Antonio De Santis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Antonio De Santis

deleted

deleted

frase di Antonio De Santis

Gli stati d'animo che portano ad essere tristi, vedrai che passano in fretta come le nubi che con il vento spariscono, io spero che in te possa esserci tanto vento per poter spazzar via tutte le nubi e ritornare il sereno!

Pasolini analizza Fenoglio

Pasolini analizza Fenoglio

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Guardare il mondo a 360 gradi questo deve far un comunista Quando Pierpaolo Pasolini, leggendo i testi di Beppe Fenoglio, ne criticava le incongruenze https://www.rivistastudio.com/pier-paolo-pasolini/ Beppe Fenoglio, dopo lo sbandamento seguito dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 si unì nel 1944 alle formazioni partigiane. Inizialmente si aggregò alle socialcomuniste Brigate [...]

DITEGLI SEMPRE DI SI di Eduardo DE FILIPPO

"FESTIVAL TEATRALE SANTARSENESE 2019" PREMIO DELLA GIURIA TECNICA " GIUSEPPE AMABILE"; PREMIO GRADIMENTO DEL PUBBLICO; PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA. Compagnia organizzatrice : Compagnia Teatrale "Sant'Arsenio. ieri, oggi e domani". Condivido con voi, amici di Facebook, i successi di "DITEGLI SEMPRE DI SI". Un lavoro teatrale che, già alla sua prima rappresentazione, ad EREDITA di Ogliastro Cilento: "OGLIASTRO A TEATRO 2018" viene premiata come " MIGLIORE [...]

GLI ESAMI NON FINISCONO MAI di Eduardo DE FILIPPO

Cinema San Demetrio Nero, grigio e bianco, per indicare le tre stagioni della vita: la giovinezza, la maturita' e la vecchiaia. La speranza, la responsabilita' e la delusione. Costantemente sotto esame dalla ipocrisia e dalla maldicenza degli amici e dei futuri parenti. L' invidia, la gelosia di "La Spina", il perbenismo dei suoceri, il tradimento di Gigliola e dei figli, quanto basta per radicarsi in un mutismo assoluto. Un racconto-confidenza con il pubblico che [...]

107. Eugenio Montale: la lingua ricca del più ricco silenzio

107. Eugenio Montale: la lingua ricca del più ricco silenzio

"il cammino è sempre da ricominciare" "ed io non so chi va e chi resta" A galla Chiari mattini, quando l'azzurro è inganno che non illude, crescere immenso di vita, fiumana che non ha ripe né sfocio e va per sempre, e sta - infinitamente. Sono allora i rumori delle strade l'incrinatura nel vetro o la pietra che cade nello specchio del lago e lo corrùga. E il vocìo dei ragazzi e il chiacchiericcio liquido dei passeri che tra le gronde svolano sono tralicci [...]

Alda Merini e la sua straordinaria follia

Alda Merini e la sua straordinaria follia

 Curiosando tra i social mi sono imbattuta sulla testimonianza di Alda Merini della sua esperienza in manicomio.La sua narrazione mi ha intrigato a tal punto da fare continue ricerche sulla sua poesia e sulla sua biografia. Ammetto con assoluta sincerità che mi sono trovata davanti ad un enigma: possibile che una donna così forte e profonda nel pensiero possa essere stata internata in manicomio?È davvero impressionante la lucidità della sua penna; ha scritto [...]

La Rosa Bianca - Attilio Bertolucci

La Rosa BiancaCoglierò per teL'ultima rosa del giardino,La rosa bianca che fiorisceNelle prime nebbie.Le avide api l'hanno visitataSino ad ieri,ma è ancora così dolceChe fa tremare.E' un ritratto di te a trent'anni,Un pò smemorata, come tu sarai allora.Attilio Bertolucci

poesia di Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti”..(dal web)

poesia di Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti”..(dal web)

Io non ho bisogno di denaro.Ho bisogno di sentimenti,di parole, di parole scelte sapientemente,di fiori detti pensieri,di rose dette presenze,di sogni che abitino gli alberi,di canzoni che facciano danzare le statue,di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.Ho bisogno di poesia,questa magia che brucia la pesantezza delle parole,che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.La mia poesia è alacre come il fuocotrascorre tra le mie dita come un rosarioNon [...]

Mostra Collettiva d’arte – Balconi Fioriti di Città – Omaggio a Mimmo Rotella – dall’11 al 13 ottobre 2013 - Salone della Provincia – Catanzaro

Mostra Collettiva d’arte – Balconi Fioriti di Città – Omaggio a Mimmo Rotella – dall’11 al 13 ottobre 2013 - Salone della Provincia – Catanzaro

La Mostra d'Arte Collettiva “Balconi Fioriti di città” è stata realizzata in onore della ricorrenza del novantacinquesimo anno dalla nascita del grande Maestro d'Arte Figurative Internazionale Mimmo Rotella (nato a Catanzaro il 7 ottobre 1933). L'evento è stato promosso e organizzato dal giornale il Cavatore (periodico quindicinale di attualità cultura storia e vita catanzarese) in collaborazione con l'Associazione culturale “Castello d'Altavilla”. In [...]

Vento - poesia di Attilio Bertolucci

 Vento - poesia di Attilio BertolucciCome un lupo è il vento che cala dai monti al piano, corica nei campi il grano ovunque passa è sgomento. Fischia nei mattini chiari illuminando case e orizzonti, sconvolge l'acqua nelle fonti caccia gli uomini ai ripari.   Poi, stanco s'addormenta e uno stupore prende le cose, come dopo l'amore.

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” 11 aprile 1987, 32 anni fa ci lasciava Primo Levi. Un Ricordo. Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 [...]

Buon compleanno Alda - Oggi 21 marzo nasceva Alda Merini, poetessa d’amore e di follia, i veri ingredienti della vita.

Buon compleanno Alda - Oggi 21 marzo nasceva Alda Merini, poetessa d’amore e di follia, i veri ingredienti della vita.

      . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Buon compleanno Alda - Oggi 21 marzo nasceva Alda Merini, poetessa d’amore e di follia, i veri ingredienti della vita. Alda Merini è stata una delle più importanti scrittrici italiane del Novecento. Nasce il 21 marzo 1931 a Milano, città che l’ha ospitata sino alla morte, avvenuta il 1° novembre 2009. Alda Giuseppina Angela Merini passa l’infanzia in viale Papiniano, dove si [...]

Emilio Fede in tv ma è irriconoscibile il web si scatena

Emilio Fede in tv ma è irriconoscibile il web si scatena

Nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" Emilio Fede torna in tv su e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Il giornalista che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi intervento estetico: «Ogni volta che torno in [...]

Emilio Fede irriconoscibile lui dice mai rifatto niente

Emilio Fede irriconoscibile lui dice mai rifatto niente

Emilio Fede è tornato in tv su Rai2 nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Il giornalista che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi intervento estetico: «Ogni volta che [...]

Emilio Fede torna in tv ma appare irriconoscibile

Emilio Fede torna in tv ma appare irriconoscibile

Dopo tanto tempo il giornalista Emilio Fede torna in tv su Rai2 nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Il giornalista che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi intervento [...]

Emilio Fede irriconoscibile sembra Lilli Gruber

Emilio Fede irriconoscibile sembra Lilli Gruber

Emilio Fede torna in tv su Rai2 nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Il giornalista che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi intervento estetico: «Ogni volta che torno [...]

Emilio Fede irriconoscibile: «Sembra Lilli Gruber». Ma lui assicura: «Mai rifatto niente»

Emilio Fede irriconoscibile: «Sembra Lilli Gruber». Ma lui assicura: «Mai rifatto niente»

Viso lucido, zigomi gonfi: Emilio Fede torna in tv su Rai2 nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Eppure il giornalista, che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi [...]

Emilio Fede irriconoscibile: «Sembra Lilli Gruber». Ma lui assicura: «Mai rifatto niente»

Emilio Fede irriconoscibile: «Sembra Lilli Gruber». Ma lui assicura: «Mai rifatto niente»

Viso lucido, zigomi gonfi: Emilio Fede torna in tv su Rai2 nella nuova trasmissione di Enrico Lucci "Lucci incontra Funari" e il web si scatena: ma che ha fatto in faccia? Il volto sembra talmente trasformato dal botulino che qualcuno ironizza: «Assomiglia sempre di più a Lilli Gruber». Eppure il giornalista, che riappare sul piccolo schermo dopo una lunga assenza, intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici" nega qualsiasi [...]

Pier Paolo Pasolini

«Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù».

Primo Levi

Primo Levi

Se questo è un uomo Primo Levi nacque a Torino 31 luglio del 1919, da un’agiata famiglia ebrea, si laureò in chimica nel 1941. Nel 1943 Levi si unì ai partigiani della Val d’Aosta, militando in un gruppo di “Giustizia e Libertà”; catturato dai fascisti, fu prima rinchiuso nel campo di concentramento di Carpi-Fossopoli, presso Modena, e, successivamente, internato dai tedeschi nel lager di Auschwitz-Birkenau. Fu tra i pochi sopravvissuti alla [...]

Alda Merini

Alda Merini

      Si nasce non soltanto per morire, ma per camminare a lungo, con piedi che non conoscono dimora e vanno oltre ogni montagna… (Alda Merini) *

&id=HPN_Antonio+De+Santis_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Antonio{{}}De{{}}Santis" alt="" style="display:none;"/> ?>