Aleksandar Lazarevic

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Aleksandar Lazarevic

deleted

deleted

Cadute e ricadute, il Toro fa crac

    Da Lazarevic a Rivalta, i recuperi falliti. Dall'inizio della stagione 21 infortuni: Gasbarroni e Zanetti gli ultimi stop  FRANCESCO MANASSERO   TORINO Muscoli d'argilla, preparazione troppo pesante, prognosi sbagliate, anche un pizzico di sfortuna. Il crac è servito. Gli ultimi a fermarsi sono Gasbarroni, elongazione del bicipite femorale sinistro e dieci giorni di stop, e Zanetti, che si è rotto il naso in un contrasto in partitella contro gli allievi. [...]

Il Toro fa catenaccio per il "bimbo": "Lazarevic non si tocca, giù le mani"

       Manovre del Padova. Cairo: «Pensino ai loro giocatori». L'agente: «O Genoa o qui» GIANLUCA ODDENINO TORINO Giù le mani da Lazarevic. È un Toro arrabbiato quello che scende in campo per proteggere lo sloveno dalle sirene di mercato. Ed in modo particolare dai progetti del Padova, esplicitati dal presidente Marcello Cestaro. «Foschi mi ha detto che per costruire una squadra da serie A servono sei innesti - ha svelato il patron veneto ad una tv [...]

Preziosi offre Lazarevic al Padova

Fonte: TMW/Padovasport.tv           Il presidente del Padova, Marcello Cestaro questa sera in tv ha parlato dei piani futuri del Padova: "Foschi mi ha scritto due righe sul Padova che vorrebbe per il prossimo anno per costruire una squadra da serie A servono 6 innesti. Preziosi rivorrebbe El Shaarawy, mi ha proposto in cambio un suo giocatore che attualmente è al Torino, Lazarevic. Succi? Nei nostri piani è un giocatore inamovibile per la prossima [...]

Lazarevic il Gladiatore... vuole esserci contro la Reggina

  Dejan Lazarevic farà l'impossibile per esserci lunedì sera contro la Reggina. La sfida contro i calabresi è troppo importante e il gioiellino del Genoa non ha nessuna intenzione di lasciarsi scappare l'occasione di mettersi in bella mostra per l'ennesima volta. La distorsione alla caviglia procuratasi a Bergamo è meno grave del previsto, ma lo potrebbe tenere lontano dal campo anche 10 giorni. Come detto in principio, lui farà comunque il possibile per [...]

Lazarevic, allarme rientrato: può partire l'operazione Reggina

Lerda prova a recuperarlo per il decisivo posticipo di lunedì GIANLUCA ODDENINO TORINO Sarà piccolo e magrolino, ma il «Bimbo» del Toro è fatto di acciaio. Dopo aver visto girarsi da sola la caviglia sabato contro l'AlbinoLeffe, ed esser stato trasportato all'ospedale di Bergamo in ambulanza perché impossibilitato a muoversi, ieri Dejan Lazarevic ha scoperto che il motto «Mi piego ma non mi spezzo» fa al caso suo. Se a caldo erano state subito escluse [...]

Lazarevic e Ogbonna, dieci giorni di stop

Fonte: Torino Fc           Dejan Lazarevic e Angelo Ogbonna sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti per verificare gli infortuni patiti sabato a Bergamo contro l'Albinoleffe. La diagnosi per il centrocampista sloveno è di una distorsione della caviglia sinistra, con stiramento del legamento peroneo astragalico anteriore. Per quanto riguarda invece il difensore si tratta di una piccola elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Il [...]

Lazarevic e Gasbarroni, perchè sempre in discussione?

Dejan Lazarevi in questo momento è il giocatore granata che sta meglio, che non perde un colpo ed è forse l'unico ancora in grado di attirare i complimenti da parte della tifoseria. Lerda qualche volta l'aveva lasciato in panchina, ma ultimamente l'aveva quasi sempre fatto giocare da titolare. Sabato è entrato perchè s'è fatto male De Vezze, ma quando ha sostituito il centrocampista romano ha fatto vedere le sue solite giocate tecniche e le incursioni [...]

Toro, Gabionetta e Lazarevic le giuste armi anti-Dea

Le due vittorie consecutive ora non possono bastare. C'è da continuare con una striscia positiva che mancava da troppo tempo, ma che ora sta facendo tornare il buonumore in casa Torino. Se la partita di mercoledì potesse coincidere poi con una gara più, diciamo, leggera forse il sorriso si allargherebbe anche a tutta faccia, ma l'Atalanta fà davvero tremare le gambe. All'andata a Bergamo, la squadra di Colantuono diede del filo da torcere ai granata, che si [...]

Lazarevic esalta Bianchi: "E' il nostro esempio"

Bianchi inviso nello spogliatoio da qualche invidia di troppo? Niente affatto e la dimostrazione si è avuta sabato, quando il capitano è stato abbracciato dai suoi compagni di squadra in modo molto affettuoso dopo il suo gol. Lazarevic è il suo angelo custode, colui che sta crescendo seguendo l'esempio del suo capitano, ma allo stesso regalandogli assist importanti, anche se sabato è stato il quasi "dimenticato" Zavagno a dargli l'input giusto per il gol [...]

Torino-Casarano 5-2

dal nostro inviato a Norcia Valentino Della Casa Proprio quando i giocatori granata arrivano al campo, la giornata gradevolmente calda vede alzarsi un vento piuttosto forte che colpisce i presenti, sul terreno di gioco e sugli spalti, laddove sono già presenti circa 300 tifosi del Toro. I cori che si alzano sono indirizzati alla Tessera del Tifoso e al presidente Cairo (dileggio), ai giocatori (sostegno) a Lerda ("uno di noi"). Assente l'infortunato Stevanovic, [...]

deleted

deleted

Cadute e ricadute, il Toro fa crac

    Da Lazarevic a Rivalta, i recuperi falliti. Dall'inizio della stagione 21 infortuni: Gasbarroni e Zanetti gli ultimi stop  FRANCESCO MANASSERO   TORINO Muscoli d'argilla, preparazione troppo pesante, prognosi sbagliate, anche un pizzico di sfortuna. Il crac è servito. Gli ultimi a fermarsi sono Gasbarroni, elongazione del bicipite femorale sinistro e dieci giorni di stop, e Zanetti, che si è rotto il naso in un contrasto in partitella contro gli allievi. [...]

Il Toro fa catenaccio per il "bimbo": "Lazarevic non si tocca, giù le mani"

       Manovre del Padova. Cairo: «Pensino ai loro giocatori». L'agente: «O Genoa o qui» GIANLUCA ODDENINO TORINO Giù le mani da Lazarevic. È un Toro arrabbiato quello che scende in campo per proteggere lo sloveno dalle sirene di mercato. Ed in modo particolare dai progetti del Padova, esplicitati dal presidente Marcello Cestaro. «Foschi mi ha detto che per costruire una squadra da serie A servono sei innesti - ha svelato il patron veneto ad una tv [...]

Preziosi offre Lazarevic al Padova

Fonte: TMW/Padovasport.tv           Il presidente del Padova, Marcello Cestaro questa sera in tv ha parlato dei piani futuri del Padova: "Foschi mi ha scritto due righe sul Padova che vorrebbe per il prossimo anno per costruire una squadra da serie A servono 6 innesti. Preziosi rivorrebbe El Shaarawy, mi ha proposto in cambio un suo giocatore che attualmente è al Torino, Lazarevic. Succi? Nei nostri piani è un giocatore inamovibile per la prossima [...]

Lazarevic il Gladiatore... vuole esserci contro la Reggina

  Dejan Lazarevic farà l'impossibile per esserci lunedì sera contro la Reggina. La sfida contro i calabresi è troppo importante e il gioiellino del Genoa non ha nessuna intenzione di lasciarsi scappare l'occasione di mettersi in bella mostra per l'ennesima volta. La distorsione alla caviglia procuratasi a Bergamo è meno grave del previsto, ma lo potrebbe tenere lontano dal campo anche 10 giorni. Come detto in principio, lui farà comunque il possibile per [...]

Lazarevic, allarme rientrato: può partire l'operazione Reggina

Lerda prova a recuperarlo per il decisivo posticipo di lunedì GIANLUCA ODDENINO TORINO Sarà piccolo e magrolino, ma il «Bimbo» del Toro è fatto di acciaio. Dopo aver visto girarsi da sola la caviglia sabato contro l'AlbinoLeffe, ed esser stato trasportato all'ospedale di Bergamo in ambulanza perché impossibilitato a muoversi, ieri Dejan Lazarevic ha scoperto che il motto «Mi piego ma non mi spezzo» fa al caso suo. Se a caldo erano state subito escluse [...]

Lazarevic e Ogbonna, dieci giorni di stop

Fonte: Torino Fc           Dejan Lazarevic e Angelo Ogbonna sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti per verificare gli infortuni patiti sabato a Bergamo contro l'Albinoleffe. La diagnosi per il centrocampista sloveno è di una distorsione della caviglia sinistra, con stiramento del legamento peroneo astragalico anteriore. Per quanto riguarda invece il difensore si tratta di una piccola elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Il [...]

Lazarevic e Gasbarroni, perchè sempre in discussione?

Dejan Lazarevi in questo momento è il giocatore granata che sta meglio, che non perde un colpo ed è forse l'unico ancora in grado di attirare i complimenti da parte della tifoseria. Lerda qualche volta l'aveva lasciato in panchina, ma ultimamente l'aveva quasi sempre fatto giocare da titolare. Sabato è entrato perchè s'è fatto male De Vezze, ma quando ha sostituito il centrocampista romano ha fatto vedere le sue solite giocate tecniche e le incursioni [...]

Toro, Gabionetta e Lazarevic le giuste armi anti-Dea

Le due vittorie consecutive ora non possono bastare. C'è da continuare con una striscia positiva che mancava da troppo tempo, ma che ora sta facendo tornare il buonumore in casa Torino. Se la partita di mercoledì potesse coincidere poi con una gara più, diciamo, leggera forse il sorriso si allargherebbe anche a tutta faccia, ma l'Atalanta fà davvero tremare le gambe. All'andata a Bergamo, la squadra di Colantuono diede del filo da torcere ai granata, che si [...]

Lazarevic esalta Bianchi: "E' il nostro esempio"

Bianchi inviso nello spogliatoio da qualche invidia di troppo? Niente affatto e la dimostrazione si è avuta sabato, quando il capitano è stato abbracciato dai suoi compagni di squadra in modo molto affettuoso dopo il suo gol. Lazarevic è il suo angelo custode, colui che sta crescendo seguendo l'esempio del suo capitano, ma allo stesso regalandogli assist importanti, anche se sabato è stato il quasi "dimenticato" Zavagno a dargli l'input giusto per il gol [...]

Torino-Casarano 5-2

dal nostro inviato a Norcia Valentino Della Casa Proprio quando i giocatori granata arrivano al campo, la giornata gradevolmente calda vede alzarsi un vento piuttosto forte che colpisce i presenti, sul terreno di gioco e sugli spalti, laddove sono già presenti circa 300 tifosi del Toro. I cori che si alzano sono indirizzati alla Tessera del Tifoso e al presidente Cairo (dileggio), ai giocatori (sostegno) a Lerda ("uno di noi"). Assente l'infortunato Stevanovic, [...]

&id=HPN_Aleksandar+Lazarevic_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Aleksandar{{}}Lazarevic" alt="" style="display:none;"/> ?>