nd century rabbis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a nd century rabbis. Cerca invece 2nd century rabbis.

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

In questa categoria: Judah il Principe

Yehudah HaNasi, in italiano: Giuda il Principe, (in ebraico: ????? ????? ?, Yehudah HaNasi) o Judah I, noto anche come Rabbi o Rabbenu HaQadosh (in ebraico: ???? ????? ?, "nostro Maestro, il Santo") (Giudea, 135 – 188 o 219), era un saggio rabbino ebreo Tanna, vissuto nel II secolo, redattore ed editore della Mishnah.
Importan...

Rabbi Akiva

Akiva ben Joseph, semplicemente noto come Rabbi Akiva (in ebraico: ??? ??????, Lod, 40 – Tiberiade, 137), è stato un rabbino ed erudito ebreo tanna, martirizzato e ucciso dai romani.
Grande autorità della tradizione ebraica ed uno dei principali contributori alla Mishnah e Midrash Halakha. Viene citato nel Talmud come "Rosh ...

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità

Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità Il lavoro degli ultimi giorni sarà quello di dividere tutti in base alla loro specie, per concludere il piano di gestione di Dio, poiché il tempo è vicino e il giorno di Dio è arrivato. Egli conduce tutti coloro che sono entrati nel Suo Regno, vale a dire tutti coloro che sono stati leali con Lui fino alla fine, nell’età di Dio Stesso. Tuttavia, prima della venuta dell’età di Dio Stesso, il [...]

deleted

deleted

Solennità di Cristo Re - Anno A -

Solennità di Cristo Re     Ez 34,11-12. 15-17; Sal 23 (21); 1Cor 15,20.26-28; Mt 25, 31-46 Signore quando mai ti abbiamo visto      Nell'enciclica Quas primas con la quale nel 1925 Pio XI istituì la Solennità di Cristo Re si affermava che essa era anche orientata a produrre duraturi e benefici influssi sulla società umana. Tuttavia oggi la celebrazione liturgica ha giustamente assunto un carattere soprattutto escatologico, consono alla chiusura di un [...]

P.RUNGI. COMMENTO ALLLA SOLENNITA' DI CRISTO RE- 26 NOVEMBRE 2017

P.RUNGI. COMMENTO ALLLA SOLENNITA' DI CRISTO RE- 26 NOVEMBRE 2017

XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo Domenica 26 Novembre 2017 La regalità di Cristo e la nostra partecipazione alla sua missione redentiva Commento di padre Antonio Rungi Si chiude con questa domenica XXXIV, dedicata alla solennità di Gesù Cristo Re dell’Universo, un altro anno liturgico, durante il quale abbiamo ripercorso le tappe fondamentali della vita di Gesù Cristo, di Maria, della Chiesa e dei [...]

GESU' RIMPROVERA LE CITTA' CHE NON SI SONO RAVVEDUTE,E LE MANDA IN GIUDIZIO

GESU' RIMPROVERA LE CITTA' CHE NON SI SONO RAVVEDUTE,E LE MANDA IN GIUDIZIO,DICENDO,CHE SOFFRIRANNO ASSAI.ADESSO QUALCUNO DIRA' CHE GESU' STA SBAGLIANDO.C'E' SEMPRE QUALCUNO CHE VUOLE RIMPROVERARE GESU'.Matteo 11:20 Allora egli prese a rimproverare le città nelle quali era stata fatta la maggior parte delle sue opere potenti, perché non si erano ravvedute: 21 «Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsaida! perché se in Tiro e Sidone fossero state fatte le opere [...]

GESU' DICE: POICHÉ DOVUNQUE DUE O TRE SON RADUNATI NEL NOME MIO, QUIVI SON IO IN MEZZO A LORO.

GESU' DICE: POICHÉ DOVUNQUE DUE O TRE SON RADUNATI NEL NOME MIO, QUIVI SON IO IN MEZZO A LORO.IL VERO CRISTIANO NON È MAI SOLO,PERCHÈ INSIEME A LUI C'È LA TERZA PERSONA DELL'IDDIO VIVENTE:LO SPIRITO SANTO.COSI CHE DOVUNQUE NOI CI TROVIAMO,POSSIAMO PREGARE,SAPENDO CHE GESU' E' CON NOI.E SICCOME SIAMO NOI E LO SPIRITO SANTO,POSSIAMO ACCORDARCI CON LO SPIRITO SANTO,COSA CHIEDERE.E ANCOR DI PIU',POSSIAMO PARLARE IN ALTRE LINGUE,SAPENDO CHE LO SPIRITO SANTO PREGA [...]

GESU': NON DATE LE PERLE AI PORCI

GESU': NON DATE LE PERLE AI PORCI

GESU': NON DATE LE PERLE AI PORCI  Non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi. Vangelo di Matteo 7,6Mia interpretazione: Gesù naturalmente non intende offendere nessuno, né i maiali, né gli uomini. Qui intende spiegare che i maiali non conoscendo il valore delle perle, cercano di mangiarsele, ma non ci riescono e capiscono che non è cibo, ma inciampano sulle perle e si arrabbiano [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Donatello

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Donatello soprannome di Donato Bardi di Niccolò di Betto Bardi (Firenze 1386 - 1466), scultore italiano. ll vero rinnovatore della scultura fu Donato di Niccolò di Betto Bardi detto Donatello, il più grande scultore del Quattrocento e una delle massime personalità di tutti i tempi.  Formatosi nella bottega del Ghiberti in lavori di rifinitura della prima porta del [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Rogier van der Weyden

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Rogier  Van derWeyden (Tournai 1399 ca. - Bruxelles 1464), pittore fiammingo, tra i grandi maestri della pittura del Quattrocento. Chiamato anche Rogier de la Pasture (cognome del padre), della sua giovinezza si sa poco o nulla. Nel 1427 entra alla bottega di Robert Campin, del quale divenne allievo e nel 1432 è nominato libero maestro di pittura a Tournai. Poco dopo si [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Albrecht Altdorfer

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Albrecht  Altdorfer (Ratisbona 1480 ca. - 1538), pittore, architetto e incisore tedesco. Nominato architetto della città di Ratisbona nel 1526, Altdorfer fu figura di primo piano del gruppo di artisti tedeschi del XVI secolo attivi nella regione danubiana. I suoi dipinti sono caratterizzati da una fantasia evocativa che spazia dal giocoso al magniloquente, dal pittoresco [...]

DIVINE RIVELAZIONI DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

DIVINE RIVELAZIONI DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

 DIVINE RIVELAZIONI DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA  14 FEBBRAIO 2017  Nostro Signore mi dice, amata figlia… Lo guardo, con la Sua Tunica bianca ed una fascia dorata che si incrocia scendendo dalla spalla verso la vita, dove viene fermata su un lato da un cordone bianco.   I capelli sciolti ed ondulati si muovono al vento. Lo Sguardo è fisso su di me; i Suoi occhi, dalla forma a mandorla perfettamente delineata, [...]

Gesù e La Samaritana (Cf. Gv 4,1-42)

Gesù e La Samaritana (Cf. Gv 4,1-42)

  In questa pericope (Clicca sul riferimento per leggere il Testo) [Gv 4,1-42 ] del IV Vangelo si racconta dell’incontro di Gesù con una donna della Samaria[1], nella città di Sicar, presso il pozzo di Giacobbe (Cf. Gn 33,18-20; 48,21-22; Gs 24,32). Questo luogo è importante nella Bibbia, poiché in questo luogo Giacobbe eresse un altare a Dio, dunque, il luogo dove Gesù sosta e discute con questa donna, è fin dall'antichità biblica un luogo d’incontro [...]

Gesù con voi!

La Mia Messa sta per essere tolta, la Mia Immagine sarà deturpata dal nemico infernale, ma non trionferanno i maiali, perché IO Sono Colui che Sono!!! Custodite il vostro cuore in Me, sappiatevi amare come IO vi ho amati!!! Carbonia, 05 gennaio 2017Ore 16.40/16.52 Amati del vostro Gesù, eccoMi a voi a cullarvi sulle Mie braccia e donarvi tutto il Mio conforto. Sarò con voi in ogni istante della vostra vita, vi imprimerò il Mio Sigillo nell’amore [...]

E' NATO CRISTO, NOSTRO SALVATORE.

OGGI NEL MONDO È SPUNTATO UN FIORE. E' NATO CRISTO,  NOSTRO SALVATORE.

Ges�, il Salvatore!

LA TERRA STA PER ESSERE SCOSSA DALLA TURBOLENZA DI GRANDI ASTEROIDI!!! l Sarete messi in condizioni di pena se non Mi urlerete tutto il vostro amore, se non ritornerete a Me!!! Carbonia, 18 dicembre 2016 Ore 22.00/22.14 Amata Mia creatura, vivi il tuo Dio, giorno e notte, sii sempre pronta alla Sua Parola, amaLo con tutto il tuo cuore! Scrivi oh Mia diletta creatura, scrivi al Mio amato popolo! Figli Miei, amati del vostro Dio, non siate tiepidi, IO vi amo [...]

Giorno per giorno - 28 Novembre 2016

Carissimi, “In verità io vi dico, in Israele non ho trovato nessuno con una fede così grande! Ora io vi dico che molti verranno dall’oriente e dall’occidente e siederanno a mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe nel regno dei cieli” (Mt 8, 11). Quello che, forse esagerando provocatoriamente un po’, Gesù ha affermato della fede del centurione rispetto alla fede d’Israele, è intuibile debba valere per ogni tempo, anche il nostro. E per altri variamente [...]

IL SIGNOR GESU' NON TI RIVELERA' MAI UNA COSA CHE E' CONTRARIA ALLA SUA PAROLA

IL SIGNOR GESU' NON TI RIVELERA' MAI UNA COSA CHE E' CONTRARIA ALLA SUA PAROLA E NON TI DIRA' MAI DI FARE UNA COSA CONTRARIA ALLA SUA PAROLA.Ma se tu non apri il tuo cuore all'amore della verità,se tu disprezzi la Sua Parola,allora ti succederà questo:2 Tessalonicesi 2:9 La venuta di quell'empio avrà luogo, per l'azione efficace di Satana, con ogni sorta di opere potenti, di segni e di prodigî bugiardi; 10 e con ogni sorta d'inganno d'iniquità a danno di [...]

Giovanni Carrù: Nelle acque della salvezza

Giovanni Carrù: Nelle acque della salvezza

  È sintomatico che nelle prime manifestazioni dell’arte cristiana compaia, tra le scene espressamente ispirate alle Sacre Scritture, il tema semplice e suggestivo del battesimo del Cristo, secondo la dinamica evocata da Matteo (3, 13-17) che propone, quale antefatto, un piccolo «botta e risposta» significativo per comprendere la funzione e il ruolo del precursore, laddove Giovanni voleva impedire al Cristo, giunto sulla sponda del Giordano, di farsi [...]

589 - Dove due o tre (20.11.2016)

Il pensiero della settimana, n. 589 «Nasciamo da Dio, in Cristo moriamo, torneremo alla vita per opera dello Spirito Santo» Così è avvenuto per Marianita questa notte. Il silenzio e la preghiera ci accomunano nel ricordo, nel dolore e nella speranza. Piero 15 novembre 2016 Dove due o tre «Se tuo fratello pecca contro di te va' e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due [...]

Gesù cammina sulle acque

Gesù cammina sulle acque

  Dal Vangelo secondo Matteo: ([Dopo che la folla ebbe mangiato], subito Gesù costrinse i discepoli a salire sulla barca e a precederlo sull’altra riva, finché non avesse congedato la folla. Congedata la folla, salì sul monte, in disparte, a pregare. Venuta la sera, egli se ne stava lassù, da solo. La barca intanto distava già molte miglia da terra ed era agitata dalle onde: il vento infatti era contrario. Sul finire della notte egli andò verso di loro [...]

&id=HPN_2nd+century+rabbis_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:2nd-century{{}}rabbis" alt="" style="display:none;"/> ?>