Aggregazione lesbica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Aggregazione lesbica

La scheda: Aggregazione lesbica

Per aggregazione lesbica si intende la possibilità di usufruire di luoghi (virtuali e non) e associazioni, nei quali agiscono le donne lesbiche e grazie ai quali si creano occasioni di socialità, momenti di incontro e scambio. Pur vivendo nel mondo molte lesbiche non rinunciano a creare luoghi di incontro e confronto fra di loro. È possibile incontrare le lesbiche anche in luoghi definiti genericamente femministi o frequentati prevalentemente da un pubblico di donne.
La socialità fra lesbiche, che ha raggiunto il suo apice in alcuni momenti storici e in alcuni luoghi ben determinati, Berlino e Parigi negli anni venti e anni trenta, nelle grandi città dell'occidente durante il movimento femminista negli anni settanta, ha permesso la produzione di opere significative.
Salotti, bar e librerie sembrano essere i primi luoghi da dove le lesbiche hanno mosso per andare nel mondo per affermare la propria specificità.
In generale però il rapporto delle lesbiche con la società è e rimane all'insegna dell'invisibilità: da una parte per un consapevole e specifico percorso di riflessione ed elaborazione dell'esperienza lesbica, dall'altra per la difficoltà, spesso non riconosciuta, di fare i conti con l'omofobia interiorizzata e lo stigma sociale.
Una spinta dal basso alla rivendicazione di spazi sociali e pubblici per le lesbiche e i gay si è verificata negli USA a partire dagli anni cinquanta, i bar, frequentati da gay e lesbiche che vestivano da uomo, le butch, e dalle loro partner femminili, le femme, divennero infatti un'incredibile fucina di aggregazioni ed esperienze sul genere e il desiderio che portarono alla ribalta la classe popolare, la cosiddetta working class.
Fu proprio questa alta visibilità sociale e questa usurpazione dei ruoli sessuali a provocare forme di repressione così violente da parte della polizia da spingere la comunità lesbica gay e trans a forme di ribellione che raggiunsero il culmine con la rivolta di Stonewall, un famoso locale di New York, il 28 giugno del 1969. Per tre giorni la protesta dilagò nelle strade e rappresentò il primo passo verso la liberazione dalla vergogna e dallo stigma sociale e l'affermazione orgogliosa del diritto a vivere la propria vita. Questo evento ha segnato la nascita del movimento lesbico e gay e ancora oggi con il nome di Gay pride (orgoglio gay) viene commemorato con manifestazioni in molte città del mondo.
Eccezionale documento di questo periodo storico è il romanzo di Leslie Feinberg Stone Butch Blues recentemente tradotto in Italia. Uscito negli USA nel 1993 ha avuto un clamoroso successo in tutto il mondo presso un pubblico eterogeneo, le tematiche sociali e politiche si intrecciano infatti con quelle di genere facendone uno strumento di riflessione e di approfondimento valido per tutti.
In Italia, il centro ecumenico di Agape (Prali, TO), organizza annualmente un campo dedicato all'aggregazione lesbica.
Esempi di aggregazione lesbica possono essere:
Gay Pride
Hammam per donne
Associazioni politiche o culturali
Chat
Siti internet lesbici
Locali pubblici (come gay bar)
Festival del cinema
Librerie
Palestre


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Luogo di aggregazione

“…Inaugurato nel 1990 il Centro Asteria a Milano, promuove «l'ascolto del cammino umano nel tempo» e si propone come luogo e spazio dedicato ai giovani. Suo compito è cercare di realizzare percorsi di formazione per una crescita della persona attraverso attività culturali, cinema, musica e sport. E allora ti chiedi di fronte a una organizzazione che dipende dal coraggio, la fantasia e il duro lavoro di poche persone quale forza le spinge a mantenere viva [...]

AD AUGUSTA UNA NUOVA FORZA DI AGGREGAZIONE POLITICO-ELETTORALE

AD AUGUSTA UNA NUOVA FORZA DI AGGREGAZIONE POLITICO-ELETTORALE

AUGUSTA - Inizia un percorso che si concluderà con il congresso fondativo nei primi di maggio per la realizzazione di una federazione di movimenti civici  che a tutt’ oggi vede tra i primi aderenti “CambiAugusta” e “Nessun dorma”. Lo hanno annunciato gli esponenti dei suddetti movimenti in una conferenza stampa tenutasi venerdì 24 nella sede dell’accademia musicale del tenore Marcello Guagliardo, in arte Giordani. Il  consigliere di opposizione [...]

&id=HPN_Aggregazione+lesbica_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Aggregazione{{}}lesbica" alt="" style="display:none;"/> ?>