Alitalia Societ Aerea Italiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Alitalia Societ Aerea Italiana. Cerca invece Alitalia Società Aerea Italiana.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Alitalia-compagnia aerea italiana

La scheda: Alitalia-compagnia aerea italiana

CAI - Compagnia Aerea Italiana S.p.A. (in precedenza Trattamenti Termici Solbiate S.r.l., Resco Uno S.r.l. e Compagnia Aerea Italiana S.r.l.) è una holding finanziaria italiana, attiva nel settore del trasporto aereo.
Dal 12 gennaio 2009 al 31 dicembre 2014 è stata diretta proprietaria di Alitalia, avendo acquisito gli asset operativi e il marchio da Alitalia–Linee Aeree Italiane S.p.A. in amministrazione straordinaria e contemporaneamente all'acquisto della compagnia aerea a basso costo Air One.
CAI, oltre a detenere il 15% delle quote di Atitech, tramite la società controllata MidCo S.p.A., ha posseduto il 51% del capitale Alitalia finché quest'ultima non è entrata in amministrazione straordinaria nel maggio 2017. Il restante 49% era posseduto da Etihad Airways.


Ritorno al passato per Alitalia con l’alleanza Fs-Delta-easyJet

Ritorno al passato per Alitalia con l’alleanza Fs-Delta-easyJet

Una maggioranza pubblica per la nuova Alitalia. Nella newco entreranno infatti il Tesoro e le Ferrovie dello Stato con una quota che potrebbe superare il 50%. In corsa come partner industriali l’americana Delta Airlines e l’inglese easyJet. Il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, incontrando i sindacati al Mise, ha delineato i contorni della nuova compagnia. Il piano industriale dovrà essere presentato entro il 31 marzo, ma per i [...]

Alitalia:Lufthansa,attenti troppi indugi

Alitalia:Lufthansa,attenti troppi indugi

(ANSA) – BERLINO, 11 FEB – “Se questo tergiversare durerà ancora a lungo, dell’orgogliosa Alitalia non rimarrà più nulla”. Lo dice in un’intervista all’Handelsblatt Harry Hohemeister, membro del cda di Lufthansa. “Non abbiamo la sensazione che là si stiano svolgendo le discussioni giuste – afferma a proposito delle reazioni dall’Italia -. Io ripeto ancora un volta: se siamo interessati all’Alitalia, è per un gruppo ristrutturato, che [...]

EVENTI: Alitalia-compagnia aerea italiana

Dal 12 gennaio 2009 al 31 dicembre 2014 è stata diretta proprietaria di Alitalia, avendo acquisito gli asset operativi e il marchio da Alitalia–Linee Aeree Italiane SpA in amministrazione straordinaria e contemporaneamente all'acquisto della compagnia aerea a basso costo Air One.

Dal 12 gennaio 2009 al 31 dicembre 2014 è stata diretta proprietaria di Alitalia, avendo acquisito gli asset operativi e il marchio da Alitalia–Linee Aeree Italiane SpA in amministrazione straordinaria e contemporaneamente all'acquisto della compagnia aerea a basso costo Air One.

Dal 12 gennaio 2009 al 31 dicembre 2014 è stata diretta proprietaria di Alitalia, avendo acquisito gli asset operativi e il marchio da Alitalia–Linee Aeree Italiane SpA in amministrazione straordinaria e contemporaneamente all'acquisto della compagnia aerea a basso costo Air One.

Il 31 ottobre 2013 il Presidente Roberto Colaninno dichiarò che sia lui che tutto il consiglio di amministrazione avrebbero presentato le dimissioni una volta terminate le operazioni riguardanti l'aumento di capitale della compagnia e che non sarebbe più stato disponibile a ricoprire incarichi di vertice nella stessa.

Il 19 dicembre 2013 Etihad Airways confermò ufficialmente le trattative in corso con Alitalia, menzionando un investimento di oltre 500 milioni di Euro attraverso il quale la società araba avrebbe acquisito la quota di maggioranza.

Il 31 ottobre 2013 il Presidente Roberto Colaninno dichiarò che sia lui che tutto il consiglio di amministrazione avrebbero presentato le dimissioni una volta terminate le operazioni riguardanti l'aumento di capitale della compagnia e che non sarebbe più stato disponibile a ricoprire incarichi di vertice nella stessa.

Il 19 dicembre 2013 Etihad Airways confermò ufficialmente le trattative in corso con Alitalia, menzionando un investimento di oltre 500 milioni di Euro attraverso il quale la società araba avrebbe acquisito la quota di maggioranza.

Il 31 ottobre 2013 il Presidente Roberto Colaninno dichiarò che sia lui che tutto il consiglio di amministrazione avrebbero presentato le dimissioni una volta terminate le operazioni riguardanti l'aumento di capitale della compagnia e che non sarebbe più stato disponibile a ricoprire incarichi di vertice nella stessa.

Il 19 dicembre 2013 Etihad Airways confermò ufficialmente le trattative in corso con Alitalia, menzionando un investimento di oltre 500 milioni di Euro attraverso il quale la società araba avrebbe acquisito la quota di maggioranza.

Il 29 giugno 2004 cambiò la propria denominazione in Resco Uno, congiuntamente a un riordino societario radicale che la specializzò nel commercio tessile.

Il 29 giugno 2004 cambiò la propria denominazione in Resco Uno, congiuntamente a un riordino societario radicale che la specializzò nel commercio tessile.

Il 29 giugno 2004 cambiò la propria denominazione in Resco Uno, congiuntamente a un riordino societario radicale che la specializzò nel commercio tessile.

Il 26 agosto 2008 l'azienda, divenuta di proprietà dell'istituto bancario Intesa Sanpaolo e di holding finanziarie strategiche nel palinsesto economico italiano, a seguito della cessione degli asset operativi, assunse la denominazione di Compagnia Aerea Italiana, nota anche con l'acronimoA.

Il 3 ottobre 2008 l'ambasciata statunitense a Roma trasmise un messaggio cablogramma (rilasciato nel 2011 da WikiLeaks) in cui contestava l'acquisizione dell'azienda pubblica da parte diA.

Il 28 ottobre 2008 l'assemblea degli azionisti approvò la trasformazione della società da società a responsabilità limitata a società per azioni con una ricapitalizzazione da 1,1 miliardi di euro, elesse il consiglio di amministrazione ed adottò un nuovo statuto.

Il 30 dicembre 2008 i soci CAI decisero di mutare, a partire dal 13 gennaio 2009, la denominazione societaria di Alitalia-Linee Aeree Italiane in Alitalia-Compagnia Aerea Italiana, con un vincolo sociale che impegnava i soci a restare nel capitale della nuova compagnia almeno fino al 2013 (vincolo che avrebbe potuto essere rotto dal 66% del consiglio d'amministrazione, come confermato dallo stesso ex ministro dell'economia Giulio Tremonti), salvo una precedente quotazione in Borsa.

Il 26 agosto 2008 l'azienda, divenuta di proprietà dell'istituto bancario Intesa Sanpaolo e di holding finanziarie strategiche nel palinsesto economico italiano, a seguito della cessione degli asset operativi, assunse la denominazione di Compagnia Aerea Italiana, nota anche con l'acronimoA.

Il 3 ottobre 2008 l'ambasciata statunitense a Roma trasmise un messaggio cablogramma (rilasciato nel 2011 da WikiLeaks) in cui contestava l'acquisizione dell'azienda pubblica da parte diA.

Il 28 ottobre 2008 l'assemblea degli azionisti approvò la trasformazione della società da società a responsabilità limitata a società per azioni con una ricapitalizzazione da 1,1 miliardi di euro, elesse il consiglio di amministrazione ed adottò un nuovo statuto.

Il 30 dicembre 2008 i soci CAI decisero di mutare, a partire dal 13 gennaio 2009, la denominazione societaria di Alitalia-Linee Aeree Italiane in Alitalia-Compagnia Aerea Italiana, con un vincolo sociale che impegnava i soci a restare nel capitale della nuova compagnia almeno fino al 2013 (vincolo che avrebbe potuto essere rotto dal 66% del consiglio d'amministrazione, come confermato dallo stesso ex ministro dell'economia Giulio Tremonti), salvo una precedente quotazione in Borsa.

Il 26 agosto 2008 l'azienda, divenuta di proprietà dell'istituto bancario Intesa Sanpaolo e di holding finanziarie strategiche nel palinsesto economico italiano, a seguito della cessione degli asset operativi, assunse la denominazione di Compagnia Aerea Italiana, nota anche con l'acronimoA.

Il 3 ottobre 2008 l'ambasciata statunitense a Roma trasmise un messaggio cablogramma (rilasciato nel 2011 da WikiLeaks) in cui contestava l'acquisizione dell'azienda pubblica da parte diA.

Il 28 ottobre 2008 l'assemblea degli azionisti approvò la trasformazione della società da società a responsabilità limitata a società per azioni con una ricapitalizzazione da 1,1 miliardi di euro, elesse il consiglio di amministrazione ed adottò un nuovo statuto.

Il 30 dicembre 2008 i soci CAI decisero di mutare, a partire dal 13 gennaio 2009, la denominazione societaria di Alitalia-Linee Aeree Italiane in Alitalia-Compagnia Aerea Italiana, con un vincolo sociale che impegnava i soci a restare nel capitale della nuova compagnia almeno fino al 2013 (vincolo che avrebbe potuto essere rotto dal 66% del consiglio d'amministrazione, come confermato dallo stesso ex ministro dell'economia Giulio Tremonti), salvo una precedente quotazione in Borsa.

Air France si sfila dal salvataggio di Alitalia

Air France si sfila dal salvataggio di Alitalia

Air France-Klm si sfila dal salvataggio di Alitalia. Lo scrive Il Sole 24 Ore, citando fonti autorevoli, secondo le quali “la decisione è dovuta a motivi politico-istituzionali in seguito al richiamo a Parigi dell’ambasciatore a Roma. Le Fs, scrive il quotidiano, erano in attesa dell’impegno ufficiale del cda di Air France-Klm (che nell’ipotesi sul tavolo avrebbe partecipato all’operazione insieme a Delta), “ma ieri è arrivato il no di Parigi”. [...]

Alitalia: al 31/12 rosso dimezzato

Alitalia: al 31/12 rosso dimezzato

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – Alitalia ha chiuso il 2018 con un Ebitda negativo per -154 milioni (dimezzato da -312 milioni del 2017) e al 31 dicembre 2018 la liquidità è pari a 703 milioni, di cui 506 milioni in cassa e 197 milioni di depositi (di cui 103 alla Iata). Lo hanno riferito i sindacati al termine dell’incontro con i commissari straordinari di Alitalia oggi a Fiumicino.

Alitalia: Lufthansa frena, non in societa' con Governo

Alitalia: Lufthansa frena, non in societa' con Governo

Riunione cda, nuovo round il 29, verso proroga piano a febbraio

Alitalia: Lufthansa, mai con il governo

Alitalia: Lufthansa, mai con il governo

(ANSA) – BERLINO, 23 GEN – “Il mercato italiano è molto importante per noi e abbiamo espresso il nostro interesse in un’Alitalia ristrutturata mesi fa”: questa la dichiarazione di Lufthansa circa il suo interessamento su Alitalia. “Non ci sono novità su questo argomento da parte nostra. In ogni caso già da ottobre abbiamo detto che non investiremo in Alitalia insieme con il governo italiano o in una società controllata dal governo. Ma possiamo [...]

Alitalia, ipotesi 40% Air France-Delta: allarme sindacati

Alitalia, ipotesi 40% Air France-Delta: allarme sindacati

Indiscrezioni su piano da 2- 3mila esuberi; Di Maio, prematuro

Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

Alitalia: Di Maio, a lavoro sul piano

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – “Stiamo ancora facendo il piano industriale, è prematuro parlare di questo”. Così il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha risposto alla domanda sulle indiscrezioni di stampa relative ad un piano di Air France e Delta per l’ingresso in Alitalia con una quota totale del 40%, che prevedrebbe una riduzione degli aerei e del lungo-raggio e, come conseguenza, da 2 a 3mila esuberi.

Alitalia chiude il 2018 a 21,5 mln di passeggeri, ricavi a +7%

Alitalia chiude il 2018 a 21,5 mln di passeggeri, ricavi a +7%

Alitalia migliora i ricavi da traffico passeggeri. La compagnia aerea, in amministrazione straordinaria dal maggio 2017, ha registrato a dicembre il tredicesimo mese consecutivo di crescita, con un aumento del 5,3% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Un dato che ha portato Alitalia a chiudere il 2018 con un aumento dei ricavi da traffico passeggeri del 7% sul 2017. “L’incremento – ottenuto senza ampliamento della flotta –  è stato [...]

Alitalia è la seconda compagnia aerea più puntuale in Europa

Alitalia è la seconda compagnia aerea più puntuale in Europa

Il 2018 sarà ricordato per essere stato l’anno nero dei voli. Scioperi, cancellazioni e ritardi hanno messo a dura prova 10 milioni di passeggeri lo scorso anno. Anche per le compagnie aeree non è stato uno scherzo. Tuttavia alcune e comp, con ritardi, in media, minimi. Tra le migliori compagnie aeree a livello di puntualità c’è anche la nostra Alitalia. La compagnia di bandiera si posiziona seconda in Europa nella classifica di FlightStats per [...]

FOTO: Alitalia-compagnia aerea italiana

Alitalia_-_CAI

Alitalia_-_CAI

Piano_Fenice

Piano_Fenice

Nuova_Alitalia

Nuova_Alitalia

Alitalia-compagnia_aerea_italiana

Alitalia-compagnia_aerea_italiana

Alitalia_-_Società_Aerea_Italiana

Alitalia_-_Società_Aerea_Italiana

Alitalia

Alitalia

Quanti scendono da Alitalia

Quanti scendono da Alitalia

La tarantella di Alitalia va avanti da oltre 10 anni. La compagnia di bandiera sta affrontando la sfida delle low cost. Quali sono le compagnie più scelte?

Parco di Molentargius: dove sono le figure professionali dei geologi?

Parco di Molentargius: dove sono le figure professionali dei geologi?

Da quando è nato il Parco di Molentargius Saline non ha mai ricercato o inserito le figure professionali dei geologi altrettanto molto importanti come altre figure professionali. Questo Parco indice procedure di selezione che poi sospende sistematicamente. E' stata significativa una procedura di selezione a pagamento del 27 agosto 2012 di istruttori direttivi tra cui geologi che poi ha sospeso e mai più riaperto e il direttore Claudio Maria Papoff non ha mai [...]

La torta nuziale di Nick e Priyanka ha battuto tutti i record

La torta nuziale di Nick e Priyanka ha battuto tutti i record

Il tipico dolce dedicato al matrimonio è stato per la coppia davvero storico.

Alitalia inaugura la nuova scuola di volo per piloti

Alitalia inaugura la nuova scuola di volo per piloti

Fiumicino (askanews) - Dopo 15 anni, Alitalia riapre la propria scuola di volo per formare nuovi piloti, inaugurata giovedì 6 dicembre 2018 nell'aeroporto di Fiumicino. Sessantuno i nuovi cadetti, tra cui quattro donne, che hanno superato una selezione tra 900 domande arrivate alla compagnia aerea. Uno di essi beneficerà di una borsa di studio dedicata al comandante Alberto Arlotta, scomparso improvvisamente nel giugno 2018 mentre era in missione a New York. Il [...]

Alitalia: Paleari, fatturato oltre 3mld

Alitalia: Paleari, fatturato oltre 3mld

(ANSA) – ROMA, 6 DIC – Alitalia “chiuderà il 2018 con un fatturato per la prima volta abbondantemente superiore ai 3 miliardi di euro”. Lo ha detto il commissario di Alitalia Stefano Paleari, precisando che “era un obiettivo che avevamo 6 mesi fa e sarà certamente raggiunto”. Alitalia ha chiuso i primi 11 mesi dell’anno con ricavi da passeggeri in crescita del 7,1%. Solo a novembre i ricavi passeggeri sono cresciuti dell’8,2% ad un tasso [...]

Alitalia, Di Maio nomina Discepolo nuovo commissario

Alitalia, Di Maio nomina Discepolo nuovo commissario

Il Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha nominato Daniele Discepolo Commissario straordinario di Alitalia in sostituzione del dimissionario Luigi Gubitosi. Lo annuncia una nota. Daniele Discepolo, avvocato, “è un professionista con grande esperienza nel settore delle procedure concorsuali e del risanamento aziendale”. “Come già avvenuto nel maggio 2017 all’apertura dell’amministrazione straordinaria della compagnia aerea Alitalia, quando [...]

Alitalia: Discepolo nuovo commissario

Alitalia: Discepolo nuovo commissario

(ANSA) – ROMA, 6 DIC – Il Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha nominato Daniele Discepolo Commissario straordinario di Alitalia in sostituzione del dimissionario Luigi Gubitosi. Lo annuncia una nota. Daniele Discepolo, avvocato, “è un professionista con grande esperienza nel settore delle procedure concorsuali e del risanamento aziendale”, spiega la nota, aggiungendo che “come già avvenuto nel maggio 2017 si è deciso anche in questa [...]

Alitalia: Di Maio, rinviare prestito

Alitalia: Di Maio, rinviare prestito

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – Su Alitalia “in questo momento c’é una proposta vincolante di Ferrovie che presuppone tre mesi di ‘due diligence’ e l’analisi dei dati per un piano industriale assieme a un partner. Il prestito ponte va rinviato per consentire a Fs di scrivere il piano industriale entro il 31 gennaio. La restituzione del prestito dovrebbe essere fissata tra maggio e giugno, ma se l’Antitrust fa prima con il suo parere possiamo anticipare”. [...]

Alitalia: sindacati da Di Maio il 12/12

Alitalia: sindacati da Di Maio il 12/12

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – Il ministero dello Sviluppo economico ha convocato mercoledì 12 dicembre, alle ore 11.30, le organizzazioni sindacali in merito alla vicenda che coinvolge la compagnia aerea Alitalia. L’incontro, si legge in una nota, sarà presieduto dal Ministro Luigi Di Maio.

Alitalia, verso la mobilitazione  Pronta la proroga del prestito

Alitalia, verso la mobilitazione Pronta la proroga del prestito

I sindacati si preparano alla mobilitazione dei lavoratori di Alitalia ed a breve decideranno la data della mobilitazione che sarà sicuramente prima del 15 dicembre, cioè la scadenza per il rimborso del prestito ponte. Un avvertimento era arrivato già nei giorni scorsi dal segretario della Cgil Susanna Camusso che ha detto che senza la convocazione del tavolo permanente promesso dal Governo si procederà alla mobilitazione. Il Governo lavora ad una nuova [...]

&id=HPN_Alitalia+++Società+Aerea+Italiana_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Compagnia{{}}aerea{{}}italiana" alt="" style="display:none;"/> ?>