un manoir anglais, è un romanzo del 1997. Paul Halter lo scrisse dopo L'arbre aux doigts tordus, del 1996 e prima di Le cri de la sirène del 1998, nel ciclo di Twist. Veramente nel 1996, aveva scritto un altro romanzo, Le cercle invisible, con soggetto a se stante, pubblicato l’anno dopo in Mondadori. Erano gli anni in cui gli Halter erano seguitissimi e per nulla disprezzati anche dai responsabili di Mondadori, e se ne facevano anche due o tre [...]

Philip Wylie: Delitto in una notte di tormenta (The Blizzard Murder Case, 1937) - trad. Marcella Dallatorre - in Ellery Queen presenta "Inverno Giallo '75/'76"

Philip Wylie: Delitto in una notte di tormenta (The Blizzard Murder Case, 1937) - trad. Marcella Dallatorre - in Ellery Queen presenta "Inverno Giallo '75/'76"

Philip Wylie nacque nel 1902 a Beverly in Massachusetts.. Figlio di un pastore presbiteriano e di una scrittrice che lo lasciò orfano in tenera età, Wylie frequentò poi l’Università di Princeton e successivamente cominciò a scrivere romanzi e racconti. Spaziò dalla critica sociale, alla fantascienza, alla crime fiction per cui mise a punto non romanzi veri e propri ma racconti e romanzi brevi. Da alcuni suoi romanzi furono tratti due soggetti di enorme [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Helen McCloy : Omicidio al telefono (Murder Is Everybody’s Business, 1951) - da "Ellery Queen presenta Estate Gialla", Mondadori, 1964

Helen McCloy : Omicidio al telefono (Murder Is Everybody’s Business, 1951) - da "Ellery Queen presenta Estate Gialla", Mondadori, 1964

Molto tempo fa parlammo di quella che è considerata unanimemente ancora, la miglior scrittrice statunitense di crime fiction, Helen McCloy. Ne parlammo, introducendo forse il suo romanzo maggiormente ammirato, cioè Through a Glass, Darkly. Helen McCloy a riguardo di quel romanzo buttò giù uno dei romanzi più emblematici sul delitto impossibile. Tuttavia esplorò anche altri generi. Oggi parliamo di una novella, un romanzo breve, presentato sull' Ellery Queen [...]

Paul Halter: L'omicidio di Atlantide (Le Géant de Pierre, 1998) - trad. Igor Longo - I Classici del Giallo Mondadori, N° 1087 del 2005

Le Géant de Pierre (L’omicidio di Atlantide), quando fu pubblicato, determinò un piccolo giallo. Diciamo un giallo in famiglia. Allora ero molto da vicino a Igor Longo, che in quel tempo era uno dei consulenti editoriali Mondadori più seguiti. Mi ricordo che Igor era rimasto contrariato dal fatto che il romanzo fosse uscito in autunno, mentre lui aveva caldeggiato che uscisse d’estate. Perché? Perché nella geografia del poliziesco, ci sono romanzi che è [...]

deleted

deleted

La Grecia in giallo. L’assassinio di un immortale di Petros Markaris

La Grecia in giallo. L’assassinio di un immortale di Petros Markaris

  Ho appena finito di leggere la raccolta di racconti  L’assassinio di un immortale di Petros Markaris. Presentati come “gialli” per la presenza di omicidi, di un commissario, di uno svelamento, in realtà sono lontanissimi dal genere cui dovrebbero appartenere. Petros Markaris sembra avere appreso e modificato a suo modo la lezione di Friedrich Dürrenmatt. In Un requiem per il romanzo giallo l'autore tedesco aveva decretato la fine del giallo e delle [...]

deleted

deleted

Nuovi delitti di lago. Antologia di racconti gialli (Morellini)

I venti racconti di questa nuova raccolta sono ambientati sui laghi Maggiore, d'Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla. Gli autori hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa. I luoghi sono reali e le storie rigorosamente di fantasia. Venti voci diverse, venti modi di raccontare il lago. Autori dei racconti sono: Erika Adale, Cristina Bellon, Emiliano Bezzon e Cristina Preti, Angela Borghi, Mercedes Bresso, Andrea Dattapina, Patrizia Fanchini [...]

Delitti, federali e doppiopetto : I gialli nel Ventennio di Augusto De Angelis (*)

Il romanzo poliziesco era già nato tempo prima, ma fu intorno agli anni ’20 che cominciò a ingranare consensi e attirare le masse: il Poirot di Agatha Christie, il Philo Vance di S.S. Van Dine, il signor Reeder di Edgar Wallace. E anche nell’Italia fascista dei movimenti futuristi, delle trasvolate e delle grandi opere nazionali (e degli assassini politici), un giorno arrivò il Romanzo Poliziesco; e tanto grande allora era il successo che questo genere [...]

Delitti, federali e doppiopetto :  I gialli, nel Ventennio, di Augusto De Angelis

Delitti, federali e doppiopetto : I gialli, nel Ventennio, di Augusto De Angelis

Il romanzo poliziesco era già nato tempo prima, ma fu intorno agli anni ’20 che cominciò a ingranare consensi e attirare le masse: il Poirot di Agatha Christie, il Philo Vance di S.S. Van Dine, il signor Reeder di Edgar Wallace. E anche nell’Italia fascista dei movimenti futuristi, delle trasvolate e delle grandi opere nazionali (e degli assassini politici), un giorno arrivò il Romanzo Poliziesco; e tanto grande allora era il successo che questo genere [...]

Anthony Berkeley:  Assassinio in cantina (Murder in the Basement ,1932 – trad. Mauro Boncompagni – I Classici del Giallo Mondadori, N.1056, del 2005.

Anthony Berkeley: Assassinio in cantina (Murder in the Basement ,1932 – trad. Mauro Boncompagni – I Classici del Giallo Mondadori, N.1056, del 2005.

Un altro piccolo capolavoro firmato Anthony Berkeley. Il romanzo risale al periodo di maggior successo internazionale e al pieno della sua attività letteraria: dello stesso anno è infatti Before the Fact (Il sospetto) che avrà una notissima trasposizione cinematografica ad opera di Alfred Hitchcock nove anni dopo; l’anno prima, Berkeley aveva pubblicato un altro suo grande successo, Malice Aforethought (1931). E nel 1933 pubblicherà un altro romanzo [...]

Assassinio in corso d’opera – Racconto giallo di Andrea Fiore 7^p.ta

Assassinio in corso d’opera – Racconto giallo di Andrea Fiore 7^p.ta

[Continua dall'11 febbraio 2014] “E’ tutto finito!” – annunciò Cartìo con voce provata.  “Tenente, è ferito” – esclamò il coroner nel rialzarsi con difficoltà da terra. “Niente di serio. Il proiettile m’ha solo colpito di striscio” – lo tranquillizzò il poliziotto – “Però, le aumenta il lavoro, perché cresce un morto: il colonnello Edward Fosseth”. “La sua ricostruzione era corretta”. “Edward era rimasto nascosto in teatro [...]

deleted

deleted

Assassinio in corso d’opera – Racconto giallo di Andrea Fiore 6^p.ta

Assassinio in corso d’opera – Racconto giallo di Andrea Fiore 6^p.ta

[Continua da 10 dicembre 2013] “No” – lo bloccò all’istante Cartìo – “se non sbaglio, qui c’era la televisione. Stavano riprendendo l’evento, no?” “S-sì” – confermò il coroner spiazzato – “sono ancora laggiù, in sala regia”. “Diamo un’occhiata alla registrazione” – propose Juan Horatio e, con un paio di balzi, si portò in sala regia. Dopo poco sopraggiunse anche Sfingerdolf piegato in due dalla fatica per il tentativo [...]

L’omicidio Kercher. Tutte le fasi del giallo italiano.

L’omicidio Kercher. Tutte le fasi del giallo italiano.

Era il 1 novembre 2007 quando Meredith Kercher venne uccisa nella sua stanza da letto della casa di via della Pergola, a Perugia, dove viveva da alcuni mesi insieme ad altre tre ragazze. Qualcuno, dopo averla accoltellata alla gola, copre il suo corpo con un piumone, ruba le sue carte di credito, i suoi due telefoni cellulari e 300 euro che aveva nella borsa. Prima di uscire, chiude la porta della sua camera da letto a chiave. Il giorno dopo, il 2 novembre, il [...]

Assassinio in corso d'opera - Racconto giallo online di Andrea Fiore 4^p.ta

Assassinio in corso d'opera - Racconto giallo online di Andrea Fiore 4^p.ta

Per mezzora la scena sul palcoscenico si era come cristallizzata, nell’attesa che giungesse un riscontro agli interrogativi posti da Cartìo. Al di là del nastro giallo nero di recinzione, invece, era tutto un pullulare di agenti, che scrutavano con attenzione ogni dove nella speranza di tirar fuori anche una minima prova. Finalmente, squillò il telefonino e il poliziotto rispose, prima che trillasse ancora. Non era, però la centrale di polizia. Il suo tono di [...]

&id=HPN_'omicidio+volontario'+e+'Giallo'_" alt="" style="display:none;"/> ?>