Afghan expatriates in Pakistan

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Hamid Karzai

Hamid Karzai (lingua pashtu: ???? ??? ????, lingua persiana: ???? ??? ????, Karz, 24 dicembre 1957) è un politico afghano, il primo presidente eletto dell'Afghanistan in carica dal 7 dicembre 2004 al 29 settembre 2014. In precedenza, dal dicembre 2001 Karzai aveva ricoperto il ruolo di capo dell'amministrazione transitoria afgana e di presidente ad interim (dal 2002).

deleted

deleted

clandestini in Austria, trova le differenze con l'Italia

La Germania e il resto dell'europa non li vuole, devono restare in Italia e i nostri politici hanno accettato, con gli ultimi arresti a Roma e le intercettazioni  abbiamo capito perchè hanno accettato, gli emigrati fruttano alla mafia più che la droga e di conseguenza ai politici delinquenti , ecco perchè il M5S dà fastidio, sono troppo onesti e farebbero saltare tutto il piano mafiopolitico, purtroppo gli italiani non sono pronti per un'Italia pulita e onesta [...]

Morto uno dei due incursori italiani colpiti in Afghanistan. Vigilia elettorale ad alta tensione

Morto uno dei due incursori italiani colpiti in Afghanistan. Vigilia elettorale ad alta tensione

È morto uno dei due militari italiani rimasti feriti questa mattina in Afghanistan, colpito da colpi di arma da fuoco durante un'operazione per la cattura di alcune persone che avevano piazzato poco prima un ordigno lungo una strada. Si tratta del tenente Alessandro Romani del nono Reggimento d'assalto Col MoschinI, che faceva parte della Task Force 45. Insieme all'ufficiale è stato colpito e ferito anche un paracadutista, sempre nell'area a est di Farah nella [...]

afghanistan:karzai libera talebani detenuti con prove deboli

Kabul - Il presidente afghano Hamid Karzai ha ordinato che siano rilasciati i talebani detenuti senza prove sufficienti. A tale scopo sara' costituito un comitato per rivedere ogni singolo caso. E' il primo passo verso la riconciliazione con gli ex studenti coranici deciso alla jirga della pace conclusasi venerdi' a Kabul . - Fonte:AGI - http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3790771

Indegni attacchi a Silvio Berlusconi

E’ ancora polemica sull’atteggiamento del governo italiano nei confronti dei tre volontari italiani di Emergency, arrestati il 10 aprile in Afghanistan, con l’accusa (non ancora ufficializzata) di favoreggiamento nell’attentato al governatore di Helmand. Leoluca Orlando, portavoce di Italia dei Valori ha attaccato il governo, puntando il dito sulla lentezza della sua azione e chiedendo l’immediata liberazione dei prigionieri. “Il silenzio di Berlusconi [...]

Raid aerei in Afghanistan: più di 100 morti, tra cui molte donne e bambini

Raid aerei in Afghanistan: più di 100 morti, tra cui molte donne e bambini

  Aperta un'inchiesta dalle forze Usa e dalle autorità di Kabul. La portavoce della Croce Rossa Jessica Barry parla di un intero villaggio raso al suolo   Uno dei bambini feriti nei raid aerei in Afghanistan (Ap) KABUL - Oltre cento morti, decine di case rase al suolo: in pratica, secondo quanto riferito dal portavoce della Croce Rossa Jessica Barry, e confermato dalla stessa polizia afghana e dalle autorità di governo, un intero villaggio distrutto nella [...]

SHANTARAM - Gregory David Roberts

Grazie a voi due sorelline, sto gustando questo piacevolissimo libro... In segno di riconoscimento e gratitudine per il prezioso consiglio, man mano aggiungerò le parti che più mi piacciono. Spero che piacciano anche a voi. Un bacio! 32 Quando sei in fuga ogni giorno rappresenta tutta la tua vita. Ogni minuto in libertà è una breve storia a lieto fine. 36 Le antiche leggende sanscrite narrano di amori predestinati, di connessioni karmiche fra anime destinate a [...]

Abdullah

Abdullah

    Diranno che si trattava di feroci talebani, e che la grande operazione iniziata tre giorni fa a Musa Qala in Afganistan era inevitabile. Diranno quanti nemici hanno ucciso e (forse) quanti civili sono rimasti coinvolti "per errore". Oppure non diranno niente, tanto non ci sono testimoni, la'. Degli abitanti di Musa Qala, qualcuno ha raccattato le proprie cose ed e' scappato sulle montagne. Qualcun altro e' sceso qui in citta'. I piu', non avendo dove andare o [...]

Afghanistan: tra Bush e Karzai è guerra. Per l'oppio.

www.reporterassociati.org Kabul, 03 Gennaio 2005 - Braccio di ferro all'interno dell'amministrazione Bush, nonché tra questi e il governo Karzai, su cosa fare del raccolto record di papaveri da oppio prevista in Afghanistan: estirpare la coltivazione, irrorando i campi con erbicidi, o lasciare alle autorità locali la gestione del problema? Della questione si occupa il Los Angeles Times, che scrive che a Washington molti dirigenti, soprattutto al Dipartimento di [...]

deleted

deleted

clandestini in Austria, trova le differenze con l'Italia

La Germania e il resto dell'europa non li vuole, devono restare in Italia e i nostri politici hanno accettato, con gli ultimi arresti a Roma e le intercettazioni  abbiamo capito perchè hanno accettato, gli emigrati fruttano alla mafia più che la droga e di conseguenza ai politici delinquenti , ecco perchè il M5S dà fastidio, sono troppo onesti e farebbero saltare tutto il piano mafiopolitico, purtroppo gli italiani non sono pronti per un'Italia pulita e onesta [...]

SHANTARAM - Gregory David Roberts

Grazie a voi due sorelline, sto gustando questo piacevolissimo libro... In segno di riconoscimento e gratitudine per il prezioso consiglio, man mano aggiungerò le parti che più mi piacciono. Spero che piacciano anche a voi. Un bacio! 32 Quando sei in fuga ogni giorno rappresenta tutta la tua vita. Ogni minuto in libertà è una breve storia a lieto fine. 36 Le antiche leggende sanscrite narrano di amori predestinati, di connessioni karmiche fra anime destinate a [...]

Abdullah

Abdullah

    Diranno che si trattava di feroci talebani, e che la grande operazione iniziata tre giorni fa a Musa Qala in Afganistan era inevitabile. Diranno quanti nemici hanno ucciso e (forse) quanti civili sono rimasti coinvolti "per errore". Oppure non diranno niente, tanto non ci sono testimoni, la'. Degli abitanti di Musa Qala, qualcuno ha raccattato le proprie cose ed e' scappato sulle montagne. Qualcun altro e' sceso qui in citta'. I piu', non avendo dove andare o [...]

&id=HPN_Afghan+expatriates+in+Pakistan_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Afghan{{}}expatriates{{}}in{{}}Pakistan" alt="" style="display:none;"/> ?>