Angelo Scola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Angelo Scola

La scheda: Angelo Scola

Angelo Scola (Malgrate, 7 novembre 1941) è un cardinale, arcivescovo cattolico e teologo italiano, dal 7 luglio 2017 arcivescovo emerito ed amministratore apostolico di Milano.


Angelo Scola cardinale di Santa Romana Chiesa:
Il cardinale Scola il 28 settembre 2014
Sufficit gratia tua
Titolo: Cardinale presbitero dei Santi XII Apostoli
Incarichi attuali: Amministratore apostolico di Milano Presidente della Conferenza Episcopale Lombarda
Incarichi ricoperti: Vescovo di Grosseto Rettore della Pontificia Università Lateranense Presidente del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia Patriarca di Venezia Gran priore per il Veneto dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Presidente della Conferenza Episcopale Triveneta Gran cancelliere della Facoltà Teologica del Triveneto Amministratore apostolico di Treviso Arcivescovo metropolita di Milano Gran cancelliere della Facoltà teologica dell'Italia settentrionale
Nato: 7 novembre 1941 (75 anni) a Malgrate
Ordinato presbitero: 18 luglio 1970 dal vescovo Abele Conigli
Nominato vescovo: 20 luglio 1991 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Consacrato vescovo: 21 settembre 1991 dal cardinale Bernardin Gantin
Elevato arcivescovo: 28 giugno 2011 da papa Benedetto XVI
Elevato patriarca: 5 gennaio 2002 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Creato cardinale: 21 ottobre 2003 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)

Angelo Scola

Angelo Scola

HO SCOMMESSO SULLA LIBERTÀ (Solferino edizioni)

Scola: «Grazie a tutti Milano si è svegliata ma ancora non basta»

Sabrina Cottone L’arcivescovo: «Qui da noi qualunque uomo può trovare la sua casa definitiva» Sabrina Cottone «Grazie a tutti» scriveva il cardinale Angelo Scola in un tweet a mezzogiorno, invitando alla Messa del suo congedo da arcivescovo, ieri sera in Duomo, 8 settembre, Natività della Vergine Maria. Un invito accolto da molti, e non solo sui social. Sono rimasti fuori in mille davanti ai maxischermi in piazza prima di riuscire ad entrare e [...]

EVENTI: Angelo Scola

Dal 1972 al 1976 dirige l'ISTRA (Istituto per gli Studi per la Transizione) dove riunisce giovani ricercatori a confrontarsi su teologia, scienze umane e filosofia.

Nel 2004, "per promuovere la reciproca conoscenza e l'incontro tra il mondo occidentale e quello a maggioranza musulmana", fonda il Centro Internazionale di Studi e Ricerche Oasis, la cui rivista semestrale "Oasis" ne diventa la prima espressione.

Nel 2003 è insignito del "Premio Capri" per il libro Uomo-Donna.

Nel 2003, in occasione del XXV anniversario dell'elezione al soglio di Pietro di Giovanni Paolo II, dedica al Pontefice il libro:.

Il 5 gennaio 2002 viene nominato patriarca di Venezia da papa Giovanni Paolo II, succede al cardinale Marco Cé, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Il 20 luglio 1991 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Grosseto, succede ad Adelmo Tacconi, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Nel 1979, insieme ad altri esponenti di punta di CL (Roberto Formigoni, Bagnoli, Buttiglione e Folloni) intervenne ad una lezione su temi di filosofia e antropologia tenuta privatamente a Silvio Berlusconi, che aveva da poco acquistato "Il Giornale", Marcello Dell'Utri e Fedele Confalonieri.

Nel 1976 partecipa al primo convegno ecclesiale organizzato dalla CEI su "Evangelizzazione e promozione umana", e nel programma viene indicato come proveniente da Caserta.

Nel 1958 incontra per la prima volta don Luigi Giussani a Lecco, durante la Settimana santa, in alcuni incontri di preparazione alla Pasqua, e rimane colpito dalla sua figura e dalla sua predicazione, diviene quindi presidente della Gioventù Studentesca locale.

Il 24 luglio 1995 è nominato rettore della Pontificia Università Lateranense ed il 14 settembre successivo preside del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per studi su matrimonio e famiglia, lo stesso giorno lascia la guida della diocesi di Grosseto.

Nel 1994 viene nominato membro della Congregazione per il clero.

Il 10 aprile 2005 celebrando nell'Assemblea ecclesiale diocesana, nella basilica di San Marco, inizia la sua prima visita pastorale nella diocesi con la lettera di indizione "Oggi devo fermarmi a casa tua" (Lc 19,5).

Il 28 giugno 2011 papa Benedetto XVI lo nomina arcivescovo metropolita di Milano, succede al cardinale Dionigi Tettamanzi, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Il 25 marzo 2017 accoglie papa Francesco in visita pastorale all'arcidiocesi di Milano.

Nel 1969 si reca a Friburgo, in Svizzera, per continuare gli studi, conseguendo il dottorato in teologia con una tesi sul tomista Melchior Cano.

Tra il 1965 e il 1967 è nominato presidente della FUCI di Milano dal cardinale Giovanni Colombo.

L'8 settembre 2012 viene pubblicata la sua prima lettera pastorale all'arcidiocesi dal titolo "Alla scoperta del Dio vicino".

Il 27 luglio 2015 papa Francesco lo nomina suo inviato speciale alla celebrazione eucaristica in occasione del XVIII meeting internazionale delle comunità colombaniane, in occasione dei 1400 anni dalla morte di San Colombano, in programma a Bobbio il 30 agosto.

Nel 1967 Scola consegue la laurea con una tesi sulla filosofia cristiana sotto la guida di Gustavo Bontadini.

Tettamanzi: card. Scola, denunciò mali

Tettamanzi: card. Scola, denunciò mali

(ANSA) – MILANO, 8 AGO – Dionigi Tettamanzi “seppe denunciare senza timidezze, ma sempre in modo costruttivo, i mali delle nostre terre”: Angelo Scola, che lo ha sostituito come arcivescovo di Milano, ha voluto riconoscerlo al funerale del cardinale morto sabato scorso in un Duomo pieno di cinquemila fedeli, con un migliaio di sacerdoti, trenta vescovi e otto cardinali, arrivati a concelebrare. Scola, che reggerà l’arcidiocesi fino a settembre quando [...]

Scola, Tettemanzi si è speso per Chiesa

Scola, Tettemanzi si è speso per Chiesa

(ANSA) – MILANO, 7 AGO – “La personalità e la storia del cardinale, il suo essersi speso per la chiesa e per gli uomini per lungo tempo diventi un interrogativo, in primis per me, su come noi stiamo vivendo la nostra vita”. Lo ha sottolineato l’amministratore apostolico della Diocesi ambrosiana, il cardinale Angelo Scola, al termine del Rosario celebrato alla veglia funebre in Duomo per Dionigi Tettamanzi, l’arcivescovo emerito di Milano morto sabato [...]

ON. CASATI SUI VESCOVI SCOLA E DELPINI

Ricevo da Enrico Englaro il seguente comunicato stampa per conto dell'On. Casati:Mons. Delpini nuovo Arcivescovo di MilanoOn.le Casati: "Auguri al nuovo Arcivescovo Delpini e grazie al cardinale Scola"Oggi con la nomina del nuovo Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, Papa Francesco ha voluto dare un segnale importante ad una delle diocesi più grandi del mondo. La nomina del nuovo Arcivescovo, fatta all'interno della stessa struttura diocesana, si pone in [...]

Papa a Milano, visita del cardinale Scola al Parco di Monza

Papa a Milano, visita del cardinale Scola al Parco di Monza

Monza (askanews) - Preghiamo affinche' non piova, dice il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, che giovedi' 23 marzo 2017, ha voluto fare un sopralluogo al parco di Monza, per verificare l'andamento dei lavori di allestimento del palco, nell'area da 400mila metri quadrati, dal quale, sabato 25 marzo, papa Francesco celebrera' la santa messa in occasione della sua visita pastorale a Milano. Secondo le stime, sono attesi oltre 700mila fedeli. 'Devo dire che [...]

Milano, il cardinale Scola in sinagoga: dialogo anche con Islam

Milano, il cardinale Scola in sinagoga: dialogo anche con Islam

Milano (askanews) - Il dialogo tra cristiani ed ebrei, ma anche il necessario confronto con il mondo musulmano. Di questo ha parlato l'arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, durante la sua visita alla sinagoga centrale di via Guastalla, in occasione della giornata del dialogo ebraico-cristiano, dove e' stato accolto dal rabbino capo Alfonso Arbib. 'Nella nostra Milano - ha detto Scola - la comunita' ebraica e quelle cristiane sono a mio avviso chiamate [...]

GLI AUGURI DELL'ARCIVESCOVO SCOLA

 "Ogni uccisione è sempre esecranda", ha detto ieri il Cardinale Angelo Scola con riferimento alla sparatoria di Sesto San Giovanni. L'Arcivescovo ha voluto inserire questo pensiero in controtendenza all'interno del videomessaggio di auguri natalizi rivolti agli abitanti - cattolici e non - della Diocesi Ambrosiana.Sul sito diocesano si possono leggere gli auguri dell'Arcivescovo, che si concludono con le parole di S.Ambrogio: «Prima della venuta di Cristo era [...]

S.AMBROGIO, SCOLA: MILANO E IL FUTURO DELL'EUROPA

 Stasera nella Basilica di Sant'Ambrogio il Card. Angelo Scola ha presieduto i Primi Vesperi del patrono di Milano, pronunciando il tradizionale Discorso alla città: Scola: «Un’altra idea di Europa, convivenza delle diversità»Nei primi minuti del suo intervento l'Arcivescovo ha fatto un cenno al recente referendum costituzionale, citando Platone: un buon politico "deve essere capace di intrecciare un solido ordito con una tenera trama" (nel filmato a [...]

S.AMBROGIO, SCOLA: MILANO E IL FUTURO DELL'EUROPA

  Stasera nella Basilica di Sant'Ambrogio il Card. Angelo Scola ha presieduto i Primi Vesperi del patrono di Milano, pronunciando il tradizionale Discorso alla città: Scola: «Un’altra idea di Europa, convivenza delle diversità» Nei primi minuti del suo intervento l'Arcivescovo ha fatto un cenno al recente referendum costituzionale, citando Platone: un buon politico "deve essere capace di intrecciare un solido ordito con una tenera trama" (nel filmato a [...]

FOTO: Angelo Scola

Firma del cardinale Scola

Firma del cardinale Scola

Il cardinale Scola a Venezia mentre impartisce la benedizione eucaristica

Il cardinale Scola a Venezia mentre impartisce la benedizione eucaristica

Il cardinale Angelo Scola nel 2009

Il cardinale Angelo Scola nel 2009

Il cardinale Scola e Francesco Gaetano Caltagirone al convegno degli amici della LUISS del 2009 a Roma

Il cardinale Scola e Francesco Gaetano Caltagirone al convegno degli amici della LUISS del 2009 a Roma

Ritratto del cardinale Angelo Scola

Ritratto del cardinale Angelo Scola

Il cardinale Angelo Scola con papa Benedetto XVI all'ingresso del Duomo di Milano

Il cardinale Angelo Scola con papa Benedetto XVI all'ingresso del Duomo di Milano

Il cardinal Scola il 22 settembre 2012 durante una celebrazione a Cassano Magnago

Il cardinal Scola il 22 settembre 2012 durante una celebrazione a Cassano Magnago

Cardinale Scola compie 75 anni

Cardinale Scola compie 75 anni

(ANSA) - MILANO, 07 NOV - I 75 anni dell'arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola "sono la testimonianza di un'autorità che non ha mai perso il gusto e la capacità di misurarsi con la realtà, soprattutto dei più poveri ed emarginati". Così il sindaco di Milano Giuseppe Sala sulla sua pagina Facebook ha fatto gli auguri di compleanno all'arcivescovo di Milano che oggi compie gli anni. "Il suo pensiero e i suoi atti sono sempre improntati profeticamente [...]

Scola ordina 19 nuovi diaconi

Scola ordina 19 nuovi diaconi

(ANSA) - MILANO, 1 OTT - "Dobbiamo andare oltre il nostro campanile per raccogliere l'invito del Papa ad andare verso le periferie esistenziali e geografiche". Così, nel saluto finale della Messa in Duomo, l'arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, si è rivolto sabato 1 ottobre ai nuovi diaconi, 19 in tutto, che sono stati ordinati durante la celebrazione. "Ogni vostro giorno - aveva detto poco prima Scola durante l' omelia - sia pieno della consapevolezza [...]

Scola: 'Imputati in gabbia, non è umano'

Scola: 'Imputati in gabbia, non è umano'

(ANSA) - MILANO, 30 SET - Tenere gli imputati detenuti chiusi dentro le gabbie durante i processi "a me non pare una cosa molto umana", perché "bisogna che sia sempre rispettata la dignità della persona". Lo ha affermato l'Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, parlando con i cronisti dopo essere intervenuto ad un convegno sul tema 'Diritto, Misericordia e Giustizia' al Palazzo di Giustizia di Milano, a cui ha partecipato, tra gli altri, anche il primo [...]

Card.Scola, sindaci Lega? E' un peccato

Card.Scola, sindaci Lega? E' un peccato

(ANSA) - MILANO, 8 SET - "E' un peccato agire così". L'arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha risposto così ai giornalisti che, dopo la messa per l'inaugurazione dell'anno pastorale, gli hanno chiesto un commento sulla decisione dei sindaci leghisti di disertare l'incontro con gli amministratori del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché in disaccordo con le sue posizioni sull'accoglienza dei migranti. "E' un peccato - ha aggiunto [...]

Papa scrive a cardinale Scola

Papa scrive a cardinale Scola

(ANSA) - MILANO, 8 SET - Papa Francesco ha scritto all' arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, per i suoi 25 anni di episcopato, che cadranno il prossimo 21 settembre, congratulandosi per la sua attività pastorale e per le opere "che - ha scritto - hai compiuto nella vigna del Signore". "Grandi - ha aggiunto il Pontefice - sono in te i segni di Dio e potenti le opere mirabili di Lui". "A noi - ha proseguito - è concesso di poter godere dell'aiuto della [...]

Scola e 100 sacerdoti ricordano Martini

Scola e 100 sacerdoti ricordano Martini

(ANSA) - MILANO, 31 AGO - Numerosi fedeli e oltre cento sacerdoti hanno partecipato alla messa nel Duomo di Milano in ricordo del cardinale Carlo Maria Martini nel quarto anniversario della sua morte. La funzione è stata concelebrata dall'arcivescovo di Milano Angelo Scola insieme all'arcivescovo emerito della Diocesi milanese, Dionigi Tettamanzi, e ad altri dieci vescovi. Presenti anche la sorella di Martini, Maris, e il nipote Giovanni, il presidente della [...]

Sisma: Scola prega per terremotati

Sisma: Scola prega per terremotati

(ANSA) - MILANO, 28 AGO - Una preghiera per le vittime del terremoto in centro Italia, ma anche un appello per i profughi nella messa celebrata dal cardinale Angelo Scola nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo a Vendrogno, in alta Valsassina. "L'accoglienza, doverosa ed equilibrata, è parte della nostra cultura e comincia dalla convinzione - ha detto il cardinale - che io da solo non posso fare nulla, non posso darmi da solo il compimento". "La tragedia del [...]

Sisma, la preghiera del card. Scola

Sisma, la preghiera del card. Scola

(ANSA) - MILANO, 24 AGO - "Partecipiamo al lutto e alla sofferenza che hanno colpito, con la disgrazia del terremoto, gli abitanti di diversi paesi del Lazio e delle Marche. E lo facciamo con la preghiera e la vicinanza di affetto a tutti gli uomini e le donne coinvolte in questa sciagura". Inizia così il messaggio dell'arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, dopo il sisma che la notte scorsa ha colpito il Centro Italia. "Ci stringiamo in un abbraccio di [...]

Scola, drammi che ci tolgono il fiato

Scola, drammi che ci tolgono il fiato

(ANSA) - MILANO, 17 LUG - ''Non spettatori ma attori responsabili'' di fronte ai drammi che il mondo sta vivendo: è il messaggio lanciato dall'Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, in un passaggio dell'omelia della Messa celebrata a Lorentino di Calolziocorte (Lecco), con riferimento ai tragici avvenimenti della Puglia, di Nizza e in Turchia. ''I drammi che si sono susseguiti in questi giorni, molto diversi tra di loro, ci hanno turbato fino a toglierci [...]

Scola a musulmani:'Religione cerca pace'

Scola a musulmani:'Religione cerca pace'

(ANSA) - MILANO, 4 LUG - Ha parlato anche dell'aumento della "sofferenza di tantissimi uomini e donne" che per scampare alla miseria sono pronti a rischiare la vita l'arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, nel messaggio che ha scritto ai fedeli musulmani in vista della fine del Ramadan ricordando che "la vera religione cerca la pace e la solidarietà, non il dominio e la violenza". "Le vie di chi guarda a Dio non possono che portare tutti noi insieme a [...]

&id=HPN_Angelo+Scola_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Angelo{{}}Scola" alt="" style="display:none;"/> ?>