Alema Rar

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Lista di apprendisti Jedi minori

Quella che segue è una lista di apprendisti Jedi minori, chiamati anche "Padawan", appartenenti all'Universo espanso di Guerre stellari.

]]
Universo: Universo espanso (Guerre stellari)
Specie: Umano
Sesso: Maschio
Luogo di nascita: Mon Gazza
Affiliazione: Jedi, Repubblica Galattica

Referendum, Orfini: "D?Alema rifletta prima di fare comitati del no"

Referendum, Orfini: "D?Alema rifletta prima di fare comitati del no"

"L'ho detto a D'Alema personalmente, e glielo dico pubblicamente: rifletta prima di mettersi a fare i comitati del 'no' al referendum costituzionale". Lo ha affermato Matteo Orfini, presidente dell'assemblea nazionale del Pd, aggiungendo: "Rifletta non per disciplina di partito, che non esiste sulla Costituzione, ma per quello che lui ha rappresentato nella storia della sinistra italiana e del Paese".  

Federica Mogherini e Massimo D'Alema

Io ho sempre considerato D'Alema un cancro per il PD ma purtroppo non ho mai potuto negare la sua intelligenza e preparazione e sopratutto l'ho sempre considerato il miglior ministro degli esteri di cui l'Italia potesse disporre. Ho quindi subìto con rassegnazione le scelte di Renzi, sopratutto chiedendomi se la Mogherini potesse vantare a livello europeo quella autorevolezza che il suo ruolo richiedeva. Oggi, ad esempio, leggo una notizia che mi fa stringere lo [...]

SENAGO, DIALOGO TRA LE CIVILTA'. C'E' ANCHE D'ALEMA

SENAGO, DIALOGO TRA LE CIVILTA'. C'E' ANCHE D'ALEMA

  Dal calendario del blog Qui Paderno Dugnano segnalo un appuntamento: Senago. Dialogo tra le civiltà. Con Massimo D’Alema venerdì 26 febbraio ore 21 - 23 Il PD di Senago organizza  un incontro dal titolo : ”Contro l’odio e la paura. Dialogo tra le civiltà”. Con Massimo D’Alema saranno presenti anche P. Toia parlamentare europea, A. H. Shaari presidente dell’Istituto culturale islamico di via Jenner e P. Branca responsabile per il dialogo con i [...]

D’ALEMA L’HA PREDETTO: IL GOVERNO RENZI CADRÀ PER MANO DELLA MAGISTRATURA

D’ALEMA L’HA PREDETTO: IL GOVERNO RENZI CADRÀ PER MANO DELLA MAGISTRATURA

  4 AGO 2015 09:191. D’ALEMA L’HA PREDETTO: IL GOVERNO RENZI CADRÀ PER MANO DELLA MAGISTRATURA 2. E ORA NEL PD C’È CHI SENTE ODORE DI SCOSSONI GIUDIZIARI. MAGARI PER IL CASO DELLA CPL CONCORDIA, PER L’AFFARE MPS O PER QUELLO DELLA BANCA DELL’ETRURIA. E POI C’È IL CASO DEL TFR DI RENZI IMPIEGATO NELLA DITTA PATERNA, MA CON CONTRIBUTI VERI DELLO STATO 3. A PREOCCUPARE IL BULLO TOSCANO È QUANTO STA EMERGENDO DAGLI INTERROGATORI DI LUCA ODEVAINE CHE [...]

D'Alema:GLI AIUTI ALLA GRECIA SONO ANDATI A BANCHE TEDESCHE E FRANCESI

D'Alema:GLI AIUTI ALLA GRECIA SONO ANDATI A BANCHE TEDESCHE E FRANCESI

 D'Alema:GLI AIUTI ALLA GRECIA SONO ANDATI A BANCHE TEDESCHE E FRANCESI    

D'Alema vuota il sacco: 'Renzi è l'erede di Berlusconi' video

clicca x il video   http://www.tzetze.it/redazione/2014/11/dalema_vuota_il_sacco_renzi_e_ lerede_di_berlusconi/index.html   "Renzi? E' un episodio della sinistra, non il suo punto di arrivo". "Berlusconi? Si è innamorato di Renzi e lo ha scelto come erede". Così Massimo D'Alema parla a "Otto e mezzo" del presidente del Consiglio e del principale leader dell'opposizione. Ospite in studio anche il giornalista del Corriere della Sera Beppe Severgnini.  [...]

Napolitano Presidente della Repubblica bis alla sesta votazione

Giorgio Napolitano è nuovamente il presidente della Repubblica. Per la prima volta nella storia italiana un Capo dello Stato viene rieletto (successo decretato al sesto scrutinio nella terza giornata utile con 738 voti) e resta per un doppio mandato al Quirinale. Il vuoto della politica, che si ripiega su se stessa ed è incapace di uno sguardo d'oltre, ha scelto una manovra contorsionista e degna di una Restaurazione per uscire dall'angolo del proprio [...]

MORTO IL PD, D'ALEMA AL COLLE NON SA DI  INCIUCIO?

MORTO IL PD, D'ALEMA AL COLLE NON SA DI INCIUCIO?

  In queste ora sono molteplici le ipotesi che circolano su quali possano essere le cause e i responsabili della fine del PD. Tutte sono accomunate dall'assioma che il “terremoto” sia il frutto della lotta tra “bande” scoppiata drammaticamente all'interno del partito dopo la candidatura di Marini alla Presidenza della Repubblica, apparendo a molti una scelta imposta da Berlusconi a Bersani quale condizione imprescindibile per poter poi dialogare su un [...]

PRODI CONTRO D'ALEMA: DALLA PADELLA ALLA BRACE?

Franco Marini (e Giuliano Amato) sono fuori dai giochi! E una! Ma adesso viene il difficile, perché, dopo l’implosione del PD, la lotta si fa più acerrima. In questa battaglia senza esclusione di colpi, naturalmente il Paese è sotto scacco, i suoi problemi gravissimi restano irrisolti (a quasi 60 giorni dalle elezioni); e, soprattutto, ci si chiede, se a questo punto, il partito incaricato di fare il Governo, le sue stoltissime e impacciate manovre per [...]

MARINI, D'ALEMA E IL GOVERNO PRODI NEL ?98

Nell'ottobre del '98 Marini e D'Alema si accordarono per far cadere il governo Prodi. Le dichiarazioni relative al fatto non sono emerse solo oggi, come si potrebbe pensare date le elezioni della presidenza della Repubblica. Già molti anni fa, quando il clamore della cosa sarebbe stato contenuto, l'Espresso riportava candidamente le dichiarazioni di Marini in merito, in un lungo articolo dove venivano spiegati esaustivamente i retroscena della vicenda. La verità [...]

Renzi / Bersani / D’Alema

Se l'esperienza delle primarie non produce gli effetti desiderati, dovrebbero ricordarcelo gli italiani alle urne. A convincere gli elettori servono anche i fatti e oggi di fatti si vedono ben pochi. Tante parole, ma ciò di cui ha bisogno questo Paese è stabilità non solo economica e finanziaria, ma anche mentale. Non si può affrontare una campagna elettorale fra compagni di partito col coltello tra i denti , e non si può andare alle urne senza un programma e [...]

I nostri politici da giovani hanno mai partecipato alle manifestazioni di piazza?

I nostri politici da giovani hanno mai partecipato alle manifestazioni di piazza?

Alemanno, d’Alema, Rutelli, Gasparri, hanno mai partecipato ad una manifestazione? Che facevano da giovani? Dopo le critiche arrivate alla manifestazione di ROma sono proprio curiosa di sapere se si sono mai trovati in una situazione del genere. Di La Russa si parla già della sua presenza come manifestante in un corteo a Milano dove ci è scappato il morto nelle fila della polizia Ignazio La Russa, il secondo da sinistra, con la barba e i capelli [...]

Rispondi

Riforma della Giustizia, Berlusconi prende spunto da D’Alema

Riforma della Giustizia, Berlusconi prende spunto da D’Alema

venerdì 11 marzo 2011 Riforma della Giustizia, Berlusconi prende spunto da D’Alema Quindici anni di tentativi. Da tanto si sta cercando di riscrivere la giustizia italiana. A ben vedere, però, quanti oggi gridano all'incostituzionalità del ddl approvato oggi dal Consiglio dei Ministri, hanno evidentemente dimenticato il passato. E la storia racconta tentativi analoghi a quelli dei Berluscones, promossi però dall'allora centrosinistra. Già nel 1997, infatti, [...]

Il terribile sospetto di Bersani sul doppio gioco di D?Alema

La nuova offensiva del leader della Sel Nichi Vendola e il sorprendente attivismo di Nicola Latorre che non perde occasione per tessere le lodi del presidente della regione Puglia destano più di un sospetto nel segretario. Vuoi vedere che il presidente del Copasir si sta preparando il piano B, nel caso in cui Pier Ferdinando Casini decida di giocare in proprio, senza dire niente a nessuno' Ora siccome sono molti i bersaniani di ferro che verranno candidati - quasi [...]

D'ALEMA POLITICO INTELLIGENTE

Nell’intervista al “Corriere della Sera” (1), volendosi segnalare come il “politico intelligente” che molti reputano sia, Massimo D’Alema infila un paio di affermazioni di quelle che potrebbero indignare i minus habentes che votano per Di Pietro. “Non ci sono scorciatoie, dice: non si esce da una crisi di questo tipo attraverso una soluzione giudiziaria, come può immaginare una certa parte dell’opposizione, o attraverso una campagna moralista e [...]

Scosse su d'Alema

Scosse su d'Alema

      C’è di tutto e di più nel “Risiko Puglia”. Ci sono inchieste giudiziarie che chiamano in causa uomini del Pd e della (ex) giunta Vendola, appalti in odore di irregolarità, imprenditori coinvolti: il rampante Giampi Tarantini accanto al quale ora spunta il nome di Enrico Intini, vicino alla sinistra. Eppoi una squadra di escort – coach la D’Addario – impegnate nel via vai da un appartamento nel centro di Bari per rendez vous sessuali con [...]

D'Alema: dico che...

D'Alema: Franceschini saprà affrontare i ptoblemi del Pd  ''Ho fatto i miei migliori auguri a Franceschini, sono fiducioso sul fatto che sapra' affrontare i problemi''. Lo ha detto Massimo D'Alema, parlando con i giornalisti a margine del convegno 'Agroalimentare: una risorsa per lo sviluppo dell'economia italiana', organizzato in vista dell'Expo 2015 dalla Fondazione e dalla Banca Mps e dalla Fondazione Qualivita. D'Alema non si pronuncia poi sulle 'aperture' al [...]

O-BA-MA-LU-BA

Una volta Edoardo Bennato cantava "L'isola che non c'è...". Ora il Pd, guardando all'America e a Daniela Goggi, ha trovato la sua, di isola: Zigo Zago. E il suo "mago" Franceschini. Dai, canta con noi, intona la parola magica: "A Zigo Zago c'era un mago...".   Il Corriere della Sera del 22 Febbraio 2009 E la nomenklatura si salvò. «Rischio nuovismo scongiurato». Il ruggito del popolo delle primarie non si sente. Fassino: «Valium? Ha vinto la ragione» [...]

D'ALEMA FA SCRICCHIOLARE IL PD

D'ALEMA FA SCRICCHIOLARE IL PD

  D'Alema, «Lavoro ad una nuova struttura aperta a tutti… ma collegata al Pd» Dopo la sconfitta, occorre capire nel profondo la società  «Sono sempre stato contrario alla logica di un bipolarismo rozzo e di una contrapposizione frontale per questo non posso che apprezzare la volontà di stabilire un clima di normalità nei rapporti politici e di correttezza nei rapporti istituzionali (…). Tuttavia mi è parso un discorso povero di contenuti di carattere [...]

<strong><font class=\"ske04\">Munnezza, D'Alema si scusa con Napoli</font></strong>

Munnezza, D'Alema si scusa con Napoli

Alcune settimane fa, subito dopo aver accettato di candidarsi nel collegio Napoli 1 per occupare il posto di un improponibile Bassolino, icona della munnezza di Napoli, l’uscente Ministro degli esteri, nonché Vicepremier Massimo D’Alema durante una passeggiata negli scavi di Pompei se ne uscì con l’infelice battuta “tanto rumore per qualche sacchetto di spazzatura” stigmatizzata finanche da alcuni appartenenti alla sua stessa area politica,  ieri il leader [...]

&id=HPN_Alema+Rar_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lista{{}}di{{}}apprendisti{{}}Jedi{{}}minori" alt="" style="display:none;"/> ?>