4:21...The Day After

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

THE DAY AFTER

Il “principio di Murphy” insegna che tutto ciò che può andare storto una volta o l’altra lo farà. Dunque non bisogna avere paura delle ipotesi, per quanto possano essere brutte. Perché è sempre bene prepararsi anche al peggio. Per ciò che potrebbe avvenire in Europa l’ipotesi più sgradevole - ma purtroppo non irrealistica – è che, se le cose si mettessero veramente male, si potrebbe annullare il trattato di Schengen (cioè la libera circolazione [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

The Day After – Il giorno dopo (1983)

The Day After – Il giorno dopo (1983)

sabato 8 giugno, 2013 | di Lisa CecconiSPECIALE APOCALISSE AL CINEMAL’Apocalisse senza redenzione“La gente è stupida ma non fino a questo punto”. Russell Oakes, medico del Missouri, scarta l’ipotesi di una guerra nucleare. I telespettatori del 1983 non si sentivano altrettanto ottimisti. Quando videro The Day Aftersu ABC – un’audience di circa 100 milioni – un apposito numero verde fu istituito per tranquillizzarli.Reazione comprensibile [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Berlino, the day after

E anche questa vacanza berlinese è finita. Sinceramente non pensavo di continuare la serie ma dopo i commenti di Vincent c'è un ultimo capitolo da affrontare sperando di aver fatto centro. La sesta e ultima canzone è "Berlin" di Lou Reed dall'omonimo album del 1973. Allora fratello, ci ho fato? in ogni caso..... Buone vacanze a te e Francesca! Noi siamo stati troppo bene!!! Buon ascolto a tutti e buona settimana! A domani!! Berlin (Lou Reed) In Berlin, by the [...]

The day after

Commovente Renzi: questo non è un voto di protesta, dice, ma un voto di cambiamento.... Sì, di cambiamento del governo viene da aggiungere. Il tripolarismo dimostra che essere arroganti, come lo è stato lui finora, produce quale unico risultato, che alla fine tutti si coalizzano contro di te. Adesso ci saranno analisi e controanalisi, ma la verità è una sola: il M5S è destinato a vincere perché è l'unico partito portatore dell'idea vincente: il reddito di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il day after Sanremo 2015: il festival della crisi e della rinascita.

E' davanti a Giletti ed ai playback dei cantanti di Sanremo che scrivo questo articolo. Il giorno dopo il festival è come quello che segue una notte di passione occasionale: amarezza, sonno, immagini, ricordi e soprattutto i postumi di una sbornia. Tutti gli anni rivedo l'Arena di Domenica In: l'Ariston che è magicamente più piccolo della sera prima, Mario Luzzato Fegiz che li massacra tutti, Parietti che è l'amica dei cantanti ed Iva a cui mi vien voglia di [...]

"Abacuc", al Torino Film Festival è di scena un grottesco day after in stile "Cinico Tv"

"Abacuc", al Torino Film Festival è di scena un grottesco day after in stile "Cinico Tv"

Cinema 27 novembre 2014 "Abacuc", al Torino Film Festival è di scena un grottesco day after in stile "Cinico Tv" Surreale, ossessivo, ecco il nuovo film in bianco e nero del regista Luca Ferri. Unico interprete Dario Bacis, 42 anni, nella vita guardia giurata in un supermercato della Lombardia Con ogni probabilità sarà distribuito nelle sale poco e male, e comunque voi non andrete a vederlo, se non ispirati da un'ignota forza oscura. Cionondiméno, è bello [...]

The day after

Vedo in giro tanti sentimenti che trovo ingiustificati. Grillo per esempio, o meglio il suo movimento: taciturni quanto prima erano chiassosi. Eppure non ce n'è ragione: le elezioni hanno sancito il trionfo di Renzi, è vero, ma è vero anche che da questo momento Renzi può solo perdere. E quel che lo aspetta non è più una campagna elettorale, dove da buon parolaio riesce a dare il meglio di sé; da ora in poi lo aspetta la gestione pratica del governo, e lui [...]

Confronto in TV: the day after

ll giorno dopo il confronto televisivo tra i candiati a sindaco, trasmesso su Canale 21, ci si chiede come mai l'attuale sindaco abbia "snobbato" un momento così importante. Un momento di democrazia, confronto, dialogo. Forse troppo impegnato nel giro di inagurazioni "pre -elettorali"; forse troppo poco abituato a facce pulite e persone perbene, forse troppo poco preparato per rispondere alla nefasta situazione della città che ha governato. Situazione nefasta [...]

The day after

Stamane il sole è sorto senza problemi, nel mio quartiere il mercato settimanale è stato allestito come tutti i martedì, i commercianti ed gli avventori hanno animato gli stands e le bancarelle come al solito. Per quello che ho visto e sentito, quasi nessuno parlava di Berlusconi e della sua condanna (la terza), non per menefreghismo ma perché ognuno di loro ha già archiviato, con motivazione diverse, questo controverso personaggio. In tanti l'hanno votato, [...]

&id=HPN_4:21...The+Day+After_" alt="" style="display:none;"/> ?>