Ammutinamento

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Ammutinamento

La scheda: Ammutinamento

L'ammutinamento è l'atto di disubbidire a un ordine dato da un superiore da parte di un gruppo di individui militarmente inquadrati (ad esempio soldati, o anche l'equipaggio di una nave, anche se civile) al quale sono tenuti legalmente ad obbedire. Può venire considerato ammutinamento quello esercitato dai detenuti (ad esempio nel codice penale svizzero). Il termine è comunemente usato per indicare la ribellione di militari agli ordini dei propri superiori, trasformando quindi una parte dello stato in un pericolo per l'ordine civile.
Durante l'epoca delle scoperte geografiche l'ammutinamento si identificava particolarmente con l'aperta ribellione al capitano della nave. Questo capitò, per esempio, durante il viaggio di Ferdinando Magellano, che ebbe come conseguenza l'uccisione di uno degli ammutinati, l'esecuzione di un altro, e l'abbandono di altri due in territori sconosciuti. Un altro caso fu quello della nave Discovery di Henry Hudson, che venne abbandonato alla deriva, su una scialuppa.



Nel codice militare italiano di pace l'ammutinamento è contemplato come reato militare e viene regolato dal Libro Secondo, Titolo III - Dei reati contro la disciplina militare, Capo II, Articolo 175 e viene considerato come rifiuto di obbedienza agli ordini superiori da parte di quattro o più militari, viene distinto dalla rivolta (Art. 174. Rivolta) in quanto avviene senza violenza o uso di armi. Gli articoli sono i seguenti:
Articolo 174 (rivolta): Sono puniti con la reclusione militare da tre a quindici anni i militari, che, riuniti in numero di quattro o più:
mentre sono in servizio armato, rifiutano, omettono o ritardano di obbedire a un ordine di un loro superiore,
prendono arbitrariamente le armi e rifiutano, omettono o ritardano di obbedire all'ordine di deporle, intimato da un loro superiore,
abbandonandosi a eccessi o ad atti violenti, rifiutano, omettono o ritardano di obbedire alla intimazione di disperdersi o di rientrare nell'ordine, fatta da un loro superiore.
La pena per chi ha promosso, organizzato o diretto la rivolta è della reclusione militare non inferiore a quindici anni. La condanna importa la rimozione.
Articolo 175 (ammutinamento): Fuori dei casi indicati nell'articolo precedente, sono puniti con la reclusione militare da sei mesi a tre anni i militari, che, riuniti in numero di quattro o più:
rifiutano, omettono o ritardano di obbedire a un ordine di un loro superiore,
persistono nel presentare, a voce o per iscritto, una domanda, un esposto o un reclamo.
La pena per chi ha promosso, organizzato o diretto l'ammutinamento è della reclusione militare da uno a cinque anni. Se il fatto ha carattere di particolare gravità per il numero dei colpevoli o per i motivi che lo hanno determinato, ovvero se è commesso in circostanze di pericolo a bordo di una nave o di un aeromobile, le pene suddette sono aumentate dalla metà a due terzi. La condanna importa la rimozione. Se il colpevole cede alla prima intimazione, si applica la reclusione militare fino a sei mesi, tranne che abbia promosso, organizzato o diretto l'ammutinamento, nel qual caso la pena è della reclusione militare fino a un anno.

Nonostante l'ammutinamento ANTI-KOVAC il BAYERN passa ! ... Bochum - BAYERN = 1 - 2 !

A parte le cagate tattiche immani di KOVAC (ma d'altronde terzino gioca quella grandissima merda di DAVIES perchè la Dirigenza in Estate una volta partito RAFINHA ha pensato bene di non prendere alcun Terzino di riserva...) che prova a mettere PERISIC FalsoNueve (d'altronde essendo un FALSOgiocatore secondo NIKO poteva essere anche un FALSOnueve) i giocatori del BAYERN come "AMPIAMENTE" dimostrato contro: HOFFENHEIM, AUGSBURG, OLYMPIAKOS e UNION BERLINO stanno [...]

deleted

deleted

Continua L'AMMUTINAMENTO al BAYERN, dopo LEWANDOWSKI e THIAGO anche JAMES RODRIGUEZ chiede di andarsene !

Ammutinamento

Ciao a tutti. Oggi per la prima volta a scrivere un post non sarà la sciroccata che tutti noi conosciamo e amiamo (beh forse amare è una parola un po' grossa ma lasciamoglielo credere). Oggi pomeriggio siamo stati al mare a vegetare, adesso siamo dalla Bibi a vedere un film del cazzo perche nessuno capisce l'arte di Pieraccioni. Infami congiurati contro la mia persona. Un bacio a tutti

deleted

deleted

L'ammutinamento del Caine, commento breve di Biagio Giordano

L'ammutinamento del Caine, commento breve di Biagio Giordano

L'ammutinamento del Caine (The Caine Mutiny) è un film del 1954 diretto da Edward Dmytryk Maturo comandante di una nave da guerra, duramente provato da precedenti  esperienze belliche, dà ordini strani che vanno contro ogni logica acquisita nell'esperienza militare, la sua affidabilità sembra peggiorare via via che il personale di bordo, reso edotto,  da un ufficiale  letterato, sulla nozione freudiana di paranoia, mostra distacco e ostilità verso il [...]

L'ammutinamento del Caine, commento breve di Biagio Giordano

L'ammutinamento del Caine, commento breve di Biagio Giordano

L'ammutinamento del Caine (The Caine Mutiny) è un film del 1954 diretto da Edward Dmytryk. Un nuovo comandante di un dragamine in azione  in un contesto di guerra, la seconda guerra mondiale, nel 1943 a Pearl Harbour, soffre di forme incont...rollate di paranoia, probabilmente dovute a traumi di guerra, alcune sue decisioni sbagliate non vengono perdonate dall'equipaggio che è messo su da un letterato molto colto conoscitore anche di alcuni disturbi psichici [...]

Riservato. Eolie, Ammuinamento&Ammutinamento

Riservato. Eolie, Ammuinamento&Ammutinamento

Chiamiamolo come vogliamo, titololiamo come é giusto che sia, ma le Eolie stanno togliendo la consumata copri-copertina del loro libro lasciando intravedere una copertina che mostra ampiamente l’unto di chi ha voluto e vuole nascondere una realtà pesante e spesso ereditata. Bisognerebbe nascondere le Eolie dietro una tenda o rispolverarle dalla testa ai piedi come avvenuto dopo le costosissime bombe d’acqua che hanno portato paura e lavoro anche se il [...]

L'AMMUTINAMENTO DEL BOUNTY

 Dopo il successo della serata di apertura con Paolo Cevoli, domani venerdì 27 luglio alle 21:30 il Fossombrone Teatro Festival propone in prima nazionale “L’ammutinamento del Bounty”, con David Riondino e Paolo Bessegato.  Anche in questo curioso allestimento tratto da “The Island” di George Byron - i cui testi sono stati tradotti dallo stesso attore fiorentino - la musica sarà protagonista, insieme alle immagini dei film, notissimi, costruiti sul [...]

Ammutinamento di Lanzarote; Ryanair sfotte gli studenti belgi

Da un comunicato della Ryanir, rispetto agli avvenimenti di domenica scorsa, pubblichiamo questo video. Titolo: “Lezione agli studenti belgi: come preparare un bagaglio a mano, buono per due[...]

Ammutinamento di Lanzarote; Ryanair si scusa con gli altri passeggeri

Domenica il volo Ryanair in partenza da Lanzarote con destinazione Charleroi con 166 persone a bordo ha subito un ritardo di tre ore, dopo che 100 passeggeri sono stati fatti scendere[...]

Ammutinamento su un volo Ryanair; sbarcati a terra 104 studenti belgi

“Ammutinamento” su un volo Ryanair in partenza ieri dall’aeroporto di Lanzarote, alle Canarie, diretto alla volta di Charleroi in Belgio, condotto da 104 studenti contro le[...]

ammutinamento.

ammutinamento.

eccomi qui,ieri sono stato al lavoro,in pizzeria,che tristezza lavorare con persone ignoranti e piccole d'animo,sono cosi ottuse e piene del loro io,che gli pare di poter giudicare il mondo,legati al loro potere,che pur piccolo ti permette di lavorare e guadagnare,e come piccoli feudatari vogliono fare il bello e il cattivo tempo,quando sono seccati specialmente cercano peli,o modi per dirti qualcosa,non importa per loro un motivo valido o meno,gli interessa [...]

L'ammutinamento delle emozioni

chiarimento per una migliore comprensione: è un dialogo tra un mozzo, il capitano e l'imbarcazione ovvero il proprio cuore    - e forse allora avrò dimostrato il mio valore e forse allora non porterò più rancore "E' stato un tradimento capitano, il cuore s'è ammutinato insieme alle emozioni La nave è alla deriva Abbiamo bisogno di lei capitano"   "C'era un accordo, è stato tradito un battito ancora il segnale era stato lanciato, ma lui che fa, vibra a [...]

Salviamo il mondo anche dai pedofili

Salviamo il mondo anche dai pedofili

E' vero! Ma è anche pieno di pedofili che fanno i depravati con le ragazzine. Io questi non li metterei in galera. No, sarebbe solo uno spreco di tempo e di denaro. Li metterei invece in una gabbia dei leoni. A Mezzogiorno. All'ora di pranzo.

Tradimenti bestiali

Tradimenti bestiali

Certi uomini, anziché importunare le ragazze sui social network, facessero bene a controllare cosa vanno le loro mogli in loro assenza.

Siamo passati decisamente alle minacce

Commento sul mio blog giunto da un individuo appartenente all'allegraband: "Non avertela a male se ti abbiamo sbattuto in lista nera anche perchè te la dovrai vedere a brevissimo termine con uno dei nostri amici della Postale di Cagliari. Sappiamo già chi sei, dove vivi ed altro. Rientra nel nostro blog a rompere le palle e vedrai che sorpresina riceverai". Mirko per l’allegraband... PS. "Usa meno il tasto profili e vivrai decisamente più sereno…". Questo [...]

I cinque inganni della vecchia energia, Kryon

I cinque inganni della vecchia energia, Kryon canalizzato da Lee Carroll  Salt Lake City, Utah - Canalizzazione dal vivo Questa canalizzazione è stata rivista da Lee e Kryon per chiarirne la comprensione a chi la legge. Spesso ciò che avviene dal vivo ha in sé un’energia comunicativa che la trascrizione non è in grado di rendere. Per chi conosce l'inglese qui il messaggio di Kryon in originale.  Salve, miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico. [...]

Kanye West scatenato: «I democratici "fanno il lavaggio del cervello" ai neri e li "costringono ad abortire"...»

Kanye West scatenato: «I democratici "fanno il lavaggio del cervello" ai neri e li "costringono ad abortire"...»

Kanye West fa parlare di sé in un'altra controversa intervista, questa volta sostenendo che i democratici hanno "fatto il lavaggio del cervello" ai neri americani e li hanno fatti "abortire i loro figli". Il rapper e produttore, che ha recentemente pubblicato il suo album “Jesus is King”, ha parlato con il conduttore radiofonico Big Boy nel fine settimana. Alla domanda sul suo famigerato sostegno al presidente degli Stati Uniti Donald Trump, come riporta [...]

Nonostante l'ammutinamento ANTI-KOVAC il BAYERN passa ! ... Bochum - BAYERN = 1 - 2 !

A parte le cagate tattiche immani di KOVAC (ma d'altronde terzino gioca quella grandissima merda di DAVIES perchè la Dirigenza in Estate una volta partito RAFINHA ha pensato bene di non prendere alcun Terzino di riserva...) che prova a mettere PERISIC FalsoNueve (d'altronde essendo un FALSOgiocatore secondo NIKO poteva essere anche un FALSOnueve) i giocatori del BAYERN come "AMPIAMENTE" dimostrato contro: HOFFENHEIM, AUGSBURG, OLYMPIAKOS e UNION BERLINO stanno [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla»

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla»

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Stragi del sabato sera

“Continuano senza sosta le stragi del sabato sera. Se le famiglie sono le seconde vittime di questo micidiale fenomeno, sono anche le ultime a mettersi in discussione e fare il mea culpa su ciò che per quelle giovani vittime potrebbero fare e non fanno.Si invoca quasi sempre la fatalità, le strade bagnate, l’asfalto sconnesso. So quanto sia difficile, nel dolore lacerante per la morte di un figlio, mettersi in discussione e ammettere i propri limiti. Negli [...]

il potere è un gioco pericoloso..

il potere è un gioco pericoloso..

        Forse sono solo uno strano corrispondentedelle righe che ho scritto e non l'ho mai saputo con certezza.La verità è che non sento voci, ma sento un palese impulso a cui presto,perché scrivo destini, desideri, mancano e adoro le loro guerre e la loro pace.Ci sono stati dolori che quando descrivo potevo anche sentire.Ho scritto intenzioni e vuoto, ma anche i sorrisi,le esplosioni e gli sguardi che ho percepito come miraggi per ispirarmi nella [...]

Al Baghdadi ucciso in un raid. Trump: «E' morto piangendo come un cane e un codardo. Ora il mondo è più sicuro»

Al Baghdadi ucciso in un raid. Trump: «E' morto piangendo come un cane e un codardo. Ora il mondo è più sicuro»

Abu Bakr al Baghdadi è morto. Il leader dell'Isis è stato ucciso nel corso di un raid americano in Siria durato circa due ore. Lo annuncia il presidente Usa Donald Trump dalla Diplomatic Reception Room della Casa Bianca. Abu Bakr al Baghdadi si è fatto saltare in aria con un giubbotto esplosivo, ma i risultati dei test hanno confermato che il corpo è il suo. Il leader dell'Isis è stato colto dal raid mentre era con alcuni familiari. Due delle mogli sarebbero [...]

Accoglienza !

Accoglienza !

Contemporaneo progressista futurista sociale luluocchiblu19610@ Chi copia è plagio e ci sono diritti della sottoscritta ! https://youtu.be/BilaShsQphM

Contromano falciano due ciclisti e si mettono in posa per una foto col pollice alzato: 3 ragazzi nei guai

Contromano falciano due ciclisti e si mettono in posa per una foto col pollice alzato: 3 ragazzi nei guai

Pollice in alto, soddisfatto, in posa come una bella foto scattata in vacanza, in totale relax. Peccato che avesse appena travolto due ciclisti con una potente Audi Coupè di colore grigio, andando contromano in fase di sorpasso. Succede a Vigonovo, provincia di Venezia, al confine con la provincia di Padova. Mentre i due ciclisti, entrambi di Noventa Padovana, venivano portati in ospedale dopo il violento impatto, i tre ragazzi che erano a bordo dell’auto che li [...]

Evasori, carceri, Al Capone!

Delle piaghe Italiane, forse o senza forse, la peggiore è l'evasione fiscale, è in dibattito da decenni, e da decenni, né esce dibattuta... Il male, è incurabile? Assolutamente no, incurabili, sono i politici, a cui si adotta in modo perfetto, un famoso detto “il finto sordo, è chi non sente a prima voce, è perché, assolutamente il discorso non gli piace”, quindi, non sentendo la parola fisco, un giusto provvedimento non ha mai trovato luce, però, [...]

Omicidio Luca Sacchi, fermati due ventunenni. Li ha denunciati la madre.

Omicidio Luca Sacchi, fermati due ventunenni. Li ha denunciati la madre.

Omicidio Luca Sacchi: sono a Regina Coeli i due ragazzi che - secondo la ricostruzione degli inquirenti - avrebbero ucciso Luca Sacchi, il ragazzo di 24 anni ucciso mercoledì sera. Si tratta di Valerio Del Grosso e Paolo Pirino I due - attualmente - sono in stato di fermo: sono accusati di concorso in omicidio. Entrambi sono stati interrogati per tutta la notte in caserma. Fondamentale, a quanto si apprende in queste prime ore, il ruolo della mamma di uno dei due [...]

Bullismo al femminile

Bullismo al femminile

Parliamo, purtroppo, di bullismo al femminile. Ad Augusta, in Sicilia, una tizia di nome Carola, con 30 000 follower, da almeno un paio d'anni bullizza e spaventa moltissime ragazze, minacciando, mortificando e aizzando molte delle sue follower contro di loro. Alcune hanno denunciato, il 5 febbraio c'è la prima udienza di un processo per diffamazione ai danni di questa tizia, ma nel frattempo lei va avanti come se niente fosse. Una ragazza molto giovane ha [...]

Bulli che denunciano chi li chiama bulli

Bulli che denunciano chi li chiama bulli

Una delle reazione standard dei bulli è quella della minaccia di fantomatiche denunce. E' un fenomeno di proiezione molto classico: sanno di rischiare denunce, tentano la strada del vittimismo e nel più patetico dei ribaltamenti, denunciano loro. Qualcuno lo fa, qualcuno no, ma possiamo garantire che in tanti anni queste denunce della serie "sono bullo e se lo dici mi bullizzi", non sono andate da nessuna parte. Spendere soldi ed energie pensando di avere [...]

Roma, reagisce a rapina e gli sparano alla testa: Luca Sacchi lotta tra la vita e la morte

Roma, reagisce a rapina e gli sparano alla testa: Luca Sacchi lotta tra la vita e la morte

Un ragazzo di 25 anni, Luca Sacchi, personal trainer, è stato ferito da un colpo di pistola alla testa durante una rapina nella tarda serata di ieri a Roma. È accaduto intorno alle 23.30 all'angolo tra via Teodoro Mommsen e via Bartoloni, in zona Caffarella. A quanto ricostruito dai carabinieri, il 25enne era in compagnia della fidanzata, Anastasia, quando due uomini si sono avvicinati alle spalle, hanno colpito la ragazza alla testa con un oggetto e rubato lo [...]

Non è mafia ma nemmeno una fake news  il Mondo di mezzo

Non è mafia ma nemmeno una fake news il Mondo di mezzo

Il brand distrutto, la coscienza personale e pubblica dei romani annichilita, "Mafia Capitale " un danno mastodontico per la caput mundi. Si esprime così un noto quotidiano romano  dopo che la Cassazione ha deposto per i due criminali Carminati e Buzzi la sentenza di sola  associazione  a delinquere semplice, senza metodo mafioso e titola e apre così l'editoriale: "Mafia Capitale, sollievo e rabbia per Roma diffamata. Era una fake news". Certo esultano e [...]

&id=HPN_Ammutinamento_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mutiny" alt="" style="display:none;"/> ?>