1818 stabilimenti in the United States

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Gilet gialli: primi scontri a Parigi

Gilet gialli: primi scontri a Parigi

(ANSA) – PARIGI, 16 MAR – Partenza infuocata per il 18/o atto della protesta dei gilet gialli: sugli Champs-Elysees sono in corso scontri fra black bloc e polizia già dalle 11 del mattino, un’inversione di tendenza netta dopo settimane di calma e di manifestazioni con poche centinaia di persone. Già 20 persone sono state fermate dalla polizia mentre centinaia di manifestanti sono in arrivo a Parigi per quello che era stato annunciato come un appuntamento [...]

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Roma, 16 feb. (askanews) - Ennesima tragedia dovuta alle armi da fuoco negli Stati Uniti: un uomo di 45 anni ha ucciso cinque persone in un edificio di Aurora, cittadina vicino a Chicago. L'uomo ha aperto il fuoco contro i suoi colleghi all'interno della sede di un'azienda, in una zona industriale. E' stato abbattuto dalla polizia . Le nostre più sincere condoglianze alle vittime e alle famiglie, l'America è con voi ha twittato il presidente Donald Trump, [...]

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

Dipendente fa strage in Illinois, 5 morti. Feriti anche 5 agenti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

Uomo spara in azienda Illinois, 5 morti

(ANSA) – NEW YORK, 16 FEB – Entra nella fabbrica dove lavorava e fa una strage, uccidendo cinque dei suoi colleghi e ferendo cinque agenti della polizia. I motivi che hanno spinto Gary Martin, 45 anni, al gesto folle non sono noti: forse la frustrazione per il lavoro, forse stava per essere licenziato. Le indagini sono in corso e ci vorrà del tempo prima di capire il perché il killer abbia agito. Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, [...]

Nuovi fermi per ricostituzione Cupola, operazione ps-cc

Nuovi fermi per ricostituzione Cupola, operazione ps-cc

Anche nipote di Michele Greco e figlio di Salvatore Lo Piccolo

Mafia: Cupola 2.0, convalidati 47 fermi

Mafia: Cupola 2.0, convalidati 47 fermi

(ANSA) – PALERMO, 7 DIC – Sono stati convalidati dai Gip di Palermo e Termini Imerese 47 dei 48 fermi eseguiti nell’ambito dell’inchiesta ‘Cupola 2.0’ della Dda del capoluogo siciliano, che ha svelato il tentativo di ricostituzione della commissione provinciale di Cosa nostra. Tra i provvedimenti convalidati anche quello del boss Settimo Mineo, capomafia del clan di Pagliarelli, ritenuto il nuovo capo della Cupola palermitana. L’unica scarcerata, per [...]

Pianificavano agguati a rivali, 14 fermi

Pianificavano agguati a rivali, 14 fermi

(ANSA) – BARI, 05 DIC – Quattordici pregiudicati baresi sono stati sottoposti a fermo dai Carabinieri per i reati, contestati a vario titolo, di porto e detenzione di armi da sparo e per alcuni episodi di estorsione ai danni di commercianti, con l’aggravante del metodo mafioso e della finalità di agevolare associazioni mafiose. Il provvedimento è stato emesso dalla Dda di Bari nell’ambito di una indagine coordinata dai pm inquirenti Fabio Buquicchio e [...]

Le dure condizioni dei migranti fermi da giorni al confine Usa

Le dure condizioni dei migranti fermi da giorni al confine Usa

Milano (askanews) - Oltre 6mila persone vivono da giorni in un campo improvvisato a Tijuana, in Messico, vicino al confine con gli Stati Uniti. Sono partiti dall'America centrale, la maggior parte dall'Honduras, col sogno di ricominciare una nuova vita negli Stati Uniti. Un sogno che per ora si è fermato qui, a un metro dal muro di confine. Scarseggiano ogni tipo di servizio, a partire da quelli sanitari. Sono già state segnalate diverse epidemie di [...]

Tuning moto, la special Charleston

Tuning moto, la special Charleston

A Chicago un uomo spara e uccide tre persone in un ospedale

A Chicago un uomo spara e uccide tre persone in un ospedale

Chicago (askanews) - Strage in un ospedale di Chicago dove un uomo ha estratto la pistola e ucciso tre persone, tra cui un agente di polizia. L'esplosione di violenza si è fermata solo quando l'uomo è stato ucciso a sua volta in una sparatoria nei corridoi del Mercy Hospital, anche se non è chiaro se a ucciderlo siano stati gli agenti o se si sia suicidato. Secondo il capo della polizia alla base dell'attacco ci sarebbero questioni personali. "L'uomo ha [...]

Chicago: quattro morti in una sparatoria

Chicago: quattro morti in una sparatoria

E’ di quattro morti il bilancio della sparatoria al Mercy Hospital di Chicago. Oltre all’assalitore e alla donna a cui aveva sparato nel parcheggio dell’ospedale sono deceduti anche uno dei poliziotti intervenuti sulla scena e una seconda donna. La prima donna colpita era un medico dell’ospedale ed era una ex fidanzata dell’assalitore.

Paura in ospedale a Chicago, uomo spara e uccide 4 persone

Paura in ospedale a Chicago, uomo spara e uccide 4 persone

Paura in ospedale a Chicago, uomo spara e uccide 4 persone

Paura in ospedale a Chicago, uomo spara e uccide 4 persone

Colpita donna nel parcheggio, poi entra armato nell'edificio

Paura a Chicago sparatoria e 4 morti

Paura a Chicago sparatoria e 4 morti

Ore di terrore in un ospedale di Chicago.

Quattro vittime in sparatoria a Chicago

Quattro vittime in sparatoria a Chicago

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Sale a quattro il numero delle vittime della sparatoria al Mercy Hospital di Chicago. Oltre all’assalitore e alla donna a cui aveva sparato nel parcheggio dell’ospedale sono deceduti anche uno dei poliziotti intervenuti sulla scena e una seconda donna. La prima donna colpita era un medico dell’ospedale ed era una ex fidanzata dell’assalitore.

Sparatoria davanti a ospedale  a Chicago, due morti

Sparatoria davanti a ospedale a Chicago, due morti

E’ di due morti il bilancio della sparatoria avvenuta nell’area del Mercy Hopsital di Chicago. Le vittime sono la donna a cui l’uomo ha sparato ripetutamente e lo stesso aggressore, sembra colpito dagli agenti intervenuti. Ferito gravemente anche un poliziottoCi sarebbero diverse persone colpite nel corso di una sparatoria avvenuta nei pressi del Mercy Hospital di Chicago. Lo riportano i media locali. Il Mercy Hospital si trova nell’area di South Side. Sul [...]

Chicago: due morti nella sparatoria

Chicago: due morti nella sparatoria

(ANSA) – WASHINGTON 19 NOV – E’ di due morti il bilancio della sparatoria avvenuta nell’area del Mercy Hopsital di Chicago. Le vittime sono la donna a cui l’uomo ha sparato ripetutamente e lo stesso aggressore, sembra colpito dagli agenti intervenuti. Ferito gravemente anche un poliziotto.

Sparatoria a Chicago, diversi colpiti

Sparatoria a Chicago, diversi colpiti

(ANSA) – WASHINGTON, 19 NOV – Ci sarebbero diverse persone colpite nel corso di una sparatoria avvenuta nei pressi del Mercy Hospital di Chicago. Lo riportano i media locali. Secondo le prime ricostruzioni un uomo avrebbe aperto il fuoco e tra le persone colpite ci sarebbe anche un poliziotto. La struttura è stata in parte evacuata. Sul posto polizia e agenti antiterrorismo.

Osako batte il record giapponese a Chicago e intasca quasi 800.000 €, alla faccia dei tagli dell' atletica italiana

Osako batte il record giapponese a Chicago e intasca quasi 800.000 €, alla faccia dei tagli dell' atletica italiana

. (Photo by JIM YOUNG / AFP) /  Mentre l'atletica italiana è alle prese con i cosiddetti "conti della serva" per decidere quanti e quali atleti dopo i problemi relativi alla nancanza di risultati degli Europei di Berlino, devono subire il "taglio" del compenso annuale, gli altri paesi non stanno certo a guardare. L' ultimo caso di vero investinento andato a Buon  fine,  è arrivato [...]

Mo Farah vince Chicago con il record europeo,  cancellato Moen

Mo Farah vince Chicago con il record europeo, cancellato Moen

Mo Farah, ex Re della pista dopo il terzo posto  ad aprile a Londra, oggi ha conquistato il primo successo sui 42,195 km a Chicago. Il 35enne, quattro volte campione olimpico e sei volte iridato (su 5'000 e 10'000 metri), ha corso in 2h05'11", migliorando di 37" il primato europeo del norvegese Sondre Moen stabilito lo scorso dicembre.

&id=HPN_1818+stabilimenti+in+the+United+States_" alt="" style="display:none;"/> ?>