Amanda Lear

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Amanda Lear

La scheda: Amanda Lear

Amanda Lear, pseudonimo di Amanda Tapp (Hong Kong, 18 novembre 1939), è una cantante, attrice, ex modella, scrittrice, pittrice, doppiatrice e presentatrice televisiva francese.
Intraprese la carriera come modella all'inizio degli anni sessanta, distinguendosi per una certa androginia, che colpì anche il pittore surrealista Salvador Dalí, per il quale posò spesso. Attirò l'attenzione del pubblico nel 1973, dopo aver posato come modella fetish sulla copertina dell'album For Your Pleasure dei Roxy Music, grazie alla quale cominciò la storia d'amore con David Bowie. Fu lui, rivelò anni dopo in una intervista, a suggerirle di giocare sull'ambiguità per attirare l'attenzione.
I suoi primi produttori furono i La Bionda, poi nel 1975 la Lear ottenne grande successo come cantante dopo aver firmato un contratto con la Ariola Records di Monaco di Baviera. Dotata di una voce bassa e sensuale, e forte di un personaggio con un'aura di ambiguità e mistero, raggiunse un notevole successo come interprete di musica Disco in tutta Europa, oltre che in Sud America, Giappone e altri paesi del mondo. Vanta 15 album, più di 50 singoli e circa 15 milioni di album e 25–30 milioni di singoli venduti nel mondo.
Poliglotta, spigliata e dotata di notevole intelligenza e ironia, ha inoltre affiancato alla carriera musicale una fortunata serie di partecipazioni a programmi televisivi d'intrattenimento in Italia, Francia e Germania, prima come soubrette poi come conduttrice. Ha inoltre continuato a dipingere, a scrivere e a dedicarsi alla carriera di attrice.
Dal 2003 Amanda Lear vive a Saint-Étienne-du-Grès, vicino ad Avignone, nel sud della Francia.


Amanda Lear racconta quando feci credere che ero un uomo

Amanda Lear racconta quando feci credere che ero un uomo

La poliedrica Amanda Lear ospite a “Verissimo”  ha raccontato alcuni retroscena della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo. Intervistata da Silvia Toffanin l' artista ha rivelato: «Con la mia voce particolare si poteva credere che fossi un uomo e ci ho giocato. Ha funzionato. Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda. Mi serviva pubblicità e [...]

Amanda Lear dopo la morte di mio marito volevo farla finita

Amanda Lear dopo la morte di mio marito volevo farla finita

In una lunga intervista rilasciata a Silvia Toffanin Amanda Lear ha raccontato alcuni episodi  della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo: «Con la mia voce particolare si poteva credere che fossi un uomo e ci ho giocato. Ha funzionato. Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo ottenuta. Ancora oggi ne parlano quindi [...]

EVENTI: Amanda Lear

Nel dicembre del 2000 Alain-Philippe Malagnac d'Argens de Villèle, il marito della Lear, morì in un incendio scaturito nella loro casa.

Nel 2000 Malagnac muore a 49 anni nell'incendio della loro villa in Provenza.

Nel dicembre del 2000 Alain-Philippe Malagnac d'Argens de Villèle, il marito della Lear, morì in un incendio scaturito nella loro casa.

Nel 2000 Malagnac muore a 49 anni nell'incendio della loro villa in Provenza.

Nel 1998, dopo aver tenuto l'Italia tagliata fuori dai progetti musicali, la Lear cerca di ricatturare l'attenzione su di sé con la raccolta di remix e vecchi successi registrati nuovamente: Back in Your Arms.

Nel 1998, dopo aver tenuto l'Italia tagliata fuori dai progetti musicali, la Lear cerca di ricatturare l'attenzione su di sé con la raccolta di remix e vecchi successi registrati nuovamente: Back in Your Arms.

Dal 2009 al 2011 è in tournée con lo spettacolo teatrale Panique au ministère, prima a Parigi e poi nel resto della Francia, Belgio e Svizzera, riscuotendo un ottimo successo di pubblico e critica.

Dal 2009 al 2011 è in tournée con lo spettacolo teatrale Panique au ministère, prima a Parigi e poi nel resto della Francia, Belgio e Svizzera, riscuotendo un ottimo successo di pubblico e critica.

Il 13 marzo 1979 la Lear sposò l'aristocratico francese Alain-Philippe Malagnac d'Argens de Villèle, produttore musicale, nonché amante e figlio adottivo dello scrittore Roger Peyrefitte, con una cerimonia a Las Vegas durante il tour promozionale del suo album Sweet Revenge, divenendo marchesa.

Il 13 marzo 1979 la Lear sposò l'aristocratico francese Alain-Philippe Malagnac d'Argens de Villèle, produttore musicale, nonché amante e figlio adottivo dello scrittore Roger Peyrefitte, con una cerimonia a Las Vegas durante il tour promozionale del suo album Sweet Revenge, divenendo marchesa.

Nel 1978 la Lear fece anche un cameo nel film Zio Adolfo in arte Führer cantando Lili Marleen, e uno nel film di Joe D'Amato Follie di notte.

Nel 1978 la Lear fece anche un cameo nel film Zio Adolfo in arte Führer cantando Lili Marleen, e uno nel film di Joe D'Amato Follie di notte.

Dal 2003 Amanda Lear vive a Saint-Étienne-du-Grès, vicino ad Avignone, nel sud della Francia.

Nel 2003 conduce assieme a Gene Gnocchi la seconda edizione de La grande notte del lunedì sera su Rai Nel 2005 è entrata a far parte della giuria del programma Ballando con le stelle.

Dal 2003 Amanda Lear vive a Saint-Étienne-du-Grès, vicino ad Avignone, nel sud della Francia.

Nel 2003 conduce assieme a Gene Gnocchi la seconda edizione de La grande notte del lunedì sera su Rai Nel 2005 è entrata a far parte della giuria del programma Ballando con le stelle.

Nel 1973 viene fotografata per la copertina dell'album For Your Pleasure dei Roxy Music.

Nel 1973 viene fotografata per la copertina dell'album For Your Pleasure dei Roxy Music.

Nel 1996 inoltre partecipa alla sfilata di Paco Rabanne per l'evento "Life Ball" a Vienna, per raccogliere fondi per supportare le persone malate di AIDS.

Nel 1996 inoltre partecipa alla sfilata di Paco Rabanne per l'evento "Life Ball" a Vienna, per raccogliere fondi per supportare le persone malate di AIDS.

Nel 1988 Amanda Lear ritorna nelle classifiche con una reinterpretazione della canzone Tomorrow, Tomorrow (Voulez vous un rendez vous), in cui duetta con il cantante della band CCCP Fedeli alla linea, Giovanni Lindo Ferretti.

Nel 1988 Amanda Lear ritorna nelle classifiche con una reinterpretazione della canzone Tomorrow, Tomorrow (Voulez vous un rendez vous), in cui duetta con il cantante della band CCCP Fedeli alla linea, Giovanni Lindo Ferretti.

Nel 1987 e nel 1992, Amanda Lear apparirà in due delle più famosi serie televisive francesi, Marc et Sophie e Maguy.

Nel 1987 e nel 1992, Amanda Lear apparirà in due delle più famosi serie televisive francesi, Marc et Sophie e Maguy.

Dal 1967 al 1970 Amanda Lear è apparsa in alcuni film, recitando ruoli minori o facendo delle piccole partecipazioni.

Dal 1967 al 1970 Amanda Lear è apparsa in alcuni film, recitando ruoli minori o facendo delle piccole partecipazioni.

Nel 1989 inoltre condurrà Ars Amanda, andato in onda su Rai Il programma, uno tra i suoi preferiti, veniva condotto in un letto, in cui la Lear intervista celebrità e politici, sia italiani sia internazionali.

Nel 1989 inoltre condurrà Ars Amanda, andato in onda su Rai Il programma, uno tra i suoi preferiti, veniva condotto in un letto, in cui la Lear intervista celebrità e politici, sia italiani sia internazionali.

Nel 1969 ha partecipato in Germania alla settima puntata del telefilm Der Kommissar, per poi terminare con il film sperimentale Double Pisces, Scorpio Rising.

Nel 1969 ha partecipato in Germania alla settima puntata del telefilm Der Kommissar, per poi terminare con il film sperimentale Double Pisces, Scorpio Rising.

Il 14 settembre 2012 partecipa alla prima puntata di Tale e quale show condotto da Carlo Conti in onda su Rai 1 come membro della giuria dopo una imitazione che di lei fece Barbara De Rossi.

Il 14 settembre 2012 partecipa alla prima puntata di Tale e quale show condotto da Carlo Conti in onda su Rai 1 come membro della giuria dopo una imitazione che di lei fece Barbara De Rossi.

Nel marzo del 2014 pubblica il diciottesimo album della sua carriera intitolato My Happiness dedicato alla musica di Elvis Presley.

Nel 2014 ha avuto una relazione con l'attore Anthony Hornez, di 40 anni più giovane.

Nel marzo del 2014 pubblica il diciottesimo album della sua carriera intitolato My Happiness dedicato alla musica di Elvis Presley.

Nel 2014 ha avuto una relazione con l'attore Anthony Hornez, di 40 anni più giovane.

Nel 1984 Amanda Lear pubblicò la sua prima biografia ufficiale, My Life With Dalí, pubblicata inizialmente in Francia sotto il titolo di Le Dali D'Amanda.

Nel 1984 Amanda Lear pubblicò la sua prima biografia ufficiale, My Life With Dalí, pubblicata inizialmente in Francia sotto il titolo di Le Dali D'Amanda.

Nel 2017, gira il film Metti una notte, che vede il suo ritorno sul grande schermo dopo tanto tempo.

Nel 2017, gira il film Metti una notte, che vede il suo ritorno sul grande schermo dopo tanto tempo.

Amanda Lear meglio i gatti che gli uomini

Amanda Lear meglio i gatti che gli uomini

Ospite di “Verissimo” Amanda Lear  ha raccontato alcuni retroscena della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo e ha rivelato: «Con la mia voce particolare si poteva credere che fossi un uomo e ci ho giocato. Ha funzionato. Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo ottenuta. Ancora oggi ne parlano quindi figurati [...]

Amanda Lear a Verissimo la mia ambiguità mi ha aiutato molto

Amanda Lear a Verissimo la mia ambiguità mi ha aiutato molto

Amanda Lear ha raccontato a “Verissimo” alcuni retroscena della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo. Intervistata da Silvia Toffanin la poliedrica artista ha rivelato: «Con la mia voce particolare si poteva credere che fossi un uomo e ci ho giocato. Ha funzionato. Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo [...]

Verissimo, Amanda Lear: «Feci credere di essere un uomo, si parlava solo di me»

Verissimo, Amanda Lear: «Feci credere di essere un uomo, si parlava solo di me»

Da più di 50 anni sotto la luce dei riflettori, Amanda Lear ha raccontato a Verissimo alcuni retroscena della sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo. Intervistata da Silvia Toffanin, la poliedrica artista ha rivelato: «Con la mia voce particolare si poteva credere che fossi un uomo e ci ho giocato. Ha funzionato. Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me. Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda. [...]

Amanda Lear racconta la verità: "Le voci su di me le ho inventate io"

Amanda Lear racconta la verità: "Le voci su di me le ho inventate io"

Dopo tanti anni Amanda Lear parla chiaramente delle voci che ne hanno caratterizzato la carriera. Tutto un gioco ben orchestrato. Una vita ricca di avventure ed esperienze incredibili quella di Amanda Lear, che è tornata a raccontarsi nello studio di Verissimo, svelando a Silvia Toffanin alcuni retroscena che hanno dell’incredibile. Ha parlato della sua appassionante vita amorosa e non solo, descrivendo particolari aspetti della sua [...]

Amanda Lear per la disco music ho detto addio a David Bowie

Amanda Lear per la disco music ho detto addio a David Bowie

Nella trasmissione  “I Miei Vinili”, condotta da Riccardo Rossi c'è stata ospite Amanda Lear, che ha raccontato attraverso i suoi brani del cuore una storia fatta di amori ed amicizie illustri da lasciare senza fiato. L'artista francese, che ha iniziato la sua carriera come modella nei ferventi anni '60, ha avuto infatti l'opportunità di entrare in contatto con alcune tra le icone della musica e dell'arte più rappresentative dello scorso secolo, delle quali [...]

Amanda Lear con David Bowie non è stato un colpo di fulmine

Amanda Lear con David Bowie non è stato un colpo di fulmine

Nel programma “I Miei Vinili”, trasmissione di Riccardo Rossi in onda in seconda serata su Rai3, cìè stata ospite Amanda Lear, che ha raccontato attraverso i suoi brani del cuore una storia fatta di amori ed amicizie illustri da lasciare senza fiato. L'artista francese, che ha iniziato la sua carriera come modella nei ferventi anni '60, ha avuto infatti l'opportunità di entrare in contatto con alcune tra le icone della musica e dell'arte più rappresentative [...]

Amanda Lear ho detto addio a Bowie per la disco music

Amanda Lear ho detto addio a Bowie per la disco music

E’ andata in onda l'ultima puntata de “I Miei Vinili”, trasmissione di Riccardo Rossi in onda in seconda serata su Rai3, è intervenuta Amanda Lear, che ha raccontato attraverso i suoi brani del cuore una storia fatta di amori ed amicizie illustri da lasciare senza fiato. L'artista francese, che ha iniziato la sua carriera come modella nei ferventi anni '60, ha avuto infatti l'opportunità di entrare in contatto con alcune tra le icone della musica e [...]

Amanda Lear a Domenica In: «Ho detto di essere una trans per farmi pubblicità»

Amanda Lear a Domenica In: «Ho detto di essere una trans per farmi pubblicità»

Tra gli ospiti di Mara Venier, oggi a Domenica IN c'è Amanda Lear che come sempre ha incantato il pubblico in studio e a casa con la sua intelligenza e ironia. A 79 anni la Lear è ancora in splendida forma e ha parlato a ruota libera del suo passato, di Dalì e sulla sua "ambiguità". «Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me - spiega la Lear - Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia [...]

FOTO: Amanda Lear

Amanda_Lear

Amanda_Lear

Amanda Lear nel programma TV olandese Disco Show (1978)

Amanda Lear nel programma TV olandese Disco Show (1978)

Amanda Lear nel programma TV olandese Disco Show (1978)

Amanda Lear nel programma TV olandese Disco Show (1978)

Domenica In Amanda Lear io un uomo l'ho detto solo per farmi pubblicità

Domenica In Amanda Lear io un uomo l'ho detto solo per farmi pubblicità

Amanda Lear nello studio di "Domenica In" come sempre ha incantato il pubblico in studio e a casa con la sua intelligenza e ironia. A 79 anni la Lear è ancora in splendida forma e ha parlato a ruota libera del suo passato, di Dalì e sulla sua "ambiguità". «Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me - spiega la Lear - Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia voce particolare in effetti si [...]

Amanda Lear ecco perchè ho detto di essere un uomo

Amanda Lear ecco perchè ho detto di essere un uomo

Tra i tanti ospiti Mara Venier a “Domenica In” ha avuto Amanda Lear che come sempre ha incantato il pubblico in studio e a casa con la sua intelligenza e ironia. A 79 anni la Lear è ancora in splendida forma e ha parlato a ruota libera del suo passato, di Dalì e sulla sua "ambiguità". «Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me - spiega la Lear - Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia [...]

Domenica In Amanda Lear ho detto di essere un uomo per farmi pubblicità

Domenica In Amanda Lear ho detto di essere un uomo per farmi pubblicità

Mara Venier a “Domenica In” ha avuto come ospite Amanda Lear che come sempre ha incantato il pubblico in studio e a casa con la sua intelligenza e ironia. A 79 anni la Lear è ancora in splendida forma e ha parlato a ruota libera del suo passato, di Dalì e sulla sua "ambiguità". «Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me - spiega la Lear - Ho fatto tutto io. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia voce [...]

Amanda Lear a Domenica In: "Io un uomo? Mi serviva farmi pubblicità". E su Dalì: "Era tirchio!"

Amanda Lear a Domenica In: "Io un uomo? Mi serviva farmi pubblicità". E su Dalì: "Era tirchio!"

Ospite di Mara Venier all'interno della sua fortunata Domenica In, Amanda Lear ha parlato una volta per tutte della sua presunta ambiguità: Questa ambiguità mi ha aiutato tantissimo perché si parlava solo di me - spiega la Lear. Per provocazione sono stata io a cavalcare l’onda, con la mia voce particolare in effetti si poteva credere che io fossi un uomo e ci ho giocato molto. Mi serviva pubblicità e l’abbiamo ottenuta. Ancora oggi ne parlano quindi [...]

Domenica In, Amanda Lear parla della sua ambiguità

Domenica In, Amanda Lear parla della sua ambiguità

"L'ambiguità mi ha aiutato tantissimo", lo ha svelato la showgirl Amanda Lear nel corso della sua intervista a Domenica In di Mara Venier. Per lungo tempo infatti la sessualità della Lear è stata al centro di numerose supposizioni, voci infatti affermavano che precedentemente era un uomo, poi operatosi per cambiare sesso. "Ma da dove nasce questa cosa?", le ha chiesto Mara Venier: "Da me" ha spiegato, aggiungendo: "Una che non ha voce, che non sa cantare, [...]

Amanda Lear compie 79 anni: cosa fa oggi

Amanda Lear compie 79 anni: cosa fa oggi

Amanda Lear compie 79 anni, dopo una vita costellata di successi, scandali e grandi amori. Cantante, attrice, presentatrice, modella, pittrice e scrittrice: la diva degli anni Ottanta è da sempre sulla cresta dell'onda. Classe 1939, vero nome Amanda Tapp, ha conquistato sex symbol e artisti del calibro di David Bowie, Brian Ferry e Salvador Dalì. Controcorrente, intrigante e sexy, ha saputo giocare con la sua immagine, creando un alone di mistero intorno alla [...]

Amanda Lear: gli interessi di un'artista

Amanda Lear: gli interessi di un'artista

La diva si racconta a Paolo Bonolis.

Lo scherzo ad Amanda Lear

Lo scherzo ad Amanda Lear

Il sogno molto fashion di una grande donna di spettacolo

Amanda Lear contro Asia Argento: «Mi ero proposta per X Factor, io non pago i minorenni»

Amanda Lear contro Asia Argento: «Mi ero proposta per X Factor, io non pago i minorenni»

Amanda Lear attacca Asia Argento, rivelando anche di essersi proposta al suo posto come giudice della prossima edizione di X Factor. L'eclettica ed eterna artista francese, infatti, sembra instancabile ed ha ammesso, in un'intervista al Corriere della Sera, di essersi candidata per il posto lasciato libero da Asia Argento, esclusa da X Factor in seguito allo scandalo per la relazione con l'attore, allora minorenne, Jimmy Bennett. «Ho detto agli autori: "State [...]

Amanda Lear attacca Asia Argento

Amanda Lear attacca Asia Argento

L'artista Amanda Lear è contro Asia Argento e  rivela di essersi proposta al suo posto come giudice della prossima edizione di “X Factor”. L' artista francese,sembra instancabile ed ha ammesso, in un'intervista al “Corriere della Sera”, di essersi candidata per il posto lasciato libero da Asia Argento, esclusa da “X Factor” in seguito allo scandalo per la relazione con l'attore, allora minorenne, Jimmy Bennett. «Ho detto agli autori: "State [...]

&id=HPN_Amanda+Lear_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Amanda{{}}Lear" alt="" style="display:none;"/> ?>