Altiero Spinelli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Altiero Spinelli

La scheda: Altiero Spinelli

Vicepresidente della Commissione per i bilanci (1979-1982)
Membro della Commissione per gli affari istituzionali (1982-1984)
Membro della Commissione per la protezione dell'ambiente, la sanità pubblica e la tutela dei consumatori (1982-1984)
Membro della Delegazione per le relazioni con i paesi dell'Europa del Nord e il Consiglio nordico (1982-1984)
II legislatura
Presidente della Commissione per gli affari istituzionali (1984-1986)
Membro della Commissione per i bilanci (1984-1986)
Altiero Spinelli (Roma, 31 agosto 1907 – Roma, 23 maggio 1986) è stato un politico e scrittore italiano, sovente citato come padre fondatore dell'Unione europea per la sua influenza sull'integrazione europea post-bellica.
Fondatore nel 1943 del Movimento Federalista Europeo, poi cofondatore dell'Unione dei Federalisti Europei, membro della Commissione europea dal 1970 al 1976, poi del Parlamento italiano (1976) e quindi del primo Parlamento europeo nel 1979. Fu promotore di un progetto di trattato istitutivo di un'Unione Europea con marcate caratteristiche federali che venne adottato dal Parlamento europeo nel 1984.
Questo progetto influenzò in maniera significativa il primo tentativo di profonda revisione dei trattati istitutivi della Cee e dell'Euratom, l'Atto unico europeo. Fu membro del parlamento europeo per dieci anni come indipendente e rimase uno degli attori politici principali sulla scena europea attraverso il Club del coccodrillo, da lui fondato e animato nel 1981.


Altiero Spinelli:
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: VII, VIII
Gruppo parlamentare: Misto-Indipendenti di sinistra
Circoscrizione: Lazio
Collegio: Roma
Eurodeputato:
Legislature: I, II
Gruppo parlamentare: Gruppo Comunista e Apparentati
Incarichi parlamentari:
I legislatura: Vicepresidente della Commissione per i bilanci (1979-1982) Membro della Commissione per gli affari istituzionali (1982-1984) Membro della Commissione per la protezione dell'ambiente, la sanità pubblica e la tutela dei consumatori (1982-1984) Membro della Delegazione per le relazioni con i paesi dell'Europa del Nord e il Consiglio nordico (1982-1984) II legislatura Presidente della Commissione per gli affari istituzionali (1984-1986) Membro della Commissione per i bilanci (1984-1986)
Commissario europeo per gli Affari Industriali, per la Ricerca Generale e la Tecnologia e per il Centro comune di ricerca:
Durata mandato: 1º luglio 1970 – 6 gennaio 1973
Presidente: Franco Maria Malfatti (1970-1972), Sicco Mansholt (1972-1973)
Predecessore: Guido Colonna di Paliano
Successore: Altiero Spinelli (Politica industriale e tecnologica)
Commissario europeo per la Politica Industriale e Tecnologica:
Durata mandato: 6 gennaio 1973 – 1976
Presidente: François-Xavier Ortoli
Predecessore: Altiero Spinelli (Ricerca e Industria)
Successore: Cesidio Guazzaroni (Politica industriale e tecnologica (senza l'acciaio)) Henri François Simonet (Politica industriale e tecnologica (acciaio))
Dati generali:
Partito politico: Indipendente di Sinistra
Tendenza politica: Federalismo europeo
Titolo di studio: scuola superiore (liceo classico)
Professione: scrittore, politico

Forza Emma sei grande in mezzo a questi nanerottoli insignificanti ed ignoranti del presente e della storia. Altiero Spinelli ti ringrazia da lassù.

Forza Emma sei grande in mezzo a questi nanerottoli insignificanti ed ignoranti del presente e della storia. Altiero Spinelli ti ringrazia da lassù.

Emma Bonino lancia l'alleanza tra la lista +Europa e il Pd: "Amatemi di meno e votatemi di più" Appello ai ragazzi: "Andate a votare perché significa occuparvi del presente e del vostro futuro" Una Grande Personalità, una persona che ha condotto lotte importanti, rischiando in prima persona e non nascondendosi dietro le tastiera.Esperienza internazionale, riconosciuta come pari fra i grandi del mondo.L'unico suo errore è la troppa coerenza e il non aver [...]

Marchioni, il mio Altiero Spinelli

Marchioni, il mio Altiero Spinelli

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Altiero Spinelli è stata una delle figure cardini del Novecento, uno dei padri fondatori dell'Unione Europea. Film come questi sono necessari soprattutto per le nuove generazioni". Vinicio Marchioni è Altiero Spinelli nel film tv 'Un mondo nuovo' per la regia di Alberto Negrin in onda su Rai1 domenica 23 novembre. L'attore sarà presto in altre due film tv per Rai1: in 'Francesco' diretto da Liliana Cavani nel ruolo di Elia e in 'Oriana' [...]

EVENTI: Altiero Spinelli

Nel 1954 propose un mandato costituente per l'Assemblea comune della CED, che fu bloccato per l'opposizione della Francia.

Nel 1965, su iniziativa di Altiero Spinelli, che ne fu il primo direttore, la Fondazione Adriano Olivetti, l'Associazione di cultura e politica il Mulino e il Centro studi "Nord e Sud" crearono l'Istituto affari internazionali (IAI), un ente privato senza fini di lucro, con lo scopo di contribuire alla conoscenza dei problemi internazionalistici, con un'attenzione particolare verso il processo di integrazione europea e l'area mediterranea.

Nel 1976, Spinelli si presentò alle elezioni politiche italiane per la Camera dei deputati, come indipendente di sinistra nelle liste del PCI e fu eletto deputato.

Nel 1937 fu trasferito a Roma ma, mentre attendeva con ansia il momento del rilascio, ricevette la brusca notizia del trasferimento al confino di Ventotene.

Nel 1937, quindi, Altiero Spinelli fu espulso dal Partito Comunista Italiano con l'accusa di voler "minare l'ideologia bolscevica, e di essersi trasformato in un piccolo borghese", quindi etichettato, in modo semplicistico, come "troschista", definizione infamante per un comunista ortodosso dell'epoca.

Nel 1947, Spinelli tornò alla carica con la battaglia federalista (alla quale partecipò anche Giuseppe Motta), vedendo nel Piano Marshall la prima forma di integrazione europea.

Il 14 febbraio 1984 propose un progetto costituzionale per gli Stati Uniti d'Europa, il progetto venne approvato dal Parlamento europeo e, sia pur successivamente bocciato dal Consiglio Europeo, influenzò in maniera significativa il primo tentativo di profonda revisione dei trattati istitutivi della Cee e dell'Euratom, l'Atto unico europeo.

Nel 1985 intervenne al XXXI Congresso del Partito Radicale di Marco Pannella per esortare i radicali a promuovere a livello europeo le loro campagne portate avanti in Italia.

Spinelli e l'Europa, arriva fiction Rai1

Spinelli e l'Europa, arriva fiction Rai1

(ANSA) - BRUXELLES, 17 NOV - Nel 1941, mentre il nazismo avanzava, un gruppo di giovani antifascisti concepì per la 1/a volta l'idea di un Europa democratica e federale. Spediti al confino da Mussolini nell'isola di Ventotene, immaginarono 'Un nuovo mondo'. E' il titolo del film tv Rai Fiction-Palomar, regista Alberto Negrin, sulla storia di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Ursula Hirshmann, Eugenio Colorni e Ada Rossi, presentato al Parlamento Ue e in onda il [...]

Isole-prigioni d'Italia dove andare in vacanza

Isole-prigioni d'Italia dove andare in vacanza

Secondo la CNN le isole più belle d’Italia sono le nostre ex colonie penali. Spiagge incontaminate, pochi turisti e paesaggi mozzafiato. E le consiglia come meta perfetta per l’estate. Ecco le 10 isole-prigioni nel nostro Paese. 1. Montecristo, Livorno Il gioiello dell’arcipelago Toscano è diventato una colonia penale nel XIX secolo. Prima era terreno di caccia dei reali. 2. Pantelleria, Trapani La perla nera del Mediterraneo è più vicina alla costa [...]

Chi era Altiero Spinelli?

Perchè, spesso, parlando della UE viene menzionato Altrie Spineli? Chi era? Quale fu il suo ruolo? "Altiero Spinelli, romano di nascita (Roma, 31 agosto 1907 – Roma, 23 maggio 1986) fu un grande politico italiano nonché scrittore, spesso citato come uno dei padri fondatori dell’Europa. Famoso per il suo impegno nella creazione di un’Europa integrata si fece promotore di un trattavo costitutivo della comunità che poi venne adottato. Fu membro del Parlamento [...]

Rispondi

G.La Rosa, Nell’Europa di  Spinelli La Grecia Di Panagulis

G.La Rosa, Nell’Europa di Spinelli La Grecia Di Panagulis

da Khaiam blog   Nell’Europa di  Spinelli La Grecia Di Panagulis mercoledì 16 giugno 2010, posted by giovanni.larosa   La prima settimana di maggio 2010, ha scosso sicuramente le compagini economiche degli Stati dell’Unione Europea, in particolare per Portogallo, Spagna, Irlanda, Italia e Gran Bretagna, sino al punto che in Grecia si sono verificati degli scontri ad Atene. Un deficit ormai insanabile ha portato i cittadini greci a scendere nelle strade per [...]

Lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano da parte del Partito del Sud

Lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano da parte del Partito del Sud

Michelina De Cesare, torturata, violentata e fucilata dai piemontesi. la nostra eroina rappresenta il sud violentato, martoriato dai savoia Lettera aperta al Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano E p.c. Presidente della Repubblica di Israele. Sig.Presidente,all'atto della cosiddetta unificazione italiana il Tesoro era in possesso di 668 milioni di lire, di cui,i due terzi, ben 443 erano dell'ex Regno delle Due Sicilie, al Piemonte appartenevano solo 27 [...]

G. Arcardini , Cos'è il manifesto di Ventotene?

G. Arcardini , Cos'è il manifesto di Ventotene?

dal corriere della sera La lettera del giorno |Giovedi' 7 Maggio 2009 SOGNO DELL'EUROPA UNITA IL MANIFESTO DI VENTOTENE Sono uno studente liceale diciottenne e ho sentito menzionare in ben precise circostanze, quelle concernenti, cioè, l'Unione europea e la validità di tale progetto politico e culturale, il Manifesto di Ventotene di Ernesto Rossi e Altiero Spinelli: a tale riguardo vorrei acquisire qualche informazione in più, soprattutto in merito al contesto [...]

Emilio Renzi, Il socialismo di Adriano Olivetti

dal blog del circolo Rosselli di Milano Emilio Renzi Il socialismo di Adriano Olivetti contributo alla tavola rotonda “Gli Olivetti, il socialismo e la responsabilità sociale delle imprese” 4° Convegno pubblico del Gruppo di Volpedo – Essere socialisti al tempo della crisi, Scarmagno, 18 aprile 2009 1. Il socialismo di Adriano Olivetti si chiama comunitarismo. Il comunitarismo di Adriano Olivetti è il culmine della sua maturità di persona che ha agito nel [...]

Tajani, Roma dica se vuole uscire da Ue

Tajani, Roma dica se vuole uscire da Ue

(ANSA) – BRUXELLES, 15 FEB – “Il governo italiano dica chiaramente se vuole uscire dall’euro e dall’Unione europea. Troppe ambiguità e dichiarazioni sconsiderate provocano solo danni all’Italia e agli italiani”. Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani in un tweet. In mattinata il responsabile economico della Lega Claudio Borghi aveva affermato che l’Italia dovrebbe uscire dalla Ue “se resta tossica” dopo le elezioni.

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

Morto Ossicini,con 'morbo k' salvò ebrei

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – E’ morto Adriano Ossicini, già parlamentare della Sinistra Indipendente e vice Presidente del Senato. Nato a Roma il 20 giugno 1920 è stato uno psichiatra e politico italiano, ex-partigiano. Fu ministro per la Famiglia e la Solidarietà Sociale nel Governo Dini. Ossicino è deceduto nel reparto Ortopedia del Fatebenefratelli, dove era ricoverato per le conseguenze di una caduta. L’ospedale, in cui Ossicini entrò da giovane [...]

Bossi, Fontana: nessun danno neurologico

Bossi, Fontana: nessun danno neurologico

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – “Posso dire che dalle ultime notizie sta meglio, sicuramente si è scongiurato quello che ieri si temeva cioè che potesse essere un’emorragia cerebrale. Non c’è stato nessun tipo di danno neurologico”. Lo ha riferito il presidente della Regione Lombardia rispondendo a una domanda sulle condizioni di salute di Umberto Bossi. “Pare che si sia trattato di una crisi – ha aggiunto Fontana – determinata dalle alterazioni [...]

Bossi: Fontana, sta meglio

Bossi: Fontana, sta meglio

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – “Posso dire che dalle ultime notizie sta meglio, sicuramente si è scongiurato quello che ieri si temeva, cioè che potesse essere un’emorragia cerebrale. Non c’è stato nessun tipo di danno neurologico”. Lo ha riferito il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana rispondendo a una domanda sulle condizioni di salute di Umberto Bossi.

Mafia: Lombardo, rinviato nuovo processo

Mafia: Lombardo, rinviato nuovo processo

(ANSA) – CATANIA, 15 FEB – Termini a difesa: li ha chiesti il nuovo collegio di legali di Raffaele Lombardo alla prima sezione della Corte d’appello di Catania dove si sarebbe dovuta celebrare la prima udienza del nuovo processo per concorso esterno all’associazione e corruzione elettorale all’ex presidente della Regione Siciliana. Gli avvocati Maria Licata, Sergio Ziccone, unico penalista riconfermato, e il professore Vincenzo Maiello, ordinario di [...]

FOTO: Altiero Spinelli

Altiero Spinelli

Altiero Spinelli

Spinelli ritratto nella foto-scheda segnaletica del Ministero dell'Interno italiano

Spinelli ritratto nella foto-scheda segnaletica del Ministero dell'Interno italiano

Spinelli negli ultimi anni di vita

Spinelli negli ultimi anni di vita

Latte: Salvini, parti si sono avvicinate

Latte: Salvini, parti si sono avvicinate

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – “Sono felice di aver passato la giornata di San Valentino in mezzo ai lavoratori e ai produttori. Le parti si sono avvicinate, il governo ha già messo a disposizione soldi e la possibilità di approvare un decreto urgente, contiamo che entro poco tempo la produzione riprenda e strade, stalle e aziende ritrovino la serenità”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini dopo l’incontro oggi al Viminale. [...]

Boom richieste "Ronaldo bond", Agnelli "primi al mondo"

Boom richieste "Ronaldo bond", Agnelli "primi al mondo"

Piazzati 175 mln, n.1 Juve: "mai emissione cosi' da club calcio"

Tav, Salvini: 'L'analisi costi benefici non mi ha convinto'

Tav, Salvini: 'L'analisi costi benefici non mi ha convinto'

Lega e M5s restano distanti sulla Tav, anche dopo l’analisi costi-benefici pubblicata dal ministero dei trasporti. “Più veloci viaggiano le merci e le persone e meglio è“. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando della Tav, a margine della presentazione del rapporto Agromafie a Roma. Alla domanda se l’analisi costi benefici della Tav lo avesse convinto, il ministro ha risposto con un secco “no”. L’analisi costi-benefici [...]

Salvini foto triste da single: "San. Valentino festa da abolire!"

Salvini foto triste da single: "San. Valentino festa da abolire!"

Matteo Salvini vicepremier, ministro dell'interno e leader della Lega, oggi giorno di San. Valentino ha pubblicato sui social dove è attivissimo,  una foto che lo ritrae in uno scatto insolito, un controluce dove il ministro dell'interno guarda dietro ai vetri di una finestra, pensieroso e triste perchè questo giorno lo passa da single. Il commento di Matteo alla sua foto: «Un abbraccio a tutte voi Amiche, che fate vivere, sognare e crescere questa Pagina e [...]

Malore per Gino Paoli, rinviato il concerto ad Aosta

Malore per Gino Paoli, rinviato il concerto ad Aosta

È saltato saltato a causa di un malore il concerto di Gino Paoli in programma questa sera ad Aosta nell’ambito della Saison culturelle. Il cantautore, 84 anni, secondo quanto riporta Ansa, sarebbe stato accompagnato al pronto soccorso di Genova in mattinata e dimesso dopo poche ore al termine dei controlli. Lo spettacolo aostano – assieme a Danilo Rea – doveva essere un omaggio alla memoria di Charles Aznavour; verrà recuperato il 26 febbraio.

Tav: Salvini, analisi non mi ha convinto

Tav: Salvini, analisi non mi ha convinto

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – “Più veloci viaggiano le merci e le persone e meglio è”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando della Tav, a margine della presentazione del rapporto Agromafie a Roma. Alla domanda se l’analisi costi benefici della Tav lo avesse convinto, il ministro ha risposto con un secco “no”.

Contro la barbarie e il revisionismo storico di Salvini-Tajani...

Contro la barbarie e il revisionismo storico di Salvini-Tajani...

...abbiamo un solo compito ricostruire il P.C.I. di Gramsci-Togliatti-Longo e Berlinguer Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Compagne e compagni nella giornata del ricordo dell'esodo delle popolazioni giuliano-dalmate, trasformata dalla destra liberal-fascista, nell'operazione anticomunista sulle foibe, domenica 10 febbraio a Basovizza le falsità dette dal legofascista Matteo Salvini e dal mafioforzista Antonio [...]

- Ricordando Pietro Mennea - tratto dalla raccolta "storielle"

- Ricordando Pietro Mennea - tratto dalla raccolta "storielle"

Felice Tolfo - aspirante scrittore - Ricordando Pietro Mennea Gigio guardali stanno per finire i diecimila sono in otto a disputarsi la volata finale Li vedo li vedo è fantastico ma come faranno ad avere ancora tutta quell’energia in corpo Certo che se la tirano sta incredibile volata Mia vedere tutta sta forza ti apre il pensiero al vero protagonista lo sport l’agonismo che non pone limiti alla competitività Eccezionale se una gara [...]

Manifesto Zingaretti, manca simbolo Pd

Manifesto Zingaretti, manca simbolo Pd

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – E’ pronto il manifesto e il volantino a sostegno di Nicola Zingaretti per le primarie del Pd del 3 marzo. In questi c’è il logo della mozione, “Piazza Grande”, ma è assente il simbolo del Pd. Il manifesto è scaricabile sul sito piazzaweb.social, la piattaforma con i materiali per la campagna per le primarie.

Venezuela: Guaidò chiede incontro a Salvini e Di Maio

Venezuela: Guaidò chiede incontro a Salvini e Di Maio

Il presidente autoproclamato del Venezuela Juan Guaidò ha chiesto un incontro ai vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio a Roma “nel più breve tempo possibile” con una delegazione ufficiale del Parlamento del Paese sudamericano “finalizzato ad uno scambio di opinioni sulla decisiva transizione che stiamo vivendo in Venezuela”. Vorremmo poterle rappresentare la necessità che in Venezuela si possa giungere in tempi rapidi e grazie al sostegno della [...]

Tajani, minacciato per attacchi a Maduro

Tajani, minacciato per attacchi a Maduro

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – “Ho ricevuto più volte minacce di morte per aver attaccato Maduro”. Lo ha detto in conferenza stampa a Roma il presidente del Parlamento europeo e numero due di Forza Italia Antonio Tajani, parlando del presidente del Venezuela. “Anche di recente” si sarebbero verificate le minacce, ha aggiunto la capogruppo del partito al Senato Annamaria Bernini.

Tav: Salvini,Parigi vede analisi e io no

Tav: Salvini,Parigi vede analisi e io no

(ANSA) – TERNI, 6 FEB – “Io, da vicepresidente del Consiglio che rappresenta gli italiani non ho l’esame costi-benefici della Tav ma pare che ce l’abbiano a Parigi. Questo è abbastanza bizzarro…”: lo ha sottolineato Matteo Salvini, a margine di un’iniziativa a Terni, dopo che il ministero delle Infrastrutture ha inviato alla Francia la relazione sui costi-benefici sulla Tav. “Salvini stia tranquillo, neanche io l’ho letta”, è la [...]

Salvini, vogliamo cambiare l'Umbria

Salvini, vogliamo cambiare l'Umbria

(ANSA) – TERNI, 6 FEB – “Sono venuto a ringraziare il sindaco e la sua squadra, la città cambia e va avanti. Ma ora l’obiettivo è che cambi tutta l’Umbria, la sinistra ha fatto anche troppi disastri quindi il sostegno mio e del Governo totale”: lo ha detto il segretario della Lega e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in un incontro con i militanti a Terni. Il leader del Carroccio è stato accolto dal sindaco Leonardo Latini e dal commissario [...]

Salvini, scambio voto giunta-Tav?Querelo

Salvini, scambio voto giunta-Tav?Querelo

(ANSA) – TERNI, 6 FEB – “Il prossimo che ne parla lo querelo”: Matteo Salvini ha risposto così a una domanda su possibili scambi con il M5s tra il voto sull’autorizzazione a procedere per la vicenda della nave Diciotti e il via libera alla Tav. “Perché non sta né in cielo né in terra” ha aggiunto a margine di un’iniziativa a Terni. “Magari quella era la vecchia politica” ha sottolineato Salvini. “Io sono assolutamente sereno e [...]

Battisti: Pm,archiviare Bonafede-Salvini

Battisti: Pm,archiviare Bonafede-Salvini

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’indagine aperta in relazione alle modalità dell’arrivo a Ciampino del terrorista Cesare Battisti. Il fascicolo era stato avviato dopo un esposto che ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati per il reato di mancata tutela della dignità della persona arrestata, il ministro dell’interno Matteo Salvini e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. La richiesta di [...]

&id=HPN_Altiero+Spinelli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Altiero{{}}Spinelli" alt="" style="display:none;"/> ?>