Alessandria Ariana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Herat

Herat (Herāt, in persiano: هرات‎‎) è una città dell'Afghanistan occidentale, capoluogo dell'omonima provincia. È situata nella valle dello Hari Rud, un fiume che scorre dai monti dell'Afghanistan centrale al deserto del Karakum nel Turkmenistan. Con una popolazione di circa 436.000 abitanti nel 2012, in maggioranza persiani, è la terza città afghana per grandezza.
Da alcune fonti gli abitanti di Herāt vengono erroneamente definiti Fārsīwān, i quali sono però sciiti, mentre i primi sono in maggioranza sunniti. Oggi vi è una crescente immigrazione verso Herāt di Hazara, che sono sciiti, attirati dalla crescita economica della città e dall'influenza della vicina Repubblica Islamica dell'Iran.
Herāt è una città antica con molti edifici storici, molti dei quali hanno subìto danni durante le guerre degli ultimi decenni. La città è dominata da una cittadella costruita per la prima volta da Alessandro Magno. La città si trova lungo le tradizionali vie commerciali tra India, Cina, Medio Oriente ed Europa. Ancora oggi le strade da Herāt verso l'Iran, il Turkmenistan, Mazar-i Sharif e Kandahar sono strategicamente importanti.


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Attacco a centro gestito da italiani a Herat, almeno 5 nostri connazionali feriti

Assaltato il prt. I talebani rivendicano l'attentato. Attentatori suicidi con un auto carica di esplosivo si sono fatti saltare in aria: 4 i morti e 24 i feriti

Herat, attacco a convoglio italiano: nessuna vittima

Dopo l’esplosione, il convoglio si è rifugiato alla base ma fortunatamente non sono state registrate vittime né danni rilevanti ai mezzi o feriti gravi, tranne un soldato sottoposto a controlli per lo stato di shock dovuto all’esplosione.Il reparto coinvolto nella vicenda, il Prt , è una parte del contingente che si occupa della cooperazione civico-militare per la costruzione di opere a favore della popolazione afgana e che si possono considerare basilari [...]

NUOVI ATTACCHI SUICIDI A HERAT

Mentre sembrano avviarsi i primi contatti fra il governo afghano e gli insorti talebani, almeno quelli definiti moderati, non cessano gli attacchi contro le strutture che rappresentano la presenza straniera nel paese. La situazione è lontana dall'essere sotto controllo e la nuova strategia NATO non sembra ancora avere ottenuto quei risultati minimi necessari al ritiro anche parziale delle truppe occidentali.Anche sul fronte del rinnovato tentativo di conquistare [...]

Ecco il vero volto della nostra 'missione di pace'. Nei file scoperti da Wikileaks e consegnati a L'espresso.

Ecco il vero volto della nostra 'missione di pace'. Nei file scoperti da Wikileaks e consegnati a L'espresso.

  I civili uccisi. Le battaglie dei parà che La Russa non ha mai rivelato. I feriti italiani tenuti nascosti. E poi le stragi di talebani, le azioni coperte degli 007, i tradimenti e i doppi giochi. Ecco il vero volto della nostra 'missione di pace'. Nei file scoperti da Wikileaks e consegnati a L'espresso.   «Molti leader talebani nel distretto di Farah vogliono organizzare attacchi contro gli italiani. Gli abitanti sono favorevoli alle truppe della Nato e [...]

Morto uno dei due incursori italiani colpiti in Afghanistan. Vigilia elettorale ad alta tensione

Morto uno dei due incursori italiani colpiti in Afghanistan. Vigilia elettorale ad alta tensione

È morto uno dei due militari italiani rimasti feriti questa mattina in Afghanistan, colpito da colpi di arma da fuoco durante un'operazione per la cattura di alcune persone che avevano piazzato poco prima un ordigno lungo una strada. Si tratta del tenente Alessandro Romani del nono Reggimento d'assalto Col MoschinI, che faceva parte della Task Force 45. Insieme all'ufficiale è stato colpito e ferito anche un paracadutista, sempre nell'area a est di Farah nella [...]

Bomba contro i soldati italiani

Nuovo attentato contro i nostri soldati in Afghanistan. Una bomba è stata fatta esplodere contro una pattuglia di italiani a Shindand: un soldato ha riportato un sospetto trauma cranico mentre gi altri quattro a bordo del blindato Lince solo leggere contusioni. L'attacco contro la pattuglia, riferiscono al comando del contingente italiano, è avvenuto al rientro da un incontro con i leader di alcuni dei villaggi. L'esplosione si è verificata a circa quattro [...]

Afghanistan: italiani sotto attacco per 72 ore

Afghanistan: italiani sotto attacco per 72 ore

  Settandadue ore di scontri, per i militari italiani e di Isaf, in Afghanistan. È quanto si apprende dal comando di Herat, secondo cui «nei giorni scorsi», nel corso di un'operazione congiunta per il controllo di alcuni avamposti strategici nei pressi di Bala Morghab, nell'ovest del Paese, «militari delle forze di sicurezza afghane e di Isaf, tra i quali i soldati del contingente italiano, sono stati fatti oggetto di ripetuti attacchi con colpi d'arma da [...]

Palazzo Chigi querela il Times «L'Italia non ha dato soldi ai talebani»

Palazzo Chigi querela il Times «L'Italia non ha dato soldi ai talebani»

  Il quotidiano aveva accusato l'Italia di foraggiare i ribelli. Ma da Kabul: «Non è possibile». La presidenza del consiglio: nessuna lamentela formale da parte della Casa Bianca. La Russa: li quereliamo     Il quartier generale italiano della missione Isaf a Herat (Ansa) ROMA - Palazzo Chigi smentisce seccamente l’articlo del Times secondo il quale i servizi segreti italiani avrebbero pagato le milizie talebane per mantenere calma la regione afgana di [...]

AFGHANISTAN, FERITO UN ITALIANO

AFGHANISTAN, FERITO UN ITALIANO

Nuovo attacco contro militari italiani in Afghanistan. Una pattuglia è stata presa di mira questa mattina a Shindand, nella provincia occidentale di Herat. Nello scontro a fuoco che ne è seguito un paracadutista è stato ferito in maniera non grave a un braccio: ha riportato la frattura del gomito destro e le sue condizioni non destano preoccupazioni. L'episodio segue di sei giorni l'attentato a Kabul in cui hanno perso la vita sei parà e altri quattro sono [...]

Afghanistan: attacchi contro pattuglie italiane, nessun ferito

Afghanistan: attacchi contro pattuglie italiane, nessun ferito

  Erano in corso attività di controllo. Attentato al passaggio di un mezzo blindato vicino a Farah. Poi l'imboscata a Shiwan   Soldati italiani a Herat (Reuters) HERAT - Due attentati contro i militari italiani in Afghanistan. Intorno a mezzanotte (ora locale) un ordigno è esploso al passaggio di un mezzo blindato di pattuglia vicino a Farah. Alle 14 locali una pattuglia di paracadutisti, che stava svolgendo un'operazione insieme a soldati afgani, è caduta in [...]

Afghanistan, nuovo attacco a convoglio italiano

Afghanistan, nuovo attacco a convoglio italiano

Ferito lievemente un militare Nuovo attacco ad ad un convoglio di militari italiani in Afgfhanistan, a cinque chilometri da Akazai, nella provincia di Baghdis Un veicolo Lince è stato investito da un'esplosione di un ordigno collocato sulla strada ferendo un militare. E' il terzo attentato contro le truppe italiane dislocate nell'area occidentale afgana in meno di un mese. Il 7 settembre un kamikaze si era fatto esplodere al passaggio di un convoglio militare [...]

Ancona, il questore promette un giro di vite. "Curarsi in sicurezza è un diritto"

Ancona, il questore promette un giro di vite. "Curarsi in sicurezza è un diritto"

Cronaca 24 agosto 2018 Ancona, il questore promette un giro di vite. "Curarsi in sicurezza è un diritto" Vertice con la direzione dell’ospedale: più telecamere e vigilanza di PIERFRANCESCO CURZI Ancona, 24 agosto 2018 - Stop all’accattonaggio in ospedale, si studiano soluzioni per nuove telecamere e una vigilanza più dinamica. Un giro di vite immediato quello che si sta preparando per rispondere alle necessità della popolazione ospedaliera del [...]

Santa Lidia di Filippi

Santa Lidia di Filippi

  Santa Lidia di Filippi Nome: Santa Lidia di Filippi Titolo: Testimone del primo sec Ricorrenza: 03 agosto Ecco una Santa il cui nome non si legge in nessun Martirologio, ma che si incontra in una celebre pagina degli Atti degli Apostoli, vergata dalla mano dell'Evangelista Luca. « Imbarcatici a Troade ‑ racconta dunque San Luca, in prima persona perché anch'egli, quella volta, era tra i discepoli che seguivano San Paolo ‑ facemmo vela [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Giugno 2018: Lush - SPLIT (1994)

Giugno 2018: Lush - SPLIT (1994)

  Data di pubblicazione: 13 giugno 1994 Registrato a: Rockfield Studios (Wales), Berry House (Sussex), Abbey Road Studios (Londra) Produttore: Mike Hedges & Lush Formazione: Miki Berenyi (voce, chitarra), Emma Anderson (chitarre, voce), Chris Acland (batteria), Phil King (basso)   Tracklist                           Light from a dead star                         Kiss chase                         [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

S.Ignazio di Antiochia: Lettera a Policarpo

  LETTERA A POLICARPO   Saluto Ignazio, Teoforo, a Policarpo vescovo della Chiesa di Smirne, o meglio, che ha per vescovo Dio Padre e il Signore nostro Gesù Cristo, molta gioia.   Pietà fondata sulla roccia I, 1. Lodo la tua pietà in Dio, fondata su una roccia incrollabile, e rendo la massima gloria (al Signore), perché sono stato fatto degno del tuo volto irreprensibile. Potessi goderne in Dio. 2. Ti esorto nella carità che hai a proseguire nel tuo cammino [...]

S.Ignazio di Antiochia: Lettera agli Smirnesi

  LETTERA AGLI SMIRNESI   Saluto Ignazio, Teoforo, alla Chiesa di Dio Padre e dell'amato Gesù Cristo che ha ottenuto misericordia in ogni grazia, che è piena di fede e di carità, piena di ogni carisma, carissima a Dio e portatrice dello Spirito Santo, che sta a Smirne dell'Asia, il saluto migliore nello spirito irreprensibile e nella parola di Dio.   Inchiodati nel corpo e nell'anima alla croce di Cristo I, 1. Gloria a Gesù Cristo Dio che vi ha resi così [...]

Amici17, Gino Paoli choc: «Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà»

Amici17, Gino Paoli choc: «Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà»

Un duetto intenso e pieno di magia quello tra Gino Paoli ed Einar durante la semifinale di Amici. Sulle note di "Che cosa c'è" il cantante dei blu non si è lasciato prendere dall'emozione nonostante avesse accanto un mostro sacro come Gino Paoli. Pubblico in piedi, social in delirio fino a qualdo Gino Paoli accanto alla de Filippi ha commentato così: "Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà", gelo in studio. Una battuta fuori [...]

Amici17, Gino Paoli choc: «Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà»

Amici17, Gino Paoli choc: «Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà»

Un duetto intenso e pieno di magia quello tra Gino Paoli ed Einar durante la semifinale di Amici. Sulle note di "Che cosa c'è" il cantante dei blu non si è lasciato prendere dall'emozione nonostante avesse accanto un mostro sacro come Gino Paoli. Pubblico in piedi, social in delirio fino a qualdo Gino Paoli accanto alla de Filippi ha commentato così: "Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà", gelo in studio. Una battuta fuori [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Alessandria+Ariana_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Herat" alt="" style="display:none;"/> ?>