Accertamenti medici idonei ad incidere sulla libert personale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Accertamenti medici idonei ad incidere sulla libert personale. Cerca invece Accertamenti medici idonei ad incidere sulla libertà personale.

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Accertamenti medici idonei ad incidere sulla libertà personale

Gli accertamenti medici idonei ad incidere sulla libertà personale sono una particolare modalità di esecuzione della perizia giudiziale che consiste nel prelievo di campioni biologici su indagati, imputati o terzi. L'istituto, disciplinato dall'art. 224-bis del codice di procedura penale italiano, è stato introdotto dalla legge 85/2009.
In particolare, se per l'esecuzione della perizia è necessario compiere atti idonei ad incidere sulla libertà personale, quali il prelievo di capelli, di peli o di mucosa del cavo orale su persone viventi ai fini della determinazione del profilo del DNA o accertamenti medici, e non vi è il consenso della persona da sottoporre all'esame del perito, il giudice, anche d'ufficio, ne dispone con ordinanza motivata l'esecuzione coattiva se ricorrono congiuntamente le seguenti condizioni:
la perizia risulta assolutamente indispensabile per la prova dei fatti,
si procede per delitto non colposo, consumato o tentato, per il quale la legge stabilisce la pena dell'ergastolo o della reclusione nel massimo a tre anni e negli altri casi espressamente previsti dalla legge.


Niccolò Bettarini, il gup di Milano: "Altri sfuggiti a indagini"

Niccolò Bettarini, il gup di Milano: "Altri sfuggiti a indagini"

Secondo il gup di Milano Guido Salvini, gli aggressori di Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e Simona Ventura colpito con calci, pugni e coltellate lo scorso 1° luglio, «non si esauriscono solo nelle quattro persone» condannate a pene fino a 9 anni, ma ci sono altri individui «gravemente sospettati di aver avuto un ruolo attivo» e che sono riusciti a «sfuggire alle indagini». Come riferito dall”Ansa’, il gup lo ha scritto nelle motivazioni della [...]

Morra, Messina Denaro sarà sconfitto

Morra, Messina Denaro sarà sconfitto

(ANSA) – CASTELVETRANO (TRAPANI), 9 APR – “Qui tutto lo Stato deve essere ‘h 24’ a disposizione dei cittadini perché questa è una Repubblica italiana e non è il libero stato di Matteo Messina Denaro che sono convinto sarà sconfitto”. Lo ha detto il presidente della commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, al termine di un incontro al Municipio di Castelvetrano, con i commissari Salvatore Caccamo, Elisa Borbone e Concetta Maria Musca, [...]

Reddito di Cittadinanza, 1 richiesta su 3 da Campania e Sicilia

Reddito di Cittadinanza, 1 richiesta su 3 da Campania e Sicilia

Le richieste di Reddito di Cittadinanza pervenute all’INPS e caricate sulla piattaforma sono 806.878. A fornire i dati è stato il Ministero del Lavoro. Le domanda sono arrivate in particolar modo dalle regioni Campania (137.000) e Sicilia (128.000), che assieme raggiungono il 32% del totale. Le richieste pervenute all’INPS da Napoli sono state oltre 78.000, più di quelle attivate dall’intera Lombardia (71.310). La maggior parte delle domande presentate [...]

Figlio con 15enne: difesa della 31enne di Prato, 'servono cure'

Figlio con 15enne: difesa della 31enne di Prato, 'servono cure'

I difensori della 31enne di Prato, agli arresti domiciliari per l’inchiesta che la vede indagata per violenza sessuale su un minorenne da cui ha avuto anche un figlio, hanno chiesto al tribunale del riesame di Firenze di revocare la misura alla propria assistita anche perché sta intraprendendo un percorso di cura presso uno psichiatra e perché ha necessità di accudire il figlio nato dalla relazione con il 15enne appieno. Lo hanno spiegato gli avvocati [...]

Figlio con 15enne: difesa, servono cure

Figlio con 15enne: difesa, servono cure

(ANSA) – FIRENZE, 8 APR – I difensori della 31enne di Prato, agli arresti domiciliari per l’inchiesta che la vede indagata per violenza sessuale su un minorenne da cui ha avuto anche un figlio, hanno chiesto al tribunale del riesame di Firenze di revocare la misura alla propria assistita anche perché sta intraprendendo un percorso di cura presso uno psichiatra e perché ha necessità di accudire il figlio nato dalla relazione con il 15enne appieno. Lo [...]

Ucciso da branco: processo Cagliari 10/6

Ucciso da branco: processo Cagliari 10/6

(ANSA) – CAGLIARI, 8 APR – Saranno processati in Corte d’assise a Cagliari con prima udienza il 10 giugno prossimo, i tre maggiorenni del branco accusati di aver ucciso e poi sepolto il 18enne di Macomer (Nuoro) Manuel Careddu. I fatti risalgono all’11 settembre dello scorso anno: solo un mese dopo il corpo della vittima fu ritrovato in un terreno alla periferia di Ghilarza (Oristano). La gip del tribunale di Oristano ha accolto la richiesta della Procura [...]

Moscovici avverte: "Italia rischia crescita zero, richieste Ue dopo rapporto primavera"

Moscovici avverte: "Italia rischia crescita zero, richieste Ue dopo rapporto primavera"

(Teleborsa) - Il commissario agli Affari economici e monetari dell'Ue, Pierre Moscovici avverte nuovamente l'Italia che la crescita economica rischia di attestarsi attorno allo zero e conferma un generalizzato rallentamento delle economie europee. Lo ha detto arrivando alla riunione dell'Eurogruppo informale, in agenda oggi a Bucarest. "Il rallentamento interessa particolarmente in due grandi economie, Germania e Italia. Ovviamente l'Italia è in una situazione [...]

Genitori Renzi: riesame,basta interdetti

Genitori Renzi: riesame,basta interdetti

(ANSA) – FIRENZE, 3 APR – Per il riesame di Firenze è “sufficiente disporre misure di natura solo interdittiva”, “tenuto conto dell’incensuratezza”, per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi indagati per bancarotta e reati tributari. Queste le motivazioni con cui il Riesame rimise in libertà i coniugi Renzi l’8 marzo riformando l’ordinanza del gip che aveva stabilito i domiciliari. Per Mariano Massone il riesame [...]

Antimafia: Morra, Procure sono sul pezzo

Antimafia: Morra, Procure sono sul pezzo

(ANSA) – BOLOGNA, 3 APR – “Le Procure che abbiamo ascoltato ci hanno rappresentato una situazione su cui le forze dello Stato sono certamente attente. Questo non significa affatto che non ci siano segnali che meritano la dovuta attenzione, però si è rivelato che a fronte dell’incessante capacità della struttura mafiosa di rigenerarsi, assumendo forme e finalità anche diverse, le Procure sono certamente sul pezzo”. Lo ha detto il presidente della [...]

Sparò a ladro: pg chiede assoluzione

Sparò a ladro: pg chiede assoluzione

(ANSA) – VENEZIA, 2 APR – Il procuratore generale presso la Corte d’Appello di Venezia Giancarlo Buonocore ha chiesto l’assoluzione per Walter Onichini, il macellaio di Legnaro (Padova) che nel luglio del 2013 sparò con il fucile al ladro albanese che gli stava rubando la macchina in giardino dopo avergli scassinato casa. Dopo averlo ferito, Onichini caricò in auto e lasciò sanguinante Nelson Ndreaca a circa un chilometro dalla sua villetta, la notte [...]

Alluvione, confermata assoluzione Paita

Alluvione, confermata assoluzione Paita

(ANSA) – GENOVA, 2 APR – La corte d’appello di Genova ha confermato l’assoluzione per Raffaella Paita, attuale deputata Pd ed ex assessora regionale alla protezione civile, per i fatti dell’alluvione del 2014 in cui perse la vita l’ex infermiere Antonio Campanella. “Sono stati anni durissimi. Non è stato semplice resistere e garantire l’impegno nelle cose in cui credo. Ma ero certa di avere fatto tutto quello che era nelle mie competenze e certa [...]

Difesa, pronti sostenere richiesta Roma

Difesa, pronti sostenere richiesta Roma

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “Se c’è necessità, la Difesa è pronta a sostenere la richiesta di Roma Capitale, così come di altri Comuni o Regioni laddove ne emergesse, appunto, la necessità. I militari italiani sono dei professionisti a 360 gradi, rappresentano il nostro orgoglio nel mondo e sono i primi a voler tutelare e salvaguardare il proprio Paese”. E’ quanto ai apprende da fonti della Difesa a proposito della richiesta dell’Esercito a [...]

Gomorra e Cantone sul comodino| Mafia e Antimafia si studiano tra paure e omertà

Gomorra e Cantone sul comodino| Mafia e Antimafia si studiano tra paure e omertà

Mafia e Antimafia si studiano. Al momento dell’arresto  ’’primula rossa’’ del clan dei Casalesi Michele Zagaria (7 dicembre 2011), secondo fonti giornalistiche, sul comodino della camera da letto questi aveva "Gomorra" di Saviano e una delle pubblicazioni di Cantone. Mi sembra doveroso aggiungere considerazioni in merito al precedente articolo  dal titolo "virale" sullo status di ricchezza materiale e di potere,  che  ha richiamato molti lettori [...]

Impresentabili, Antimafia approva codice

Impresentabili, Antimafia approva codice

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – La commissione parlamentare antimafia ha approvato stasera il nuovo codice di autoregolamentazione per il controllo delle liste elettorali a firma del presidente Nicola Morra. Astenuti Pd, FI e Fratelli d’Italia. Nel gennaio scorso relatrice, Dalila Nesci (M5s), ha presentato il testo con ritocchi al “codice Bindi” che era stato varato nel 2014 e presentava norme già stringenti per la presentazione alle elezioni dei candidati da [...]

Abusi in stazione a Napoli, libero uno dei fermati

Abusi in stazione a Napoli, libero uno dei fermati

Torna libero Alessandro Sbrescia, uno dei tre giovani fermati nell’inchiesta sullo stupro di una 24enne nell’ascensore stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano (Napoli). Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Napoli, ottava sezione penale. Non si conoscono ancora le motivazioni della decisione; per gli altri due fermati il Riesame si pronuncerà la prossima settimana. A denunciare la violenza fu la stessa vittima, trovata in lacrime da un [...]

Puglia, ok a legge per antimafia sociale

Puglia, ok a legge per antimafia sociale

(ANSA) – BARI, 21 MAR – La Regione Puglia si è dotata di una normativa di antimafia sociale organica e stanzia somme importanti, pari a un milione 500mila euro sino al 2021, per la realizzazione delle attività. E’ la prima regione d’Italia che avrà un Piano triennale di prevenzione della criminalità e per il rafforzamento della responsabilità sociale. Ne dà notizia la Regione sottolineando l’approvazione, ieri all’unanimità in Consiglio [...]

Antimafia relaziona su 'impresentabili'

Antimafia relaziona su 'impresentabili'

(ANSA) – ROMA, 21 MAR -La Commissione parlamentare Antimafia alle ore 14.15 di oggi si riunirà per la relazione sulle liste elettorali in vista delle elezioni regionali di domenica prossima in Basilicata. Il presidente della Commissione, Nicola Morra, incontrerà in sala stampa a palazzo San Macuto, a Roma, i giornalisti, alla fine dei lavori, per comunicare l’esito del lavoro svolto dalla Commissione sulle liste.

Morto assassino trans,nuovi accertamenti

Morto assassino trans,nuovi accertamenti

(ANSA) – TORINO, 8 MAR – La procura di Torino ha chiesto ai carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche (Ris) di Parma nuove analisi sui vestiti di Umberto Prinzi, 47 anni, ucciso il 14 dicembre scorso a Moncalieri con un colpo alla nuca. La richiesta è stata effettuata dal sostituto procuratore Laura Longo, che coordina le indagini dei carabinieri di Torino. A quanto si apprende da fonti investigative, gli esiti delle analisi sui primi campioni di [...]

Tav, verso richiesta bilaterale con Francia su fondi

Tav, verso richiesta bilaterale con Francia su fondi

Accertamenti dei Cc su carro carnevale

Accertamenti dei Cc su carro carnevale

(ANSA) – BOLOGNA, 7 MAR – Proseguono a Bologna le indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura, sulla morte di Gianlorenzo Manchisi, il bimbo di due anni e mezzo caduto martedì da un carro di carnevale e deceduto ieri pomeriggio all’ospedale Maggiore. Obiettivo: ricostruire la dinamica e le eventuali responsabilità degli organizzatori. Il fascicolo è per omicidio colposo contro ignoti. La sezione investigazioni scientifiche del nucleo [...]

&id=HPN_Accertamenti+medici+idonei+ad+incidere+sulla+libertà+personale_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Accertamenti{{}}medici{{}}idonei{{}}ad{{}}incidere{{}}sulla{{}}libertà{{}}personale" alt="" style="display:none;"/> ?>