Assassinated Italian journalists

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Ilaria Alpi, Mattarella: 'Lo Stato deve contrastare i depistaggi'

Ilaria Alpi, Mattarella: 'Lo Stato deve contrastare i depistaggi'

“L’uccisione di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin lacera profondamente, a 25 anni di distanza, la coscienza civile del nostro Paese e suona drammatico monito del prezzo che si può pagare nel servire la causa della libertà di informazione”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “In questo triste anniversario rivolgo un pensiero di solidarietà alle famiglie dei due giornalisti, insigniti della Medaglia d’oro al Merito Civile della [...]

Ilaria Alpi:genitori Regeni,serve verità

Ilaria Alpi:genitori Regeni,serve verità

(ANSA) – TRIESTE, 20 MAR – “Non ci può essere giustizia senza verità, una verità vera che faccia luce sugli accadimenti, per quanto scomodi o indicibili, perché vogliamo vivere in un paese democratico e la democrazia ha bisogno di fondarsi sulla trasparenza”. Lo affermano i genitori di Giulio Regeni, unendosi “a distanza” all’evento “Noi non archiviamo”, alla Camera, per non dimenticare l’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. “I [...]

Ilaria Alpi: Mattarella, cercare verità

Ilaria Alpi: Mattarella, cercare verità

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – “L’uccisione di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin lacera profondamente, a 25 anni di distanza, la coscienza civile del nostro Paese e suona drammatico monito del prezzo che si può pagare nel servire la causa della libertà di informazione”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “In questo triste anniversario rivolgo un pensiero di solidarietà alle famiglie dei due giornalisti, insigniti della Medaglia [...]

"Ilaria Alpi, l'altra verita'" di Pino Nazio

"Ilaria Alpi, l'altra verita'" di Pino Nazio

Nuove ipotesi a 25 dall'agguato alla giornalista Rai

Ilaria Alpi:inconsistenti nuovi elementi

Ilaria Alpi:inconsistenti nuovi elementi

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – Per i magistrati della Procura di Roma, si sono “rivelati privi di consistenza gli elementi pervenuti che apparivano idonei, se non all’identificazione degli autori materiali ovvero dei mandanti dell’omicidio, almeno ad avvalorare la tesi più accreditata del movente che ha portato al gesto efferato o ad esplorare l’ipotesi del depistaggio”. E’ quanto scrive il pm nella richiesta di archiviazione inviata al gip [...]

Ilaria Alpi, chiesta nuova archiviazione

Ilaria Alpi, chiesta nuova archiviazione

Legale famiglia: "Dispiaciuti, esamineremo il provvedimento"

Ilaria Alpi: chiesta nuova archiviazione

Ilaria Alpi: chiesta nuova archiviazione

(ANSA) – ROMA, 06 FEB – La Procura di Roma ha chiesto una nuova archiviazione dell’indagine relativa all’omicidio della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuto il 20 marzo del 1994 a Mogadiscio, in Somalia. La richiesta, in base a quanto si apprende, è in fase di notifica alle parti. Nel giugno scorso il gip, accogliendo una istanza avanzata dai legali della famiglia Alpi, aveva disposto ulteriori accertamenti dai quali però [...]

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin - decisamente interessante il programma “blu notte” condotto da Carlo Lucarelli – anzi vi sono vari collegamenti con programmi e documenti simili. Buona Visione – oggi domenica ventisette gennaio – un saluto da d/b.- "Ciao Mylord da d/b – grazie per la ampia spiegazione ed i riferimenti francesi ed inglesi, ad una strana politica estera ed una strana politica monetaria (svalutata). Chissà quali misteri si nascondono dietro [...]

Rispondi

Fico, Fava esempio coraggio da ricordare

Fico, Fava esempio coraggio da ricordare

(ANSA) – ROMA, 5 GEN – “L’assassinio di Giuseppe Fava, trentacinque anni fa per mano della mafia, fu un attacco frontale ai valori di libertà, giustizia e democrazia. Valori che il giornalista siciliano promuoveva e difendeva strenuamente. Simbolo della lotta alla criminalità organizzata e di una informazione libera e coraggiosa, Fava interpretava la propria professione nella sua accezione più nobile: una missione civile da svolgere in prima linea, [...]

A Bari presepe dedicato a Siani e stampa

A Bari presepe dedicato a Siani e stampa

(ANSA) – BARI, 1 DIC – È stato inaugurato a Bari vecchia il presepe “dedicato al cronista Giancarlo Siani e a tutta la stampa”, a cura dell’associazione intitolata a ‘Michele Fazio’, il 16enne ucciso per errore in un agguato mafioso il 12 luglio del 2001. Il padre di Michele, Pinuccio, ha voluto dedicare quest’anno il presepe al giornalista napoletano ucciso il 23 settembre 1985 dalla Camorra, e a tutti i giornalisti “perché senza di voi non [...]

Parole pesanti come il piombo da Giovanni Impastato, fratello di Peppino: “La mafia non è l’anti-stato, è proprio nel cuore delle istituzioni”

Parole pesanti come il piombo da Giovanni Impastato, fratello di Peppino: “La mafia non è l’anti-stato, è proprio nel cuore delle istituzioni”

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Parole pesanti come il piombo da Giovanni Impastato, fratello di Peppino: “La mafia non è l’anti-stato, è proprio nel cuore delle istituzioni” La storia di Giuseppe Impastato è quella di una battaglia iniziata 50 anni fa dal fratello maggiore, Peppino, che lui ha scelto di portare avanti per «restituire dignità alla sua memoria». È un uomo che negli anni ha visto morire lo [...]

A 23 anni dall'assassinio di Ilaria Alpi, la madre Luciana ancora una volta ci insegna coraggio e la dignità!

A 23 anni dall'assassinio di Ilaria Alpi, la madre Luciana ancora una volta ci insegna coraggio e la dignità!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   A 23 anni dall'assassinio di Ilaria Alpi, la madre Luciana ancora una volta ci insegna coraggio e la dignità! Luciana Alpi ancora una volta ci ha insegnato il coraggio e la dignità Sono trascorsi ormai 23 anni da quel 20 marzo 1994, giorno in cui Ilaria Alpi è stata uccisa in Somalia. La madre ieri ha annunciato che non attenderà più la Giustizia italiana. Ilaria Alpi aveva solo 33 anni [...]

"Delitto di mafia" Mario Francese

"Delitto di mafia" Mario Francese

Vediamo una scena molto toccante e dolorosa tratta dal film che andrà in onda domani sera su Canale 5.

"Delitto di mafia": Bocci e Gioè sono Giuseppe e Mario Francese

"Delitto di mafia": Bocci e Gioè sono Giuseppe e Mario Francese

I due attori sono i protagonisti di una fiction molto intensa e toccante che andrà in onda domani sera su C5.

In tv la storia dei Francese

In tv la storia dei Francese

(ANSA) – PALERMO, 19 GEN – Un lungo applauso ha accolto l’anteprima, presentata a Palermo, della fiction tv “Delitto di mafia. Mario Francese”, che andrà in onda domenica 21 gennaio in prima serata su Canale 5. Si tratta del secondo appuntamento della serie televisiva “Liberi sognatori”, prodotta da Pietro Valsecchi, dedicata a figure emblematiche della cronaca, simbolo di un Italia civile che resiste. Come Mario Francese, cronista di giudiziaria [...]

Speciale "Delitto di mafia - Mario Francese"

Speciale "Delitto di mafia - Mario Francese"

Un cronista coraggioso che nelle sue inchieste analizzò l'organizzazione mafiosa, prima di essere ucciso nel 1979.

Dietro le quinte di "Delitto di mafia - Mario Francese"

Dietro le quinte di "Delitto di mafia - Mario Francese"

Alcune scene dal set della fiction dedicata al giornalista siciliano simbolo della lotta alla mafia

Peppino Impastato, l'eroe antimafia lasciato solo dalla sinistra e dallo Stato da linkiesta

Il 9 maggio del '78 viene ucciso a Cinisi (Palermo). Il "fool" scespiriano che ha combattuto la mafia con le denunce, l'ironia e il cabaret. E senza l'aiuto delle istituzionidi Bruno Giurato9 Maggio 2016 - 10:29Spesso i monumenti fanno ingombro, e spesso le santificazioni fanno venir voglia di bestemmiare. Ma il nove maggio, oltre all’anniversario del ritrovamento del corpo di Aldo Moro, cade anche quello della fine di Peppino Impastato, ucciso da Cosa [...]

La resilienza dinanimista contro le mafie: Peppino Impastato spiegato ai ragazzi Ucciso dalla mafia per cento (e più) passi di libertà... dalle pagine del "Corriere della Sera"

La resilienza dinanimista contro le mafie: Peppino Impastato spiegato ai ragazzi Ucciso dalla mafia per cento (e più) passi di libertà... dalle pagine del "Corriere della Sera"

Peppino Impastato spiegato ai ragazzi Ucciso dalla mafia per cento (e più) passi di libertà Il 9 maggio 1978 il giornalista e conduttore radiofonico muore, dilaniato da una esplosione sui binari della ferrovia Trapani-Palermo. Decise di non abbandonare mai la sua terra, la sua Cinisi, che voleva liberare dal cancro della criminalità. La sua testimonianza è ancora oggi un esempio di coraggio per quanti hanno voglia — a testa alta — di parlare, lottare, [...]

Chi era Peppino Impastato, ucciso il 9 Maggio 1978

Chi era Peppino Impastato, ucciso il 9 Maggio 1978

Il 5 gennaio del 1948 a Cinisi, in provincia di Palermo, nasce, da una famiglia di malavitosi, un giovane che per le sue idee e per il suo coraggio, passerà di diritto alla storia. Ancora oggi tante persone s’ispirano a questa figura per le loro lotte quotidiane contro il malaffare e in particolar modo contro le mafie organizzate. Stiamo parlando di Peppino Impastato. Avendo espresso da giovanissimo, in famiglia, le sue idee di legalità, viene cacciato di [...]

&id=HPN_Assassinated+Italian+journalists_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Assassinated{{}}Italian{{}}journalists" alt="" style="display:none;"/> ?>