Android Auto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Android Auto

La scheda: Android Auto

Android Auto è uno standard basato su smartphone, sviluppato da Google, per consentire ai dispositivi mobili con e il sistema operativo Android (versione 5.0 "Lollipop" e versioni successive) di essere utilizzati in automobili mediante la head unit del cruscotto. Android Auto è stato annunciato il 25 giugno 2014, al Google I/O 2014. Android Auto è stato pubblicato il 19 marzo 2015.
Lo standard offre agli automobilisti il controllo sulla mappatura GPS / navigazione, la riproduzione di musica, SMS, telefonia, e ricerca sul web, sia touch screen che vivavoce attraverso i comandi vocali al fine di garantire una guida sicura. App compatibili sono Google Maps, Google Play Music, Spotify, Songza, Stitcher, iHeart Radio e TuneIn.
Android Auto fa parte della Open Automotive Alliance, che è stata annunciata il 6 gennaio 2014, ed è uno sforzo congiunto con 28 case automobilistiche e fornitori di tecnologia Nvidia mobili. Nel maggio del 2015, Hyundai è diventato il primo costruttore a offrire Android Auto, rendendolo disponibile prima nel 2015 sul modello Hyundai Sonata. I clienti possono aggiornare le loro attuali Sonata 2.015 in una concessionaria o tramite self-service a partire 16 giugno 2015.


Android Auto:
Sviluppatore: Google
Famiglia SO: Android
Release iniziale: (19 marzo 2015)
Release corrente: 5.1.1W Lollipop (19 marzo 2015)
Tipo di kernel: Linux kernel (monolitico)
Licenza: proprietario
Stadio di sviluppo: in produzione, correntewww.android.com/auto/
Modifica dati su Wikidata · Manuale

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Qui il problema non è sapere se erano opportune le dimissioni di Siri oppure no

Qui il problema non è sapere se erano opportune le dimissioni di Siri oppure no

Giuseppe Conte revoca l'incarico ad Armando Siri.In cdm "processo" tra gli avvocati Conte e Bongiorno C'è tantissima ipocrisia da entrambe le parti. Da una parte, abbiamo un movimento politico che, di recente, toccato dalle inchieste, ha agito a seconda delle convenienze, in alcuni casi diventando giustizialista, in altri scoprendosi garantista (e non devo ricordare in quali casi). Dall'altra, abbiamo la Lega che, usando un mantra del centrodestra storico, ovvero [...]

Caso Siri, Salvini: "Non abbandono uomini con cui ho fatto un pezzo di strada". Di Maio: "Matteo forte con i deboli, abbia coraggio"

Caso Siri, Salvini: "Non abbandono uomini con cui ho fatto un pezzo di strada". Di Maio: "Matteo forte con i deboli, abbia coraggio"

Caso Siri, Salvini: "Non abbandono uomini con cui ho fatto un pezzo di strada". Di Maio: "Matteo forte con i deboli, abbia coraggio" Ennesimo botta e risposta nel governo gialloverde sul sottosegretario indagato per corruzione. Il M5s: "La Lega tiri fuori le palle e lo faccia dimettere" ma Salvini le palle non cè l'ha,perché il caso siri arriva a sfiorare Matteo Messina Denaro; difendere in questo modo Siri significa oggettivamente mandare un segnale a chi lo [...]

Difficile che i gialloverdi sopravvivano al caso Siri. Ma si rimanda tutto dopo le europee o addirittura alla prossima legge di stabilità

Difficile che i gialloverdi sopravvivano al caso Siri. Ma si rimanda tutto dopo le europee o addirittura alla prossima legge di stabilità

Questa di Siri è la grana peggiore capitata al governo gialloverde sin qui, perché avviene su un terreno come quello dei principi su cui nessuno dei due può fare un passo indietro; perché questo accade alla vigilia di una consultazione elettorale generale; perché non ha soluzioni di compromesso possibili. Se la Lega accetta di far dimettere Siri, dopo averlo difeso, la cosa suonerebbe come una resa a discrezione nei confronti dell’alleato, come [...]

Artista: Android Auto

Genere: Telematica.

Salvini sta cercando di salvare Siri. Di Roma, in questo momento, non gli importa nulla. Il solito do ut des sulla falsariga dell'affaire Diciotti. Il M5s ha stretto un patto col diavolo e ora deve sopportarne le conseguenze.

Salvini sta cercando di salvare Siri. Di Roma, in questo momento, non gli importa nulla. Il solito do ut des sulla falsariga dell'affaire Diciotti. Il M5s ha stretto un patto col diavolo e ora deve sopportarne le conseguenze.

Governo, a poche ore dal cdm è ancora scontro con il M5s sul Salva Roma. Salvini: "O si aiutano tutti o nessuno"Il vicepremier leghista sul caso Siri ribadisce: "Si è colpevoli in caso di processo e condanna". E assicura di "non voler far saltare tutto" dopo le europee.A poche ore dal consiglio dei ministri chiamato oggi alle 18 a dare il via libera al decreto crescita, il vicepremier Matteo Salvini riaccende lo scontro con il M5s su uno dei provvedimenti più [...]

Ruba un'autoradio dalla macchina, poi minaccia le guardie giurate con un'asta di ferro

Ruba un'autoradio dalla macchina, poi minaccia le guardie giurate con un'asta di ferro

Cronaca 29 giugno 2018 11:41 Ruba un'autoradio dalla macchina, poi minaccia le guardie giurate con un'asta di ferro L'uomo, 37 anni, ha portato a termine un furto e stava per aprire anche un'altra automobile nel Centro Direzionale. Fermato dalle guardie giurate, è stato poi arrestato Vinicio Marchetti Alle ore 8 di questa mattina una persona di anni 37 è stata fermata perché resosi responsabile di furto aggravato. L'uomo, infatti, ha sottratto lo stereo [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Artista: Android Auto

Genere: Telematica.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Android+Auto_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Android{{}}Auto" alt="" style="display:none;"/> ?>