Vuelta a Espa a stage winners

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Vuelta a Espa a stage winners. Cerca invece 2014 Vuelta a España stage winners.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

In questa categoria: Contador

«A ogni appuntamento mi presento per vincere, o almeno per lottare per il successo. Mai semplicemente per allenarmi.»
Alberto Contador Velasco (Madrid, 6 dicembre 1982) è un ex ciclista su strad...

John Degenkolb

John Degenkolb (Gera, 7 gennaio 1989) è un ciclista su strada tedesco che corre per il team Trek-Segafredo. Professionista dal 2011, ha vinto la Milano Sanremo e la Parigi-Roubaix nel 2015, oltre a u...

Ryder Hesjedal

Ryder Hesjedal (Victoria, 9 dicembre 1980) è un ex ciclista su strada e mountain biker canadese, professionista dal 2004 al 2016. In mountain bike ha vinto due medaglie d'oro mondiali, nel 2001 e nel...

Tony Martin (ciclista)

Tony Martin (Cottbus, 23 aprile 1985) è un ciclista su strada e pistard tedesco che corre per il Team Jumbo-Visma. Professionista dal 2008, è specialista delle prove a cronometro: ha vinto infatti p...

Countdown Red Hook Criterium

Countdown Red Hook Criterium

Tutto pronto per la finale di Milano del circuito di bici a scatto fisso

Ciclismo, Vuelta; l’ultima impresa di Contador: doma l’Angliru prima del ritiro

Ciclismo, Vuelta; l’ultima impresa di Contador: doma l’Angliru prima del ritiro

Epica cavalcata solitaria dello spagnolo sulla montagna più dura: a Madrid, domenica, lascerà il professionismo. Froome consolida la maglia rossa di leader,…

Ciclismo, Alberto Contador annuncia il ritiro a 35 anni

Gianni Carotenuto Con un video su Instagram, il campione spagnolo ha comunicato al mondo che si ritirerà dopo la prossima Vuelta a España Prima o poi doveva succedere. Alberto Contador , il più forte ciclista degli anni 2000, ha detto basta. Lo ha fatto con un video pubblicato sul suo profilo Instagram, dove ha annunciato che parteciperò con il team Trek-Segafredo alla prossima Vuelta a España, ma quella sarà l’ultima corsa di una straordinaria [...]

Ciclismo: Contador si ritira

Ciclismo: Contador si ritira

Lo spagnolo dice basta: Vuelta ultima gara

Fabio Aru, un tour di sfortune

FABIO ARU: UNA STELLA ITALIANA AL TOUR DE FRANCE Chris Froome del team Sky trionfa alla Grande Bouclè. Il corridore britannico vince per la quarta volta il Tour de France - il terzo consecutivo - dopo i successi  ottenuti nel 2013, 2015, 2016. Una prova di forza del team Sky, che posiziona ai margini del podio uno strepitoso Mikel Landa, rimasto fuori per 1" di differenza dal terzo classificato. Sul podio di Parigi, Chris Froome - per la prima volta senza [...]

Il calendario del Criterium Istituzionale Strada Fidal Piemonte 2017

Il calendario del Criterium Istituzionale Strada Fidal Piemonte 2017

FONTE: torinosportiva- Nasce il CIS – Criterium Istituzionale Strada Fidal Piemonte 2017, un circuito in 12 proveche va a sostituire il vecchio CorriPiemonte Strada e che racchiude al suo interno tutte le prove istituzionali della Corsa su Strada Regionale. Il CIS prenderà il via il 26 febbraio da Canelli (AT) con la 1° Mezza Maratona Nazionale MonfeRUN e si concluderà il 5 novembre a Verbania con la 7ma edizione della Lago Maggiore Marathon internazionale, [...]

Contador si allena in casa: il cane impazzisce

Contador si allena in casa: il cane impazzisce

Fuori piove e il campione del ciclismo Alberto Contador si allena in salotto schivando poltrone, tavoli… e quadrupedi.

Cadeddu vince Gran Criterium a S.Siro

Cadeddu vince Gran Criterium a S.Siro

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Battere due volte di fila in un anno un mito dell'ippica come Lanfranco Dettori è un'impresa tutt'altro che semplice. Ci è riuscito Michael Cadeddu, ex attore, da giovanissimo fra i protagonisti di 'Un medico in famiglia', che in sella al tedesco Skarino Gold ha vinto un po' a sorpresa (era quotato a 13) il Gran Criterium a San Siro, bruciando in volata Dettori, già sconfitto a fine maggio, quando conquistò le Oaks. "E' il mio anno [...]

Aru benedice il Giro "sardo": "Orgoglio"

Aru benedice il Giro "sardo": "Orgoglio"

Fabio Aru, ciclista sardo dell'Astana Pro Team, a margine della presentazione del Giro d'Italia ha espresso la sua soddisfazione per la partenza dalla Sardegna: "Fin da quando ho saputo della possibilità che il Giro partisse dalla mia Regione ho sempre sperato che la cosa si realizzasse davvero. Per questo essere qui oggi è per me una grande emozione e anche un motivo di orgoglio: certamente si sarà trattato di una somma di fattori ma pensare che, almeno in [...]

Giro Emilia fa 99, attesi Aru e Nibali

Giro Emilia fa 99, attesi Aru e Nibali

(ANSA) - BOLOGNA, 6 SET - Vincenzo Nibali e Fabio Aru, ma anche il bronzo olimpico tra le donne, Elisa Longo Borghini. Sono alcuni dei protagonisti annunciati alla 99/a edizione del Giro dell'Emilia di ciclismo, in programma il 24 settembre. Partenza dalla fiera di Bologna, arrivo al Santuario della Beata Vergine di San Luca, con la salita finale completata per cinque volte, quando il gruppo degli uomini avrà percorso 213 km. La corsa, organizzata dal Gruppo [...]

Giro dell’Emilia con Nibali e Aru

Giro dell’Emilia con Nibali e Aru

Grandi firme per il Giro dell’Emilia al via il 24 settembre alla Fiera di Bologna. "Hanno già aderito il rientrante Vincenzo Nibali, uno dei pochi che le corse a tappe le hanno centrate tutte, il suo compagno Fabio Aru, che sotto le Due Torri ha mosso i primi passi come crossista, l’ex iridato Philippe Gilbert, più volte vincitore nelle Ardenne, e l’ex olimpionico Samuel Sanchez. Sono le facce più note di un cartellone che conta pure Ulissi e Bakelants, [...]

Malori, il miracolo è compiuto

Malori, il miracolo è compiuto

Il gran giorno è arrivato: Adriano Malori torna a parlare e soprattutto torna in bicicletta. A Salsomaggiore Terme (PR) alla presenza della vicepresidente della FCI Daniela Isetti, del presidente ACCPI Cristian Salvato e della stampa intervenuta ha raccontato con emozione la sua storia. "Il 22 gennaio ero in testa al gruppo al Tour de San Luis e stavo parlando con Vincenzo Nibali per attaccare, quando mi sono risvegliato ero in un letto di ospedale e non riuscivo [...]

Hesjedal scende dalla bicicletta

Hesjedal scende dalla bicicletta

Dopo Purito Rodriguez, arriva un’altra ufficializzazione di un ritiro al termine della stagione ciclistica. Ad appendere la bici al chiodo sarà Ryder Hesjedal che ha comunicato la propria decisione al termine della rituale fase di riflessione: "Non è stata una decisione facile, ma mi sembra che sia il momento giusto per fermarmi - ha detto il trionfatore del Giro d’Italia del 2012 – Dopo aver passato due decenni incentrati sull'agonismo nel ciclismo in due [...]

Rio: Aru è felice, comunque vada

Rio: Aru è felice, comunque vada

La Nazionale di ciclismo, guidata dal ct Davide Cassani, decollerà sabato dall’aeroporto di Fiumicino per sorvolare l’oceano e atterrare a Rio de Janeiro, dove il 6 agosto andrà in scena la prova olimpica di ciclismo in linea. Tra gli Azzurri che lotteranno per portare in Italia una medaglia c'è anche Fabio Aru, che ha parlato da Fiuggi, dove la Nazionale si è radunata per gli ultimi allenamenti nella Penisola e per preparare la gara. Il 'Cavaliere dei 4 [...]

Tour: Aru rimonta e vede il podio

Tour: Aru rimonta e vede il podio

(ANSA) - CAGLIARI, 21 LUG - Chris Froome sempre più un marziano alla Grande Boucle. Il britannico mette il sigillo alla vittoria finale, mentre Fabio Aru continua la sua rimonta e ora punta dritto al podio. Se infatti il trionfo finale sugli Champs-Elysees non sembra proprio in discussione, si riapre invece la lotta per il secondo e terzo posto. Nella cronoscalata di Megeve, vinta da padrone dalla maglia gialla, lo scalatore di Villacidro compie una grande impresa [...]

Aru: “Sono molto contento”

Aru: “Sono molto contento”

Fabio Aru sta concludendo nel migliore dei modi il primo Tour della sua carriera. Nella cronoscalata Sallanches-Megeve il cavaliere dei Quattro Mori ha dato il meglio di sé conquistando un ottimo terzo posto: “Sono contento, l'importante è dare il massimo fino alla fine - le parole del corridore dell’Astana -. Dobbiamo essere molto concentrati, comunque vada è stata una grande esperienza, ne esco con un bagaglio tecnico superiore”. Aru, che ora occupa il [...]

Aru: "Non me la sono sentita di attaccare subito"

Aru: "Non me la sono sentita di attaccare subito"

Fabio Aru ci ha provato nella seconda tappa alpina del Tour ma non è riuscito a scalfire il primato e la forza di un irrefrenabile Chris Froome. "E' stata una tappa dura, sono contento di quello che ha fatto la mia squadra, un grandissimo lavoro. Non me la sono sentita di partire troppo presto, di partire a 6 km, però l'importante era fare bene, è il primo di quattro giorni importanti". Froome e Porte sopra tutti: "Hanno fatto la differenza negli ultimi km, la [...]

Aru: "Ci ho provato"

Aru: "Ci ho provato"

Fabio Aru è stato l'unico insieme ad Alejandro Valverde a provare l'attacco nei confronti di Froome nella quindicesima tappa del Tour de France. "Abbiamo cercato di rendergli la corsa dura, è stata una tappa molto tirata, Sky ha dimostrato di essere molto forte", le sue parole alla Rai. Dopo lo scatto iniziale, il sardo ha desistito: "Ci ho provato, ma ho visto che la Sky aveva dietro ancora due uomini e ho desistito. L'importante era provare, c'è una settimana [...]

Aru non si dà scuse

Aru non si dà scuse

Decimo a 5’16’’ dal leader Chris Froome. Si è fatta dura la situazione di Fabio Aru che nella crono del Tour de France Bourg Saint Andeol-La Caverne du Pont d'Arc ha perso oltre tre minuti dal britannico in testa alla classifica in maglia gialla. Il corridore dell’Astana non cerca però scuse: “Non sono soddisfatto - le sue parole all’arrivo -. Ho perso un po' troppo ma questo è il ciclismo va bene così pensiamo a recuperare i prossimi giorni. C'è [...]

Aru in Top 10 con tre bici

Aru in Top 10 con tre bici

E' successo di tutto nella dodicesima tappa del Tour de France, come testimonia all'arrivo anche un Fabio Aru tornato nella Top 10 della classifica generale. "Ho bucato in un momento molto pericoloso; poi nel finale siamo andati a tutta. E' stata una giornata molto stancante. Sono contento: sono riuscito a rientrare grazie all'aiuto dei miei compagni. Cambiare tre volte la bici non è semplice". "Non ho visto cosa è successo a Froome. Dispiace, sono cose che [...]

&id=HPN_2014+Vuelta+a+España+stage+winners_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:2014{{}}Vuelta{{}}a{{}}España{{}}stage{{}}winners" alt="" style="display:none;"/> ?>