Assassinated Italian politicians

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 nov...

Aldo Moro

Segretario della Commissione Speciale per l'esame del dise...

Pio La Torre

componente della V commissione (bilancio e partecipazioni ...

Salvo Lima

Componente della VII Commissione (Difesa) dal 10 luglio 19...

Davide Rizzio

Davide Rizzio, o Davide Riccio (Pancalieri, 1533 circa –...

Giacomo Matteotti

Giacomo Matteotti (Fratta Polesine, 22 maggio 1885 – Rom...

A via Fani 41 anni fa rapimento di Moro e massacro della scorta

A via Fani 41 anni fa rapimento di Moro e massacro della scorta

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha deposto una corona in via Mario Fani a Roma, nel giorno del 41/o anniversario del rapimento di Aldo Moro e l’uccisione degli uomini della sua scorta. Guarda le fotoConte depone una corona di fiori in via Fani per anniversario Aldo Moro “Molti vostri coetanei non sanno neppure bene cos’erano le Brigate Rosse, i concetti di dittatura del proletariato, questa deriva del fanatismo ideologico. Sembrano anni ormai [...]

Cerimonia in via Fani per anniversario rapimento Moro

Cerimonia in via Fani per anniversario rapimento Moro

Roma, 16 mar. (askanews) Sono passati 41 anni dalla strage di Via Fani che diede inizio al rapimento di Aldo Moro durato 55 giorni e concluso con l?uccisione dello statista democristiano. Alla cerimonia di commemorazione il Capo dello Stato Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, e le più alte cariche dello Stato, delle autorità civili e militari, e i familiari delle vittime. Alle 9,03 del 16 marzo 1978 una telefonata anonima [...]

Aldo Moro, la figlia: vittima terrorismo o no? "Ne ho abbastanza"

Aldo Moro, la figlia: vittima terrorismo o no? "Ne ho abbastanza"

Roma, 14 mar. (askanews) - "In questo ennesimo 16 marzo chiedo allo Stato di dichiarare se Aldo Moro era o non era vittima del terrorismo. E se non lo fosse allora di chi sarebbe vittima sacrificale?" È quanto dichiara Maria Fida Moro, primogenita del presidente Dc. "Ne ho abbastanza delle persone che mi inseguono per dirmi che hanno delle rivelazioni sul caso Moro - aggiunge in un video-messaggio - ma che non hanno il coraggio di parlarne e vorrebbero essere [...]

Moro: stop evento Bari con ex brigatista

Moro: stop evento Bari con ex brigatista

(ANSA) – BARI, 12 MAR – Il presidente del consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, dopo le polemiche dei giorni scorsi, ha deciso di annullare il quinto appuntamento del progetto ‘Moro: Educatore’, in programma giovedì 14 marzo a Bari, al quale era prevista la partecipazione dell’ex brigatista Alberto Franceschini. Critiche erano state sollevate, tra gli altri, dalle opposizioni di centrodestra e del M5S, e dai familiari di alcune vittime del [...]

Aldo Moro rivelazione: "Non furono quei Br ad ucciderlo!"

Aldo Moro rivelazione: "Non furono quei Br ad ucciderlo!"

La ricostruzione del delitto di Aldo Moro quel 9 maggio del 1978 fatta da  Beppe Fioroni, già presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul caso Moro. Fioroni parlando al centro studi americano di Roma, in un incontro di presentazione del libro "Moro, il caso non è chiuso" di Maria Antonietta Calabrò, ha rivelato che Aldo Moro non fu ucciso da quei brigatisti. «Aldo Moro non è stato ucciso nel cofano della Renault 4, ma in posizione [...]

Sergio Flamigni - Il quarto uomo del delitto Moro

Sergio Flamigni - Il quarto uomo del delitto Moro

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Un bel libro quello di Sergio Flamigni, Il quarto uomo del delitto Moro, contro le balle dei brigatisti di Stato. Un'altra preziosa tessera, collocata nel suo giusto posto, nel mosaico della tragica vicenda del presidente della Dc Aldo Moro e della sua scorta quella del “quarto uomo”. Tessera trovata dal compagno Sergio Flamigni, sempre in prima fila nella ricerca della [...]

Palermo ricorda Piersanti Mattarella ucciso dalla mafia

Palermo ricorda Piersanti Mattarella ucciso dalla mafia

E’ stato ricordato oggi nel corso di una cerimonia l’ex presidente della Regione siciliana Piersanti Mattarella, ucciso il 6 gennaio di 39 anni fa dalla mafia a Palermo. Erano presenti, oltre ai familiari di Mattarella, assassinato per la sua politica riformatrice, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il prefetto Antonella De Miro, l’assessore regionale Gaetano Armao e i vertici delle forze dell’ordine. La cerimonia si è svolta in via Libertà, nel [...]

Fico ricorda Piersanti Mattarella

Fico ricorda Piersanti Mattarella

(ANSA) – ROMA, 6 GEN – “Trentanove anni fa veniva ucciso dalla mafia Piersanti Mattarella. Ricordiamo oggi il suo sacrificio, il suo intenso impegno politico e istituzionale, e soprattutto il senso profondo della testimonianza morale che ci ha lasciato. Penso al suo interpretare, a costo della vita, una politica non piegata alle logiche dell’intimidazione e della corruzione, capace di far leva sulle opportunità di riscatto della sua terra e di rispondere [...]

Casellati ricorda Piersanti Mattarella

Casellati ricorda Piersanti Mattarella

(ANSA) – ROMA, 6 GEN – “Trentanove anni fa, la mano assassina di Cosa Nostra colpiva a morte Piersanti Mattarella. Un uomo con la schiena dritta, che ha pagato con la vita il coraggio di sfidare la mafia semplicemente per seguire la propria coscienza di persona onesta. Nella politica, nelle istituzioni, come nella società civile, il nostro Paese ha più che mai bisogno di persone perbene che lottino per una società più giusta, più sicura, più [...]

Per rinfrescarvi la memoria - 6 gennaio 1980, 39 anni fa, “cosa nostra” uccise Piersanti Mattarella... Chissà se ogni tanto il Presidente Mattarella incrociando Berlusconi gli ricorda che il fratello fu ucciso da un "eroico stalliere"...

Per rinfrescarvi la memoria - 6 gennaio 1980, 39 anni fa, “cosa nostra” uccise Piersanti Mattarella... Chissà se ogni tanto il Presidente Mattarella incrociando Berlusconi gli ricorda che il fratello fu ucciso da un "eroico stalliere"...

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Per rinfrescarvi la memoria - 6 gennaio 1980, 39 anni fa, “cosa nostra” uccise Piersanti Mattarella... Chissà se ogni tanto il Presidente Mattarella incrociando Berlusconi gli ricorda che il fratello fu ucciso da un "eroico stalliere"... Domenica 6 gennaio 1980 - In Via della Libertà a Palermo, non appena entrato in una Fiat 132 insieme con la moglie, i due figli e la suocera per [...]

Per non dimenticare - 6 gennaio 1980 - 39 anni fa "cosa nostra" uccise Piersanti Mattarella

Per non dimenticare - 6 gennaio 1980 - 39 anni fa "cosa nostra" uccise Piersanti Mattarella

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . . Per non dimenticare - 6 gennaio 1980 - 39 anni fa "cosa nostra" uccise Piersanti Mattarella   Cinisi, 1978. Peppino Impastato è stato da poco assassinato da Cosa nostra, quando arriva nel suo paese, per un comizio, il presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella. I sostenitori di Impastato temono di assistere al classico discorso del politicante di turno, arrivato per la solita comparsata istituzionale. [...]

Mafia: 39 anni fa ucciso P. Mattarella

Mafia: 39 anni fa ucciso P. Mattarella

(ANSA) – PALERMO, 5 GEN – Una cerimonia a Palermo, un’altra a Castellammare del Golfo (Trapani). Così verrà ricordato domani Piersanti Mattarella, fratello del capo dello Stato, ucciso il 6 gennaio 1980. La matrice dell’agguato conduce, secondo gli ultimi spunti investigativi, a un asse tra mafia e terrorismo neofascista. Le indagini cercano da oltre un anno d’individuare tracce di un coinvolgimento dei Nar, Nuclei armati rivoluzionari, attraverso una [...]

100 anni Montecitorio, applausi per Fico che ricorda Matteotti

100 anni Montecitorio, applausi per Fico che ricorda Matteotti

Roma, (askanews) - Celebrare i 100 anni dell'Aula di Montecitorio per ricordare la storia, a volte difficile, della democrazia italiana: è l'obiettivo della cerimonia tenutasi alla Camera dei Deputati, il cui presidente Roberto Fico è stato salutato da un lungo applauso di tutto l'emiciclo quando ha ricordato Giacomo Matteotti, il deputato socialista assassinato da sicari fascisti pochi giorni dopo aver denunciato il malaffare e i brogli del nascente regime. [...]

Bocci regista, racconto vera periferia

Bocci regista, racconto vera periferia

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – È inizio riprese per Erre11 (titolo provvisorio) la prima pellicola firmata nella regia e nella sceneggiatura da Marco Bocci tratta poi dall’esordio letterario dell’attore, pubblicato nel 2016 dalla De Agostini nella collana Book Me. Il film, che sarà girato interamente nella capitale, è una co-produzione internazionale Italia-Spagna prodotta da Gianluca Curti per Minerva Pictures Group con Rai Cinema e Potenza Producciones e [...]

Moro, ripristinata lapide danneggiata

Moro, ripristinata lapide danneggiata

(ANSA) – BARI, 10 OTT – E’ stata già ripristinata la lapide posta dinanzi al monumento dedicato ad Aldo Moro e agli uomini della sua scorta uccisi dalla Brigate Rosse che si trova nell’omonima piazza a Bari e che era stata divelta e spaccata l’altra notte. Lo ha reso noto il sindaco, Antonio Decaro, che già ieri aveva assicurato un intervento rapido per ripristinare il monumento. La lapide, già vandalizzata lo scorso giugno, era stata divelta e [...]

Storia dell'Animafia al Centro La Torre

Storia dell'Animafia al Centro La Torre

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – “La storia della mafia e dell’antimafia: evoluzione dal dopoguerra ad oggi”: è questo il titolo della conferenza del Progetto Educativo Antimafia promosso dal Centro Pio La Torre, in programma a Palermo. Tra i partecipanti, Giovanna Boda del Miur, Salvatore Lupo storico dell’Università di Palermo e Vito Lo Monaco presidente Centro Stiudi Pio La Torre.

Wildside serie da 'M.' di Scurati

Wildside serie da 'M.' di Scurati

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Wildside ha acquisito i diritti del romanzo “M. Il figlio del secolo” di Antonio Scurati (edito da Bompiani). La casa di produzione di Lorenzo Mieli e Mario Gianani (In Treatment, 1992, 1993, La Mafia uccide solo d’estate, The Young Pope, Il Miracolo, L’amica geniale) trasformerà il libro – che racconta il fascismo come un romanzo, dall’interno, senza filtro politico e ideologico – in una serie televisiva. Si tratta di [...]

23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.

23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.

  Aldo Moro   . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   23 settembre 1916 - 23 settembre 2018 - Buon compleanno Aldo Moro, a te ed a tutti i misteri che 40 anni di indagini non sono riusciti e chiarire.   leggi anche: Aldo Moro 40 anni dopo – La sconvolgente deposizione raccolta da Imposimato: “le forze speciali di Dalla Chiesa stavano per liberare Moro, ma una telefonata dal VIMINALE li fermò” !!! Aldo Moro, tutti i misteri a 40 [...]

Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...!

Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Sono senza Vergogna: Cuffaro condannato per favoreggiamento alla mafia, accolto in Sicilia da Micciché (Forza Italia) all'Ars nella sala dedicata a Piersanti Mattarella ...un calcio nelle palle ai cittadini onesti...! “La notizia che Micciché, in veste di Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, abbia autorizzato la presenza di Totò Cuffaro ad un convegno all’Ars è vergognosa. È [...]

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare

Morte di Aldo Moro, le verità sconvolgenti della commissione parlamentare: ecco perché lo statista fu ucciso Una cosa è certa: “La morte del leader democristiano portò a bloccare la strategia della solidarietà nazionale” Una nota immagine di Moro durante il sequestro Condividi TiscaliNews Quarant'anni sono trascorsi da quando il suo corpo fu trovato in una Renault 4 rossa e tante domande restano ancora senza risposta. Sarà Gero Grassi, [...]

&id=HPN_Assassinated+Italian+politicians_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Assassinated{{}}Italian{{}}politicians" alt="" style="display:none;"/> ?>