Continente americano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Continente americano. Cerca invece Americano.

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Continente americano

La scheda: Continente americano

L'America (AFI: /aˈmɛrika/), chiamata anche il Nuovo Mondo, è un continente della Terra formato, secondo alcune fonti, da due subcontinenti (l'America del Nord e l'America del Sud), secondo altre, da tre subcontinenti (l'America del Nord, l'America Centrale e l'America del Sud), detti anche le Americhe, in alcuni testi, l'America è considerata uno dei tre supercontinenti della Terra.
L'America è una terra posta nell'emisfero occidentale. È composta dai due subcontinenti di America settentrionale e America meridionale, separati dall'Istmo di Panama e da altre isole, copre l'8,3% della superficie totale della Terra (il 28,4% delle terre emerse). La topografia è dominata dalle catene montuose delle Montagne Rocciose e delle Ande, entrambe poste lungo le coste occidentali del continente.
Il lato orientale dell'America è dominato da grandi bacini fluviali, come il Rio delle Amazzoni, il Mississippi, e il Río de la Plata. L'estensione è di 14.000 km (8.699 mi) secondo l'orientamento nord-sud. Il clima e l'ecologia variano fortemente in America e vanno dalla tundra artica di Canada, Groenlandia e Alaska, alle foreste pluviali tropicali di America Centrale e America Meridionale. Quando i due, allora separati, continenti dell'America del nord e dell'America del sud si unirono, 3 milioni di anni fa, si verificò il cosiddetto grande scambio americano, uno scambio intercontinentale che portò alla diffusione di molte specie viventi esistenti nelle due parti dell'America, come il puma, l'istrice, e il colibrì.
Gli esseri umani si sono insediati per la prima volta in America, provenendo dall'Asia, tra il XIV e il XV millennio a.C. Una seconda migrazione di popolazioni parlanti il na-dene si verificò successivamente, ancora dall'Asia. L'ulteriore successiva migrazione degli Inuit nell'area neoartica intorno al XXXVI secolo a.C. ha completato quello che è generalmente considerato come l'insediamento originario in America da parte dei popoli indigeni. I viaggi di Cristoforo Colombo tra il 1492 e il 1502 posero l'America in contatto permanente con le potenze europee (e successivamente, anche extraeuropee) del Vecchio Mondo, il che portò al cosiddetto "scambio colombiano". Le malattie introdotte da Europa e Africa devastarono i popoli indigeni, mentre le potenze europee colonizzarono l'America. L'emigrazione di massa dall'Europa, tra cui un gran numero di servi a contratto, e l'immigrazione forzata di schiavi africani in gran parte sostituirono i popoli indigeni.
A partire dalla Guerra d'indipendenza americana nel 1776 e nel 1791, le potenze europee iniziarono la decolonizzazione dell'America. Attualmente, quasi tutta la popolazione dell'America risiede in paesi indipendenti, tuttavia, l'eredità della colonizzazione e della dominazione da parte degli europei è che l'America ha molti tratti culturali comuni con questi, in particolare la predominante adesione al cristianesimo e l'uso delle lingue indoeuropee (principalmente spagnolo, inglese, portoghese e francese). Più di 900 milioni di persone vivono in America (circa l'8% della popolazione mondiale): i paesi più popolosi sono gli Stati Uniti d'America, il Brasile e il Messico, mentre le città più popolose sono Città del Messico, San Paolo e New York.


Katerina Stefanidi esordisce con vittoria nel salto con l'asta a Reno (Usa)

Katerina Stefanidi esordisce con vittoria nel salto con l'asta a Reno (Usa)

La campionessa mondiale e olimpionica Katerina Stefanidi ha aperto la sua stagione 2019 con una vittoria al Pole Vault Summit a Reno, Nevada, venerdì (18). Stefanidi, che ha vinto con 4,74 metri il suo  terzo trofeo della IAAF Diamond League lo scorso anno, ha battuto la campionessa degli Stati Uniti indoor Katie Nageotte. Entrando nella competizione a 4,56m, Stefanidi ha superato facilmente al suo primo tentativo mentre Nageotte ha avuto bisogno di tutti e tre [...]

Ferrero in Usa punta all'acquisto dei biscotti Kellogg

Ferrero in Usa punta all'acquisto dei biscotti Kellogg

La Ferrero punta alla linea di biscotti e degli snack della Kellogg e, oltre alle americane Hostess Brands e B&G Foods, avrebbe gia’ avanzato la sua offerta. Il valore dell’operazione dovrebbe aggirarsi su una cifra di 1,5 miliardi di dollari. Lo riporta la Cnbc. Kellogg aveva annunciato l’intenzione di vendere i suoi marchi che producono biscotti lo scorso anno.

Allerta tempeste in Usa, stop 500 voli

Allerta tempeste in Usa, stop 500 voli

(ANSA) – NEW YORK, 18 GEN – Una serie di tempeste invernali che si stanno spostando attraverso gli Stati Uniti porteranno neve e ghiaccio al nord e forti piogge al sud oggi per tutto il fine settimana. Circa 100 milioni di americani sono sotto l’allerta per qualche forma di tempesta negli Usa, e i voli cancellati secondo FlightAware.com sono già 500. In particolare i disagi riguardano i viaggiatori nel Midwest e Nordest. Sulla costa orientale sono già [...]

Siria: 20 uccisi in raid Usa nel sud-est

Siria: 20 uccisi in raid Usa nel sud-est

(ANSAmed) – BEIRUT, 18 GEN – E’ di almeno 20 uccisi il bilancio di raid aerei attribuiti agli Usa nel sud-est della Siria, secondo quanto riferito dall’agenzia governativa siriana Sana e dall’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). Le fonti parlano di un bombardamento della Coalizione anti-Isis a guida Usa nell’area di Baghuz, nella sacca di territorio ancora in mano ai jihadisti vicino al confine con l’Iraq. Stamani la Coalizione [...]

A TuttoFood, il supporto del Ministero Usa al padiglione americano

A TuttoFood, il supporto del Ministero Usa al padiglione americano

MILANO – L’edizione 2019 di TuttoFood (dal 6 al 9 maggio a FieraMilano Rho) è tra le manifestazioni di rilevanza internazionale classificate dal Ministero dell’Agricoltura degli Usa che ogni anno classifica quelle rassegne che hanno un effettivo impatto per l’export degli Stati Uniti. Tuttofood ha quindi ricevuto dal Ministero dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) l’ufficiale supporto al padiglione americano. Lo annuncia FieraMilano sottolineando [...]

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,71%

(ANSA) – WASHINGTON, 18 GEN – Apertura in rialzo per Wall Street con il Dow Jones che guadagna lo 0,71%, il Nasdaq lo 0,69% e l’indice S&P500 lo 0,68%.

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 52,63 dollari

(ANSA) – NEW YORK, 18 GEN – Apertura in rialzo per il petrolio a New York scambiato a 52,63 dollari al barile (+1,08%).

Huawei a Usa, nessun furto commerciale

Huawei a Usa, nessun furto commerciale

(ANSA) – PECHINO, 18 GEN – Ren Zhengfei, patron di Huawei, interviene ancora a difesa della società a pochi giorni dalla rara intervista ai media stranieri, rivendicando anche con quelli cinesi la correttezza del gruppo e respingendo le accuse sul furto di segreti commerciali, in risposta all’ultima accusa partita dagli Usa con l’avvio di un’inchiesta formale dell’Fbi. I pochi politici americani che protestano, dice il fondatore del gruppo di [...]

Chiudete le valigie, si va a Panama!

Ero in camera dei miei quando a “Studio Sport”, Angelo Peruzzi, numero 1 della Nazionale, spiegava che aveva sentito un dolore al polpaccio, come se uno gli avesse tirato un sasso all’improvviso. La notizia non era tanto l’infortunio, quanto la conseguenza: avrebbe saltato il Mondiale di Francia e al suo posto avrebbe giocato Gianluca Pagliuca. Due anni dopo, camminavo per via del Corso con alcuni compagni di classe, quando nel frattempo si giocava [...]

Nicaragua, 4 agenti uccisi da una gang

Nicaragua, 4 agenti uccisi da una gang

(ANSA) – MANAGUA, 18 GEN – Quattro agenti di polizia sono stati uccisi in Nicaragua da affiliati di una gang nel sud del Paese, vicino al confine con il Costa Rica. Lo fanno sapere le autorità locali. Gli agenti – afferma la polizia nicaraguense in una nota – stavano operando sul luogo di un incidente nella provincia di Rio San Juan quando sono finiti sotto attacco da parte di uomini armati appartenenti a una gang con base in Costa Rica coinvolta in [...]

FOTO: Continente americano

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Juliana Sansaloni, argentina di ascendenze italiane, alla Festa dell'emigrante a Oberá (Argentina)

Nessuna delegazione Usa a Davos

Nessuna delegazione Usa a Davos

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – La partecipazione a Davos è stata cancellata dalla Casa Bianca non solo per il presidente Donald Trump ma per tutta la delegazione Usa. Non ci saranno dunque né il segretario di Stato Mike Pompeo né quello al Tesoro Steven Mnuchin. Lo ha detto la portavoce presidenziale Sarah Sanders, spiegando il forfeit con lo shutdown.

L'Avana migliora raccolta rifiuti

L'Avana migliora raccolta rifiuti

(ANSA) – L’AVANA, 17 GEN – L’Avana, capitale cubana che quest’anno festeggia i suoi 500 anni, sta sviluppando un programma per migliorare i suoi servizi pubblici, compresa la raccolta della spazzatura, per la quale sono in arrivo un centinaio di camion di raccolta dal Giappone, secondo quanto riportato dalla stampa locale. Più di 20 di questi veicoli sono stati spediti da un porto giapponese questa settimana, e in futuro ci saranno altre due spedizioni. [...]

Huawei, Cina agli Usa: 'basta isteria'

Huawei, Cina agli Usa: 'basta isteria'

(ANSA) – PECHINO, 17 GEN – Il ministero degli Esteri cinese ha chiesto di porre fine “all’isteria” che ha portato negli Usa a una proposta di legge bipartisan al Congresso che introduca il bando alla vendita di microchip e altri componenti americani a compagnie cinesi che violino sanzioni e leggi di controllo sull’export. Lo ha detto in conferenza stampa la portavoce Hua Chunying, all’indomani dell’iniziativa che cita esplicitamente Huawei e ZTE, [...]

Google Home e Amazon Alexa sono spie della CIA? Ecco due video inquietanti

Google Home e Amazon Alexa sono spie della CIA? Ecco due video inquietanti

Google Home e Amazon Alexa sono spie della CIA? La casa del futuro sarà smart. Ovvero, iper-tecnologizzata e controllabile a voce. Basta telecomandi, leve, il doversi alzare dalla poltrona o dalla sedia per accendere la Tv, aprire una tapparella, avviare la musica, consultare il frigo. Faremo tutto con la voce. Il che è comunque già una realtà, grazie a dispositivi come Google Home o Amazon Alexa. Il che, però, con tutti i pericoli per la privacy che ciò [...]

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un giovane

Voleva attaccare la Casa Bianca, arrestato un giovane

(ANSA) – NEW YORK, 16 GEN – Aveva come obiettivo attaccare la Casa Bianca e altri edifici federali a Washington. Hasher Jallal Taheb, 21 anni, è stato però fermato e arrestato dall’Fbi nello stato della Georgia al termine di un’indagine durata un anno. Lo riportano i media americani.

Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato

(ANSA) – NEW YORK, 16 GEN – Aveva come obiettivo attaccare la Casa Bianca e altri edifici federali a Washington. Hasher Jallal Taheb, 21 anni, è stato però fermato e arrestato dall’Fbi nello stato della Georgia al termine di un’indagine durata un anno. Lo riportano i media americani.

Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

(ANSA) – WASHINGTON, 17 GEN – Il vice presidente americano Mike Pence ha dichiarato che lui e Donald Trump condannano l’attacco suicida in Siria che ha ucciso almeno 19 persone, compresi soldati americani, ma ha ribadito che gli Usa continueranno con il piano di ritiro. “Grazie al coraggio delle nostre forze armate abbiamo schiacciato il Califfato dell’Isis e devastato le sue capacita’. Mentre riportiamo a casa le nostre truppe…non consentiremo mai [...]

Attentato in Siria: 16 morti, anche 4 soldati Usa

Attentato in Siria: 16 morti, anche 4 soldati Usa

E’ di almeno 16 morti il bilancio dell’attentato suicida che ha preso di mira oggi Manbij, località nel nord della Siria. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), precisando che 4 delle vittime sono militari della Coalizione anti-Isis a guida Usa, e che i restanti uccisi sono miliziani locali filo-Usa e civili. L’attentato, che secondo alcune fonti è stato rivendicato dall’Isis, è avvenuto in un ristorante di [...]

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

(ANSA) – ISTANBUL, 16 GEN – “In base alle nostre informazioni, 5 militari Usa sono stati uccisi nell’attacco terroristico” rivendicato dall’Isis “che ha fatto 20 morti” in tutto oggi a Manbij, nel nord della Siria. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, innalzando così il bilancio fornito finora di 4 soldati americani morti.

Pelosi, Trump rinvii State of the Union

Pelosi, Trump rinvii State of the Union

(ANSA) – WASHINGTON, 16 GEN – La speaker della Camera del Congresso americano, ha chiesto al presidente Donald Trump di rinviare il discorso sullo stato dell’Unione previsto per il 29 gennaio a causa dello shutdown. In alternativa l’esponente democratica chiede che Trump lo trasmetta al Congresso per iscritto. Nella lettera inviata alla Casa Bianca la speaker della Camera parla di “preoccupazioni sul fronte della sicurezza” a causa dello shutdown che [...]

&id=HPN_Americano_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Americas" alt="" style="display:none;"/> ?>