Alejandro Gonzalez Inarritu

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Alejandro Gonzàlez Inàrritu

La scheda: Alejandro Gonzàlez Inàrritu

Alejandro González Iñárritu (Città del Messico, 15 agosto 1963) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico messicano, vincitore di cinque Premi Oscar, quattro Golden Globe, tre BAFTA e due David di Donatello. I suoi film da regista comprendono Amores perros, 21 grammi, Babel, Biutiful, Birdman e Revenant - Redivivo.
González Iñárritu è stato il primo regista messicano a ricevere una nomination come miglior regista agli Oscar e dalla Directors Guild of America, il secondo a vincerlo dopo Alfonso Cuarón e il primo a vincerne due consecutivamente. È stato anche il primo messicano ad aver vinto il premio per la miglior regia al Festival di Cannes per Babel. Nel 2015 vince tre Premi Oscar come miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale per Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza). Nel 2016 il suo Revenant - Redivivo vince tre Golden Globe, due dei quali (miglior film drammatico e miglior regia) vanno a lui, venendo anche candidato ai Premi Oscar 2016 per ben 12 statuette, vincendone tre (a lui va quella per miglior regista). Assieme a John Ford e Joseph L. Mankiewicz, detiene il record di due Oscar per la regia per due anni consecutivi. Nel 2018 vince un Oscar onorario per aver diretto in realtà virtuale il cortometraggio Carne y Arena.


deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Alejandro Gonzàlez Inàrritu

Nel 2010 González Iñárritu dirige Write the Future, un video pubblicitario per Nike creato per la Coppa del Mondo FIFA 2010 e in cui compaiono i calciatori Didier Drogba, Wayne Rooney, Theo Walcott, Franck Ribéry, Ronaldinho, Cristiano Ronaldo, Fabio Cannavaro, Andrés Iniesta, Gerard Piqué, Cesc Fàbregas, Landon Donovan, Tim Howard, il giocatore di tennis Roger Federer, il cestista Kobe Bryant, il famoso personaggio dei cartoni animati Homer Simpson, il collaboratore di lunga data Gael García Bernal e, per la versione italiana, il cantante Bobby Solo.

Nel 2010 González Iñárritu dirige Write the Future, un video pubblicitario per Nike creato per la Coppa del Mondo FIFA 2010 e in cui compaiono i calciatori Didier Drogba, Wayne Rooney, Theo Walcott, Franck Ribéry, Ronaldinho, Cristiano Ronaldo, Fabio Cannavaro, Andrés Iniesta, Gerard Piqué, Cesc Fàbregas, Landon Donovan, Tim Howard, il giocatore di tennis Roger Federer, il cestista Kobe Bryant, il famoso personaggio dei cartoni animati Homer Simpson, il collaboratore di lunga data Gael García Bernal e, per la versione italiana, il cantante Bobby Solo.

Nel 2010 González Iñárritu dirige Write the Future, un video pubblicitario per Nike creato per la Coppa del Mondo FIFA 2010 e in cui compaiono i calciatori Didier Drogba, Wayne Rooney, Theo Walcott, Franck Ribéry, Ronaldinho, Cristiano Ronaldo, Fabio Cannavaro, Andrés Iniesta, Gerard Piqué, Cesc Fàbregas, Landon Donovan, Tim Howard, il giocatore di tennis Roger Federer, il cestista Kobe Bryant, il famoso personaggio dei cartoni animati Homer Simpson, il collaboratore di lunga data Gael García Bernal e, per la versione italiana, il cantante Bobby Solo.

Nel 2012 dirige lo spot promozionale di Procter & Gamble Best Job, realizzato per le Olimpiadi di Londra 2012 con la musica di Ludovico Einaudi.

Nel 2012 dirige lo spot promozionale di Procter & Gamble Best Job, realizzato per le Olimpiadi di Londra 2012 con la musica di Ludovico Einaudi.

Nel 2012 dirige lo spot promozionale di Procter & Gamble Best Job, realizzato per le Olimpiadi di Londra 2012 con la musica di Ludovico Einaudi.

Nel 2015 vince tre Premi Oscar come miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale per Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza).

Nel 2015 vince tre Premi Oscar come miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale per Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza).

Nel 2015 vince tre Premi Oscar come miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura originale per Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza).

Nel 2014 presenta alla Mostra del Cinema di Venezia Birdman, che nel 2015 sarà candidato a 9 premi Oscar, vincendone quattro: miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura originale e migliore fotografia.

Nel 2014 presenta alla Mostra del Cinema di Venezia Birdman, che nel 2015 sarà candidato a 9 premi Oscar, vincendone quattro: miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura originale e migliore fotografia.

Nel 2014 presenta alla Mostra del Cinema di Venezia Birdman, che nel 2015 sarà candidato a 9 premi Oscar, vincendone quattro: miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura originale e migliore fotografia.

Nel 1984 muove i primi passi della sua carriera come conduttore radiofonico per la stazione messicana WFM.

Nel 1984 muove i primi passi della sua carriera come conduttore radiofonico per la stazione messicana WFM.

Nel 1984 muove i primi passi della sua carriera come conduttore radiofonico per la stazione messicana WFM.

Nel 1995 Z Films è la più grossa e influente compagnia di produzione messicana e i sette giovani registi che compongono la società arriveranno tutti a dirigere lungometraggi.

Nel 1995 Alejandro scrive, produce e dirige un medio metraggio per la televisione messicana, Detrás del dinero, di cui è protagonista l'attore e cantante spagnolo Miguel Bosé.

Nel 1995 Z Films è la più grossa e influente compagnia di produzione messicana e i sette giovani registi che compongono la società arriveranno tutti a dirigere lungometraggi.

Nel 1995 Alejandro scrive, produce e dirige un medio metraggio per la televisione messicana, Detrás del dinero, di cui è protagonista l'attore e cantante spagnolo Miguel Bosé.

Nel 1995 Z Films è la più grossa e influente compagnia di produzione messicana e i sette giovani registi che compongono la società arriveranno tutti a dirigere lungometraggi.

Nel 1995 Alejandro scrive, produce e dirige un medio metraggio per la televisione messicana, Detrás del dinero, di cui è protagonista l'attore e cantante spagnolo Miguel Bosé.

Nel 2006, le strade di Arriaga e González Iñárritu si dividono dopo che Arriaga comincia una campagna stampa per rivendicare allo sceneggiatore il ruolo di coautore del film al pari del regista.

Nel 2006, le strade di Arriaga e González Iñárritu si dividono dopo che Arriaga comincia una campagna stampa per rivendicare allo sceneggiatore il ruolo di coautore del film al pari del regista.

Nel 2006, le strade di Arriaga e González Iñárritu si dividono dopo che Arriaga comincia una campagna stampa per rivendicare allo sceneggiatore il ruolo di coautore del film al pari del regista.

Nel 2016 il suo Revenant - Redivivo vince tre Golden Globe, due dei quali (miglior film drammatico e miglior regia) vanno a lui, venendo anche candidato ai Premi Oscar 2016 per ben 12 statuette, vincendone tre (a lui va quella per miglior regista).

Nel 2016 il regista messicano si aggiudica il Golden Globe al miglior regista, vincendo inoltre il premio come miglior film drammatico.

Nel 2016 il suo Revenant - Redivivo vince tre Golden Globe, due dei quali (miglior film drammatico e miglior regia) vanno a lui, venendo anche candidato ai Premi Oscar 2016 per ben 12 statuette, vincendone tre (a lui va quella per miglior regista).

Nel 2016 il regista messicano si aggiudica il Golden Globe al miglior regista, vincendo inoltre il premio come miglior film drammatico.

Nel 2016 il suo Revenant - Redivivo vince tre Golden Globe, due dei quali (miglior film drammatico e miglior regia) vanno a lui, venendo anche candidato ai Premi Oscar 2016 per ben 12 statuette, vincendone tre (a lui va quella per miglior regista).

Nel 2016 il regista messicano si aggiudica il Golden Globe al miglior regista, vincendo inoltre il premio come miglior film drammatico.

Nel 1986 diviene direttore artistico di questa stazione rock dai gusti eclettici e per cinque anni rimarrà la radio numero uno fra i giovani di Città del Messico.

Nel 1986 diviene direttore artistico di questa stazione rock dai gusti eclettici e per cinque anni rimarrà la radio numero uno fra i giovani di Città del Messico.

Nel 1986 diviene direttore artistico di questa stazione rock dai gusti eclettici e per cinque anni rimarrà la radio numero uno fra i giovani di Città del Messico.

Nel 2008 González Iñárritu produce il film Rudo y Cursi, una commedia diretta da Carlos Cuarón in cui Gael García Bernal e Diego Luna interpretano due fratelli entrambi calciatori professionisti.

Nel 2008 González Iñárritu produce il film Rudo y Cursi, una commedia diretta da Carlos Cuarón in cui Gael García Bernal e Diego Luna interpretano due fratelli entrambi calciatori professionisti.

Nel 2008 González Iñárritu produce il film Rudo y Cursi, una commedia diretta da Carlos Cuarón in cui Gael García Bernal e Diego Luna interpretano due fratelli entrambi calciatori professionisti.

Nel 2007 González Iñárritu filma il corto Anna, che viene presentato al Festival del Cinema di Cannes del 2007 come parte del corale Chacun son cinéma.

Nel 2007 González Iñárritu filma il corto Anna, che viene presentato al Festival del Cinema di Cannes del 2007 come parte del corale Chacun son cinéma.

Nel 2007 González Iñárritu filma il corto Anna, che viene presentato al Festival del Cinema di Cannes del 2007 come parte del corale Chacun son cinéma.

Nel 2018 vince un Oscar onorario per aver diretto in realtà virtuale il cortometraggio Carne y Arena.

Nel 2018 vince un Oscar onorario per aver diretto in realtà virtuale il cortometraggio Carne y Arena.

Nel 2018 vince un Oscar onorario per aver diretto in realtà virtuale il cortometraggio Carne y Arena.

deleted

deleted

Leigh, Inarritu e le domande della vita

Agli antipodi di quello di Leigh in­vece lo sguardo di Alejandro Gon­zales Inarritu che con Biutiful, can­didato a due premi Oscar (miglior film straniero e attore protagoni­sta, Javier Bardem, già premiato a Cannes) mette in scena i dolori del giovane Uxbal, che in una Barcel­lona lurida, grigia e multirazziale vive di espedienti e di manodope­ra clandestina allevando faticosa­mente due figli senza l’aiuto della moglie mentalmente instabile. Ma non è [...]

George Clooney e Amal, coppia da sballo a New York

George Clooney e Amal, coppia da sballo a New York

Sono sposati da 5 anni, ma si amano ancora come il primo giorno. George Clooney e Amal Alamuddin sono più affiatati che mai mentre passeggiano insieme per le vie di New York. Lei è sempre più bella, sia con una sensuale mise da sera che con un look più casual che esaltano le sue gambe chilometriche. Lui rilassato in jeans e maglietta, nonostante la lunga barba grigia non perde un briciolo di fascino.

C?era una volta un sex symbol, guarda come è cambiato Clooney

C?era una volta un sex symbol, guarda come è cambiato Clooney

Il settimanale "Chi" pubblica in esclusiva le foto dell?attore, paparazzato sul Lago di Como insieme alla famiglia In vacanza sul Lago di Como insieme alla moglie Amal Alamuddin e ai figli Ella e Alexander, George Clooney appare molto diverso da come ce lo ricordavamo. Il settimanale "Chi", nel numero in edicola da mercoledì 11 settembre, pubblica le foto della star di Hollywood mentre si gode una gita in motoscafo: capelli bianchi, barba incolta e viso segnato, [...]

Salma Hayek festeggia in bikini: "Sono 53, e allora?"

Salma Hayek festeggia in bikini: "Sono 53, e allora?"

Passano gli anni ma Salma Hayek non ha paura di aggiungere una candelina in più sulla torta ogni 2 settembre. "Sono 53, e allora?", domanda ironicamente l'attrice su Instagram a fianco di uno scatto in bikini. Le sue forme perfette da over50 conquistano follower e fanno il pieno di like, alla faccia di tutte le influencer più giovani che popolano il social.

Salma Hayek festeggia in bikini: "Sono 53, e allora?"

Salma Hayek festeggia in bikini: "Sono 53, e allora?"

Passano gli anni ma Salma Hayek non ha paura di aggiungere una candelina in più sulla torta ogni 2 settembre. "Sono 53, e allora?", domanda ironicamente l'attrice su Instagram a fianco di uno scatto in bikini. Le sue forme perfette da over50 conquistano follower e fanno il pieno di like, alla faccia di tutte le influencer più giovani che popolano il social.

Polanski: caso chiuso per i produttori

Polanski: caso chiuso per i produttori

Il caso Polanski che ieri, con le dichiarazioni della presidente di giuria, l'argentina Lucrecia Martel, ha dominato l'apertura della Mostra del cinema di Venezia, può ritenersi chiuso, almeno per quanto riguarda la produzione che pure aveva ipotizzato il ritiro del film. "A nome di tutta la compagine produttiva accettiamo - fanno sapere ufficialmente oggi - le scuse della Presidente della Giuria. Nella certezza che rimarrà la serenità di giudizio nei [...]

Quentin Tarantino diventa padre: è la prima volta

Quentin Tarantino diventa padre: è la prima volta

Quentin Tarantino diventerà papà per la prima volta. Il regista di "C'era una volta... a Hollywood" aspetta un bambino con la moglie Daniella Pick, una modella e cantante israeliana. La coppia si è conosciuta nel 2009 in Israele e si è sposata lo scorso novembre dopo la fine delle riprese del film con Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Per Tarantino, che ha 56 anni, è il primo figlio. Dieci anni fa, parlando a proposito del matrimonio, il regista si era detto [...]

Kevin Costner su Meghan Markle: «Non dovrebbe mai tornare a fare l'attrice»

Kevin Costner su Meghan Markle: «Non dovrebbe mai tornare a fare l'attrice»

Da attore a ex collega: Kevin Costner consiglia a Meghan Markle di non pensare mai ad un ritorno in scena. Il 64enne attore californiano, infatti, non crede che sia una buona idea, per la sua connazionale, cominciare di nuovo a recitare. I fan di Suits chiedono a gran voce il ritorno di Meghan Markle, che nella serie tv interpretava il personaggio di Rachel Zane. Il fidanzamento e il matrimonio col principe Harry, però, hanno fatto sì che la 38enne lasciasse [...]

Kevin Costner su Meghan Markle: «Non dovrebbe mai tornare a fare l'attrice»

Kevin Costner su Meghan Markle: «Non dovrebbe mai tornare a fare l'attrice»

Da attore a ex collega: Kevin Costner consiglia a Meghan Markle di non pensare mai ad un ritorno in scena. Il 64enne attore californiano, infatti, non crede che sia una buona idea, per la sua connazionale, cominciare di nuovo a recitare. I fan di Suits chiedono a gran voce il ritorno di Meghan Markle, che nella serie tv interpretava il personaggio di Rachel Zane. Il fidanzamento e il matrimonio col principe Harry, però, hanno fatto sì che la 38enne lasciasse [...]

FOTO: Alejandro Gonzàlez Inàrritu

Alejandro González Iñárritu al Festival di Cannes 2019 Oscar al miglior film 2015 Oscar al miglior regista 2015 Oscar alla migliore sceneggiatura originale 2015 Oscar al miglior regista 2016 Oscar Special Achievement Award 2018

Alejandro González Iñárritu al Festival di Cannes 2019 Oscar al miglior film 2015 Oscar al miglior regista 2015 Oscar alla migliore sceneggiatura originale 2015 Oscar al miglior regista 2016 Oscar Special Achievement Award 2018

Alejandro González Iñárritu al Festival di Cannes 2019 Oscar al miglior film 2015 Oscar al miglior regista 2015 Oscar alla migliore sceneggiatura originale 2015 Oscar al miglior regista 2016 Oscar Special Achievement Award 2018

Alejandro González Iñárritu al Festival di Cannes 2019 Oscar al miglior film 2015 Oscar al miglior regista 2015 Oscar alla migliore sceneggiatura originale 2015 Oscar al miglior regista 2016 Oscar Special Achievement Award 2018

Lady Diana, la scena del bacio con Kevin Costner che in pochi conoscono

Lady Diana, la scena del bacio con Kevin Costner che in pochi conoscono

Lady Diana avrebbe dovuto recitare in un film insieme a Kevin Costner. Proprio così: la Principessa del Galles era stata contattata per interpretare il sequel di Guardia del Corpo, al quale aveva accettato di partecipare nonostante ci fosse una scena che la rendeva particolarmente nervosa. Avrebbe dovuto infatti scambiarsi un bacio con Kevin Costne...

Lady Diana, la scena del bacio con Kevin Costner che in pochi conoscono

Lady Diana, la scena del bacio con Kevin Costner che in pochi conoscono

Lady Diana avrebbe dovuto recitare in un film insieme a Kevin Costner. Proprio così: la Principessa del Galles era stata contattata per interpretare il sequel di Guardia del Corpo, al quale aveva accettato di partecipare nonostante ci fosse una scena che la rendeva particolarmente nervosa. Avrebbe dovuto infatti scambiarsi un bacio con Kevin Costne...

George Clooney trema, spunta una figlia segreta: il gossip non ancora smentito

George Clooney trema, spunta una figlia segreta: il gossip non ancora smentito

Sono ore di misterioso silenzio quelle che sta vivendo George Clooney, trinceratosi a Villa Oleandra, sul lago di Como, dopo aver ricevuto una lettera anonima che potrebbe potenzialmente sconvolgere la sua vita, quella della moglie Amal e dei due gemellini Ella e Alexander. La star di Hollywood, infatti, avrebbe appreso attraverso una missiva recapitata qualche giorno presso la sua residenza estiva in Italia, di avere una figlia segreta di 5 anni. Ecco chi è, il [...]

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità Una bomba si è abbattuta su George Clooney. Secondo diversi giornali di gossip l’attore avrebbe una figlia segreta. E pare che l’identità della ragazza sia emersa proprio in queste ore. In tanti infatti, hanno detto di chi si tratta. L’importante indiscrezione si sarebbe diffusa in seguito ad una lettera anonima, depositata al sex symbol americano, proprio nella sua villa [...]

Quentin Tarantino e quel romanticismo che non t'aspetti

Quentin Tarantino e quel romanticismo che non t'aspetti

"Ammetto di amare le commedie romantiche. Le guardo in maniera quasi compulsiva quando sono in aereo, per esempio. Adoro quelle di Kate Hudson, ma pure film come C'è posta per te o La rivolta delle ex: mi sono commosso quando da bambina Jennifer Garner regala una macchina fotografica a Matthew McConaughey". Se è vero che siamo tutti orfani degli dèi e dunque costretti a navigare a vista, tra i mezzi di conoscenza a nostra disposizione c'è senz'altro il cinema [...]

Irina Shayk, dopo Bradley Cooper arriva il figlio di Clint Eastwood

Irina Shayk, dopo Bradley Cooper arriva il figlio di Clint Eastwood

L'amore con Bradley Cooper è già acqua passata. Irina Shayk sembra avere già voltato pagina e, a quanto pare, il suo cuore sta già battendo per qualcun altro. Secondo quanto riporta Dagospia, la modella avrebbe una relazione con il bellissimo Scott Eastwood, figlio di Clint. Per ora non c'è nulla di ufficiale, ma il tam tam del gossip è già partito e a Hollywood c'è chi è pronto a giurare che è nata una nuova coppia. Tutto, negli ultimi mesi, portava a [...]

Obama e Clooney, cena a Villa dʼEste e fuga in motoscafo

Obama e Clooney, cena a Villa dʼEste e fuga in motoscafo

Sole e clima ideale per la villeggiatura degli Obama sul lago di Como, ospiti a Laglio di George Clooney. Di giorno a Villa Oleandra e alla sera fuga in motoscafo per una cena elegante a Villa D'Este. “Così magico da togliere il fiato” sarebbe stato il commento dell'ex presidente Usa – secondo quanto riporta il quotidiano La Provincia di Como – prima di entrare nel Grand Hotel con tutta la comitiva. Oltre a Michelle e Amal presente anche una nipotina di [...]

George Clooney e Amal invitano i fan alla loro villa sul lago di Como

George Clooney e Amal invitano i fan alla loro villa sul lago di Como

George Clooney e la moglie Amal hanno lanciato un contest per vincere un pranzo nella dimora sulle sponde del Lario insieme alla coppia più glamour del momento. Per partecipare basta fare una donazione a favore della “Clooney Foundation” che si occupa di combattere le violazioni dei diritti umani nel mondo. Basta cliccare sulla piattaforma “Omaze” e procedere con la donazione. In realtà è possibile partecipare anche senza dare soldi, ma George tiene [...]

Ecco come fare per andare a cena a casa di George Clooney

Ecco come fare per andare a cena a casa di George Clooney

Chi non ha mai sognato di andare a pranzo con George Clooney e Amal? e proprio nella villa sul lago di Como? Clooney e la moglie Amal hanno lanciato un contest per vincere un pranzo nella dimora sulle sponde del Lario insieme alla coppia più glamour del momento. Per partecipare basta fare una donazione a favore della “Clooney Foundation” che si occupa di combattere le violazioni dei diritti umani nel mondo. Basta cliccare sulla piattaforma “Omaze” e [...]

George Clooney propone un pranzo a casa sua sul lago di Como

George Clooney propone un pranzo a casa sua sul lago di Como

George Clooney e Amal hanno lanciato un contest per vincere un pranzo nella dimora sulle sponde del Lario insieme alla coppia più glamour del momento. Per partecipare basta fare una donazione a favore della “Clooney Foundation” che si occupa di combattere le violazioni dei diritti umani nel mondo. Basta cliccare sulla piattaforma “Omaze” e procedere con la donazione. In realtà è possibile partecipare anche senza dare soldi, ma George tiene molto alla sua [...]

George Clooney e Amal invita a pranzo i suoi fan, ecco come fare.

George Clooney e Amal invita a pranzo i suoi fan, ecco come fare.

George Clooney ed Amal invitano i suoi fan nella villa sul lago di Como, uno scherzo? Niente affatto! Ecco come partecipare Se volete partecipare al banchetto con la coppia più glamour dello showbiz, dovete fare un'offerta favore della Clooney Foundation che si occupa di combattere le violazioni dei diritti umani in tutto il mondo. Omaze Basta cliccare su  Omaze la piattaforma di raccolta fondi onlinee scegliere se donare 10 dollari o 5mila dollari o di [...]

H. 15.17 TO PARIS - ATTACCO AL TRENO - CLINT EASTWOOD

H. 15.17 TO PARIS - ATTACCO AL TRENO - CLINT EASTWOOD

Preghiera Semplice San Francesco d'Assisi Oh! Signore, fa di me uno strumento della tua pace: dove è odio, fa ch'io porti amore, dove è offesa, ch'io porti il perdono, dove è discordia, ch'io porti la fede, dove è l'errore, ch'io porti la Verità, dove è la disperazione, ch'io porti la speranza. Dove è tristezza, ch'io porti la gioia, dove sono le tenebre, ch'io porti la luce. Oh! Maestro, fa che io non cerchi tanto: Ad essere compreso, quanto a [...]

&id=HPN_Alejandro+Gonzalez+Inarritu_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Alejandro{{}}González{{}}Iñárritu" alt="" style="display:none;"/> ?>