Architetture neogreche della Germania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Gliptoteca (Monaco di Baviera)

Coordinate: 48°08?47?N 11°33?57?E? / ?48.146389°N 11.565833°E48.146389, 11.565833
La Gliptoteca di Monaco di Baviera è uno dei più famosi musei tedeschi.

Porta di Brandeburgo, Berlino

Porta di Brandeburgo, Berlino

Porta di BrandeburgoTutti sanno cosa sia la o cosa è stata la Porta di Brandeburgo, ma probabilmente tanti ignorano che è posizionata esattamente all’asse che attraversa Berlino da Est a Ovest. Un tempo simbolo della potenza dell’impero prussiano e della divisione dell’Europa, visto che il muro passava proprio ai suoi piedi. Nonostante la facciata è rimasta intatta e gode dell’innumerevoli cartoline che rappresentano Berlino, l’interno è coperto da [...]

12 Dicembre 1989 A Berlino, la Porta di Brandeburgo riapre dopo quasi 30 anni, terminando definitivamente la divisione tra Germania Est e Germania Ovest

12 Dicembre 1989 A Berlino, la Porta di Brandeburgo riapre dopo quasi 30 anni, terminando definitivamente la divisione tra Germania Est e Germania Ovest

Porta di Brandeburgo Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Coordinate:  52.5163, 13.3777 La porta di Brandeburgo La Porta di Brandeburgo (in tedesco Brandenburger Tor) è una delle antiche porte urbane di Berlino. Si trova fra i quartieri di Mitte e Tiergarten. È il monumento più conosciuto della città, e simbolo dell´unità tedesca. Venne costruita a partire dal 1788 ed aperta al traffico il 6 agosto del 1791 da Carl Gotthard Langhans che prese [...]

One love sulla Porta di Brandeburgo

Gli U2 ieri sera hanno suonato a Berlino davanti alla Porta di Brandeburgo subito dopo aver ritirato il premio come Best Live Act agli MTV Europe Music Awards che si tenevano nella vicina O2 Arena. Gli MTV Awards si sono poi collegati con loro mentre eseguivano alcune canzoni del loro mini-show gratuito che prevedeva One, Magnificent, Sunday Bloody Sunday, Beautiful Day, Vertigo e Moment of Surrender (di questa ne hanno approfittato per girare il video).

"Tu musica" versi di Maria Pellino con quadro Vasilij Kandinskij

"Tu musica" versi di Maria Pellino con quadro Vasilij Kandinskij

Tu musica di  Maria Pellino Dell’eterno tu zampillo travolgente impronta percettibile dell’universo racchiuso in un sogno cogli ricolmi  orizzonti di infinito lustro e moti ritmati. Puro artista. L’ incanto precipuo spazia l’oltre. Si svela a me un pensiero zelante lo inseguo ed inizio a danzare sinuosamente. Dispersa ritrovo il sentiero dell’anima. Avverto l’ abbraccio di una melodia che mi avvolge in lontananza scorgo [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Hokusai. Dal British Museum

La Grande Arte al Cinema ritorna con la nuova stagione Lunedì 25 Settembre. Presenta  il film evento Hokusai. Dal British Museum (Uk/ Giappone 2017, 87. Nella Foto: “La Grande Onda di kanagawa”). Regia di Patricia Wheatley. Con Tim Clark, curatore della Mostra. Documentario con riprese in 8K.Visita alla Mostra dedicata a Katsushika Hokusai (1760-1849): «La vita del pittore giapponese raccontata da studiosi, appassionati e artisti che hanno subito [...]

Paul Klee

Paul Klee

Paul Klee nasce in un comune vicino a Berna, in Svizzera, nel 1879,i  genitori erano entrambi musicisti e gli diedero una educazione musicale. Il padre è violinista e professore di musica e la madre è cantante. Durante gli anni della sua formazione, diede prova di notevole poliedricità, si dedica sia alla musica, che alla poesia e alla pittura, scegliendo  quest’ultima come sua prima forma espressiva. Hammamet 1914  la sua attività artistica iniziale [...]

Arequipa: La città bianca dei vulcani!

Arequipa: La città bianca dei vulcani!

Arequipa: La città bianca dei vulcani! 03 Maggio 2017- 05 Maggio 2017 Arrivare ad Arequipa è gia parte delle bellezze della città: dopo aver lasciato la desertica Ica si entra in una zona di vallate marziane fino a che non si vedono in lontananza imponenti vulcani all'orizzonte. Arequipa, è situata proprio sotto a tre imponenti vulcani attivi che la guardano severi dai loro 5000 metri. Arrivati da Jamie, il nostro Airbnb, ci siamo lavati, rinfrescati e [...]

Il cavaliere errante__Vasilij Kandinskij.

  Vasilij Kandinskij_Il cavaliere errante. CLICCATE  L'IMMAGINE PER ENTRARE ALLA MOSTRA  Nei primi anni del suo dedicarsi all'arte , Kandinskij  mentre studiava all'università, si appassionò al folklore ed all'etnografia. Per questo viaggiò spesso nella natura, a molti km di distanza da Mosca verso il nord, entrò nelle isbe e si ritrovò immerso nei colori degli abiti e dei decori delle case, delle stampe, si incantò come un bambino si incanta di fronte [...]

Il cavaliere errante__Vasilij Kandinskij.

  Vasilij Kandinskij_Il cavaliere errante.�CLICCATE �L'IMMAGINE PER ENTRARE ALLA MOSTRA �Nei primi anni del suo dedicarsi all'arte , Kandinskij �mentre studiava all'universit�, si appassion� al folklore ed all'etnografia. Per questo viaggi� spesso nella natura, a molti km di distanza da Mosca verso il nord, entr� nelle isbe e si ritrov� immerso nei colori degli abiti e dei decori delle case, delle stampe, si incant� come un bambino si incanta [...]

La Liberazione di Kandinsky

�L�arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro.� (Vasilij Kandinskij, Punto, linea, superficie)BLEU DE CIEL (AZZURRO CIELO) di Wassily Kandinsky. Dipinto realizzato nel 1940, � la reazione di Kandinsky alla guerra appena cominciata......L�Azzurro cielo � quello che vede dalla finestra del suo studio e come dice lui stesso: �Esso � il colore del cielo e richiama l�uomo verso l�infinito�.In [...]

La Liberazione di Kandinsky

“L’arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro.” (Vasilij Kandinskij, Punto, linea, superficie)BLEU DE CIEL (AZZURRO CIELO) di Wassily Kandinsky. Dipinto realizzato nel 1940, è la reazione di Kandinsky alla guerra appena cominciata......L’Azzurro cielo è quello che vede dalla finestra del suo studio e come dice lui stesso: “Esso è il colore del cielo e richiama l’uomo verso l’infinito”.In questo [...]

deleted

deleted

Web-Site-Paintings-gallery-P.Klee

Web-Site-Paintings-gallery-P.Klee

  DEDICATI A PAUL KLEE     Cliccare sull'immagine per ingrandire     Dipinti con M.S.PAINT      

I GATTI DI PAUL KLEE di Teresa Ramaioli

I GATTI DI PAUL KLEE  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 31/07/16 alle 19:43 via WEB I GATTI DI PAUL KLEE --Paul Klee amava molto i gatti. I più importanti della sua vita sono tre, li ha raccontati nei suoi dipinti. Il primo è Nuggi, lo portò con sé dall’Italia, era per lui lo “spirito della casa”. Il secondo si chiamava Fritzi ed era lo spirito della forza della vita, il “dio felino”, come lo chiamava il pittore. Il terzo si chiamava Bimbo, era [...]

I GATTI DI PAUL KLEE di Teresa Ramaioli

I GATTI DI PAUL KLEE  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 31/07/16 alle 19:43 via WEB I GATTI DI PAUL KLEE --Paul Klee amava molto i gatti. I più importanti della sua vita sono tre, li ha raccontati nei suoi dipinti. Il primo è Nuggi, lo portò con sé dall’Italia, era per lui lo “spirito della casa”. Il secondo si chiamava Fritzi ed era lo spirito della forza della vita, il “dio felino”, come lo chiamava il pittore. Il terzo si chiamava Bimbo, era [...]

I GATTI DI PAUL KLEE di Teresa Ramaioli

I GATTI DI PAUL KLEE  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 31/07/16 alle 19:43 via WEB I GATTI DI PAUL KLEE --Paul Klee amava molto i gatti. I più importanti della sua vita sono tre, li ha raccontati nei suoi dipinti. Il primo è Nuggi, lo portò con sé dall’Italia, era per lui lo “spirito della casa”. Il secondo si chiamava Fritzi ed era lo spirito della forza della vita, il “dio felino”, come lo chiamava il pittore. Il terzo si chiamava Bimbo, era [...]

I GATTI DI PAUL KLEE di Teresa Ramaioli

I GATTI DI PAUL KLEE  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 31/07/16 alle 19:43 via WEB I GATTI DI PAUL KLEE --Paul Klee amava molto i gatti. I più importanti della sua vita sono tre, li ha raccontati nei suoi dipinti. Il primo è Nuggi, lo portò con sé dall’Italia, era per lui lo “spirito della casa”. Il secondo si chiamava Fritzi ed era lo spirito della forza della vita, il “dio felino”, come lo chiamava il pittore. Il terzo si chiamava Bimbo, era [...]

I GATTI DI PAUL KLEE di Teresa Ramaioli

I GATTI DI PAUL KLEE  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 31/07/16 alle 19:43 via WEB I GATTI DI PAUL KLEE --Paul Klee amava molto i gatti. I più importanti della sua vita sono tre, li ha raccontati nei suoi dipinti. Il primo è Nuggi, lo portò con sé dall’Italia, era per lui lo “spirito della casa”. Il secondo si chiamava Fritzi ed era lo spirito della forza della vita, il “dio felino”, come lo chiamava il pittore. Il terzo si chiamava Bimbo, era [...]

&id=HPN_Architetture+neogreche+della+Germania_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Architetture{{}}neogreche{{}}della{{}}Germania" alt="" style="display:none;"/> ?>