Adriana Lecouvreur

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Adriana Lecouvreur (opera)

La scheda: Adriana Lecouvreur (opera)

Maurizio, conte di Sassonia (tenore)
Il principe di Bouillon (basso)
L'abate di Chazeuil (tenore)
Michonnet, direttore di scena alla Comédie Française (baritono)
Quinault, socio della Comédie (basso)
Poisson, idem (tenore)
Un maggiordomo (tenore)
Adriana Lecouvreur della Comédie (soprano)
La principessa di Bouillon (mezzosoprano)
Mad.lla Jouvenot, socia della Comédie (soprano)
Mad.lla Dangeville, idem (mezzosoprano)
Una cameriera, (comparsa)
Dame - Signori - Comparse - Servi di scena - Valletti (coro)
Balletto
Adriana Lecouvreur è un'opera lirica di Francesco Cilea su libretto di Arturo Colautti.
Il soggetto è tratto dal dramma Adrienne Lecouvreur di Eugène Scribe e Ernest Legouvé.
La prima rappresentazione ebbe luogo il 6 novembre 1902 al Teatro Lirico di Milano diretta da Cleofonte Campanini con Angelica Pandolfini, Enrico Caruso e Giuseppe De Luca.



Adriana Lecouvreur:
Adrienne Lecouvreur interpreta Cornelia dipinto di Charles Antoine Coypel (1694‑1752), 1730
Lingua originale: italiano
Genere: opera
Musica: Francesco Cilea
Libretto: Arturo Colautti (libretto online)
Fonti letterarie: Eugène Scribe e Ernest Legouvé, Adrienne Lecouvreur
Atti: quattro
Epoca di composizione: febbraio 1899 - autunno 1902
Prima rappr.: 6 novembre 1902
Teatro: Teatro Lirico, Milano
Personaggi:
Maurizio, conte di Sassonia (tenore) Il principe di Bouillon (basso) L'abate di Chazeuil (tenore) Michonnet, direttore di scena alla Comédie Française (baritono) Quinault, socio della Comédie (basso) Poisson, idem (tenore) Un maggiordomo (tenore) Adriana Lecouvreur della Comédie (soprano) La principessa di Bouillon (mezzosoprano) Mad.lla Jouvenot, socia della Comédie (soprano) Mad.lla Dangeville, idem (mezzosoprano) Una cameriera, (comparsa) Dame - Signori - Comparse - Servi di scena - Valletti (coro) Balletto
Autografo: sconosciuto
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Noseda dirige Adriana Lecouvreur al Met

Noseda dirige Adriana Lecouvreur al Met

(ANSA) – WASHINGTON, 30 DIC – C’è anche una vigilia di Capodanno con tocco italiano a New York, dove il maestro Gianandrea Noseda dirigerà il 31 dicembre al Metropolitan Opera una nuova produzione dell’opera Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea, con Anna Netrebko al suo debutto a Ny nel ruolo principale in cui hanno brillato in passato Renata Tebaldi, Montserrat Caballé e Renata Scotto. Le repliche dello spettacolo, allestito dal regista scozzese [...]

Adriana Lecouvreur

Opera composta nel 1902 da  Francesco Cilea      

A Milano i funerali di Magda Olivero

A Milano i funerali di Magda Olivero

(ANSA) - MILANO, 11 SET - Sono state le note di "Io son l'umile ancella" dell'Adriana Lecouvreur', che l'hanno resa celebre, a dare l'ultimo saluto a Magda Olivero, il soprano spentosi all'età di 104 anni lo scorso 8 settembre. I funerali si sono svolti questo pomeriggio a Milano, nella chiesa di Santa Francesca Romana, alla presenza dell'assessore alla Cultura del Comune, Filippo del Corno.

Panarea, tributo a "L'Avventura" di Michelangelo Antonioni con Monica Vitti

Panarea, tributo a "L'Avventura" di Michelangelo Antonioni con Monica Vitti

Festival alle battute finali: oggi ultima giornata di corti, domani la premiazione finale. Oggi proiezioni a Vulcano e Stromboli. Prosegue intanto il Campus per i giovani studenti e appassionati Ieri alle ore 21.30, presso “l’Hotel Cincotta” di Panarea, per la sezione “Ricorrenze” della XXVII Edizione del Festival “Un Mare di Cinema” in corso di svolgimento alle Isole Eolie, è stato proiettato “L’Avventura” (1960), una delle pellicole più [...]

.........e ancora Firenze: Adriana Lecouvreur

Manca dalle scene del Comunale di Firenze da quasi trent’anni ADRIANA LECOUVREUR, il capolavoro di Francesco Cilea che sarà presentato dal 19 al 24 febbraio nell’ambito della Stagione 2009-2010 del Teatro del Maggio. Era il 1981 quando Gianandrea Gavazzeni ne firmò un’edizione rimasta mitica per la sua fiammeggiante direzione e la presenza di due osannate primedonne come Raina Kabaivanska e Fiorenza Cossotto che dettero vita ad un entusiasmante “duello” [...]

Cannes, Monica Vitti "testimonial" con una immagine del film "L'Avventura" girato a Panarea

Cannes, Monica Vitti "testimonial" con una immagine del film "L'Avventura" girato a Panarea

Monica Vitti la testimonial del Festival di Cannes 2009 in un'immagine tratta dal film "L'Avventura" di Michelangelo Antonioni (1960), girato alle Eolie e in particolare nell'isola di Panarea. Monica (Claudia nel film) di spalle, e' davanti alla finestra spalancata sul mare di Lipari dove si sta costruendo il suo futuro d'amore con Sandro (Gabriele Ferzetti). "L'Avventura", che ricevette il Premio speciale della giuria alla XIII edizione del Festival, segno' [...]

Parc Güell, una delle migliori opere architettoniche di Gaudí a Barcellona

Parc Güell, una delle migliori opere architettoniche di Gaudí a Barcellona

ANAS, Emilia Romagna: appalto per manutenzione su opere E45

ANAS, Emilia Romagna: appalto per manutenzione su opere E45

(Teleborsa) - Contratto d'appalto Anas (Gruppo FS Italiane) con RTI Fortuna Costruzioni Generali S.r.l. relativo al lotto n. 3 della procedura di gara DG 36/17, finalizzato agli interventi di manutenzione straordinaria per il risanamento strutturale delle opere d’arte (ponti, viadotti e gallerie) del tratto di E45 sul territorio dell’Emilia Romagna. Il contratto, con un valore massimo di 13 milioni di euro, prevede interventi mirati alla conservazione e al [...]

Tutte le Opere filmiche finanziate con il Fondo Apulia Film Fund

 Apulia Fim Commission rende noti i tanti (quindici) nuovi progetti filmici finanziati con 2.262mila Euro attraverso il Fondo Apulia Film Fund della Regione Puglia (che toccano buona parte del territorio) e fa il punto sulle produzioni cinematografiche che sono attualmente impegnate sul territorio. Attualmente in Puglia sono in fase di realizzazione tre lungometraggi: Pinocchio di Matteo Garrone con protagonisti Roberto Benigni, Gigi Proietti, Rocco Papaleo, [...]

Grandi opere,  in Italia ci vogliono 14 anni per realizzarle

Grandi opere, in Italia ci vogliono 14 anni per realizzarle

(Teleborsa) - Grandi opere, grande pazienza. In Italia, in media, la realizzazione di un'opera pubblica dura 4,4 anni, con punte addirittura di 14 anni per le grandi opere (di importo superiore ai 50 milioni di euro). E' quanto emerge dalla relazione "Ragioni e ostacoli all'investimento in infrastrutture" a cura del Segretario generale dell'Ivass, Stefano De Polis. In Italia i tempi di "attraversamento", cioè il periodo che intercorre tra la fine di una fase [...]

INGRESSO TRIONFALE DI GESU' IN GERUSALEMME.

INGRESSO TRIONFALE DI GESU' IN GERUSALEMME.Marco 11:1 Quando furono giunti vicino a Gerusalemme, a Betfage e Betania, presso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due dei suoi discepoli, 2 dicendo loro: «Andate nel villaggio che è di fronte a voi; appena entrati, troverete legato un puledro d'asino, sopra il quale non è montato ancora nessuno; scioglietelo e conducetelo qui da me. 3 Se qualcuno vi dice: "Perché fate questo?" rispondete: "Il Signore ne ha bisogno, [...]

I Vangeli secondo la Filosofia Iniziatica

Questo sito, "no profit", ha finalità di divulgazione ed approfondimento filosofico e culturale. Il proposito è quello di fornire ai nostri visitatori elementi e spunti di riflessione per una lettura approfondita dei Vangeli e per un approccio alla conoscenza della Filosofia Iniziatica. Tra le interpretazioni date da alcuni filosofi, segnaliamo, soprattutto, in questo sito, quella del filosofo e pedagogo Omraam Mikhaël Aïvanhov, il quale ha proiettato con le [...]

Guida alla sessualità e all'amore nella spiritualità- le opere d'Aivanhov,

Home page La Filosofia Iniziatica e i Chakra Psicoanalisi I Simboli e i Miti La via alchemica Astrologia Le Sefirot Kabbala Letture Pensieri scelti Link Corso di Educazione alla cittadinanza nella Rete della Vita Il sito, non profit, vuole offrire ai visitatori elementi di riflessione per una comprensione dell'amore e della sessualità secondo la Filosofia Iniziatica:per riscoprire il dono divino di cui parlava Platone nel Simposio:"Ecco dunque, io lo dichiaro, [...]

Quali sono le più belle opere d’arte del Museo del Prado a Madrid

Quali sono le più belle opere d’arte del Museo del Prado a Madrid

Le grandi sale del Museo del Prado custodiscono capolavori senza tempo. Ecco alcune opere della storia dell'arte europea da non perdere. Il Museo del Prado, di Madrid, è senza dubbio una tappa imprescindibile per un viaggiatore. Aprì le sue porte nel 1819 e ancora oggi è casa di alcune tra le opere più influenti al mondo. Da Caravaggio a Goya, da Velasquez a Raffaello, nelle sue sale vi è racchiusa la storia d’Europa degli ultimi cinque secoli. Giungere [...]

Israele: Netanyahu trionfa a Gerusalemme

Israele: Netanyahu trionfa a Gerusalemme

Gantz a Tel Aviv. La destra prende Beer Sheva, a Haifa pareggio

"Sarah & Salem", a Gerusalemme anche la passione diventa politica

"Sarah & Salem", a Gerusalemme anche la passione diventa politica

Roma (askanews) - La passione tra un uomo e una donna diventa un affare politico nel film del regista palestinese Muayad Alayan "Sarah & Saleem", nei cinema dal 24 aprile. Siamo a Gerusalemme, una città dove il confine tra privato e pubblico è molto labile, dove un tradimento compiuto da una donna israeliana e un uomo palestinese, quando viene scoperto, non travolge solo i protagonisti, ma i familiari, la comunità, l'esercito, i servizi segreti. Il regista [...]

Israele: Netanyahu trionfa a Gerusalemme

Israele: Netanyahu trionfa a Gerusalemme

(ANSAmed) – TEL AVIV, 10 APR – Distanti geograficamente 60 chilometri, Gerusalemme e Tel Aviv tornano anche oggi ad esprimere due societa’ molto differenti: nella prima hanno spopolato i partiti nazionalisti e confessionali che sostengono il premier Benyamin Netanyahu, mentre nella seconda Benny Gantz e la sinistra hanno sbaragliato i rivali politici. A Gerusalemme il Likud ha ottenuto quasi il 25 per cento ed assieme con i suoi alleati ha preso quasi l’80 [...]

Nina Moric diventa pittrice, la mostra di 27 opere: «È la mia ultima follia, ma non voglio fare la fine di Van Gogh»

Nina Moric diventa pittrice, la mostra di 27 opere: «È la mia ultima follia, ma non voglio fare la fine di Van Gogh»

Dalla passerella alla tavolozza: Nina Moric inizia una nuova vita da pittrice e ha inaugurato una mostra con una collezione di 27 opere all'Art Luxury Gallery di Milano. Si chiama "La mia ultima follia", ma sembra che la passione per il pennello non sia dell'ultima ora. L'ex moglie di Fabrizio Corona amava disegnare quando era bambina, ma poi a trascurato questa vocazione per intraprendere la carriera di modella. I recenti avvenimenti l'hanno spinta a trovare [...]

Nina Moric diventa pittrice, la mostra di 27 opere: «È la mia ultima follia, ma non voglio fare la fine di Van »

Nina Moric diventa pittrice, la mostra di 27 opere: «È la mia ultima follia, ma non voglio fare la fine di Van »

Dalla passerella alla tavolozza: Nina Moric inizia una nuova vita da pittrice e ha inaugurato una mostra con una collezione di 27 opere all'Art Luxury Gallery di Milano. Si chiama "La mia ultima follia", ma sembra che la passione per il pennello non sia dell'ultima ora. L'ex moglie di Fabrizio Corona amava disegnare quando era bambina, ma poi a trascurato questa vocazione per intraprendere la carriera di modella. I recenti avvenimenti l'hanno spinta a trovare [...]

Aeroporto Fiumicino, in mostra "Le immagini del tempo" con 6 opere da Ostia Antica

Aeroporto Fiumicino, in mostra "Le immagini del tempo" con 6 opere da Ostia Antica

(Teleborsa) - Sei opere d'arte esposte nell'area imbarchi dell'Aeroporto di Fiumicino provenienti da Ostia Antica e dall'Isola Sacra. E' stata inaugurata oggi 4 aprile 2019 la Mostra "Le immagini del Tempo - L'arte romana e il fluire delle stagioni", allestita all'interno dell'area d'imbarco E del Terminal 3, dedicato ai voli extra Schengen, e frutto della rinnovata partnership fra Aeroporti di Roma e il Parco Archeologico di Ostia Antica. Il percorso espositivo [...]

Scala: Debutta Manon versione originale

Scala: Debutta Manon versione originale

(ANSA) – MILANO, 1 APR – Lunghi applausi ieri sera per il maestro Riccardo Chailly che ha diretto ‘Manon Lescaut’ di Giacomo Puccini, riproposta per la prima volta nella sua versione originale, quella andata in scena al Regio di Torino nel 1893. Consensi anche per l’interprete José Maria Siri, una Manon voluttuosa, appassionata e volubile e per gli altri interpreti, l’amante Des Grieux (Marcelo Alvarez) e il fratello Lescaut (Massimo Cavalletti). Il [...]

Dal Brennero alla Tav: i cantieri delle grandi opere sono visitabili

Dal Brennero alla Tav: i cantieri delle grandi opere sono visitabili

Quando si sente parlare di "grandi opere", difficilmente si collega l'argomento ad un discorso turistico. Eppure, è proprio questa la tendenza che negli ultimi mesi si sta registrando: la sempre maggior richiesta di visite guidate ai grandi cantieri italiani (e non solo). Ad esempio, la Galleria di base del Brennero (in costruzione tra Innsbruck e Fortezza, in provincia di Bolzano) è sold out fino a settembre 2019, e sono già state aperte le prenotazioni per [...]

Brasile apre ufficio a Gerusalemme

Brasile apre ufficio a Gerusalemme

(ANSAmed) – TEL AVIV, 31 MAR – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha ringraziato il presidente del Brasile Jair Bolsonaro per la decisione di aprire a Gerusalemme ”un ufficio per il commercio, la tecnologia e la innovazione”. ”Speriamo – ha detto in un incontro con la stampa tenuto assieme con Bolsonaro – che questo sia il primo passo verso la apertura della ambasciata del Brasile a Gerusalemme”.

Papa e re Marocco, 'preservare citta' santa Gerusalemme'

Papa e re Marocco, 'preservare citta' santa Gerusalemme'

Papa e re Marocco, "preservare citta' santa Gerusalemme"

Papa e re Marocco, "preservare citta' santa Gerusalemme"

Appello, "carattere multi-religioso, accesso a credenti 3 fedi"

Papa e Re Marocco: 'Preservare la città santa di Gerusalemme'

Papa e Re Marocco: 'Preservare la città santa di Gerusalemme'

Nel primo giorno in Marocco, accolto festosamente dalla popolazione locale malgrado l’arrivo sotto la pioggia, papa Francesco oltre a richiamare alla “solidarietà” tra le religioni per la costruzione di ponti e la messa all’angolo di ogni fanatismo e fondamentalismo, firma un importante appello comune con il re Mohammed VI per Gerusalemme “città santa e luogo di incontro”. Un’iniziativa che chiama a considerare il particolare status della città, [...]

&id=HPN_Adriana+Lecouvreur_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Adriana{{}}Lecouvreur" alt="" style="display:none;"/> ?>