1973 introduzioni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Sfida a studenti, no cellulare 3 giorni

Sfida a studenti, no cellulare 3 giorni

(ANSA) – MODENA, 5 MAR – Sono 450 gli studenti delle scuole superiori di Vignola e Pavullo, insieme a quelli delle medie di Castelnuovo, in provincia di Modena, che hanno aderito all’iniziativa ‘Challege4me’, lanciata dal Lions Club di Vignola: su adesione volontaria, da questa mattina e per tre giorni non potranno utilizzare i loro cellulari, che sono stati per questo inseriti in appositi sacchetti di carta la cui eventuale apertura, con rottura del [...]

Vedere il mondo senza alzare sguardo da cellulare

Vedere il mondo senza alzare sguardo da cellulare

A Barcellona presentato un prototipo con tre videocamere

Si può guardare SkyGo e DAZN dal cellulare sull’aereo?

Si può guardare SkyGo e DAZN dal cellulare sull’aereo?

In aereo si può usare il cellulare solo in modalità aereo. Tuttavia, a bordo di molte compagnie aeree, si può navigare in Internet. Il più delle volte pagando, a meno che non si viaggi in Business o Prima Classe, dove il wi-fi è un servizio complimentary offerto ai passeggeri più facoltosi. E, se si desiderasse guardare una partita di calcio o un evento sportivo o un qualunque programma trasmesso in diretta, compreso nel proprio abbonamento Sky o DAZN [...]

Mai perdersi il cellulare...

Mai perdersi il cellulare...

Nelle sale "Modalita' aereo", nuova commedia di Fausto Brizzi

Nokia 210, il telefonino con batteria che dura venti giorni

Nokia 210, il telefonino con batteria che dura venti giorni

Al Mobile World Congress 2019 c’è spazio anche i telefonini. E lo dimostra Nokia, che oltre al Nokia 9 PureView, ha presentato anche il Nokia 210, un featured phone (questo il termine che si utilizza per definire i telefonini “vecchia maniera”) economico capace di connettersi a Internet e con una batteria che può durare fino a 20 giorni. Per l’azienda finlandese non si tratta di certo di una novità: sono diversi anni che investe nel settore dei [...]

Samsung presenta il suo primo cellulare-tablet pieghevole

Samsung presenta il suo primo cellulare-tablet pieghevole

Seoul, 20 feb. (askanews) - Dopo anni d'indiscrezioni, anticipazioni, ipotesi e un prototipo, Samsung ha presentato il suo primo smartphone dallo schermo pieghevole. È un cellulare che si apre e si chiude a libro, permettendo di raddoppiare la grandezza dello schermo e di trasformarsi in una sorta di minitablet. Si chiama Galaxy Fold: da chiuso è un normale telefono da 4.6 pollici, da aperto arriva fino a 7.3 pollici. Se si chiude il display, le app aperte [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Patente ritirata a chi parla al cellulare, la proposta: è la principale causa di incidenti stradali

Ritirare la patente a chi usa il cellulare alla guida: questa la novità che potrebbe essere introdotta nel nuovo Codice della Strada. La principale causa degli incidenti stradali «è la distrazione e l'uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all'esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento [...]

Polstrada, 'Togliere la patente per l'uso del cellulare in auto'

Polstrada, 'Togliere la patente per l'uso del cellulare in auto'

La principale causa degli incidenti stradali “è la distrazione e l’uso improprio di smartphone e altri dispositivi è la prima causa di distrazione. Una modifica normativa che consenta il ritiro della patente alla prima violazione va incontro all’esigenza di essere più efficaci nel contrasto a questo comportamento pericolosissimo”. Lo ha detto Santo Puccia, primo dirigente della Polizia stradale, in audizione alla commissione Trasporti della Camera. [...]

Mamma vieta cellulare alla figlia di 9 anni e lei si uccide

Mamma vieta cellulare alla figlia di 9 anni e lei si uccide

Bimba di 9 anni si impicca perchè le è stato impedito dalla madre di usare il cellulare, è accaduto a New York nel quartiere del Bronx. La bimba si è uccisa con una cintura intorno al collo dopo che la madre le aveva detto che era ancora troppo presto per utilizzare lo smartphone. Il cadavere è stato scoperto dalla madre. Secondo quanto scrive il New York post la bambina si era svegliata di prima mattina e aveva chiesto il cellulare per collegarsi a You [...]

Distratti dal cellulare: in strada arriva il cuscino "paracolpi"

Distratti dal cellulare: in strada arriva il cuscino "paracolpi"

Se anche voi camminate in strada con la testa bassa e gli occhi rivolti sullo schermo del vostro telefono, fareste bene a trasferirvi a Bolzano. La Provincia di Bolzano, infatti, ha studiato una soluzione per proteggere l’incolumità dei pedoni distratti dal proprio smartphone, piazzando dei cuscinetti airbag color fucsia sui pali della luce all’altezza degli occhi. In realtà, le cose non stanno proprio così: l’idea fa parte di una campagna chiamata [...]

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Al via il processo bis, stavolta davanti ai giudici del Tribunale di Teramo, per un 53enne di Civitella già condannato in primo grado a 4 anni di reclusione dai giudici delle Marche, accusato di aver detenuto materiale pornografico e violentato una ragazza con un deficit intellettivo adescata con whatsapp. A Teramo gli atti sono arrivati dalla Corte d’Appello di Ancona che ha contestato la competenza territoriale e annullato la sentenza. Ieri, in apertura del [...]

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Trova foto hard sul cellulare della figlia disabile: era stata violentata. Due sotto accusa

Al via il processo bis, stavolta davanti ai giudici del Tribunale di Teramo, per un 53enne di Civitella già condannato in primo grado a 4 anni di reclusione dai giudici delle Marche, accusato di aver detenuto materiale pornografico e violentato una ragazza con un deficit intellettivo adescata con whatsapp. A Teramo gli atti sono arrivati dalla Corte d’Appello di Ancona che ha contestato la competenza territoriale e annullato la sentenza. Ieri, in apertura del [...]

Airbag suii pali della luce per i distratti al cellulare

Airbag suii pali della luce per i distratti al cellulare

Lanciata in Alto Adige campagna sull'uso consapevole del telefonino

Cellulare nello stomaco per un mese, detenuto ricoverato

Cellulare nello stomaco per un mese, detenuto ricoverato

A Napoli, un detenuto del carcere di Poggioreale ha inghiottito un cellulare e lo ha conservato nel proprio stomaco per quasi un mese. Il telefono cellulare era stato introdotto nella cella per motivi tuttora da chiarire. Per sfuggire ai controlli della polizia penitenziaria, poco prima di essere perquisito, l’uomo ha deciso di compiere l’atto estremo di ingerirlo. Dopo qualche giorno, il detenuto, di cui è stata resa nota soltanto l’età di 40 anni, ha [...]

Nasconde cellulare in pancia per un mese

Nasconde cellulare in pancia per un mese

(ANSA) – NAPOLI, 21 GEN – Per sfuggire ai controlli, un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli, ha ingoiato un telefono che ha tenuto nello stomaco per circa un mese. Lo riferisce Il Mattino. E’ quanto emerso dai controlli effettuati nell’Ospedale del Mare dove l’uomo era stato portato in seguito ad un malore. La ‘anomalia’ è emersa dalla radiografia all’addome del detenuto. Nello stomaco c’era un telefonino cellulare di 8 per 2 [...]

Uccisa da bus,autista indagato a Firenze

Uccisa da bus,autista indagato a Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 17 GEN – La procura di Firenze ha indagato per omicidio stradale l’autista del bus Ataf coinvolto nell’incidente mortale verificatosi il 15 gennaio in via Datini a Firenze, nel quale è morto un 78enne, urtato dal mezzo pubblico mentre camminava lungo la carreggiata insieme al suo badante, rimasto lievemente ferito. Secondo quanto appreso, l’autista, di 59 anni, residente nell’Aretino, ha un’esperienza pluridecennale come autista di [...]

Breaking Bad: reboot sul telefonino?

Breaking Bad: reboot sul telefonino?

Arriva la app del beneamato telefilm: siete pronti a interagire con Walter White?

Ecco perché spegnere il cellulare un giorno a settimana fa bene alla salute

Ecco perché spegnere il cellulare un giorno a settimana fa bene alla salute

Connessi 24 ore su 24, schiavi dei propri smartphone e raggiungibili in ogni istante: ormai la nostra vita è sempre più strettamente collegata a quella degli altri. E se da una parte questo porta a molti vantaggi, dall’altra non riusciamo mai a staccare completamente la spina. Studi hanno dimostrato che il tempo sui social dovrebbe essere limitato a 30 minuti al giorno, con la conseguenza di meno ansia e di una vita più sana. Anche star del calibro di [...]

Come contattare il servizio clienti ho.Mobile

Come contattare il servizio clienti ho.Mobile

Via call center oppure con la app

&id=HPN_1973+introduzioni_" alt="" style="display:none;"/> ?>