Alberto Contador

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

Alberto Contador

La scheda: Alberto Contador

Alberto Contador Velasco (Madrid, 6 dicembre 1982) è un ex ciclista su strada spagnolo.
Soprannominato El Pistolero, aveva caratteristiche di passista-scalatore e cronoman. Professionista dal 2003 al 2017, è stato uno dei sei corridori — con Jacques Anquetil, Eddy Merckx, Felice Gimondi, Bernard Hinault e Vincenzo Nibali — ad avere vinto tutti e tre i grandi Giri ciclistici: Giro d'Italia (nel 2008 e 2015), Tour de France (nel 2007 e 2009) e Vuelta a España (nel 2008, 2012 e 2014). Viene considerato uno dei migliori ciclisti della sua generazione, oltre ad essere tra i più titolati corridori nella storia dei grandi Giri.



Alberto Contador:
Alberto Contador alla presentazione del Tour de France 2015
Nome: Alberto Contador Velasco
Nazionalità:  Spagna
Altezza: 176[1] cm
Peso: 62[1] kg
Ciclismo:
Specialità: Strada
Ritirato: 2017
Carriera:
Squadre di club:
2002 ONCEStagista
2003 ONCE
2004-2006 Liberty Seguros
2006 Würth Team
2006 Astana
2007 Discovery Channel
2008-2010 Astana
2011-2013 Saxo Bank
2014-2015 Tinkoff-Saxo
2016 Tinkoff
2017 Trek
Nazionale:
2008-2013 Spagna
Statistiche aggiornate al 10 settembre 2017

deleted

deleted

Ciclismo, Vuelta; l’ultima impresa di Contador: doma l’Angliru prima del ritiro

Ciclismo, Vuelta; l’ultima impresa di Contador: doma l’Angliru prima del ritiro

Epica cavalcata solitaria dello spagnolo sulla montagna più dura: a Madrid, domenica, lascerà il professionismo. Froome consolida la maglia rossa di leader,…

EVENTI: Alberto Contador

Nel 2000 arrivano i primi successi in diversi eventi del calendario dilettantistico spagnolo.

Nel 2004 rimane tra le file della squadra di Manolo Saiz, divenuta Liberty Seguros.

Nel 2002 si aggiudica il campionato spagnolo a cronometro Under-23, dimostrando di avere una particolare predisposizione anche per questo tipo di disciplina.

Nel 2007 Contador passa tra le file della Discovery Channel, la squadra di Johan Bruyneel.

Nel 2006 si aggiudica un'altra frazione al Tour de Romandie – conclude secondo nella generale – e una al Tour de Suisse.

Nel 2014 Contador gareggia ancora tra le file della formazione di Riis, divenuta Tinkoff-Saxo.

Ciclismo, Alberto Contador annuncia il ritiro a 35 anni

Gianni Carotenuto Con un video su Instagram, il campione spagnolo ha comunicato al mondo che si ritirerà dopo la prossima Vuelta a España Prima o poi doveva succedere. Alberto Contador , il più forte ciclista degli anni 2000, ha detto basta. Lo ha fatto con un video pubblicato sul suo profilo Instagram, dove ha annunciato che parteciperò con il team Trek-Segafredo alla prossima Vuelta a España, ma quella sarà l’ultima corsa di una straordinaria [...]

Geschke vince la prima tappa alpina. Contador perde terreno

Il tedesco Simon Geschke arriva da solo a Pra Loup vincendo la 17esmia tappa del Tour De France 2015. A 32 secondi arriva l'americano Talansky, terzo il colombiano Uran a 1:01. I primi tre sono lontanissimi dalla maglia gialla Chris Froome. La tappa si è aperta con il ritiro Tejay Van Gardener per problemi intestinali. Il ciclista americano era terzo in classifica generale. Frazione animata fin dall'inizio. In fuga, tra gli altri, Geschke e uno scatenato Peter [...]

Landa Meana fa il bis ad Aprica. Contador epico

Sul Mortirolo, la "Montagna Pantani" dove non si può bluffare, Alberto Contador pedala da campione. Irresistibile l'azione della maglia rosa sulle salite della Pinzolo-Aprica(174km), la frazione più dura del Giro con i suoi 5 Gpm. La battaglia inizia in pianura in seguito alla caduta di Davide Malacarne(Astana): la maglia rosa rimane nel secondo gruppo, davanti il team Astana di Fabio Aru attacca. Contador arriva ai piedi del Mortirolo con 50 secondi di ritardo [...]

Kiryienka vince la crono di Valdobbiadene, Aru attardato, Contador torna in maglia rosa

Kiryienka vince la crono di Valdobbiadene, Aru attardato, Contador torna in maglia rosa

Alberto Contador si è ripreso la maglia rosa del 98/o Giro d'Italia di ciclismo, dopo la 14/a tappa, una cronometro individuale da Treviso a Valdobbiadene, lunga 59,4 chilometri, vinta da Vasil Kiryienka (Team Sky) in 1h17'52''. Contador, con una prova straordinaria, è riuscito a tornare in possesso della maglia rosa di leader della classifica generale, infliggendo un distacco di 2'47'' a Fabio Aru, che ieri lo aveva spodestato dal trono del Giro d'Italia. Il [...]

Tirreno Adriatico 2013: 6-12 Marzo. Percorso e Favoriti - Nibali e Contador

Tirreno Adriatico 2013: 6-12 Marzo. Percorso e Favoriti - Nibali e Contador

L'ufficialità con l'ultimo velo tolto al percorso è arrivata. Molte erano le notizie già certe che riguardano la Tirreno - Adriatico - corsa dei due mari organizzata da RCS Sport. Partiamo dal percorso e da alcune anticipazioni dell'organizzazione a cura di Mauro Vegni: Partenza da San Vincenzo (il paese di Walter Mazzarri - Provincia di Livorno) il 6 Marzo proprio come nella scorsa edizione Cronometro Finale il 12 Marzo a San Benedetto del Tronto (evidentemente [...]

Tirreno Adriatico 2013: 6-12 Marzo. Percorso e Favoriti - Nibali e Contador

Tirreno Adriatico 2013: 6-12 Marzo. Percorso e Favoriti - Nibali e Contador

L'ufficialità con l'ultimo velo tolto al percorso arriverà il 28 Febbraio. Molte sono le notizie già certe che riguardano la Tirreno - Adriatico - corsa dei due mari organizzata da RCS Sport.Partiamo dal percorso e da alcune anticipazioni Ufficiali dell'organizzazione a cura di Mauro Vegni:Partenza da San Vincenzo (il paese di Walter Mazzarri -...

Ciclismo - Contador: “Doping? Serve tolleranza zero”

Ciclismo - Contador: “Doping? Serve tolleranza zero”

Il campione spagnolo parla dal ritiro alle Canarie con la sua Saxo-Tinkoff. “Magari parlo meno dei miei colleghi - dice Contador a una televisione francese -, ma sono convinto che nel ciclismo serva tolleranza zero in fatto di doping. Non c’è posto per chi bara. I miei programmi? Vorrei fare il Tour, ma non possono dirmi se potrò partecipare alla corsa due mesi prima…” Scritto da Andrea TABACCO (Twitter: @AndreaTabacco)   In questo momento Alberto [...]

Tony Martin si conferma: delusione Contador

Tony Martin si conferma: delusione Contador

Il corridore tedesco si conferma campione del mondo a cronometro facendo registrare il miglior tempo anche sul tracciato olandese di Valkenburg. Secondo, ad appena 5'', lo statunitense Taylor Phinney, terzo il bielorusso Kiryienka. Delude Contador, Pinotti cade e si ritira... Confermarsi non è mai facile, soprattutto se si hanno gli occhi di tutti gli appassionati di ciclismo puntati addosso e se alcuni dei migliori interpreti delle cronometro del pianeta (leggi [...]

FOTO: Alberto Contador

Contador nel 2007 durante un momento del Tour of Missouri

Contador nel 2007 durante un momento del Tour of Missouri

Contador in maglia oro sull'Alto de Navacerrada, nel corso della vittoriosa Vuelta a España 2008

Contador in maglia oro sull'Alto de Navacerrada, nel corso della vittoriosa Vuelta a España 2008

Contador in maglia gialla sugli Champs-Élysées di Parigi al Tour de France 2009

Contador in maglia gialla sugli Champs-Élysées di Parigi al Tour de France 2009

Contador alla Parigi-Nizza 2010, con indosso la maglia di campione spagnolo a cronometro

Contador alla Parigi-Nizza 2010, con indosso la maglia di campione spagnolo a cronometro

Contador con il presidente del governo spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero dopo la vittoria al Tour de France 2010

Contador con il presidente del governo spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero dopo la vittoria al Tour de France 2010

Contador in maglia rosa festeggia la vittoria (poi revocata) al Giro d'Italia 2011

Contador in maglia rosa festeggia la vittoria (poi revocata) al Giro d'Italia 2011

Contador durante la scalata dell'Alpe d'Huez al Tour de France 2011

Contador durante la scalata dell'Alpe d'Huez al Tour de France 2011

Kreuziger-Saxo Bank: aiuterà Contador

Kreuziger-Saxo Bank: aiuterà Contador

Il corridore ceco ha firmato un contratto di tre anni con la squadra di Bjarne Riis: Kreuziger lascia l'Astana dopo due stagioni in cui ha raccolto davvero poche soddisfazioni. "Avevo perso fiducia in me stesso - ha detto il ceco - avevo bisogno di stimoli nuovi, e la Saxo Bank è la squadra giusta" Operazione esplosione fallita. Questo il bilancio di Roman Kreuziger all'Astana. Il corridore ceco, che aveva lasciato la Liquigas dopo la "gavetta" che precede la [...]

La Vuelta a Contador fa bene a tutto il ciclismo

La Vuelta a Contador fa bene a tutto il ciclismo

Il campione spagnolo è tornato alla vittoria dopo la squalifica impostagli dal Tas: della Vuelta 2012 non era il più forte (Rodriguez e Valverde hanno dimostrato di avere qualcosa in più), e proprio per questo il suo successo acquista ulteriore valore. Per attaccare non c'è solo l'ultima salita... Quando ha tagliato il traguardo di Madrid, Alberto Contador ha indicato un numero, il numero 7, la cifra che indica le vittorie ottenute sulla strada dal "Pistolero" [...]

Contador, tanta sofferenza ma la Vuelta è sua

Contador, tanta sofferenza ma la Vuelta è sua

Menchov si impone per primo sul traguardo della Bola del Mundo davanti a Porte. Contador riesce a limitare i danni e a vincere la Vuelta mentre sarà ancora battaglia tra Valverde e Rodríguez, con il secondo che ha limato altri 25'' di svantaggio sul corridore della Movistar. Solo domani ci sarà l'ufficialità, vista la frazione tutta pianeggiante da Cercedilla-Madrid che chiuderà le tre settimane di corsa spagnole, ma Alberto Contador è il nuovo vincitore [...]

Incredibile! Contador leader nel giorno più inatteso

Incredibile! Contador leader nel giorno più inatteso

Nella tappa più inattesa per le ultime scosse di classifica, Contador si prende la maglia rossa con un capolavoro, in fuga per 50 chilometri con il fido compagno Paulinho e l'ex gragario in Astana, Paolo Tiralongo. Rodriguez in contrattacco resta senza cambi e senza corridori della generale Alberto Contador firma una delle imprese più belle della storia del ciclismo nel giorno più inaspettato, quando tutti credevano che, dopo tanti vani attacchi in salita, El [...]

Contador "Impossibile correre senza voler vincere"

Contador "Impossibile correre senza voler vincere"

Nel giorno di riposo della Vuelta, lo spagnolo rilancia la sfida a Joaquim Rodriguez, in testa con ventotto secondi di vantaggio alla vigilia della settimana decisiva. "Non posso cambiare me stesso, per me è impossibile correre una gara senza l'obiettivo e la volontà di vincerla". Alberto Contador spiegato in poche, pochissime parole. Le sue dichiarazioni arrivano nel giorno di riposo della Vuelta a España, il momento ideale per analizzare la prossima settimana, [...]

Il capolavoro di Cataldo! Purito e Contador insieme

Il capolavoro di Cataldo! Purito e Contador insieme

Dario Cataldo, ventisettenne abruzzese della Omega Pharma, vince la tappa più dura della Vuelta a España: è l'inferno del Cuitu Negru, Cataldo stacca sugli ultimi 3 durissimi chilometri De Gendt, compagno di fuga dal km. 55. Rodriguez terzo e ancora davanti a Contador per l'abbuono Dario Cataldo, ventisettenne abruzzese della Omega Pharma, vince la tappa più dura della Vuelta a España battendo Thomas De Gendt (+7") sugli inferi del Cuitu Negru, la più attesa [...]

Vince Piedra, Contador ci prova, Purito risponde

Vince Piedra, Contador ci prova, Purito risponde

Antonio Piedra della Caja Rural vince in solitaria la classica di montagna dei Lagos de Covadonga: Alberto Contador attacca la roja di Rodriguez, ma Purito risponde e sul traguardo fanno lo stesso tempo con Valverde, terzo in generale, perché Chris Froome paga altri 35 secondi. Domani il Cuitu Nigru Antonio Piedra Pérez, corridore andaluso della Caja Rural, firma la vittoria della carriera nella tappa dei Lagos de Covadonga, uno dei traguardi più prestigiosi del [...]

Meraviglia roja! Purito non si batte, Contador 2°

Meraviglia roja! Purito non si batte, Contador 2°

Joaquim Purito Rodriguez, dopo Fuerte del Rapitan e Mirador de Ezaro, si prende anche Puerto de Ancares, ancora davanti a Contador (5") e Valverde (13"). Froome paga altri 38" e alla vigilia dei Lagos de Covadonga la roja di Purito accumula 22 secondi di vantaggio in generale sul leader della Saxo Il tris è servito: Joaquin Rodriguez mette il sigillo anche sulla quattordicesima tappa della Vuelta a España precedendo ancora Alberto Contador sul sesto arrivo in [...]

Purito si prende anche il Mirador! Contador secondo

Purito si prende anche il Mirador! Contador secondo

Joaquin Rodriguez vince la dodicesima tappa della Vuelta a España con uno spettacolare arrivo sul Mirador de Ézaro: resistono soltanto Contador, secondo a 8", e Valverde a 13", mentre Froome, quinto dietro a Gesink, cede altri 23". Purito consolida la roja con 13" su Contador grazie agli abbuoni Dopo il Fuerte de Rapitán, Joaquin Rodriguez si prende anche il Mirador de Ézaro per l'attesissimo traguardo della dodicesima tappa della Vuelta a España: Purito [...]

Grande crono di Contador, ma Purito difende la roja

Grande crono di Contador, ma Purito difende la roja

Fredrik Kessiakoff, svedese della Astana, vince l'attesa crono di Pontevedra con 52:36 davanti a Contador (+17") e Froome (+39"), ma Joaquin Rodriguez, con un grande settimo posto a +1:16, difende la maglia rossa con un solo secondo di vantaggio su Contador. Valverde quarto (+1.08), male Martin 11° La Vuelta a España non smette di emozionare, perché l'attesa crono di Pontevedra per l'undicesima tappa non delude le aspettative: vince Fredrik Kessiakoff, corridore [...]

&id=HPN_Alberto+Contador_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Alberto{{}}Contador" alt="" style="display:none;"/> ?>