Asma

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Asma

La scheda: Asma

L'asma è una malattia infiammatoria caratterizzata da ostruzione generalmente reversibile delle vie aeree inferiori spesso in seguito a sensibilizzazione da parte di allergeni. Talvolta però l'ostruzione bronchiale può essere irreversibile.
Vi giocano un ruolo importante numerose cellule, in particolare i mastociti, gli granulociti eosinofili e i linfociti T. Nei soggetti predisposti questa infiammazione provoca episodi ricorrenti di respiro sibilante e fischiante, difficoltà respiratoria, senso di costrizione toracica e tosse. Tali episodi si presentano generalmente "a crisi" lasciando periodi di relativo benessere fra una crisi e l'altra.
I sintomi elencati sono di solito associati con diffusa ma variabile broncorestrizione reversibile dopo terapia con broncodilatatori o spontaneamente. L'infiammazione provoca anche un aumento della risposta delle vie aeree a numerosi stimoli più o meno specifici. I sintomi infine non sono sufficienti da soli per diagnosticare l'asma, perché potrebbero essere indotti da altre patologie quali bronchiti, enfisema o scompenso cardiaco.
Capita spesso, peraltro, che nel linguaggio comune la parola "asma" venga utilizzata come sinonimo di "dispnea" o "mancanza di respiro", anche se di origine completamente diversa dal vero asma bronchiale: ad esempio nella vecchia definizione dello scompenso cardiaco acuto si parlava appunto di "asma cardiaco" che nulla ha a che fare con l'infiammazione dei bronchi.
Pertanto, a differenza della definizione riportata nei testi degli anni settanta e ottanta, che facevano riferimento unicamente alle modificazioni funzionali e quindi al broncospasmo, l'attuale definizione sottolinea il ruolo determinante dell'infiammazione nella genesi dei sintomi e delle alterazioni funzionali. Questo dato ha un risvolto terapeutico importante ponendo i farmaci antinfiammatori come cardine della terapia dell'asma.



Asma:
Vie aeree nell'asma
Codici di classificazione:
ICD-9-CM: (EN) 493
ICD-10: (EN) J45

Asma Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Asma Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Asma Farmaci https://network.xagena.it/mappa/ AsmaOnline.net Asma Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free AsmaOnline.net | BroncoPneumologia.net | PneumologiaOnline.net | TubercolosiOnline.net  Predittori di una maggiore risposta con Benralizumab per i pazienti con asma grave: analisi aggregata degli studi SIROCCO e CALIMA Benralizumab ( Fasenra ) è un anticorpo monoclonale anti-eosinofilo e anti-recettore alfa della [...]

Asma Farmaci:Aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Asma Farmaci:Aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Asma Farmaci https://network.xagena.it/mappa/ AsmaOnline.net Asma Newsletter Xagena Aggiornamento in Medicina Iscrizione Free Efficacia e sicurezza di Dupilumab per asma incontrollato da moderato a grave Dupilumab ( Dupixent ) è un anticorpo monoclonale completamente umano anti-recettore alfa della interleuchina-4, che blocca sia l'interleuchina-4 ( IL-4 ) che la via di segnale della interleuchina-13 ... La combinazione Budesonide e Formoterolo [...]

Asma: Aggiornamenti ed informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Asma: Aggiornamenti ed informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

https://network.xagena.it/mappa/ AsmaOnline.net Asma AsmaOnline.net | BroncoPneumologia.net | PneumologiaOnline.net | TubercolosiOnline.net Una ridotta assunzione di vitamina C e di alfa-carotene è associata al rischio di asma nei bambini Uno studio eseguito dai Ricercatori del National Institute on Aging, National Institutes of Health , in collaborazione con il Pulmonary and Critical Care Medicine della Johns Hopkins University School ... Le IgE del [...]

Asma Farmaci: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Asma Farmaci: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni, notizie e novità sui farmaci per l'Asma AsmaOnline.net Asma AsmaOnline.net | BroncoPneumologia.net | PneumologiaOnline.net | TubercolosiOnline.net | Efficacia di Omalizumab nel trattamento della esacerbazione del asma nei pazienti non adeguatamente controllati Lo studio clinico ha valutato l’effetto dell’Omalizumab ( Xolair ) sulle esacerbazioni clinicamente significative dell’asma, richiedenti corticosteroidi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Asma: Notizie & Aggiornamenti terapeutici by Xagena

Asma: Notizie & Aggiornamenti terapeutici by Xagena

Aggiornamenti, informazioni & novità sulle terapie per l'Asma AsmaOnline.net Asma AsmaOnline.net | Bronchite.net | BroncoPneumologia.net | PneumologiaOnline.net | TubercolosiOnline.net Concentrazioni di interleuchina-6 nel plasma, disfunzioni metaboliche e gravità dell’asma L’asma grave è una malattia eterogenea e complessa associata a età più avanzata e obesità. La presenza di infiammazione eosinofila ( tipo 2 ) in alcuni, ma non in [...]

Informazioni su Asma by Xagena

Informazioni su Asma by Xagena

Informazioni mediche su Asma :: Diagnosi & Terapia :: AsmaOnline.net -   Asma News Asma Newsletter, Asma :: Aggiornamenti, Asma :: Terapia, Terapia dell’Asma ::Aggiornamenti, Informazioni sull’Asma, Farmaci per l’Asma :: Aggiornamenti, Asma News – AsmaOnline.net Nuove avvertenze per il Salmeterolo nel trattamento dell’asma e della BPCO. Nel gennaio 2003; l’FDA ha comunicato i risultati preliminari di un’analisi ad … Asma News [...]

Asma  episodico

Asma  episodico Casi con nessuno, meno o non più di un episodio di respiro sibilante ogni 4-6 settimane, e senza sintomi negli ultimi 30 giorni RETURN

Asma  persistente lieve

Asma  persistente lieve Casi con nessuno, meno o non più di un episodio di respiro sibilante ogni 4-6 settimane, con sintomi negli ultimi 30 giorni ? tosse o respiro sibilante dopo esercizio fisico, ? tosse notturna RETURN Aspetti clinici e terapeutici dell’asma lieve Chanez P, de Blic J, Delacourt C et al. Rev Mal Respir 2006;23:607-18. L’asma lieve, che raggruppa secondo la classificazione del GINA (Global Initiative for Asthma) l’asma intermittente [...]

FOTO: Asma

Prevalenza dell'asma nelle differenti nazioni del mondo (Dati del 2004, fonte:[12]) ?? nessun dato ?? <1% ?? 1-2% ?? 2-3% ?? 3-4% ?? 4-5% ?? 5-6% ?? 6-7% ?? 7-8% ?? 8-10% ?? 10-12.5% ?? 12.5–15% ?? >15%

Prevalenza dell'asma nelle differenti nazioni del mondo (Dati del 2004, fonte:[12]) ?? nessun dato ?? <1% ?? 1-2% ?? 2-3% ?? 3-4% ?? 4-5% ?? 5-6% ?? 6-7% ?? 7-8% ?? 8-10% ?? 10-12.5% ?? 12.5–15% ?? >15%

attacco d'asma

attacco d'asma

Spirometria di un soggetto asmatico.

Spirometria di un soggetto asmatico.

Broncodilatatori per via inalatoria, usati per la prevenzione e il sollievo dei sintomi dell'asma.

Broncodilatatori per via inalatoria, usati per la prevenzione e il sollievo dei sintomi dell'asma.

Attesa di vita corretta per disabilità per l'asma per 100.000 abitanti, nel 2004. (Fonte: OMS[42]). ?? no data ?? <100 ?? 100–150 ?? 150–200 ?? 200–250 ?? 250–300 ?? 300–350 ?? 350–400 ?? 400–450 ?? 450–500 ?? 500–550 ?? 550–600 ?? >600

Attesa di vita corretta per disabilità per l'asma per 100.000 abitanti, nel 2004. (Fonte: OMS[42]). ?? no data ?? <100 ?? 100–150 ?? 150–200 ?? 200–250 ?? 250–300 ?? 300–350 ?? 350–400 ?? 400–450 ?? 450–500 ?? 500–550 ?? 550–600 ?? >600

Asma  persistente grave

Asma  persistente grave Casi con 1-3 episodi di respiro sibilante alla settimana, con sintomi negli ultimi 30 giorni, con tosse o respiro sibilante dopo esercizio fisico, con tosse notturna, con respiro sibilante notturno RETURN

Asma  persistente moderato

Asma  persistente moderato Casi con meno di un episodio di respiro sibilante alla settimana, con Sintomi negli ultimi 30 giorni, con tosse dopo esercizio fisico, ? tosse notturna, ? respiro sibilante notturno   RETURN

Asma

Apparato Respiratorio - Patologia Asma bronchiale pag. 1 Definizione L’asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree, nella quale hanno un ruolo patogenetico importante numerose cellule, tra le quali i mastociti, gli eosinofili e i linfociti T, neutrofili e cellule epiteliali. Generalità L'infiammazione è responsabile della comparsa di sintomi associati a broncostruzione reversibile, sia spontaneamente che dopo terapia, provoca episodi ricorrenti [...]

Il gatto in casa protegge i bambini dall'asma

Il gatto in casa protegge i bambini dall'asma

Chi l'avrebbe mai detto? Luoghi comuni dicono il contrario, cioè che è il pelo del gatto a provocare l'asma, ed è pericoloso per i bambini. Invece Una ricerca apparsa sul Journal of Allergy and Clinical Immunology afferma il contrario. Che avere un gatto in casa dalla nascita protegge dall'asma e non solo, anche da altro tipo di malattie respiratorie, come la bronchite e la polmonite. Lo studio è stato condotto presso l'Università di Copenaghen da [...]

Ho l’asma, ma non mi sento malato

Ho l’asma, ma non mi sento malato

Un’indagine Doxa fotografa la percezione dei pazienti in Italia.

Studio Usa: il Glifosato è cancerogeno, incide sul Dna e porta a diabete, asma, alzheimer – Ma nel dubbio, meglio farvi ammalare: la Commissione Ue rinnova l’autorizzazione per altri 5 anni!

Studio Usa: il Glifosato è cancerogeno, incide sul Dna e porta a diabete, asma, alzheimer – Ma nel dubbio, meglio farvi ammalare: la Commissione Ue rinnova l’autorizzazione per altri 5 anni!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Studio Usa: il Glifosato è cancerogeno, incide sul Dna e porta a diabete, asma, alzheimer – Ma nel dubbio, meglio farvi ammalare: la Commissione Ue rinnova l’autorizzazione per altri 5 anni! STUDIO USA: IL GLIFOSATO INCIDE SUL DNA E PORTA A DIABETE, ASMA, ALZHEIMER Una revisione della letteratura scientifica collega il glifosato, uno dei più popolari diserbanti, classificato dall’Airc come probabile [...]

Medicina: Asma bronchiale

Asma bronchiale Il medico   Il micromassaggio   Le malattie allergiche sono moltissime e tra queste vi è anche l’asma bronchiale. Al medico chiediamo chiarimenti a tale riguardo.                                        «Che cos’è l’asma bronchiale?».                          «E’ una malattia caratterizzata da una forte tosse e dalla difficoltà nella respirazione ed è provocata dal [...]

L'aifa ritira altri tre farmaci del mercato, per la depressione, l'asma e la cefalea.

L'aifa ritira altri tre farmaci del mercato, per la depressione, l'asma e la cefalea.

L'aifa ritira altri tre farmaci del mercato, per la depressione, l'asma e la cefalea, se li avete e i usate non li usate, fateveli cambiare dal vostro medico. Condivete per informare tutti! Il primo è Sertralina inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina, della Sandoz. Lo ha comunicato la stessa azienda farameceutica che ne ha predisposto il ritiro. Motivazione: utilizzo dell’eccipiente carbossimetil cellulosa al posto di quello carbossimetil [...]

Asma: +51% rischio obesità nei bambini non trattati

Asma: +51% rischio obesità nei bambini non trattati

I bambini colpiti da asma nei primi anni di vita, se non trattati, hanno un rischio superiore del 51% di diventare obesi nell’adolescenza. Il legame fra la malattia respiratoria e l’eccesso ponderale è dimostrato da uno studio recentemente pubblicato sul Journal of Respiratory and Critical Care Medicine: 2.171 bambini americani (età media intorno ai 6,5 anni), che frequentavano asili nido o scuole primarie, sono stati seguiti per un decennio. I [...]

Australia, sei morti e 8mila all'ospedale per un'ondata di "Asma da temporale"

Australia, sei morti e 8mila all'ospedale per un'ondata di "Asma da temporale"

Sei morti e 3 ricoverati in gravi condizioni a causa di una particolarissima patologia chiamata “asma da temporale” che colpisce soprattutto in Australia. Sale il numero delle vittime accertate a Melbourne. Ma il bilancio di questa inedita epidemia sembra destinato a crescere. Perché in tutto lo Stato del Victoria sono state ben 8 mila le persone finite in ospedale per accertamenti. Colpa del maltempo che nei giorni scorsi ha interessato anche l’altra [...]

&id=HPN_Asma_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Asthma" alt="" style="display:none;"/> ?>