Aida Maria Yespica Jaime

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Aida Maria Yespica Jaime

È attiva nel mondo dello spettacolo in Venezuela, in Italia, in Spagna e negli Stati Uniti semplicemente con il nome di Aída Yéspica.

Belen e De Martino, Pasqua di passione in Polinesia

Belen e De Martino, Pasqua di passione in Polinesia

I due, dopo gli impegni di lavoro, volano insieme in vacanza Sarebbe il perfetto coronamento del loro riavvicinamento amoroso. Una vacanza bollente di coppia in un luogo magico e perfetto. Una Pasqua di vera passione attende Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Secondo quanto scrive il settimanale Chi la coppia, conclusi i rispettivi impegni di lavoro, partirà per un viaggio - da soli - in Polinesia. Dopo essersi ritrovati, Belen e Stefano si mettono veramente [...]

Pedofilia: dimesso arcivescovo Santiago

Pedofilia: dimesso arcivescovo Santiago

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 23 MAR – L’arcivescovo di Santiago, il cardinale Ricardo Ezzati Andrello, si è dimesso. Oggi papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale, nominando amministratore apostolico “sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis” mons. Celestino Aós Braco, finora vescovo di Copiapó (Cile). Ezzati, italiano naturalizzato cileno, è indagato per presunti occultamenti in vicende di pedofilia riguardanti membri del [...]

Belen Rodriguez e Stefano De Martino uniti da Don Matteo

Belen Rodriguez e Stefano De Martino uniti da Don Matteo

Belen Rodriguez e Stefano De Martino uniti da Don Matteo Ccome conduttore a Made in Sud, il settimanale Spy rivela che Stefano sta per debuttare anche come attore. L’ex ballerino di Amici sembra stia per entrare nel cast di Don Matteo, la stessa serie Tv in cui in passato è apparsa anche Belen. Le trattative sarebbero quasi concluse e Stefano sarebbe pronto a raggiungere Spoleto dove stanno per iniziare le riprese della dodicesima edizione. Dopo la recente [...]

Civita di Bagnoregio, la Pietranera de "Il nome della rosa"

Civita di Bagnoregio, la Pietranera de "Il nome della rosa"

La fiction "Il nome della rosa" continua a mostrare straordinarie meraviglie presenti in Italia. Fin dalla prima puntata, la protagonista assoluta è stata Civita di Bagnoregio, frazione di 11 abitanti del comune di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, nel Lazio. Il borgo è soprannominato il “paese che muore” e si trova all’interno della meravigliosa Valle dei Calanchi. Civita di Bagnoregio è considerato uno dei Borghi più belli d’Italia e ogni anno [...]

Cosa fare a Civita di Bagnoregio, il "paese che muore"

Cosa fare a Civita di Bagnoregio, il "paese che muore"

Il "paese che muore", "la città che muore": sono questi i tetri soprannomi che sono stati dati a Civita, una piccola frazione del Comune di Bagnoregio, nell’alto Lazio, al confine con l’Umbria, all'interno della meravigliosa Valle dei Calanchi, in provincia di Viterbo. Nonostante questi nomi poco invitanti, Civita di Bagnoregio è considerato uno dei Borghi più belli d’Italia e ogni anno viene visitato da centinaia di migliaia di persone che arrivano da [...]

Riapre chiesa ultramillenaria a Pisa

Riapre chiesa ultramillenaria a Pisa

(ANSA) – PISA, 27 FEB – Dopo sette anni di chiusura e quasi tre di restauro strutturale riapre al culto domenica l’antica chiesa di San Paolo a Ripa d’Arno a Pisa, considerata uno dei capolavori del romanico pisano, fondata nel 925 dopo Cristo e attestata nel 1032. La prima messa è in programma domenica alle 17 e sarà presieduta dall’arcivescovo, Giovanni Paolo Benotto, insieme al vicario generale Gino Biagini e al parroco don Italo Lucchesi. “Il [...]

Un post-it sulla pietra è la prima traccia della lingua italiana

Un post-it sulla pietra è la prima traccia della lingua italiana

La prima traccia della lingua italiana? Un graffito, una sorta di post-it ante litteram inciso sulla pietra e ritrovato nelle catacombe di Commodilla, a Roma. Il breve testo è inciso nella cornice di un affresco nella cripta dei santi Felice e Adautto, al secondo piano delle catacombe, e recita: «Non dicere ille secrita a bboce», ovvero «Non dire le cose segrete della messa ad alta voce». La scritta, che per i linguisti rappresenta la prima testimonianza di [...]

Matera riscopre i monasteri del rupestre

Matera riscopre i monasteri del rupestre

(ANSA) – MATERA, 9 FEB – Nel circuito urbano del rupestre di Matera (Capitale europea della Cultura 2019) alla scoperta di antichi monasteri, segnati dalla presenza silenziosa di uomini dediti alla preghiera e all’arte con la rappresentazione dell’iconografia cristiana e bizantina. L’opportunità è offerta da due siti rientrati a far parte della piena disponibilità dell’amministrazione comunale, che li destinerà a funzioni culturali: si tratta [...]

A Baku, in Azerbaigian, sotto il segno della tolleranza religiosa

A Baku, in Azerbaigian, sotto il segno della tolleranza religiosa

Baku, 31 gen. (askanews) - La Chiesa dell'Immacolata Concezione, a Baku, è frequentata regolarmente da 150 persone, a fronte di 300 cattolici che vivono in Azerbaigian. La parrocchia è intitolata a Cristo Salvatore e da otto anni la amministra Vladimir Baksa, sempre pronto a parlare con chi viene a chiedere aiuto o consiglio. "Si può dire che molta gente in Azerbaigian cerca Dio in qualche maniera", afferma don Baksa. In tutto i cattolici sono 600, per la [...]

Panama, cardinale Bassetti: giovani per una cultura dell'incontro

Panama, cardinale Bassetti: giovani per una cultura dell'incontro

Panama, (askanews) - Termina la Giornata Mondiale della Gioventù a Panama. I giovani italiani hanno concluso con una messa celebrata nella Chiesa di Nuestra Senora de Guadalupe presieduta dall'arcivescovo di Panama, monsignor Josè Domingo Ulloa. Consegnate, al termine della celebrazione, la statua della Madonna di Loreto e la Croce di San Damiano, due simboli che i giovani italiani hanno voluto donare alla diocesi panamense. A tracciare un bilancio della [...]

A Panama si chiude la Gmg, il Papa: la prossima a Lisbona

A Panama si chiude la Gmg, il Papa: la prossima a Lisbona

Panama, (askanews) - Concluse a Panama la Giornata Mondiale della Gioventù e il viaggio di Papa Francesco nel paese centroamericano. Alla messa finale, al Metro Park, l'immensa spianata nella periferia di Panama, hanno partecipato oltre 700mila pellegrini provenienti da tutto il mondo. I canti e i balli, lo sventolio di bandiere, la musica pop e il rock cristiano si alternano con la preghiera, il silenzio, l'adorazione. Il Papa ascolta, commosso, le testimonianze [...]

Papa: la prossima Gmg a Lisbona nel 2022

Papa: la prossima Gmg a Lisbona nel 2022

(ANSA) – PANAMA, 27 GEN – La prossima Giornata Mondiale della Gioventù si terrà in Portogallo. Lo ha annunciato il card. Kevin Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita alla presenza di Papa Francesco, alla fine della messa a Panama. Precisamente si terrà a Lisbona nel 2022. Alla messa finale della Gmg ha partecipato anche il Presidente del Portogallo Marcelo Rebelo de Sousa.

Papa a giovani, siete l'adesso di Dio

Papa a giovani, siete l'adesso di Dio

(ANSA) – PANAMA, 27 GEN – “Essere giovani” non è “sinonimo di sala d’attesa per chi aspetta il turno della propria ora. E nel ‘frattanto’ di quell’ora, inventiamo per voi o voi stessi inventate un futuro igienicamente ben impacchettato e senza conseguenze, ben costruito e garantito con tutto ben assicurato”, “un futuro da laboratorio”, “è la finzione della gioia”. “Cari giovani, non siete il futuro, ma il presente, non siete il [...]

La Via Crucis del Papa a Panama: i migranti sono Cristo di oggi

La Via Crucis del Papa a Panama: i migranti sono Cristo di oggi

Panama, 26 gen. (askanews) - Oltre 400mila pellegrini hanno letteralmente invaso la Cinta Costera, nel cuore di Panama, per partecipare alla Via Crucis di Papa Francesco nell'incontro per la Giornata Mondiale della Gioventù. Secondo appuntamento dei giovani con il Pontefice, dopo la festa alla cerimonia di accoglienza giovedì 24 gennaio. Un tripudio di bandiere, canti e balli prima dell'arrivo di Bergoglio. Poi, nella spianata affacciata sull'Oceano è calato [...]

Il Papa: 'I migranti non sono  un male sociale'

Il Papa: 'I migranti non sono un male sociale'

Dagli abusi sui giovani commessi anche da “persone che dicono di servire” il Signore al maltrattamento delle donne, dalla “indifferenza soddisfatta e anestetizzante della nostra società che consuma e si consuma” alla “cultura del bullismo, delle molestie e dell’intimidazione”: Papa Francesco elenca i mali di oggi nella via crucis con i giovani della Giornata Mondiale della Gioventù. In migliaia – circa 400 mila secondo gli organizzatori – sono [...]

Papa, migranti non sono male sociale

Papa, migranti non sono male sociale

(ANSA) – PANAMA, 26 GEN – Dagli abusi sui giovani commessi anche da “persone che dicono di servire” il Signore al maltrattamento delle donne, dalla “indifferenza soddisfatta e anestetizzante della nostra società che consuma e si consuma” alla “cultura del bullismo, delle molestie e dell’intimidazione”: Papa Francesco elenca i mali di oggi nella via crucis con i giovani della Giornata Mondiale della Gioventù. In migliaia – circa 400 mila [...]

Papa, migranti non sono male sociale

Papa, migranti non sono male sociale

(ANSA) – PANAMA, 26 GEN – Dagli abusi sui giovani commessi anche da “persone che dicono di servire” il Signore al maltrattamento delle donne, dalla “indifferenza soddisfatta e anestetizzante della nostra società che consuma e si consuma” alla “cultura del bullismo, delle molestie e dell’intimidazione”: Papa Francesco elenca i mali di oggi nella via crucis con i giovani della Giornata Mondiale della Gioventù. In migliaia – circa 400 mila [...]

Papa Francesco a Panama: "Non voglio una Chiesa più cool"

Papa Francesco a Panama: "Non voglio una Chiesa più cool"

Panama (askanews) - Papa Francesco non vuole una Chiesa "più divertente o più 'cool'" per attirare nuovi fedeli. "Vogliamo dirvi di non avere paura, di andare avanti con questa energia rinnovatrice e questo desiderio costante che ci aiuta e ci sprona ad essere più gioiosi e disponibili, più testimoni del Vangelo" ha detto davanti alle migliaia di giovani raccolti a Panama per la Giornata Mondiale della Gioventù. "Andare avanti non per creare una Chiesa [...]

Papa a Panama, incombe la questione Venezuela

Papa a Panama, incombe la questione Venezuela

Il Venezuela irrompe alla Giornata della Gioventù a Panama

Il Venezuela irrompe alla Giornata della Gioventù a Panama

Panama, 24 gen. (askanews) - La grave crisi del Venezuela, che sta tenendo il Sudamerica e il mondo intero col fiato sospeso, irrompe a Panama in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù, dove sono accorsi numerosi giovani venezuelani. Come queste tre ragazze, che vivono a Panama e hanno lanciato un accorato appello sulla situazione del loro paese d'origine. Yamila Mora: "La crisi in Venezuela ci addolora tutti e ancor più i giovani e la preghiera è [...]

&id=HPN_Aida+Maria+Yespica+Jaime_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Aida{{}}Yespica" alt="" style="display:none;"/> ?>