Alessandro Zanardi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Alessandro Zanardi. Cerca invece Alex Zanardi.

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Alex Zanardi

La scheda: Alex Zanardi

Alessandro "Alex" Zanardi (Bologna, 23 ottobre 1966) è un pilota automobilistico, paraciclista e conduttore televisivo italiano.
Nell'automobilismo si è laureato campione CART nel 1997 e 1998, e campione italiano superturismo nel 2005. Nel paraciclismo ha conquistato quattro medaglie d'oro ai Giochi paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016, e otto titoli ai campionati mondiali su strada.


Acquista ... Però, Zanardi da Castel Maggiore Online

Con l'aiuto di Gianluca Gasparini, giornalista alla "Gazzetta dello Sport", Alessandro Zanardi ripercorre la sua storia singolare: l'infanzia a Castel Maggiore, la scoperta del mondo sconosciuto dei kart, le vittorie iniziali e la lunga scalata fino alla Formula 1, gli anni nei GP con il team della Lotus, il salto in America da emigrante al volante, l'amore, il figlio, gli amici, un'altra parentesi amara in F1 e poi il tragico incidente del Lausitzring in cui ha [...]

Ritorno alla vita

lun.29.08.11 - persone coraggiose. Non solo il bravo Pistorius, ma anche Beatrice "Bebe", la ragazza di 12 anni ottima atleta di scherma; e Fulvio Marotto che di sport ne pratica diversi oltre all' atletica; oppure Alex Zanardi e Ambrogio Fogar. Un sentito ringraziamento a loro ed al loro coraggio di tornare alla vita. Il loro ritorno alla vita sia di esempio. Sarebbe bello conoscere anche altri esempi, oltre a quelli da me citati. Ciao e grazie [...]

Rispondi

EVENTI: Alex Zanardi

Nel luglio del 2000 tornò, però, negli Stati Uniti per sostenere dei test con il team di Mo Nunn, suo ingegnere all'epoca dei titoli conquistati in Champ Car e ora proprietario di una scuderia, che lo ingaggiò per la stagione 2001.

Nel luglio del 2000 tornò, però, negli Stati Uniti per sostenere dei test con il team di Mo Nunn, suo ingegnere all'epoca dei titoli conquistati in Champ Car e ora proprietario di una scuderia, che lo ingaggiò per la stagione 2001.

Il 6 novembre 2011 ha vinto la maratona newyorkese, stabilendo nell'occasione anche il nuovo record della categoria handbike.

Il 6 novembre 2011 ha vinto la maratona newyorkese, stabilendo nell'occasione anche il nuovo record della categoria handbike.

Nel 2010 debutta come conduttore televisivo, conducendo su Rai 3 il programma di divulgazione scientifica E se domani, sulla scienza e le nuove tecnologie.

Nel 2010 debutta come conduttore televisivo, conducendo su Rai 3 il programma di divulgazione scientifica E se domani, sulla scienza e le nuove tecnologie.

Nel 1988 esordì nella F3 italiana, con una Dallara-Alfa Romeo del team di Coperchini, grazie anche all'aiuto del padre di Max Papis, con cui aveva stretto amicizia ai tempi dei kart, che lo sostenne finanziariamente e ad alcuni sponsor personali.

Nel 1988 esordì nella F3 italiana, con una Dallara-Alfa Romeo del team di Coperchini, grazie anche all'aiuto del padre di Max Papis, con cui aveva stretto amicizia ai tempi dei kart, che lo sostenne finanziariamente e ad alcuni sponsor personali.

Nel luglio del 1998 Zanardi prese poi contatti con Frank Williams per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 1999, dopo che il suo nome era stato avvicinato anche alla Ferrari.

Nel luglio del 1998 Zanardi prese poi contatti con Frank Williams per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 1999, dopo che il suo nome era stato avvicinato anche alla Ferrari.

Nel 2009 si impone in gara-1 a Brno.

Nel 2009 si impone in gara-1 a Brno.

Nel 1991 decise quindi di passare in Formula 3000, categoria nel quale aveva già esordito a fine 1989 in una gara, guidando per il team "Il Barone Rampante", al volante di una Reynard.

Nel 1991 decise quindi di passare in Formula 3000, categoria nel quale aveva già esordito a fine 1989 in una gara, guidando per il team "Il Barone Rampante", al volante di una Reynard.

Nel 2002 la CART diede al pilota la possibilità di far partire una gara della stagione a Toronto, Canada e nel 2003 Zanardi tornò nel circuito tedesco nel quale due anni prima era stato vittima del terribile incidente, per ripercorrere simbolicamente i restanti 13 giri della gara del 2001 a bordo di una vettura appositamente modificata.

Nel 2002 la CART diede al pilota la possibilità di far partire una gara della stagione a Toronto, Canada e nel 2003 Zanardi tornò nel circuito tedesco nel quale due anni prima era stato vittima del terribile incidente, per ripercorrere simbolicamente i restanti 13 giri della gara del 2001 a bordo di una vettura appositamente modificata.

Il 18 marzo 2012 ha vinto la maratona di Roma, timbrando anche stavolta il record del percorso.

Dal 2012 conduce il programma di divulgazione sportiva Sfide, sempre su Rai Nella parte di se stesso, è inoltre apparso varie volte come guest star nella sitcom Camera Café.

Il 18 marzo 2012 ha vinto la maratona di Roma, timbrando anche stavolta il record del percorso.

Dal 2012 conduce il programma di divulgazione sportiva Sfide, sempre su Rai Nella parte di se stesso, è inoltre apparso varie volte come guest star nella sitcom Camera Café.

Nel 2015 prese parte alla sola 24 Ore di Spa, mentre nel 2016 partecipò alla gara di chiusura del Campionato Italiano Gran Turismo 2016, al Mugello, vincendo gara Nell'agosto 2018 prende parte alla tappa italiana del campionato DTM presso il circuito di Misano, dove coglie un tredicesimo posto in gara 1 e un quinto posto in gara Nel gennaio 2019 partecipa alla 24 Ore di Daytona a bordo di una BMW M8 GTE, che guida assieme a John Edwards, Jesse Krohn e Chaz Mostert, terminando la competizione al trentaduesimo posto assoluto e nono di categoria.

Nel 2015, ai campionati mondiali su strada di Nottwil in Svizzera, si ripete aggiudicandosi i due titoli della categoria H5, a cronometro e in linea, e la staffetta mista in terzetto con Vittorio Podestà e Luca Mazzone.

Nel 2015 prese parte alla sola 24 Ore di Spa, mentre nel 2016 partecipò alla gara di chiusura del Campionato Italiano Gran Turismo 2016, al Mugello, vincendo gara Nell'agosto 2018 prende parte alla tappa italiana del campionato DTM presso il circuito di Misano, dove coglie un tredicesimo posto in gara 1 e un quinto posto in gara Nel gennaio 2019 partecipa alla 24 Ore di Daytona a bordo di una BMW M8 GTE, che guida assieme a John Edwards, Jesse Krohn e Chaz Mostert, terminando la competizione al trentaduesimo posto assoluto e nono di categoria.

Nel 2015, ai campionati mondiali su strada di Nottwil in Svizzera, si ripete aggiudicandosi i due titoli della categoria H5, a cronometro e in linea, e la staffetta mista in terzetto con Vittorio Podestà e Luca Mazzone.

Nel 2014 prende parte alla Blancpain Sprint Series alla guida di una BMW Z4 GT3 per il team ROAL Motorsport.

Nel 2014 prende parte alla Blancpain Sprint Series alla guida di una BMW Z4 GT3 per il team ROAL Motorsport.

Nel 2006 partecipa ancora con la BMW al Campionato Italiano Superturismo e al WTCC, nel quale conquista la seconda vittoria in campo internazionale dall'incidente del Lausitzring nella gara 1 della tappa turca del WTCC a Istanbul.

Nel 2006 partecipa ancora con la BMW al Campionato Italiano Superturismo e al WTCC, nel quale conquista la seconda vittoria in campo internazionale dall'incidente del Lausitzring nella gara 1 della tappa turca del WTCC a Istanbul.

Nel 1997 Zanardi partiva tra i favoriti nella lotta al titolo, visto il finale in crescendo che aveva caratterizzato la stagione precedente.

Nel 1997 Zanardi partiva tra i favoriti nella lotta al titolo, visto il finale in crescendo che aveva caratterizzato la stagione precedente.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Alex Zanardi

Alex_Zanardi

Alex_Zanardi

Zanardi alla Lotus, qui costretto al ritiro nel Gran Premio di Gran Bretagna 1993.

Zanardi alla Lotus, qui costretto al ritiro nel Gran Premio di Gran Bretagna 1993.

Zanardi alla Lotus, qui costretto al ritiro nel Gran Premio di Gran Bretagna 1993.

Zanardi alla Lotus, qui costretto al ritiro nel Gran Premio di Gran Bretagna 1993.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Un meme offensivo viene diffuso sul web e vede come protagonista Alex Zanardi, la sua risposta è da vero campione. Il post ironizza sull'assenza delle gambe dell'atleta perse tragicamente in un incidente. "Un amico mi dice: 'Non ti rompe che giri sta roba su Internet?' No, mi fa ridere". Così Alex Zanardi commenta sui social una delle immagini satiriche con cui gli hater del web lo prendono di mira. Nella foto, un selfie scattato in spiaggia che immortala delle [...]

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Un meme offensivo viene diffuso sul web e vede come protagonista Alex Zanardi, la sua risposta è da vero campione. Il post ironizza sull'assenza delle gambe dell'atleta perse tragicamente in un incidente. "Un amico mi dice: 'Non ti rompe che giri sta roba su Internet?' No, mi fa ridere". Così Alex Zanardi commenta sui social una delle immagini satiriche con cui gli hater del web lo prendono di mira. Nella foto, un selfie scattato in spiaggia che immortala delle [...]

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Zanardi preso di mira dagli haters sui social, la sua risposta è da vero campione

Un meme offensivo viene diffuso sul web e vede come protagonista Alex Zanardi, la sua risposta è da vero campione. Il post ironizza sull'assenza delle gambe dell'atleta perse tragicamente in un incidente. "Un amico mi dice: 'Non ti rompe che giri sta roba su Internet?' No, mi fa ridere". Così Alex Zanardi commenta sui social una delle immagini satiriche con cui gli hater del web lo prendono di mira. Nella foto, un selfie scattato in spiaggia che immortala delle [...]

Alex Zanardi: "Forza di volontà e duro lavoro, alle Paralimpiadi anche nel 2020"

Alex Zanardi: "Forza di volontà e duro lavoro, alle Paralimpiadi anche nel 2020"

Un esordio decisamente divertente, quello di Alex Zanardi, primo ospite della puntata di questa sera di 'Che tempo che fa'. L'ex pilota automobilistico, ora campione paralimpico, ha scherzato così parlando di Luciana Littizzetto, apparsa in un'insolita veste da 'Premio Oscar': «Prima l'ho vista senza quel vestito in camerino, devo dire che non è niente male». E quando Fabio Fazio le chiede se la moglie è gelosa, lui risponde così: «Le dico sempre che in giro [...]

Alex Zanardi: "Forza di volontà e duro lavoro, alle Paralimpiadi anche nel 2020"

Alex Zanardi: "Forza di volontà e duro lavoro, alle Paralimpiadi anche nel 2020"

Un esordio decisamente divertente, quello di Alex Zanardi, primo ospite della puntata di questa sera di 'Che tempo che fa'. L'ex pilota automobilistico, ora campione paralimpico, ha scherzato così parlando di Luciana Littizzetto, apparsa in un'insolita veste da 'Premio Oscar': «Prima l'ho vista senza quel vestito in camerino, devo dire che non è niente male». E quando Fabio Fazio le chiede se la moglie è gelosa, lui risponde così: «Le dico sempre che in giro [...]

&id=HPN_Alex+Zanardi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Alex{{}}Zanardi" alt="" style="display:none;"/> ?>