Alex de Angelis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Alex De Angelis

La scheda: Alex De Angelis

Alex De Angelis (Rimini, 26 febbraio 1984) è un pilota motociclistico sammarinese.
Anche suo fratello William De Angelis è un pilota professionista, i fratelli De Angelis esordirono nel motomondiale - classe 125 nello stesso GP.


Alex De Angelis:
Nazionalità: San Marino
Motociclismo:
Carriera:
Carriera nel Motomondiale Esordio 1999 in classe 125 Miglior risultato finale 2º Gare disputate 267 Gare vinte 4 Podi 40 Punti ottenuti 1825 Pole position 11 Giri veloci 18 Carriera in Superbike Esordio 2016 Miglior risultato finale 13º Gare disputate 40 Podi 1 Punti ottenuti 128
Carriera nel Motomondiale:
Esordio: 1999 in classe 125
Miglior risultato finale: 2º
Gare disputate: 267
Gare vinte: 4
Podi: 40
Punti ottenuti: 1825
Pole position: 11
Giri veloci: 18
Carriera in Superbike:
Esordio: 2016
Miglior risultato finale: 13º
Gare disputate: 40
Podi: 1
Punti ottenuti: 128
Modifica dati su Wikidata · Manuale

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Alex De Angelis

Nel 2000 diventa pilota titolare, continuando a correre nel team Chupa Chups Matteoni Racing con compagno di squadra Toni Elías e terminando la stagione al 18º posto con 41 punti, ottenendo come miglior risultato due sesti posti (Pacifico e Australia).

Nel 2002 passa all'Aprilia, nel team Safilo Oxydo Race LCR con compagno di squadra Lucio Cecchinello, ottenendo un secondo posto in Germania e una pole position in Repubblica Ceca e terminando la stagione al 9º posto con 87 punti.

Nel 2001, anno in cui ha avuto Jaroslav Huleš come compagno di squadra, termina la stagione al 14º posto con 63 punti, ottenendo come miglior risultato due sesti posti (Australia e Brasile).

Nel 2004 ha esordito nella classe 250 con l'Aprilia RSV 250 del team ufficiale Aprilia Racing, ottenendo un secondo posto in Australia, un terzo posto in Germania e una pole position in Gran Bretagna e terminando la stagione al 5º posto con 147 punti.

Nel 2003 passa al team Globet.

Nel 2006 si sposta nel team Master - MVA Aspar, ottenendo la sua prima vittoria nel GP della Comunità Valenciana, oltre a sette secondi posti (Spagna, Italia, Olanda, Gran Bretagna, Germania, Australia e Giappone) e tre terzi posti (Catalogna, Malesia e Portogallo), termina la stagione al 3º posto con 228 punti.

Nel 2005 viene confermato dal team MS Aprilia Italia Corse, con compagno di squadra Simone Corsi, ottenendo due secondi posti (Germania e Malesia), due terzi posti (Spagna e Italia) e due pole position (Germania e Turchia) e terminando la stagione al 7º posto con 151 punti.

Nel 2008 ha debuttato in MotoGP con la Honda RC212V del team San Carlo Honda Gresini, con compagno di squadra Shinya Nakano, terminando la stagione al 14º posto con 63 punti e ottenendo come miglior risultato due quarti posti (Italia e Germania).

Nel 2007 ottiene sei secondi posti (Qatar, Italia, Catalogna, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Comunità Valenciana), due terzi posti (Francia e Germania) e una pole position in Gran Bretagna e terminando la stagione al 3º posto con 235 punti.

Nel 2011 viene confermato come pilota del team JiR Moto2 e continua a guidare l'unica MotoBi in Moto2.

Nel 2010 passa in Moto2 ingaggiato dal RSM Team Scot con una Force GP210, il compagno di squadra è Niccolò Canepa.

Il 5 settembre 2010 è coinvolto, suo malgrado, nell'incidente che vede morire Shōya Tomizawa, durante il Gran Premio di San Marino, presso l'autodromo di Misano Adriatico.

Nel 2013 rimane nello stesso team alla guida di una Speed Up SF13.

Nel 2012 passa al team Forward Racing, iniziando la stagione alla guida di una Suter MMX per poi passare dal GP d'Olanda ad una FTR M212, con compagno di squadra Yūki Takahashi.

Nel 2015 passa al team Octo IodaRacing che gli affida una ART.

Nel 2014 passa al team Tasca Racing, alla guida di una Suter MMX2.

Nel 2016 si trasferisce nel campionato mondiale Superbike, guidando un'Aprilia RSV4 RF gestita dal team IodaRacing.

Nel 2019 corre in MotoE nel team Pramac Racing, il compagno di squadra è Joshua Hook.

deleted

deleted

MotoGp: De Angelis sta meglio, domenica tornerà in Italia

MotoGp: De Angelis sta meglio, domenica tornerà in Italia

Lo ha detto Michele Zasa, responsabile Clinica Mobile ai microfoni di Sky ALEX sta molto meglio, ha superato la fase più difficile, per alcuni giorni è stato in condizioni critiche, in prognosi riservata, fortunatamente abbiamo potuto sciogliere la prognosi assieme ai colleghi medici giapponesi, adesso deve recuperare e ci vorrà molto tempo, domenica rientra in Italia». Così Michele Zasa, responsabile Clinica Mobile ai microfoni di Sky, in merito alle [...]

MotoGp, De Angelis: polmoni ancora sotto osservazione

MotoGp, De Angelis: polmoni ancora sotto osservazione

Condizioni ancora stabili per Alex De Angelis, al sesto giorno di ricovero presso l'ospedale universitario Dokkyo di Mibu, dove è in terapia intensiva dopo il terribile incidente durante le prove libere del Gp del Giappone. A fornire gli ultimi aggiornamenti è il Dottor Michele Zasa della Clinica Mobile, che è rimasto sempre al fianco del pilota. Non ci sono al momento «evoluzioni degne di nota nel suo quadro clinico» spiega il medico, ma «a livello cerebrale [...]

De Angelis: "Non mollo"

De Angelis: "Non mollo"

"Grazie mille a tutti! Vi lovvo!", ha postato su Facebook. Alex De Angelis è ancora ricoverato all'ospedale di Dokkyo dopo la caduta durante le prove libere del Gp del Giappone. Il centauro sammarinese ha voluto rassicurare i suoi amici su Facebook con un bel post: "Tranquilli che il DEA non molla! Grazie mille a tutti! Vi lovvo!", il tutto a corredo di una foto con il pollice alzato. Nonostante le contusioni ai polmoni, le fratture alle vertebre e l'ematoma [...]

De Angelis ha rischiato la paralisi" Tutto lo STAFF SOLODIRETTASPORT ti Augura una buona guarigione " dai ALEX

De Angelis ha rischiato la paralisi" Tutto lo STAFF SOLODIRETTASPORT ti Augura una buona guarigione " dai ALEX

Avrebbe potuto avere conseguenze tremende l'incidente patito dal centauro sammarinese a Motegi. Alex De Angelis ha rischiato la paralisi: avrebbe potuto avere conseguenze tremende Per fortuna sono state escluse lesioni al midollo per il 31enne portacolori del team Ioda, che però ha riportato fratture alle costole e alle vertebre (T7, T8, T9, L4 e poi fratture trasversali a T2, T4 T8) oltre a una microfrattura allo sterno. De Angelis è ricoverato presso [...]

Sepang 2012: Alex De Angelis emerge su tutti dall'acqua malese.

Sepang 2012: Alex De Angelis emerge su tutti dall'acqua malese.

In una giornata molto difficile, fortemente condizionata dalle proibitive condizioni atmosferiche, dominata dallo struggente ricordo della scomparsa di Marco Simoncelli, ancora molto vivo nel cuore di tutti, il nostro Alex De Angelis ha centrato, per la terza volta, in tre anni consecutivi, sempre nel terz'ultimo appuntamento mondiale della stagione, la vittoria, meritatissima, in Moto2. Al di là della numerologia, Alex ha dimostrato, una volta di più, di [...]

Alex de Angelis fuori dalla MotoGP?

Alex de Angelis fuori dalla MotoGP?

Alex de Angelis non correrà in MotoGp l'anno prossimo? "Ciao! Dopo un 2009 a dir poco travagliato in sella alla RC212V del team San Carlo Honda Gresini, Alex de Angelis rischia concretamente di rimanere a piedi per l’anno prossimo. Inizialmente sembrava percorribile la strada che avrebbe permesso ad Alex di restare in MotoGP.La trattativa con il team Scot, le opzioni Lucio Cecchinello, Tech 3 e Pramac Ducati sfumate in breve tempo, ma non solo. Si era parlato [...]

Rispondi

MOTO2: ARAGON, DE ANGELIS E PASINI IN GARA DA WILD CARD

Anche Alex De Angelis e Mattia Pasini, insieme a Michele Pirro, correranno al Motorland di Aragon questo fine settimana in qualità di wild card. Per Alex una nuova possibilità di correre in una stagione molto travagliata per lui segnata dal terribile botto di Misano nel qualche anche lui rimase coinvolto insieme a Redding e Tomizawa, correra nel team JIR in compagnia di Corsi. Anche per Mattia Pasini il 2011 è un anno molto "complicato", dopo il divorzio con il [...]

FOTO: Alex De Angelis

De Angelis con la Honda Gresini nel 2009

De Angelis con la Honda Gresini nel 2009

L'orribile sospetto Tomizawa morto in pista

L'orribile sospetto Tomizawa morto in pista

Troppe domande senza risposta, troppi casi strani nelle dichiarazioni dei piloti. Fino alla clamorosa ammissione di Jorge Lorenzo. La testimonianza di uno spettatore. Ora il procuratore della Repubblica di Rimini ha aperto un fascicolo d'inchiesta"Si, si, lo sapevo": così Jorge Lorenzo ieri, appena sceso dalla moto (quando non poteva sapere ufficialmente della morte di Tomizawa) ha commentato in mondovisione la scomparsa del pilota giapponese in diretta mondiale. [...]

MOTOGP: DE ANGELIS HA DETTO...

MOTOGP: DE ANGELIS HA DETTO...

Alex De Angelis ha detto provando la moto2 ad inizio stagione: "Fra MotoGp e moto2 non ci sono tante differenze mi sembra" Alex De angelis ha detto provando la MotoGP Honda in Germania "Fra moto2 e MotoGP c'è una differenza incredibile"

MOTOGP: DE ANGELIS IN MOTOGP? (MA COME..)

MOTOGP: DE ANGELIS IN MOTOGP? (MA COME..)

Splendide lettrici, cari lettori. Prima di tutto buongiorno (mi sono svegliato 30 minuti fa). Sapete perchè mi piace il tennis? Perchè per andare avanti nel torneo DEVI solo vincere. Insomma se vuoi fama e gloria ti devi fare un mazzo grande come una casa! Invece sapete cosa non tollero del motociclismo? Che un pilota non vinca nulla, sia spesso per terra e che, non si capisce come, si trovi sempre ottime moto sotto al sedere. Alex De Angelis, autore in moto2 di [...]

MOTO2, LA LISTA DEGLI ISCRITTI.

C'è stato un tempo in cui gli italiani dominavano la classe di mezzo, la famosa, ormai scomparsa 250gp a due tempi. Cadalora, Biaggi, Poggiali, Capirossi, Melandri, Rossi, Simoncelli per citare i campioni del mondo...senza dimenticare Reggiani e Romboni che tanto hanno dato, raccogliendo poco, a questa splendida categoria. Ora è Moto2. Gli italiani in pista saranno un discreto numero. a formare la pattuglia azzurra piloti provenienti da motogp, 250gp, 125gp, [...]

VALE IN POLE

VALE IN POLE

Misano, la pole è di Valentino "Ho fatto proprio un bel giro" Rossi con una tornata perfetta nel finale strappa la pole a Pedrosa. Terza piazza per Lorenzo. Settimo De Angelis davanti a Dovizioso. Vale: "Nel finale ho azzardato ed è andata bene. E oltretutto per la gara dovrei essere già abbastanza a posto". In 125 miglior tempo per Smith MISANO ADRIATICO, 5 settembre 2009 – E' di Valentino Rossi il primo round del GP di San marino a Misano. Con un giro ai [...]

Rossi, altro capolavoro Lorenzo si arrende ancora

Ancora Valentino Rossi, ancora una prodezza a pochi metri dal traguardo, ancora Jorge Lorenzo la vittima del campione, che oggi al Sachsenring ha raggiunto le 101 vittorie e i 159 podi di Giacomo Agostini. A Montmeló il dottore aveva sfoderato un sorpasso all’ultima curva, oggi l'ha operato a due giri dalla fine e all’inizio dell’ultimo passaggio ha chiuso la porta in faccia a Lorenzo. Che ci riproverà, che malgrado condizioni fisiche non ottimali resta un [...]

UN INTERESSANTE CURIOSITA'

le prestazioni fra motogp e superbike sono da sempre spunto di discussioni fra gli appassionati di tutto il mondo. Da quando anche la massima categoria per i prototipi è passata al monogomma è anche più facile rapportarsi al campionato delle derivate che adotta tale soluzione da diversi anni. Ultimo "ingrediente" per un confronto diretto è trovarsi sulla medesima pista, e Assen, Olanda, si presta perfettamente. L' università della moto, ormai declassata a [...]

GP Giappone - Lorenzo vince a Motegi Rossi 2° Pedrosa 3° (ordine d'arrivo)

GP Giappone - Lorenzo vince a Motegi Rossi 2° Pedrosa 3° (ordine d'arrivo)

Lo spagnolo della Yamaha conquista il Gp del Giappone, classe MotoGp; alle sue spalle, il compagno di squadra Rossi, mentre Pedrosa completa il podio. Solo quarto Stoner, che paga un pessimo avvio di gara; Lorenzo si prende anche la vetta della classifica mondiale. Prima vittoria del 2009, seconda in assoluta in MotoGp e prima assoluta in Giappone. Jorge Lorenzo conquista tutto e tutti a Motegi, nel secondo appuntamento del Motomondiale passando sotto la bandiera a [...]

Moto GP: GP Giappone (Motegi) Risultati e tempi prove libere

Moto GP: GP Giappone (Motegi) Risultati e tempi prove libere

Valentino Rossi è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP del Giappone, classe MotoGP. Il pilota della Yamaha ha girato in 1:48.545, precedendo di 56 millesimi la Ducati dell'australiano Casey Stoner. Terzo posto per lo spagnolo Jorge Lorenzo su Yamaha, sesto Loris Capirossi (Suzuki). Alle sue spalle Andrea Dovizioso (Honda) e la Hayate di Marco Melandri. Alex De Angelis è invece 15esimo con la Honda del team Gresini. Questi i tempi [...]

Info Sport | MotoGp: Rossi Campione del Mondo, 250 trionfa Simoncelli, 125 vittoria di Bradl

Info Sport | MotoGp: Rossi Campione del Mondo, 250 trionfa Simoncelli, 125 vittoria di Bradl

MotoGp: Rossi campione del mondo Vince il Gp del Giappone davanti a Stoner, e' al suo 8/o titolo Valentino Rossi su Yamaha ha vinto il Gp del Giappone della MotoGp e si e' laureato campione del Mondo. E' il suo 8/o titolo in carriera. Dopo due anni di digiuno, Rossi ha conquistato cosi' il suo sesto casco iridato nella classe regina (dopo uno in 125 e uno in 250) con tre gare di anticipo. Il campione di Tavullia ha gestito la gara fin dalle prime battute. Prima ha [...]

&id=HPN_Alex+de+Angelis_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Alex{{}}de{{}}Angelis" alt="" style="display:none;"/> ?>