Armand Jean du Plessis de Richelieu

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Armand-Jean du Plessis de Richelieu

La scheda: Armand-Jean du Plessis de Richelieu

Armand-Jean du Plessis duca di Richelieu, noto soprattutto come cardinale Richelieu (Parigi, 9 settembre 1585 – Parigi, 4 dicembre 1642) è stato un cardinale, politico e vescovo cattolico francese.
Fu nominato primo ministro dal re Luigi XIII di Francia.
Grande uomo politico, fu molto abile nel rafforzamento della monarchia assolutistica francese, che grazie a lui fu molto più potente rispetto a quella del suo predecessore, Enrico IV di Borbone con il suo collaboratore, il duca di Sully. Egli aveva anche istituito la figura dell'intendente, ossia un rappresentante diretto del re nelle province. Tra i propositi di Richelieu alla guida dello Stato c'erano il rafforzamento del potere del re transalpino e la volontà di fare della Francia la più grande potenza d'Europa..
Per raggiungere il primo obiettivo, Richelieu si scontrò sia con i nobili sia con i protestanti, e cioè con i calvinisti francesi chiamati Ugonotti. I nobili infatti volevano aumentare il loro potere: contro di essi Richelieu usò, quando necessario, la forza. Per fare della Francia la più grande potenza d'Europa Richelieu, seguendo la sua raison d'Etat, decise di far intervenire l'esercito francese nella guerra dei trent'anni contro la Spagna e l'Austria, ottenendo numerosi successi.



Armand-Jean du Plessis de Richelieu cardinale di Santa Romana Chiesa:
Ritratto del cardinale Richelieu, dipinto di Philippe de Champaigne (1640), National Gallery, Londra
Candorem purpurae servat et dirigit et firmat
Nato: 9 settembre 1585, Parigi
Consacrato vescovo: 17 aprile 1607 dal cardinale Anne de Perusse d'Escars de Giury
Creato cardinale: 5 settembre 1622 da papa Gregorio XV
Deceduto: 4 dicembre 1642, Parigi

Il bibliotecario di Richelieu e di Mazzarino

Il bibliotecario di Richelieu e di Mazzarino

Fonte: Wikipedia Gabriel Naudé, nato a Parigi nel 1600 e morto ad Abbeville, Piccardia, nel 1653, studiò medicina a Parigi e a Padova. Erudito, autore di moltissime opere,  in contatto con gli uomini politici del suo tempo, fu segretario dell’ambasciatore pontificio in Francia Guidi di Bagno. Fu bibliotecario di Mazzarino (ancora prima di Richelieu). In questa veste scrisse “Norme per [...]

I Democratici tra Pse e Macron, M5s e moderati, ipotesi di futuro incompatibili e profondissimi silenzi

I Democratici tra Pse e Macron, M5s e moderati, ipotesi di futuro incompatibili e profondissimi silenzi

Il Pd di Zingaretti, il partito “ma anche”  “Dopo le elezioni vediamo”, dicono nel Partito democratico, e nessuno ne vuole (ancora) parlare apertamente. Eppure l’argomento è di quelli importanti, centrali verrebbe da dire a pochi giorni dalle elezioni del 26 maggio: il Pd è destinato a rimanere nel Pse o si sta invece preparando il suo ingresso nel gruppo riformista e liberale guidato dai francesi di En Marche, il partito di Emmanuel Macron? Carlo [...]

EVENTI: Armand-Jean du Plessis de Richelieu

Nel 1614 cominciò anche la sua carriera politica, quando riuscì a farsi eleggere deputato, diventando anche in breve il portavoce dell'assemblea.

Nel 1631 concluse un'alleanza con il re di Svezia Gustavo Adolfo II in funzione antimperiale, costringendo l'imperatore a concedere Mantova e il Monferrato a Carlo I di Gonzaga-Nevers e alcuni territori al duca di Savoia.

Nel 1631, all'apice della sua carriera politica, riuscì a ottenere dal re anche l'autorizzazione a costruire un castello e un borgo con il suo nome, considerato ancor oggi come un capolavoro dell'urbanistica europea del XVII secolo.

Nel 1635 fu nominato Abate commendatario dell'Abbazia di Cluny e dell'Abbazia di Citeaux, cariche che tenne fino alla morte.

Il 29 aprile 1624 rientrò a far parte ufficialmente del consiglio del re e quindi primo ministro, cominciando subito a operare per il perseguimento dei suoi obiettivi politici.

Europee, Marine Le Pen dal leader dell'estrema destra slovacco

Europee, Marine Le Pen dal leader dell'estrema destra slovacco

Roma, 14 mag. (askanews) - Marine Le Pen, presidente di Rassemblement national francais, noto fino al 2018 come Fronte Nazionale, è in visita a Bratislava, in Slovacchia, per sostenere il locale partito di estrema destra, Sme rodina (siamo una famiglia) guidato da Boris Kollar. Le Pen e Kollar hanno tenuto una conferenza stampa congiunta nella capitale slovacca. Fuori dall'hotel dove si svolgeva l'incontro, le proteste di un gruppo di antifascisti, a cui hanno [...]

Philip Roth e Marcel Proust

Philip Roth e Marcel Proust

"A proposito di modelli giganteschi, non so se sia mai stato notato ma la prima parte di Pastorale Americana è un'esplicita parodia della Recherche proustiana, a cominciare dal titolo: Paradiso ricordato. La differenza più vistosa è che Roth inizia il suo libro dove Proust lo termina: da una rimpatriata con i vecchi amici di una vita, un Big Chill fuori tempo massimo. Condizioni e stati d'animo dei due scrittori si somigliano parecchio. Sia Marcel che Nathan [...]

Pascal..

Pascal..

NON CI ACCONTENTIAMO MAI DEL PRESENTE .Anticipiamo il futuro perché tarda a venire, come per affrettarne il corso, o richiamiamo il passato per fermarlo, come se fosse troppo veloce, così, imprudentemente , ci perdiamo i tempi che non ci appartengono e non pensiamo al solo che è nostro, e siamo tanto vani da occuparci di quelli che non sono nulla , fuggendo senza riflettere il solo che esiste. (Blaise Pascal)

Moscovici: pil Italia pesa su conti, giudizio a giugno

Moscovici: pil Italia pesa su conti, giudizio a giugno

Previsioni Ue, Moscovici: "Affronteremo questione conti Italia a giugno"

Previsioni Ue, Moscovici: "Affronteremo questione conti Italia a giugno"

(Teleborsa) - "La crescita italiana è molto contenuta e ha incidenza su conti ma non è oggi che affronteremo la questione del rispetto del Patto di stabilità e di crescita da parte dell'Italia. Ci vuole un po' di pazienza, bisognerà certamente tornarci ma la Commissione inizierà a valutare la conformità nel Pacchetto di primavera, a inizio giugno". Ha risposto così il commissario europeo agli Affari economici, Pierre Moscovici, alle domande sulle [...]

Macron: una bussola per l’Europa (e per l’Italia)

Macron: una bussola per l’Europa (e per l’Italia)

Sono ancora negli occhi le immagini del cordiale incontro tra Mattarella e Macron in occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo (proprio mentre Salvini va a visitare Orban a Budapest). Un segno tangibile dell’amicizia tra Italia e Francia oltre che il riconoscimento della comune eredità europea del genio di Vinci. Ma anche la rappresentazione della stima del Presidente italiano verso quello francese, in una fase storica e politica in cui [...]

Meloni attacca Macron, con una gaffe sulle zucchine

Meloni attacca Macron, con una gaffe sulle zucchine

La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, attacca l'Europa e il presidente francese Marcon in un video su Facebook, ma con una gaffe "Abbiamo un'Europa dove devo farmi dire da Macron quale deve essere il diametro delle zucchine che i miei pescatori possono pescare nei mari italiani". La Meloni, in realtà, voleva riferirsi alle vongole, di cui l'Europa ha vietato il commercio se troppo piccole. La gaffe è diventata subito virale sui social, accompagnata da [...]

Mattarella al Castello Chambord con Macron, spunta Cristoforetti

Mattarella al Castello Chambord con Macron, spunta Cristoforetti

Castello di Chambord (Francia), 3 mag. (askanews) - "Leonardo diceva tante cose, era uno scienziato, un artista, aveva una grande passione per comprendere la natura, era un ingegnere e quindi può essere un'ispirazione per un'altra grande sfida, che credo dobbiamo affrontare, che è quella di riunificare, rispetto quanto è stato fatto in passato, la cultura umanistica a quella scientifica e tecnica. Abbiamo bisogno di giuristi e giuriste, economisti ed [...]

FOTO: Armand-Jean du Plessis de Richelieu

Re Luigi XIII e il cardinale Richelieu

Re Luigi XIII e il cardinale Richelieu

Triplo ritratto del cardinale de Richelieu, di Philippe de Champaigne (1637 o 1642), National Gallery, Londra

Triplo ritratto del cardinale de Richelieu, di Philippe de Champaigne (1637 o 1642), National Gallery, Londra

Richelieu trascina i suoi prigionieri sul Rodano, di Hippolyte Delaroche (1829), Wallace Collection, Londra

Richelieu trascina i suoi prigionieri sul Rodano, di Hippolyte Delaroche (1829), Wallace Collection, Londra

Il Cardinale Richelieu sul suo letto di morte, di Philippe de Champaigne (1642)

Il Cardinale Richelieu sul suo letto di morte, di Philippe de Champaigne (1642)

Tomba di Richelieu scolpita da François Girardon (1675-1694), Cappella della Sorbona, Parigi

Tomba di Richelieu scolpita da François Girardon (1675-1694), Cappella della Sorbona, Parigi

Richelieu, particolare del romantico Assedio di La Rochelle di Henri-Paul Motte (1881)

Richelieu, particolare del romantico Assedio di La Rochelle di Henri-Paul Motte (1881)

Macron a Mattarella: 'La nostra amicizia è indistruttibile'

Macron a Mattarella: 'La nostra amicizia è indistruttibile'

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che si trova in visita in Francia per le celebrazioni del 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, è arrivato a Notre-Dame per una visita alla cattedrale devastata dall’incendio del 15 aprile scorso. Con il capo dello Stato il ministro della cultura francese, Franck Riester. I pompieri parigini che hanno salvato Notre-Dame dall’incendio “meritano la riconoscenza dell’Europa“, ha detto il [...]

Mattarella ad Amboise da Macron per i 500 anni di Leonardo

Mattarella ad Amboise da Macron per i 500 anni di Leonardo

Amboise (Francia), 2 mag. (askanews) - Sergio Mattarella, in Francia per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, è stato accolto dal presidente francese Emmanuel Macron al castello di Amboise, nel dipartimento della Loira. I due leader, accompagnati rispettivamente dalla moglie Brigitte e dalla figlia Laura, hanno deposto dei mazzi di fiori bianchi nella cappella del castello che ospita la tomba del genio italiano. L'artista fiorentino morì in questa [...]

Macron a 360°: via l’italiano dalle scuole e forze militari ai confini russi

Fonte: W.S.I. 30 Aprile 2019, di Francesco Puppato È un Macron a 360° quello che, dopo il periodo di depressione passato rinchiuso a palazzo per l’assedio dei gilet gialli, si ripresenta sulla scena francese, europea ed internazionale. Cominciando con un taglio di portata nazionale, il presidente francese, rivolgendosi ai gilet gialli, ha parlato di aumenti salariali e riduzione delle tasse, a patto che i francesi lavorino i più.Sempre con riferimento [...]

Marion Le Pen in visita in Calabria col fidanzato leghista

Marion Le Pen in visita in Calabria col fidanzato leghista

Milano, 30 apr. (askanews) - Viaggio in Calabria per Marion Marechal Le Pen, ex deputata francese e nipote di Marine Le Pen, leader dell'ultradestra d'oltralpe. Una visita fra politica e privato nelle terre d'origine del suo fidanzato calabrese e leghista, Vincenzo Sofo, classe 1986, ex militante de La Destra di Storace e candidato alle prossime europee per la Lega al Sud. Fra i paesi visitati San Marco Argentano, Altomonte e Guardia Piemontese con visita al "Museo [...]

Merkel riceve Macron a Berlino per il summit sui Balcani

Merkel riceve Macron a Berlino per il summit sui Balcani

Roma, 29 apr. (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha ricevuto Emmanuel Macron a Berlino per un summit sui Balcani, teso a riportare al tavolo negoziale Serbia e Kosovo e a rilanciare il dialogo su una delle questioni più spinose della regione. Al vertice prendono parte oltre ai leader dei Balcani occidentali, anche Stati membri dell'Ue come Slovenia e Croazia. L'iniziativa di Francia e Germania segue lo stop dei colloqui guidati dall'Ue tra Serbia e [...]

Macron non ferma i gilet gialli, nuove proteste

Macron non ferma i gilet gialli, nuove proteste

Macron non ferma i gilet gialli, attese nuove proteste

Macron non ferma i gilet gialli, attese nuove proteste

Dopo 3 mesi di Grande dibattito nazionale, le conclusioni annunciate ieri da Emmanuel Macron all’Eliseo non hanno convinto affatto i leader dei gilet gialli, determinati più che mai a mantenere la pressione sul governo. Domani sono state confermate per il cosiddetto “24/o atto della protesta”, manifestazioni a Parigi e a Strasburgo. Per il 1 maggio, in programma una grande mobilitazione nazionale. “E’ stato soltanto un blabla”, ha ironizzato Eric [...]

Macron non ferma i gilet gialli, nuove proteste

Macron non ferma i gilet gialli, nuove proteste

Si profila un ventiquattresimo atto di protesta particolarmente acceso

Macron tira dritto e annuncia un taglio delle tasse

Macron tira dritto e annuncia un taglio delle tasse

Poche concessioni ai gilet gialli. Le Pen lo supera nei sondaggi

Europee: sondaggio, Le Pen supera Macron. Lega 1-o partito

Europee: sondaggio, Le Pen supera Macron. Lega 1-o partito

A un mese dalle elezioni europee, il Rassemblement National di Marine Le Pen passa davanti a Renaissance, la lista de La Republique en Marche, il partito di Macron,stando a un sondaggio Opinionway pubblicato da Les Echos. La lista dell’estrema destra guidata dal giovane Jordan Bardella raccoglierebbe il 24% dei suffragi, stando all’inchiesta, in aumento dell’1% in un mese. Supererebbe così quella della maggioranza, guidata dall’ex ministra Nathalie [...]

Gilet Gialli, Macron: "Giù tasse, ma no a patrimoniale"

Gilet Gialli, Macron: "Giù tasse, ma no a patrimoniale"

(Teleborsa) - Il Presidente francese, Emmanuel Macron, ha ribadito il suo no alla principale richiesta dei Gilet gialli, il ripristino della patrimoniale sui capitali, ma ha annunciato un significativo "taglio dell'imposta sul reddito" per i lavoratori e la classe media. Il discorso era in programma lo scorso lunedì 15 aprile, poi rinviato a causa dell'incendio alla Cattedrale di Notre-Damea Parigi. Macron, ha preso la parola in conferenza stampa, annunciando "un [...]

&id=HPN_Armand+Jean+du+Plessis+de+Richelieu_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Cardinal{{}}Richelieu" alt="" style="display:none;"/> ?>