Appropriazione indebita

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Appropriazione indebita

(comma 1) a querela,
(commi 2-3) d'ufficio
L'appropriazione indebita è una fattispecie di reato riconosciuta - con diverse denominazioni - in numerosi sistemi giuridici contemporanei (embezzlement nella Common law britannica, abus de confiance nel sistema giuridico francese, ecc.) con il comune denominatore di appropriazione di beni di cui si sia già in possesso, a differenza del furto che presuppone anche una presa di possesso del bene alienato.
Nel diritto romano essa si confondeva nel più generale concetto di "furto". Alcuni casi di appropriazione indebita vengono descritti come furtum nelle leggi delle XII tavole, e tale concezione continua anche nel Digesto. Solo a partire dal diritto del tardo medioevo comincia a prender forma una differenza tra le due fattispecie, con la distinzione tra furtum proprium e furtum improprium (quest'ultimo caratterizzato in genere dall'appropriarsi di beni già detenuti in proprio possesso).



Delitto di Appropriazione indebita
Fonte: Codice penale italiano Libro II, Titolo XIII, Capo II
Disposizioni: art. 646
Competenza: tribunale monocratico
Procedibilità: (comma 1) a querela, (commi 2-3) d'ufficio
Arresto: facoltativo
Fermo: non consentito
Pena: reclusione fino a 3 anni e multa fino a 1 032 euro

deleted

deleted

Il giornalista Enzo Basso (editore di "Centonove") assolto dall’accusa di appropriazione indebita

Il giornalista Enzo Basso (editore di "Centonove") assolto dall’accusa di appropriazione indebita

Il giornalista-editore, Enzo Basso, fondatore del settimanale “Centonove”, è stato assolto in Appello dall’accusa di appropriazione indebita. La Corte d’appello di Messina, presieduta da Alfredo Sicuro, su richiesta del sostituto procuratore generale Vincenza Napoli, ha assolto “perche’ il fatto non sussiste” il direttore e editore del settimanale di Centonove, Enzo Basso dall’accusa di appropriazione indebita. Basso era accusato, nella qualità [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il Trota laureato... a sua insaputa. Al processo per appropriazione indebita di fondi lui nega tutto

Il Trota laureato... a sua insaputa. Al processo per appropriazione indebita di fondi lui nega tutto

Renzo Bossi, nel processo per appropriazione indebita con il padre e l'ex tesoriere della Lega Belsito, nega tutto. Per l'accusa il Trota avrebbe comprato la laurea presso l'Università Kristal di Tirana con 77mila euro sottratti alle casse della Lega. Lui nega: "Ho saputo della mia laurea in Albania solo dopo questa indagine. Escludo di aver fatto l'Università. Quei documenti li ho visti solo a indagini avviate e sul diploma c'è anche la mia data di nascita [...]

deleted

deleted

Centro anziani Ancescao: Presidente denunciato per appropriazione indebita, locali stto sequestro

 «Sequestro dei locali del conto corrente e del conto titoli intestati al presidente del centro sociale Ancescao nella Valle dell'Idice » I Carabinieri della Compagnia di San Lazzaro, unitamente alla Polizia Municipale, hanno eseguito un provvedimento del GIP del Tribunale di Bologna, che ha disposto il sequestro preventivo del conto corrente e del relativo conto titoli intestati al presidente di un centro anziani situato nella Valle dell’Idice, denunciato [...]

Sequestrata a Roma la casa dell'ex segretario Ugl Centrella: è accusato di appropriazione indebita dei fondi del sindacato

Sequestrata a Roma la casa dell'ex segretario Ugl Centrella: è accusato di appropriazione indebita dei fondi del sindacato

I militari del Nucleo speciale di Polizia valutaria della Guardia di Finanza hanno sequestrato l'abitazione di Giovanni Centrella, ex segretario generale dell'Ugl, il sindacato guidato a lungo da Renata Polverini. La casa è in via Vandoies 42, in zona Infernetto, periferia sud ovest di Roma. Il provvedimento, di natura preventiva, è stato disposto dal gip di Roma su richiesta del procuratore aggiunto Nello Rossi e del sostituto procuratore Stefano Pesci. [...]

Francesca De André denunciata: accusata di appropriazione indebita

Francesca De André denunciata: accusata di appropriazione indebita

  Un amico imprenditore l'aveva ospitata presso un appartamento nel centro di Milano. Poi, la spiacevole sorpresa: dalla casa sono spariti un impianto hi-fi (6mila euro), un mobiletto porta tv (4mila euro), un materasso matrimoniale rifoderato in aloe (1500 euro,) sei lampade (400 euro) e due tende (300 euro), per un totale di più di 12mila euro. Francesca De André, nipote di Fabrizio e figlia di Cristiano, se li sarebbe portati via, ovviamente senza il permesso [...]

deleted

deleted

Valeria Marini a processo per appropriazione indebita

Valeria Marini a processo per appropriazione indebita

Una bagarre a suon di beni preziosi quella tra Valeria Marini e il suo ex collaboratore, gioielliere e consulente della sua linea di abbigliamento, Manuel Pirino, che sarebbe stato licenziato dalla showgirl senza che gli venissero restituiti alcuni oggetti a dir poco costosi che le aveva dato in prestito. Due bracciali di diamanti e alcuni abiti griffati che, secondo la stima fatta dal commerciante stesso, avrebbero un valore complessivo di 170mila euro. E per [...]

IMPRENDITORE AUGUSTANO DENUNCIA LA SAI8 PER I REATI DI ABUSO, APPROPRIAZIONE INDEBITA, PECULATO E TRUFFA

IMPRENDITORE AUGUSTANO DENUNCIA LA SAI8 PER I REATI DI ABUSO, APPROPRIAZIONE INDEBITA, PECULATO E TRUFFA

Augusta. Giovanni Corallo è un imprenditore locale che vive dei proventi dell’attività derivante dalla gestione di “Villa Milena”, una struttura ricettiva ubicata nell’area cosiddetta di Monte Celona. Recentemente, il 30 settembre scorso, ha ricevuto dalla SAI 8  per posta ordinaria un preavviso di distacco della fornitura dell’acqua. Per un’attività come quella di “Villa Milena”, l’acqua è veramente prezioso liquido, più prezioso, se [...]

Rinnovata la querela per truffa e appropriazione indebita contro la Vodafone

Rinnovata la querela per truffa e appropriazione indebita contro la Vodafone

Per la serie: Vodaffanculo. Il 10 ottobre corrente mese la Vodafone S.p.A. è stata di nuovo querelata per truffa e appropriazione indebita stavolta alla Guardia di Finanza Gruppo di Cagliari. La querela è scaturita da una serie di vessazioni durate circa 1 anno culminate dal fatto di essersi appropriata indebitamente, tramite una ricarica da 5 euro, per il rinnovo di una promozione 100+ minuti al mese al costo di 3 euro. In pratica la Vodafone ha preso i soldi [...]

Appropriazione indebita per l’ex amministratore che non riconsegna la documentazione

http://www.studio-legale-online.net Avv. Chiara Rossi - Avv. Fabio Ficcadenti Appropriazione indebita per l’ex amministratore che non riconsegna la documentazione al condominio reputandosi ancora in carica dopo la revoca. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza 29451/2013. La Suprema corte in primis ricorda che per la configurazione del delitto previsto dall’articolo 646 c.p. basta che l’ingiusto profitto sia potenziale, non essendo necessario [...]

BELEN CONTRO CORONA: IN TRIBUNALE PER L'APPROPRIAZIONE INDEBITA DELLA MERCEDES

BELEN CONTRO CORONA: IN TRIBUNALE PER L'APPROPRIAZIONE INDEBITA DELLA MERCEDES

La telenovela tra Belen e Fabrizio Corona non accenna ad attenuarsi. La nuova puntata vede la bella Belen scrivere al suo ex Corona per accusarlo di appropriazione indebita di una Mercedes Daymler AMG. Lui si difende così, con questo testo pubblicato su socialchannel.it. "Non si finisce mai di stupirsi. Specie quando si è di fronte ad un accanimento tanto ingiustificato quanto realisticamente improprio del quale sono stato vittima e sul quale non posso e non [...]

&id=HPN_Appropriazione+indebita_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Embezzlement" alt="" style="display:none;"/> ?>