Accanimento terapeutico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Accanimento terapeutico

L'accanimento terapeutico consiste nell'esecuzione di trattamenti di documentata inefficacia in relazione all'obiettivo, a cui si aggiunga la presenza di un rischio elevato e/o una particolare gravosità per il paziente con un'ulteriore sofferenza, in cui l'eccezionalità dei mezzi adoperati risulti chiaramente sproporzionata agli obiettivi della condizione specifica.
Per i casi nei quali la terapia si rivela inefficace e al limite utile solo ad un prolungamento penoso della vita di alcuni mesi, si apre una discussione sull'opportunità di sospendere delle cure ormai solo dolorose ed onerose per il malato. La sospensione di cure inutili tuttavia non sempre significa la fine delle sofferenze del malato, in quanto la malattia può recare forte dolore anche nella sua fase terminale. Senza una terapia del dolore efficace e un'adeguata assistenza domiciliare, la sospensione delle cure è perciò seguita da un periodo di abbandono e sofferenza finale del paziente.
Per questa ragione, sebbene la terapia del dolore possa dar luogo ad un'eutanasia "indiretta" — perché forti dosi di stupefacente (soprattutto oppiacei quali la morfina) possono accorciare la vita del paziente — essa è comunemente accettata sia da un punto di vista legale, che etico. Infatti la morte del paziente in questo caso non è mai desiderata, ma è un rischio che si accetta di correre allo scopo di ridurre la sofferenza causata dalla malattia. Per minimizzare tale rischio le dosi di farmaco somministrate sono le minime indispensabili a sortire l'effetto antidolorifico voluto, e il loro aumento avviene gradualmente via via che è più acuto il dolore da vincere, oppure quando l'assuefazione allo stupefacente ne elimina l'effetto antidolorifico e costringe a somministrarne quantità più alte per riottenere gli stessi effetti.


RENZI"Se mi fossi candidato per la terza volta sarebbe stato un accanimento terapeutico"

RENZI"Se mi fossi candidato per la terza volta sarebbe stato un accanimento terapeutico"

Matteo Renzi: "Voterò alle primarie Pd ma non dirò per chi. Rispetterò il risultato" "Andrò a votare alle primarie ma non dirò chi appoggio per evitare polemiche. Il punto fondamentale è evitare che accada quello che è già accaduto a me dopo aver vinto per due volte le primarie, ovvero che un secondo dopo mi hanno fatto la guerra i miei. Se mi fossi candidato per la terza volta sarebbe stato un accanimento terapeutico. Vinca il migliore, rispetterò il [...]

6 consigli per gestire la rabbia

6 consigli per gestire la rabbia

Gli psicoterapeuti sottolineano che la rabbia è un sentimento che ha un ruolo importante nelle nostre vite, a patto però che venga gestito correttamente. Ecco i loro principali consigli: Trovare una distrazione - Distrarsi è fondamentale per gestire la rabbia. Dopo un'arrabbiatura consistente, compiere azioni banali come giocare ad un videogame per circa 20 minuti aiuta molto a riacquistare lucidità. Fare esercizio - Fare esercizio fisico permette di usare [...]

Sassi di rabbia

Sassi di rabbia

Rabbia.Ho creato nel tempo un muro di rabbia.Rabbia non gestita o gestita alla meglio, rabbia impossibile da esternare, per luogo, situazioni, relazioni, opportunità.Sassi di diverse dimensioni, posti uno sull'altro nel tentativo di occupare meno spazio possibile, e in attesa di azioni in grando di distruggerli, o ridurli. File e file di sassi che hanno crearo un muro. E la sua ombra troneggia su ciò che doveva preservare. 

Incredulità e rabbia

Incredulità e rabbia

Leonard e Charlotte ragionano sulle dinamiche che avrebbero ucciso Friedrich.

Il Milan si difende: "Non parliamo di dignità. C’è accanimento mediatico"

Il Milan si difende: "Non parliamo di dignità. C’è accanimento mediatico"

Marco Gentile Il Milan si difende dalla critiche subite dopo il pesantissimo ko sul campo del Verona: “La sconfitta è pesante e inaccettabile ma è altrettanto inaccettabile ogni forma di confusione sul concetto di dignità ” Il Milan di Gennaro Gattuso è caduto pesantemente sul campo dell’ Hellas Verona di Fabio Pecchia.

"Doping? Sono innocente, un accanimento perché sono Filippo Magnini"

"Doping? Sono innocente, un accanimento perché sono Filippo Magnini"

"Mi manca l'odore del cloro, ma sono felice di aver fatto questa scelta nel momento giusto". A distanza di due settimane dall'annuncio del ritiro, Filippo Magnini ha deciso di raccontarsi in esclusiva a Verissimo, su Canale 5. Il campione parla della vicenda che lo vede indagato per doping dicendosi molto sereno: "In Italia quando uno è indagato è già colpevole. Ma la giustizia ordinaria ha già chiarito tutto, dicendo che sono completamente estraneo ai [...]

"Doping? Sono innocente, un accanimento perché sono Filippo Magnini"

"Doping? Sono innocente, un accanimento perché sono Filippo Magnini"

"Mi manca l'odore del cloro, ma sono felice di aver fatto questa scelta nel momento giusto". A distanza di due settimane dall'annuncio del ritiro, Filippo Magnini ha deciso di raccontarsi in esclusiva a Verissimo, su Canale 5. Il campione parla della vicenda che lo vede indagato per doping dicendosi molto sereno: "In Italia quando uno è indagato è già colpevole. Ma la giustizia ordinaria ha già chiarito tutto, dicendo che sono completamente estraneo ai [...]

Natale in container rabbia terremotati

Natale in container rabbia terremotati

Rabbia e rassegnazione per i terremotati del reatino che passeranno un altro inverno nei container.

"No all'eutanasia e no all'accanimento terapeutico" (Parolin)

"No all'eutanasia e no all'accanimento terapeutico" (Parolin)

Roma, 8 dic. (askanews) – “Il Papa non ha fatto altro che ribadire la posizione della Chiesa. Quindi ‘no’ alla eutanasia e nello stesso tempo ‘no’ all’accanimento terapeutico. Bisogna trovare una legge che si muova tra questi due paletti”. Lo ha detto il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, in un’ intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, in merito alla legge in approvazione in Parlamento sul fine vita e l’intervento di [...]

Il Papa: evitare accanimento terapeutico non significa eutanasia

Il Papa: evitare accanimento terapeutico non significa eutanasia

Città del Vaticano (askanews) - Evitare l'accanimento terapeutico non significa aprire all'eutanasia, che rimane sempre illecita. Papa Francesco ha inviato un messaggio al Meeting regionale europeo della World medical association per fare il punto sulle delicate e complesse questioni del "fine-vita", organizzato presso l'Aula Vecchia del Sinodo in Vaticano. "Oggi - scrive Bergoglio - è possibile protrarre la vita in condizioni che in passato non si potevano [...]

Sgombero migranti a Roma: rabbia e umanità

Sgombero migranti a Roma: rabbia e umanità

Nella desolazione di una Roma agostana senza luce, uno spiraglio immortalato dal fotografo dell'agenzia ANSA, Angelo Carconi. Questo gesto di umanità restituisce il senso della realtà di quanto è avvenuto durante lo sgombero di piazza Indipendenza, a Roma Rabbia, quella dei 400 migranti (etiopi ed eritrei) per quanto accaduto durante la mattinata del 24 agosto. Carezze, il meglio di una giornata difficile, tra lanci di bombole del gas, molotov e idranti I [...]

Sciopero improvviso a Linate e Malpensa degli addetti ai bagagli, rabbia e disagi

Sciopero improvviso a Linate e Malpensa degli addetti ai bagagli, rabbia e disagi

L’agitazione dei lavoratori ha provocato ritardi anche di due ore. Alcuni voli sono partiti senza bagagli. I passeggeri si sfogano sui social per la protesta..

Qual � il confine tra cura ed accanimento terapeutico?

 Credo che il confine tra accanimento terapeutico e cura sia molto sottile e ci si aggrappi a tutto pur di sperare…..sperare  in cosa?Allungare la vita di qualche giorno? Mese? Oppure anni? Chi può saperlo, neanche i medici che più di una volta han sbagliato le previsioni. Allungare la “vita” in un paziente fortemente debilitato e affetto da demenza senile  che va avanti da quasi un mese solo  con idratazione e glucosio e antibiotici. Nessuno può [...]

Qual è il confine tra cura ed accanimento terapeutico?

 Credo che il confine tra accanimento terapeutico e cura sia molto sottile e ci si aggrappi a tutto pur di sperare…..sperare  in cosa?Allungare la vita di qualche giorno? Mese? Oppure anni? Chi può saperlo, neanche i medici che più di una volta han sbagliato le previsioni. Allungare la “vita” in un paziente fortemente debilitato e affetto da demenza senile  che va avanti da quasi un mese solo  con idratazione e glucosio e antibiotici. Nessuno può [...]

"Eutanasia, testamento biologico, accanimento terapeutico"

"Eutanasia, testamento biologico, accanimento terapeutico"

La Ministra Beatrice Lorenzin è molto chiara...

"No all'accanimento terapeutico"

"No all'accanimento terapeutico"

La Camera vota il disegno di legge sul testamento biologico.

Biotestamento no all'accanimento

Biotestamento no all'accanimento

Oggi pomeriggio alla Camera il primo sì sul testamento biologico.

Ddl biotestamento, arriva il divieto di accanimento terapeutico

Ddl biotestamento, arriva il divieto di accanimento terapeutico

Nell'Ora per ora anche la Champions League

Camera approva la norma contro l'accanimento terapeutico

Camera approva la norma contro l'accanimento terapeutico

Roma, 19 apr. (askanews) – L’Aula di Montecitorio ha approvato un articolo della legge sul biotestamento che esclude l’accanimento terapuetico per i malati terminali. La norma è frutto di un lavoro parlamentare che ha cercato un compromesso tra le varie sensibilità politiche presenti in Parlamento ed è stata approvata con il voto a favore del relatore di minoranza e di Forza Italia ma con l’astensione del Pd. I sì sono stati 240, i no 4. Il testo [...]

E' accanimento o diritto alla vita?

E' accanimento o diritto alla vita?

La Francia si divide sul caso della piccola di 15 mesi tenuta in vita solo dalle macchine.

&id=HPN_Accanimento+terapeutico_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Futile{{}}medical{{}}care" alt="" style="display:none;"/> ?>