Arcigay

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Arcigay

La scheda: Arcigay

Arcigay è un'associazione di promozione sociale costituitasi a Palermo il 9 dicembre 1980. Si prefigge come scopo sociale quello di tutelare i diritti LGBT in Italia. Al 2012 l'Arcigay dichiara 228.563 associati. L'associazione ha sede a Bologna ed è strutturata in circoli su tutto il territorio nazionale.


Arcigay Associazione LGBTI+ italiana:
Abbreviazione: ARCIGAY
Tipo: APS
Affiliazione internazionale: ILGA, Arci, Forum del Terzo Settore, IGLYO
Fondazione: 9 dicembre 1980 a Palermo
Fondatore: Marco Bisceglia
Scopo: Lotta all'omofobia, promozione dei diritti degli omosessuali, creazione delle condizioni per il benessere di ogni persona gay, lesbica, bisessuale, trans, intersessuale, lotta alle discriminazioni per orientamento sessualee identità di genere
Sede centrale: Bologna
Altre sedi: 71
Segretario Generale: Gabriele Piazzoni
Bilancio: € 10.842,00 (2018)
Patrimonio: € 418.483,00 (2018)
Modifica dati su Wikidata · Manuale

deleted

deleted

LETTERA SPEDITA AL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE ARCIGAY VERONA

Carissimo Presidente, mi chiamo Zorzella Fernando, sono un infermiere professionale di 41 anni, abito a Isola Rizza in provincia di Verona e gestisco un blog dal nome "FERNANDO ONLINE" di mia proprietà. In questo blog parlo di politica, società, dico la mia sui fatti che avvengono attorno a me, spedisco mail a persone autorevoli per richieste di informazioni e ne pubblico le rispsote per completezza di informazione. Qualche giorno fa ho pubblicato questo [...]

Associazione Arcigay Agorà Pesaro-Urbino

Associazione Arcigay Agorà Pesaro-Urbino

PESARO - Domenica 5 ottobre si è tenuta una veglia di “Sentinelle in piedi” anche a Pesaro, in Piazzale Lazzarini, alle ore 18. Gli attivisti del movimento si sono inquadrati nella consueta formazione a scacchiera in silenzio, leggendo dei libri per manifestare contro il Ddl Scalfarotto e la propaganda “gender” nelle scuole, in difesa della libertà di espressione e della famiglia naturale.” Le cosiddette “Sentinelle” dicono di voler difendere la [...]

Un «etero» a capo dell'Arcigay di Bari Convive e ha una bimba: è polemica

Un «etero» a capo dell'Arcigay di Bari Convive e ha una bimba: è polemica

SOCIETA' Un «etero» a capo dell'Arcigay di Bari Convive e ha una bimba: è polemica L'elezione di Francesco Brollo suscita i primi malumori Gli iscritti scandalizzati: «Ma lui non ci rappresenta» Francesco Brollo   BARI - Francesco Brollo, eterosessuale trentasettenne, è il nuovo presidente di Arcigay Bari. E’ stato eletto, nel corso del terzo congresso per il rinnovo degli organismi, con il sostegno di Enrico Fusco, ex presidente e militante [...]

Messaggio a CGIL e ARCIGAY sullo sportello NUOVI DIRITTI contro le discriminazioni di gay, lesbiche e trans

Oggi è stato inviato Alla CGIL di Bergamo e all'ARCIGAY di Bergamo il seguente messaggio: Purtroppo mercoledì 13 aprile sarò impegnato nei lavori parlamentari a Roma e non potò essere presente all'inaugurazione dello SPORTELLO NUOVI DIRITTI di CGYL e ARCIGAY. Vorrei quindi esprimere ai promotori dell'iniziativa tutto il mio sostegno convinto. Qualsiasi iniziativa che combatta le discriminazioni verso gay, lesbiche o trans nei luoghi di lavoro deve essere [...]

Berlusconi: "meglio appassionati delle belle ragazze che gay"

Berlusconi: "meglio appassionati delle belle ragazze che gay"

  MILANO: A dispetto "degli attacchi che arrivano da parte di giornali ed editorialisti sul Governo che non ha le idee chiare e non otterrebbe risultati, la realtà è che anche in quest'ultimo vertice europeo a Bruxelles abbiamo fatto un mare di gol". Lo ha detto Silvio Berlusconi, parlando dal palco durante l'inaugurazione del Salone Eicma. Tra l'altro il premier ha citato "l'idea mia e di Tremonti su un fondo europeo per salvare i Paesi in difficoltà. Abbiamo [...]

Giovanardi shock sulle adozioni gay "Esploderebbe il commercio di bimbi"

Giovanardi shock sulle adozioni gay "Esploderebbe il commercio di bimbi"

Ho sempre sostenuto e sostengo che i gay devono avere pari dignità e  gli stessi diritti degli etero. L'unica cosa che non accetto è l'adozione. Un bambino per crescere ha bisogno di un papà e di una mamma. Comunque i gay che sono favorevoli alla adozioni per ora sono una minoranza.. Anche fra di loro come fra gli etero ci sono persone brave, persone oneste, persone che sanno dare amore...ma ci sono persone ricche e famose che credono di dover comprare  figli [...]

Dibattito con l'Arcigay sulla figura di Ernest Rohm

 Gentile "Arcigay", volevo fare una proposta alla vostra Associazione, quella di rivalutare la figura di Ernest Rohm. Ernest Rohm è stato un nazista che ha pagato con la vita la sua diversità. Gli storici dicono che sia stato uno dei pochi capaci di tenere testa ad Hitler. Proprio per questa sua capacità e per il timore che egli potesse prendere il suo posto, Hitler l'ha freddamente eliminato. Dicono, sempre gli storici, che Hitler sia stato così feroce con [...]

Arcigay alla riscossa

  In corso a Perugia, presso la Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, la prima giornata di lavori del XIII Congresso nazionale di Arcigay, la maggiore Associazione lesbica e gay italiana che compie 25 anni di vita. L'evento si e' aperto con il messaggio di saluto del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha ribadito ancora una volta il suo accorato appello contro tutte le discriminazioni, anche quelle basate su orientamento sessuale e identita' di [...]

Svastichella condannato a 7 anni di carcere

Sette anni di carcere per aver aggredito due giovani omosessuali. È la pena inflitta ieri con il rito abbreviato a «Svastichella» dal gup Rosalba Liso. «Una sentenza storica», per l’Arcigy Roma, che aveva chiesto e ha ottenuto un euro simbolico di risarcimento. Alessandro Sardelli è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio, lesioni e porto abusivo di arma bianca per aver colpito alla testa con una bottiglia Giuseppe, 31 anni, uno dei due ragazzi gay, e [...]

VATICANO: NO A PROPOSTA UE PER DEPENALIZZARE OMOSESSUALITA'

Fonte:http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/altrenotizie/visualizza_new.html_821625426.html  CITTA' DEL VATICANO - Il Vaticano è contrario alla proposta che la Francia, a nome dei 25 paesi della Ue, si appresta a fare all'Onu per la depenalizzazione dell'omosessualità nel mondo. Lo ha affermato, in una intervista all'agenzia francofona I.Media, mons. Celestino Migliore, rappresentante della Santa Sede presso le Nazioni Unite a New York. [...]

Si finge gay, curato come se fosse malato

Si finge gay, curato come se fosse malato

ROMA Una rete di terapisti cattolici per «guarire l’omosessualità». Un giornalista di «Liberazione», organo di stampa di Rifondazione comunista, ha finto di essere gay e si è prestato alla «cura» di un gruppo cattolico, portando alla luce un network «ad hoc» di studi specialistici e associazioni ecclesiali. Sei mesi per «curare» la sua omosessualità attraverso un percorso a tappe: prima l’incontro con un sacerdote, poi il passaggio all’équipe [...]

e non finisce mica qui....

ROMA - Basta con la propaganda nelle scuole per chi si definisce fascista. Questo il contenuto di una lettera inviata al ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, nel corso di un'iniziativa organizzata a Roma, presso la Casa della memoria e della storia, dall'Anpi, l'Associazione nazionale partigiani e da alcune associazioni studentesche. Obiettivo, denunciare le intimidazioni e le aggressioni, da parte di gruppi di estrema destra, nei confronti degli [...]

Organizzazione: Arcigay

Location: Comune di Bologna.

Location: Repubblica Italiana.

Putin compra Salvini con il petrolio,RENZI ‘finanziamenti da petrolio russo? Salvini chiarisca subito’

Putin compra Salvini con il petrolio,RENZI ‘finanziamenti da petrolio russo? Salvini chiarisca subito’

Denaro russo per la Lega di Salvini: ecco gli audio dell'incontro a Mosca con Gianluca Savoini Il sito Buzzfeed pubblica la registrazione di un meeting all'Hotel Metropole - di cui aveva già scritto l'Espresso nello scorso febbraio - tra uomini vicino al ministro dell'Interno e esponenti del Cremlino. Nella riunione Salvini viene chiamato il "Trump italiano" e si parla di una possibile vendita di petrolio russo all'Eni Renzi, ‘finanziamenti da petrolio russo? [...]

SALVINI, UN CACCIABALLE Non esiste alcuna possibilità di invasione dal Nord Africa. E' una bufala colossale.

SALVINI, UN CACCIABALLE Non esiste alcuna possibilità di invasione dal Nord Africa. E' una bufala colossale.

A che cosa serve Salvini? A niente. La sua attività, fino a oggi, è consistita nel diffondere zizzania e nel combattere i mulini a vento. Due attività inutili e dannose, che poteva lasciare a qualche impiegato di terzo livello. 1- La zizzania. Se oggi in Italia c’è un clima di tensione e di sospetti, lo si deve per intero a Salvini che quotidianamente (anzi: più volte al giorno) attraverso malefiche dirette FB semina discordia. Nonostante tutto, in questo [...]

Salvini fa bene a prenderci per i fondelli. Crediamo a tutto e tutti finchè ne arriva un altro più furbo di lui.

Salvini fa bene a prenderci per i fondelli. Crediamo a tutto e tutti finchè ne arriva un altro più furbo di lui.

Il grande baro.La lotta di Salvini all'immigrazione è una truffa mediatica. La partita di giro con Malta, sbarchi fantasma e muro sloveno svelano il grande bluff Un buffone per beoti analfabeti senza cultura e senza dignità civile. Ha insultato per anni il popolo italiano meridionale, ha offeso i principi istituzionali, il suo partito della Lega Ladrona si è intascato 49 milioni di euro abusivamente, ha promesso in campagna elettorale cose che non ha mai [...]

FOTO: Arcigay

Bandiere di Arcigay

Bandiere di Arcigay

Gabriele Piazzoni (segretario generale di Arcigay, secondo da sinistra) e Shamar Droghetti (membro della segreteria nazionale) ad un dibattito con Monica Cirinnà nel 2016

Gabriele Piazzoni (segretario generale di Arcigay, secondo da sinistra) e Shamar Droghetti (membro della segreteria nazionale) ad un dibattito con Monica Cirinnà nel 2016

XIV Congresso nazionale di Arcigay a Ferrara, il nuovo gruppo dirigente

XIV Congresso nazionale di Arcigay a Ferrara, il nuovo gruppo dirigente

PALLONCINI COLORATI Come diventare Salvini in 40 righe. Corso rapido di populismo e sovranismo.Se qualcuno volesse fare il piccolo Salvini, c’è una tecnica da seguire. Molto semplice: ignorare la realtà.

PALLONCINI COLORATI Come diventare Salvini in 40 righe. Corso rapido di populismo e sovranismo.Se qualcuno volesse fare il piccolo Salvini, c’è una tecnica da seguire. Molto semplice: ignorare la realtà.

Se qualcuno volesse fare il piccolo Salvini, c’è una tecnica da seguire. Molto semplice: ignorare la realtà. Ad esempio, c’è un modesto motoscafo in dotazione alla Guardia di Finanza di Lampedusa? E voi dite che è una nave da guerra e quindi Carola, che l’ha leggermente urtata, ha cercato consapevolmente di affondare una nave da guerra, come nella Seconda guerra mondiale. Esagerato? Un po’. Ma non importa, i vostri fan crederanno a tutto. Promettete [...]

Con Un Giorno di Anticipo Presentata Dall'Audace Cerignola La Domanda per il Ripescaggio In Lega Pro Di;Mimmo Siena

Con Un Giorno di Anticipo Presentata Dall'Audace Cerignola La Domanda per il Ripescaggio In Lega Pro Di;Mimmo Siena

E'stata presentata con un giorno di anticipo,rispetto alla scadenza prevista,la domanda del ripescaggio da parte dell'Audace Cerignola per disputare la prossima stagione in Lega Pro 2019-20.Con tutti i criteri che sono previsti dalla stessa Lega in merito ai lavori dello stadio ed i parametri a norma,Unitamente a tale documentazione, sono stati consegnati agli organi competenti gli originali delle due fideiussioni bancarie da 350.000 e 300.000 euro, il contributo [...]

Forse avete sentito che con la manovra economica di Salvini sono stati tagliati 4 miliardi alla Scuola. Quello che però nessuno dice è che sono stati stanziati ben 7 miliardi per le armi… quando si dice "le priorità"…!

Forse avete sentito che con la manovra economica di Salvini sono stati tagliati 4 miliardi alla Scuola. Quello che però nessuno dice è che sono stati stanziati ben 7 miliardi per le armi… quando si dice "le priorità"…!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Forse avete sentito che con la manovra economica di Salvini sono stati tagliati 4 miliardi alla Scuola. Quello che però nessuno dice è che sono stati stanziati ben 7 miliardi per le armi… quando si dice "le priorità"…!   Da Antimafia 2000: Leghista perfetto Le cose non devono andare poi così male, se nella nuova manovra sono stati previsti oltre 7 miliardi per l'acquisto di [...]

Punto Nascita, passa la risoluzione Scoccia ma la Lega abbandona l’aula

Punto Nascita, passa la risoluzione Scoccia ma la Lega abbandona l’aula

La concretezza dell’azione politica?! Zac7.it Passa la risoluzione presentata da Marianna Scoccia, sottoscritta Insieme ai consiglieri Quaglieri, Santangelo e D’Amario, per il punto nascita di Sulmona. Passa senza il voto della Lega che ha abbandonato l’aula. “Il Consiglio Regionale” spiega Scoccia “ si è ora espresso con chiarezza a favore del mantenimento del punto nascita di Sulmona, impegnando così l’assessore regionale alla sanità Nicoletta [...]

CASO SEAWATCH E PROPAGANDA NAZI SALVINI

nessuno ci spiega se salvini ha emesso un atto scritto con cui chiudeva i porti o se l'ha emesso Toninelli. SILENZIO. nessuno spiega come mai ci sono fonti autorevoli che dicono che Sea Watch ha sbagliato manovra ma non voleva affatto danneggiare la motovedetta della Finanza nessuno spiega come puo' considerarsi nave da guerra la motovedetta della Finanza nessuno spiega cosa si intende per stato di necessità da parte del governo e magistratura italiani se non [...]

DI MAIO OLTRE OGNI LIMITE Attacca a testa bassa i Benetton a borse aperte. Nessuno lo aveva mai fatto. Un demente.Ok giusto basta guardarlo in faccia

DI MAIO OLTRE OGNI LIMITE Attacca a testa bassa i Benetton a borse aperte. Nessuno lo aveva mai fatto. Un demente.Ok giusto basta guardarlo in faccia

Ma non si può dimenticare Di Maio, una specie di cosacco distruttore, che a borse aperte si permette di dire che la Benetton (Atlantia) né una società decotta. Se un qualunque agente di cambio avesse detto un a bestialità del genere, sarebbe stato associato al più vicino luogo di ricovero e lì tenuto vita natural durante. Il nostro demente approfitta invece del fatto che è un ministro, che gode di immunità parlamentare. C’è da sperare che i Benetton lo [...]

BAMBINI MALATI Salvini tormenta la Sea Watch. Di Maio i Benetton. Si divertono così.

BAMBINI MALATI Salvini tormenta la Sea Watch. Di Maio i Benetton. Si divertono così.

Salvini e i giochi crudeli dell’estate. Il capo della Lega non fa politica, si comporta come i bambini che si divertono a torturare le lucertole. Ha infilato il povero Di Maio in una pentola, ha acceso il fuoco e si diverte a farlo bollire a fuoco lento. Aspetta che Di Maio si stufi e salti fuori dalla pentola. Intanto lo tiene lì. Ma questa innocente crudeltà (Di Maio meriterebbe ben altro…) non basta al capo della Lega. Così tormenta anche i migranti [...]

Perché è falso che la Lega difende gli italiani

Perché è falso che la Lega difende gli italiani

 “Salvini alza la voce. Per ora questo atteggiamento piace, ma il costo di questo chiasso è immenso. Non è vero che la Lega difende gli italiani: le sue politiche li rendono più deboli e vulnerabili”.  “i danni creati in questo anno di governo”, coperti dai polveroni continuamente alzati perchè “non vogliono assumersi la responsabilità. 50mld di debiti in più in un anno “Il bilancio di un anno è disastroso: 50 miliardi di euro di debiti in [...]

Questo Pd non prende voti perché non si capisce cosa dice

Questo Pd non prende voti perché non si capisce cosa dice

“In questo scenario politico di grande volatilità elettorale, c’è una fascia di elettori sempre più numerosa che vota partiti di cui magari non condivide fino in fondo il messaggio ma che hanno posizioni chiare e nette sull’indirizzo politico da dare al paese. Il Pd, invece, non prende voti perché non si capisce che cosa dice”, dice il senatore del Pd Tommaso Nannicini al Foglio. “E questo handicap mette a rischio l’esistenza di un progetto [...]

Non basta dire “nuovo PD”, serve una meta

Non basta dire “nuovo PD”, serve una meta

Il segretario dem ha il merito di avere preso sul serio la sua funzione di segretario. Ora indichi una meta verso la quale la comunità politica democratica possa cominciare a muoversi Se per il Partito Democratico è stato il peggior fine settimana dal voto 2018 a questa parte, tra processi mediatici e scontri personali, è difficile sfuggire alla sostanza politica del confronto in corso al nostro interno. Un confronto che non può essere ridicolizzato con la [...]

Caro Pd, o ti svegli o sparisci

Caro Pd, o ti svegli o sparisci

Il governo fa schifo, ma l'opposizione non esiste: caro Pd, o ti svegli o sparisci Inutile negarlo: se il governo fa schifo l’opposizione non è da meno. La sua voce non si sente su nessuno dei propri temi: lavoro, migranti, ambientalismo. Si perde in beghe interne mentre esplode il caso Lotti. Nelle piazze, poi, è assente. Un Pd così non serve a nessuno, è ora di darsi una mossa. Se non ora, quando? Così titolava un romanzo di Primo Levi dedicato ai [...]

Se il Pd scegliesse M5S, un nuovo centro nascerebbe contro il Pd

Se il Pd scegliesse M5S, un nuovo centro nascerebbe contro il Pd

Se il Pd scegliesse M5S, un nuovo centro nascerebbe contro il Pd. SIGNORI La sconfitta o diciamo il non recupero del elettorato del attuale PD sta nel volersi definire in funzione del "con chi" allearsi (o non allearsi) senza prima rispondere sul "cosa proporre". Cosa propone per il paese il PD di Zingaretti, su lavoro, economia, sviluppo, sicurezza, migranti, fiscalità, ambiente, cultura, scuola, eccetera? In che cosa mantiene continuità sui precedenti governi [...]

Tutti contro Calenda: ecco perché chiunque nel Pd ce l’ha con lui

Tutti contro Calenda: ecco perché chiunque nel Pd ce l’ha con lui

Tutti contro Calenda: ecco perché chiunque nel Pd ce l’ha con lui In men che non si dica, nel Pd si è passati dal “tutti contro tutti” al ”tutti contro Calenda”, colpevole di eccessivo protagonismo. A parte gli attacchi personali, però, il motivo vero è uno solo (ed è relativo al suo progetto di costituzione di un partito liberaldemocratico come “gamba” per il Pd) Ci mancava solo un attacco diretto da parte di Nicola Zingaretti per fare [...]

L’addio del Renzismo in un Pd senza centro

L’addio del Renzismo in un Pd senza centro

Sì, ancora Matteo Renzi. C’entra. In questa storia del Pd di Zingaretti che esclude dalla segreteria i seguaci dell’ex premier e in un sol boccone depenna Luca Lotti, compagno di merende storico del giglio magico, dalla lista di quegli interlocutori che contano nel partito, manifestando, quasi ve ne fosse bisogno, una sorta di opportunistica, subalterna e isterica onestà grillina di quel partito. In continuità con la fase “del fuoco amico”, scambiati [...]

Fatti fuori dal Pd, ma noi renziani restiamo

Fatti fuori dal Pd, ma noi renziani restiamo

  Nella nuova segreteria del Pd, nominata da Nicola Zingaretti, non c'è Matteo Renzi ma soprattutto non c'è traccia di alcun renziano. Un messaggio chiarissimo da parte dei vertici del nuovo partito al fu rottamatore: lui e i suoi non li vuole più nessuno. Ma Alessia Morani, fedelissima dell'ex segretario, non molla e lo dice chiaro e tondo in una intervista al Corriere della Sera. Le piace la nuova segreteria? "Nuova? Sono compagni di partito che [...]

Quattro casi che raccontano il Pd alle prese con la sua identità

Quattro casi che raccontano il Pd alle prese con la sua identità

Immigrazione, costi della politica, lavoro e organizzazione: il PD prova a ridisegnare i propri contorni. Non sarà indolore il tentativo di ridisegnare i contorni del Pd, di dargli identità e in alcuni casi anche di prendere le distanze rispetto alle policies degli ultimi anni. Ma il tentativo c’è e gli indizi di questa virata, iniziata negli ultimi mesi, sono dappertutto. Prendiamo la questione dell’immigrazione. Matteo Orfini, critico verso la [...]

Né con Lotti né contro Lotti

Né con Lotti né contro Lotti

Non c'è reato, per ora. Ma al di là dei termini legali, esiste in politica una questione etica. Come diceva Enrico Berlinguer Io non penso che su 26 componenti il plenum, 2-3 persone possano decidere qualcosa. Al massimo possono tentare di danneggiare qualcuno, che potrebbe avvantaggiare altri. Ma allora lo stesso si potrebbe dire di questa inchiesta: perchè su 26 componenti solo 4 intercettati? Le medaglie, anche quelle di carta velina, hanno sempre due [...]

&id=HPN_Arcigay_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Arcigay" alt="" style="display:none;"/> ?>