Angelo Bagnasco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Angelo Bagnasco

La scheda: Angelo Bagnasco

Angelo Bagnasco (Pontevico, 14 gennaio 1943) è un cardinale e arcivescovo cattolico italiano, arcivescovo metropolita di Genova, cardinale presbitero della Gran Madre di Dio e presidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa.
Era accreditato presso la stampa internazionale quale possibile successore di papa Benedetto XVI al soglio pontificio tra i cardinali italiani nel conclave del 2013. Lo studioso e storico statunitense del cattolicesimo Matthew Bunson lo ha definito "peso massimo tra gli intellettuali" per via del suo eccellente profilo in materia di dottrina ed etica. È considerato in linea con il conservatorismo del cardinale Siri, suo predecessore alla cattedra genovese.



Angelo Bagnasco cardinale di Santa Romana Chiesa:
Christus Spes mea
Titolo: Cardinale presbitero della Gran Madre di Dio
Incarichi attuali: Arcivescovo metropolita di Genova Presidente della Conferenza Episcopale Ligure Presidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa
Incarichi ricoperti: Vescovo di Pesaro Arcivescovo metropolita di Pesaro Arcivescovo ordinario militare per l'Italia Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Vicepresidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa
Nato: 14 gennaio 1943 (74 anni) a Pontevico
Ordinato presbitero: 29 giugno 1966 dal cardinale Giuseppe Siri
Nominato vescovo: 3 gennaio 1998 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo: 7 febbraio 1998 dall'arcivescovo Dionigi Tettamanzi (poi cardinale)
Elevato arcivescovo: 11 marzo 2000 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale: 24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Angelo Bagnasco

Il 30 settembre 2011 è stato eletto vicepresidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa (CCEE).

Il 3 gennaio 1998 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo di Pesaro e il 7 febbraio 1998 ha ricevuto la consacrazione episcopale per l'imposizione delle mani dell'arcivescovo di Genova Dionigi Tettamanzi e dei co-consacranti, il vescovo emerito di Pesaro Gaetano Michetti e il vescovo di Ventimiglia-San Remo Giacomo Barabino.

Nel 1979 si è laureato in filosofia presso l'Università degli Studi di Genova.

Dal 1980 al 1998 è stato docente di metafisica ed ateismo contemporaneo presso la Facoltà teologica dell'Italia settentrionale.

Dal 1980 al 1993 è stato assistente diocesano della Federazione Universitaria Cattolica Italiana.

Il 31 gennaio 2013 è stato eletto presidente del comitato del Progetto culturale della Chiesa italiana.

Dal 1990 al 1996 è stato direttore dell'ufficio educazione e incaricato della formazione degli insegnanti di religione.

Il 7 marzo 2012 Benedetto XVI lo ha confermato presidente della Conferenza Episcopale Italiana per altri 5 anni.

Dal 2012 al 2017 è inoltre presidente della Fondazione Gaslini, tenutaria di diversi istituti di carità e assistenza in varie zone di Italia.

Dal 1993 al 1996 direttore dell'opera diocesana "Apostolato Liturgico" e dal 1995 al 1997 è stato vicario episcopale e direttore spirituale del seminario arcivescovile.

Dal 1970 al 1985 è stato assistente ecclesiastico del gruppo scout, prima ASCI e divenuto dal 1974 AGESCI, Genova 10.

Il 20 giugno 2003 è stato nominato ordinario militare per l'Italia, ovvero vescovo della struttura religiosa delle Forze armate italiane, carica che ha comportato automaticamente la sua nomina a generale di corpo d'armata dell'Esercito, a norma della legge 512/1961.

Il 29 agosto 2006 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Genova.

L'8 marzo 2017 papa Francesco lo ha confermato presidente della Conferenza Episcopale Italiana fino alla nomina del nuovo presidente.

Dal 1975 al 1984 è stato docente di italiano presso il liceo classico presso il seminario arcivescovile.

Dal 1986 al 1994 è diventato preside e docente dell'Istituto superiore di scienze religiose di Genova.

Dal 1985 al 1996 è stato direttore dell'ufficio catechistico diocesano e delegato regionale per la pastorale della scuola.

Il 7 marzo 2007 è stato chiamato da papa Benedetto XVI a sostituire il cardinale Camillo Ruini alla guida della Conferenza Episcopale Italiana.

Il 29 giugno 2007 nella Basilica di San Pietro riceve da Benedetto XVI, insieme ad altri arcivescovi metropoliti, il sacro pallio.

Parrocchia San Matteo - Visita pastorale Arcivescovo Angelo Bagnasco - Parrocchia Abbaziale - Genova - Abbazia

Parrocchia San Matteo - Visita pastorale Arcivescovo Angelo Bagnasco - Parrocchia Abbaziale - Genova - Abbazia

  Visita Pastorale di Sua Em.Rev.ma il Cardinale Angelo Bagnasco Arcivescovo di Genova 5-12 febbraio 2012       La Visita L'Arcivescovo ha bussato alle porte delle nostre case, dei nostri luoghi di preghiera e di lavoro, ed è entrato nei nostri cuori portandoci Gesù nostra speranza. Nonostante il duro periodo che stiamo vivendo con il lavoro precario, le famiglie sempre meno tutelate e più sgretolate, i giovani abbandonati alle loro illusioni, il tessuto [...]

COME VOLEVASI DIMOSTRARE: la CHIESA scende in campo prepotentemente con Bagnasco, capo dei Vescovi.

Mentre lo scontro politico sulle unioni civili, nelle aule parlamentari, diventa sempre più frenetico e rovente, irrompe sulla scena il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della CEI, che chiede ci sia, in Parlamento, il voto segreto sul ddl Cirinnà. Travalicando il suo ruolo e con la tipica arroganza del cattolico integralista ha pensato di sostituirsi alle Istituzioni democratiche della Repubblica Italiana per affermare categoricamente che: "La libertà di [...]

DON GALLO: funerale con Comunione al transessuale Luxuria (da parte del Cardinale Bagnasco)

DON GALLO: funerale con Comunione al transessuale Luxuria (da parte del Cardinale Bagnasco)

C’è davvero poco (o nulla) da aggiungere all’articolo di Alessandro Gnocchi e Mario Palmaro riguardante lo “spettacolo” del funerale del Sacerdote genovese Andrea Gallo celebrato dal Cardinale Angelo Bagnasco (Principe della Chiesa e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana). Do solo i riferimenti per rintracciare in rete l’originale dell’articolo, pubblicato da “Corrispondenza Romana” oggi 29 maggio 2013 (questo il link diretto [...]

Folla ai funerali e “Bella ciao” per salutare Don Gallo. Bagnasco interrotto e contestato durante l'omelia

Folla ai funerali e “Bella ciao” per salutare Don Gallo. Bagnasco interrotto e contestato durante l'omelia

Don Gallo  Articoli correlati Don Gallo, pugni chiusi e Bella Ciao ai funerali. ... Don Gallo: applausi e 'Bella ciao' per l'addio L'ultimo saluto a don Gallo, omelia di Bagnasco in... Don Gallo, al funerale applausi per don Ciotti e f... Don Gallo, Interrotta da fischi omelia presidente ... Folla ai funerali e “Bella ciao” per salutare Don Gallo. Bagnasco interrotto e contestato durante l'omelia Commenta Invia È stata interrotta da alcuni fischi seguiti da [...]

Bagnasco (Cei): «La gente non si fa più abbindolare da niente e da nessuno»

Bagnasco (Cei): «La gente non si fa più abbindolare da niente e da nessuno»

«La gente non si fa più abbindolare da niente e da nessuno». A dirlo è il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana (Cei) a margine dell'assemblea del Movimento cristiano lavoratori, in corso a Roma, sottolineando che in campagna elettorale gli italiani hanno bisogno della «verità delle cose, senza sconti, senza tragedie ma anche senza illusioni».Fonte: il sole 24 ore In futuro, «partire dal realismo» Parole chiare e [...]

Voto, Bagnasco: "Cattolici non disertino urne" e i vari partiti "convergano su stessi temi etici"

Voto, Bagnasco: "Cattolici non disertino urne" e i vari partiti "convergano su stessi temi etici"

  Voto, Bagnasco: "Cattolici non disertino urne"e i vari partiti "convergano su stessi temi etici"Su Famiglia Cristiana il presidente della Conferenza Episcopale Italiana parla di reti sociali, tasse, disoccupazione e crisi: "Politici credenti diano contributo concreto". Sui matrimoni gay: "Sottrarre ai figli la possibilità di avere un papà e una mamma vuol dire manipolare l'elementare forma di ingresso nel mondo" Il presidente della Cei, cardinal Angelo [...]

Parroco contestato per la sua posizione sul femminicidio, Bagnasco: "Vicenda grave e triste"

Parroco contestato per la sua posizione sul femminicidio, Bagnasco: "Vicenda grave e triste"

Ddon Piero Corsi (Ansa)  Articoli correlati Don Corsi, Bagnasco: E' una vicenda grave e triste Card.Bagnasco, grave testo femminicidio False le scuse di don Corsi che non lascia l'abito... 'Femminicidio, colpa delle donne', prete choc a Le... In 1500 a fiaccolata contro don Corsi Parroco contestato per la sua posizione sul femminicidio, Bagnasco: "Vicenda grave e triste" Commenta Invia Dopo le polemiche scatenate dal volantino affisso nella bacheca della chiesa [...]

Bagnasco: «È un dolore sconvolgente»

Bagnasco: «È un dolore sconvolgente»

OMELIA. Il cardinale all'omelia: «Nulla lo faceva presagire»Don Seppia con il cardinale Bagnasco (Milestone Media) GENOVA - «Il nostro dolore è tanto più sconvolgente in quanto improvviso e inatteso, perchè nulla lo faceva presagire ai nostri occhi. Ci sentiamo percossi ma non abbattuti. «Chiediamo alla Vergine Maria di avere ognuno il coraggio della verità». Così il cardinale di Genova e presidente della Cei, Angelo Bagnasco nell'omelia pronunciata in [...]

FOTO: Angelo Bagnasco

Il cardinale Angelo Bagnasco stringe la mano al presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Il cardinale Angelo Bagnasco stringe la mano al presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

IL RICORDO Il segreto di Karol Il cardinal Bagnasco: «l lavoro precario sia solo una fase transitoria»

IL RICORDO Il segreto di Karol Il cardinal Bagnasco: «l lavoro precario sia solo una fase transitoria»

ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO NONOSTANTE TUTTO.... QUESTO BLOG NON HA SCOPO DI LUCRO E' DI UTILITA' SOCIALE E FA PARTE DEL LABIRINTO ONLINE CREATO DA GABRIELE PER DIVULGARE IL BENE COMUNE E LE PARI OPPORTUNITA'. IL RICORDO Il segreto di Karol Qual era il segreto di papa Wojtyla che gli permetteva di parlare alle famiglie, alle donne, ai bambini, ai giovani, agli anziani, ai lavoratori, ai carcerati, ai migranti, ai malati e – insomma – a tutti e di essere [...]

Dalla Libia alla legge sul fine vita. Bagnasco detta la linea

Dalla Libia alla legge sul fine vita. Bagnasco detta la linea

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/ Della prolusione con cui nel pomeriggio di lunedì 28 marzo il cardinale Angelo Bagnasco ha aperto la sessione primaverile del consiglio permanente della conferenza episcopale italiana sono riprodotti qui sotto i passaggi politicamente salienti. Ma il cardinale ha parlato anche della Quaresima e del nuovo libro del papa su Gesù, dell’unità d’Italia e dei Rom, e d’altro ancora. Il testo integrale della [...]

Crocefisso nelle aule, Italia assolta

Crocefisso nelle aule, Italia assolta

Pubblichiamo la rassegna stampa raccolta dalla rete sulla recente sentenza della Grande Camera della Corte europea per i diritti dell'uomo sul tema dell'esposizione del crocefisso nelle aule scolastiche. CORRIERE DELLA SERA 18 MARZO 2011 Soddisfatto il ministro Frattini: «Ha vinto il sentimento popolare dell'Europa» Crocefisso nelle aule, Italia assolta. La Corte europea per i diritti dell'uomo non ha accolto la tesi della violazione dei diritti umani MILANO - [...]

Vescovi, Bagnasco condanna Gheddafi

Vescovi, Bagnasco condanna Gheddafi

Libia: brucia parlamento, golpe contro Gheddafi? A ME PARE CHE CORRISPONDA A QUANTO È SUCCESSO ANCHE NELL'EST EUROPA» Vescovi, Bagnasco condanna Gheddafi «Quando un regime ha un'antropologia che va contro la dignità dell'uomo, le popolazioni esplodono» Il cardinal Angelo Bagnasco (Ansa) MILANO - Duro l'intervento del capo dei vescovi da Genova: il regime libico è uguale a quelli dell'Est prima del crollo del muro di Berlino. Il cardinale Bagnasco, presidente [...]

Bagnasco denuncia “un clima di reciproca delegittimazione”

Bagnasco denuncia “un clima di reciproca delegittimazione”

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it / Ecco qui di seguito il passaggio che il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della conferenza episcopale italiana, ha dedicato al caso Berlusconi, nella prolusione con cui ha aperto ad Ancona, il 24 gennaio 2011, il consiglio permanente della CEI. * … Come ho già più volte auspicato, bisogna che il nostro Paese superi, in modo rapido e definitivo, la convulsa fase che vede miscelarsi in modo sempre più [...]

Chiesa e politica, tutte le menzogne del cardinal Bagnasco (Paolo Farinella)

Il regalo natalizio di Ratzinger Se Bagnasco fa politica di Paolo Farinella, prete Il cardinale Angelo Bagnasco ha rilasciato una intervista a Repubblica, raccolta da Marco Ansaldo e pubblicata domenica 19-12-2010 a p. 13. Una valutazione globale: povertà di argomenti, triti e ritriti e incapacità del giornalista di porre le domande circostanziate con fatti e dichiarazioni, esattamente contrarie alle dichiarazioni del cardinale. In alcuni momenti si ha la [...]

Minuzie di fine anno

Minuzie di fine anno

MILANO - I vescovi chiedono una «nuova generazione di cattolici in politica». L'appello proviene dalla voce italiana più autorevole, il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana (Cei), in un'intervista alla Radio Vaticana. «Più volte la Chiesa esorta i cattolici all'impegno in politica. Ma come può avvenire ciò se, come accade, la nomina dei parlamentari è saldamente in mano alle segreterie dei partiti? Il nostro appello di [...]

La Politica del Vaticano

Se sei interessato  a ricevere la selezione "giornaliera"di articoli invia la tua richiesta a "reterache@alice.it" Chiesa e politica, tutte le menzogne del cardinal Bagnasco Don Paolo Farinella Prete  20/12/2010 MicroMega Il cardinale Angelo Bagnasco ha rilasciato una intervista a Repubblica, raccolta da Marco Ansaldo e pubblicata domenica 19-12-2010 a p. 13. Una valutazione globale: povertà di argomenti, triti e ritriti e incapacità del giornalista di porre le [...]

“Non è più tempo di galleggiare". La Cei sferza la maggioranza

“Non è più tempo di galleggiare". La Cei sferza la maggioranza

di Marco Ansaldo, La Repubblica 9.11.10 Bagnasco: c´è una caduta di qualità della classe politica  Assisi - «Non è più tempo di galleggiare». Il presidente della Cei Angelo Bagnasco punta il dito sul «Paese diviso» e denuncia la «caduta di qualità» nella «scena politica». All´assemblea generale della Conferenza episcopale italiana, aperta ieri ad Assisi, i toni che emergono dalla relazione introduttiva del cardinale sono molto preoccupati. I vescovi [...]

La firma di Bagnasco (e una reliquia) nella preghiera per glorificare Pio XII

La firma di Bagnasco (e una reliquia) nella preghiera per glorificare Pio XII

Prima di riportare l'articolo di Messori torno ad un articolo del Corriere di ieri a firma di G.A.Stella, "Lo sceneggiato Rai, Pio XII e la Bulgaria" in cui, con discutibile equilibrio, ripropone il radiomessaggio di Pio XII in occasione del Natale 1942. Di questo lungo messaggio riporta solo la prima frase, evidenziando con essa la sproporzione fra il dramma che si stava consumendo e la posizione "eterea" del Papa. "Con sempre nuova freschezza di letizia e di [...]

&id=HPN_Angelo+Bagnasco_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Angelo{{}}Bagnasco" alt="" style="display:none;"/> ?>